Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Nanologico su vernice...

Nanologico su vernice...

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26 Re: Nanologico su vernice... il Dom 28 Nov 2010 - 9:24

Carlo86


Detailer Novello
Provato ieri il carlack!!!
applicazione molto semplice... a differenza di acquartz non ci sono stati intoppi.
sembra che abbia aggiunto qualche punto di gloss in più...mi piace

ora starà chiusa in garage fino a lunedì mattina e poi valutiamo i risultati!

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

27 Re: Nanologico su vernice... il Dom 28 Nov 2010 - 13:48

Newentry


Moderatore
Come ti sei regolato con plastiche e guarnizioni? Hai mascherato o ce lo hai passato sopra?

Che preparazione hai effettuato prima di applicarlo?

Come si applica?

Grazie.

Vedere il profilo dell'utente

28 Re: Nanologico su vernice... il Dom 28 Nov 2010 - 18:33

Nanologico


Aiutante Detailer
newentry ha scritto:
Nanologico ha scritto:
clansman ha scritto:Secondo me un prodotto nanotecnologico con le palle è giusto che sia specifico per la superficie che deve trattare. Dovrebbe essere in grado di legarsi con la superficie e modificarne le caratteristiche. Tutto questo sulla carta ed a livello teorico.
In pratica invece credo che purtroppo sia impossbile capire quanta nanotecnologia ci sia in un prodotto, e quindi è chiaro che il discorso commerciale a cui fa riferimento gutterboy è possibilissimo.

L'osservazione, deve essere specifico, è esatta. Il processo nanotecnologico trasforma le superfici, le nanoparticelle non sono le stesse per tutti i prodotti. Un prodotto di "vera nanotecnologia" tu scrivi "con le palle" deve essere formulato per ogni tipo di superficie che si vuole trattare.
Quando non è specifico, sebbene si ottenga al momento un effetto idrorepellente, l'effetto non sarà al 100% e la durata sarà breve o brevissima.
Per esempio il CarLack (trattamento vernice) sebbene sia compatibile con la plastica (fari) non ha la durata e l'effetto ottenuto sulla vernice.
Per la plastica e policarbonato esiste un prodotto specifico con una lunga durata.
Un prodotto per i cerchioni verniciati è differente di uno per cerchioni satinati, ed entrambi debbono essere formulati per essere resistenti: al calore (polvere delle pastiglie freni), abrasione (rotativa degli autolavaggi)
Vetri auto: l'industria automobilistica ha iniziato a montare i lunotti posteriori in materiale plastico, CristaLeith non funziona sulla plastica.

Grazie per il chiarimento. In realtà, il dubbio che ho sollevato e che ha generato la discussione era focalizzato sui prodotti nanotecnologici in generale. Quindi nutrivo perplessità IN GENERALE sulla purezza effettiva della formula nanotecnologica applicata ai singoli prodotti che molti 'produttori' spacciano per nano, ma che di nano hanno solo il nome (vedi prodotto come quello che ultimamente ha campeggiato su questi lidi).
Mi pare che, però, che nanologico garantisca personalmente la purezza dei prodotti che rappresenta...giusto?

Le formattazioni sono garantite al 100% nanotecnologiche, non contengono assolutamente additivi di nessun genere.

Vedere il profilo dell'utente http://www.nanologico.de

29 Re: Nanologico su vernice... il Dom 28 Nov 2010 - 18:53

Newentry


Moderatore
Diciamo che, data la dovuta specificità, per una macchina occorrerebbe: 1) vernice; 2) cerchi; 3) vetri; 4) Plastiche e guarnizioni (insieme o separatamente?).

E' corretto?

Vedere il profilo dell'utente

30 Re: Nanologico su vernice... il Lun 29 Nov 2010 - 1:21

Nanologico


Aiutante Detailer
newentry ha scritto:Diciamo che, data la dovuta specificità, per una macchina occorrerebbe: 1) vernice; 2) cerchi; 3) vetri; 4) Plastiche e guarnizioni (insieme o separatamente?).

E' corretto?

Per le guarnizioni non abbiamo, almeno al momento nessun prodotto,

Per il resto assolutamente corretto.

Vedere il profilo dell'utente http://www.nanologico.de

31 Re: Nanologico su vernice... il Lun 29 Nov 2010 - 8:41

byseba


Apprendista Detailer
Attendiamo allora gli sviluppi dei test effettuati...e il nostro condottiero Antonio.

Vedere il profilo dell'utente

32 Re: Nanologico su vernice... il Dom 5 Dic 2010 - 22:12

Admin


Admin
allora... sono trascorsi circa 15 giorni e nel fine settimana ho lavato l'auto dopo due settimane il cui il bel tempo si è incrociato con veri e propri diluvi!
L'auto era abbastanza sporca ed il primo test che ho voluto eseguire è stato fatto recandomi presso un autolavaggio self (che in moltissimi adoperano) per verificare se il solo getto dell'acqua riuscisse a pulire l'auto.
Ovviamente non è bastato e lo sporco non si è spostato minimamente.
Tuttavia il getto dell'acqua ha dato modo di verificare un aspetto interessante ma non fondamentale: i prodotti nano non fanno beading, e questo l'ho verificato anche con aquartz o extreme plus.
Ecco qualche foto e vi ricordo che sul lato guidatore c'è nanologico, mentre su quello passeggero il wolfgang:
Spruzziamo da un lato...


e dall'altro...


e questo è quello che rimane...
beading molto evidente da un lato e calma piatta dall'altro...




Però questo è solo un fattore estetico perchè dopo 15 km, arrivato in sede, l'auto era asciutta in egual misura.
Piuttosto molto interessante è stata la fase del lavaggio: il lato nanologico era più semplice da pulire e lo sporco e venuto via prima. Non riesco solo a capire perchè si siano creati molti più swirls...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

33 Re: Nanologico su vernice... il Dom 5 Dic 2010 - 22:32

Newentry


Moderatore
Se ricordi, ebbi lo stesso problema con Aquartz appena dato. Come hai proceduto per il lavaggio?

Il fatto che lo sporco non si stacchi con acqua a pressione e che ancor prima e soprattutto si attacchi scoraggia il mio interessamento a questo tipo di tecnologia....

Vedere il profilo dell'utente

34 Re: Nanologico su vernice... il Lun 6 Dic 2010 - 9:20

Carlo86


Detailer Novello
Admin ha scritto:Non riesco solo a capire perchè si siano creati molti più swirls...

mmmh Rolling Eyes creati ex novo durante il lavaggio con spugna?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

35 Re: Nanologico su vernice... il Lun 6 Dic 2010 - 13:51

carletto83


Detailer Novello
io credo che ad oggi i protettivi nano non si differenziano molto fra loro...
intendo che prodotti come nanologico, cquartz, opti-coat, c1, ecc... siano
più o meno simili tra loro, specialmente i primi tre...
Perciò non rimane che seglierne uno, se interessa la nano.
ad oggi dopo varie ricerche non ho ancora trovato un protettivo che dia la
possibilità di usare solo il getto dell'acqua per pulirla bene, anche se le aziende
continuano a dire che con il loro prodotto userai solo acqua.
perciò per me se nanologico è di facile applicazione può già andar bene....

Vedere il profilo dell'utente

36 Re: Nanologico su vernice... il Lun 6 Dic 2010 - 15:58

Admin


Admin
quoto carletto... la massima del buon Barry rimane sempre la più valida...
Gli swirls che ho notato sono nuovi e si vedono in modo netto solo su una metà del tetto che è nero pastello...
Ho lavato l'auto con il No Rinse come faccio sempre, ma visto il test ho usato due guanti nuovi di zecca...



Ultima modifica di Admin il Mar 7 Dic 2010 - 19:40, modificato 1 volta


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

37 Re: Nanologico su vernice... il Lun 6 Dic 2010 - 22:08

carletto83


Detailer Novello
avevo notato che anche aquartz tendeva a segnarsi durante il lavaggio, sembra
che sia la pellicola che lascia il protettivo ad intaccarsi...

p.s: chi è il "buon barry"?

Vedere il profilo dell'utente

38 Re: Nanologico su vernice... il Lun 6 Dic 2010 - 23:17

mementote65


Detailer Novello
Meguiar Barry, ho sbagliato ???

Vedere il profilo dell'utente

39 Re: Nanologico su vernice... il Mar 7 Dic 2010 - 10:31

Admin


Admin
esatto...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

40 Re: Nanologico su vernice... il Mar 7 Dic 2010 - 18:18

carletto83


Detailer Novello
ops Embarassed

è pure scritto nella frase sotto...

Vedere il profilo dell'utente

41 Re: Nanologico su vernice... il Mar 7 Dic 2010 - 18:44

mementote65


Detailer Novello
Ehh

Vedere il profilo dell'utente

42 Re: Nanologico su vernice... il Ven 17 Dic 2010 - 16:38

Admin


Admin
due settimane di piogge e neve: l'auto è sporchissima in modo uniforme...
Il prossimo lavaggio credo possa cominciare a dire qualcosa di più interessante Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

43 Re: Nanologico su vernice... il Ven 17 Dic 2010 - 22:04

Gio'Pa'


Apprendista Detailer
Saro' tradizionalista ma mi affido alla ottima wolfgang, tifo per lei!

Per quanto riguarda gli swirl, con la nano suppongo si vada a creare una sorta di patina protettiva che con l'uso (polvere ,lavaggi) si consumi.

Vedere il profilo dell'utente

44 Re: Nanologico su vernice... il Ven 17 Dic 2010 - 22:50

Newentry


Moderatore
crazyF@R S3 ha scritto: con la nano suppongo si vada a creare una sorta di patina protettiva che con l'uso (polvere ,lavaggi) si consumi.


Qui si apre un mondo secondo me. Perché se leggiamo qualcosa sulla nano apprendiamo che non ci sono pellicole o patine poiché viene "modificata" la stessa superficie a livello molecolare.

Però molti prodotti - che pretendono essere nano - descrivono proprio questo film di protezione. Delle due l'una: o sono imprecise le descrizioni, oppure non sono VERE nano.

Vedere il profilo dell'utente

45 Re: Nanologico su vernice... il Sab 18 Dic 2010 - 11:50

phoenix.88


Detailer Novello
Effettivamente ritengo un controsenso dover dare un prodotto nanotecnologico e poi doverlo proteggere con una cera. Alcuni prodotti che si sono visti ultimamente sul mercato non hanno dato i risultati promessi, dimostrando in alcuni casi effetti collaterali imbarazzanti.
Spero che questo prodotto, e i prossimi, siano all'altezza delle loro promesse. Smile

Vedere il profilo dell'utente

46 Re: Nanologico su vernice... il Sab 18 Dic 2010 - 13:46

Depaip


Diplomato in Detailing
I like la cara e vecchia XXXX (cera)!

Vedere il profilo dell'utente

47 Re: Nanologico su vernice... il Mer 2 Feb 2011 - 12:53

Carlo86


Detailer Novello
Buongiorno!
Antonio, ci sono novità?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

48 Re: Nanologico su vernice... il Mer 2 Feb 2011 - 16:46

Newentry


Moderatore
A giudicare dal silenzio direi proprio di sì Wink

Vedere il profilo dell'utente

49 Re: Nanologico su vernice... il Mer 2 Feb 2011 - 17:54

Admin


Admin
Carlo86 ha scritto:Buongiorno!
Antonio, ci sono novità?

Non mi è piaciuto... ragazzi mi dispiace ma non ho notato nessun miglioramento rispetto ai prodotti che conosciamo...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

50 Re: Nanologico su vernice... il Gio 3 Feb 2011 - 9:39

Depaip


Diplomato in Detailing
Squadra vincente non si cambia..................

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum