Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Tazza / Tazze di diluizione....come usarle?

Tazza / Tazze di diluizione....come usarle?

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Tazza / Tazze di diluizione....come usarle? il Lun 27 Dic 2010 - 22:58

alex81

avatar
Diplomato in Detailing
Ciao a tutti.. scusate la domanda banale.. ma non per me.. e forse anche per qualcun'altro..

Ho preso le tazze per la diluizione dei prodotti.. ci sono delle scritte all'interno.. ma non so interpretarle..

Me lo spieghereste?

Grazie

Vedi il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

Admin

avatar
Admin
ci sono già diversi post aperti per questo Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Giobart

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Non ho la tazza, ma guardandola sul sito sebra essere suddivisa in 5 parti, da 1:1 a 5:1 a seconda di quello che vuoi diluire prendi la finestra di riferimento!

Vedi il profilo dell'utente

alex81

avatar
Diplomato in Detailing
Si ok ma... prendiamo l'esempio del 5:1 .. sul fondo c'e scritto 1100ml .. salendo c'è una tacca con scritto A poi poco più su B ancora più su C 10% e salendo di nuoco C 20%

Vedi il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

Admin

avatar
Admin
scegli la diluzione e arrivi ad A con l'acqua e B con il prodotto.
C 10% e C 20% rappresentano eventuali aggiunte del 10% e 20%.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Math87

avatar
Detailer Novello
Ragazzi ma è normale che da 0 a 100 ml ci sono più cm che da 100 a 200 ml? Suspect

Vedi il profilo dell'utente

DavideSR

avatar
Moderatore
Math87 ha scritto:Ragazzi ma è normale che da 0 a 100 ml ci sono più cm che da 100 a 200 ml? Suspect
Se la tazza è tronco conica, come la maggior parte delle tazze, è palesemente ovvio che sia così.

Vedi il profilo dell'utente

Math87

avatar
Detailer Novello
e ma non sono cmq 100 ml esatti no?

Vedi il profilo dell'utente

DavideSR

avatar
Moderatore
Math87 ha scritto:e ma non sono cmq 100 ml esatti no?
Che significa?
Certo che una tazza non è uno strumento di precisione, ma su per giù indica il giusto volume e quindi fa al caso nostro, non siamo mica farmacisti (frase cara agli ingegneri lol!)!

Vedi il profilo dell'utente

Math87

avatar
Detailer Novello
Capisco che non siamo farmacisti però potevano farla precisa, lo trovo un pò assurdo però vabbe Smile

Vedi il profilo dell'utente

DavideSR

avatar
Moderatore
Math87 ha scritto:Capisco che non siamo farmacisti però potevano farla precisa, lo trovo un pò assurdo però vabbe Smile
Ma se pensi sia sbagliata per quella cosa che hai scritto sopra vedi che non è così!
E' giusto che una tazza come quella, che sono sicuro che sia tronco conica, sia graduata in quel modo perchè la sezione retta và crescendo con l'altezza, che tradotto vuol dire che è più stretta sotto e più larga sopra. La differenza di altezza tra i primi 100 ml (0-100) e i successivi (100-200) dipende da quanto grande è la variazione della sezione e cioè da quanto è inclinata la superficie laterale.

Vedi il profilo dell'utente

Math87

avatar
Detailer Novello
Sono d'accordo, però ho fatto una prova con altri 2 contenitori, e dove quest'ultimi contenevano la stessa quantità d'acqua in 100 ml, la tazza di cui stiamo parlando no Suspect

Vedi il profilo dell'utente

raviola

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
usa una bilancia da cucina Wink

Vedi il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

alex81

avatar
Diplomato in Detailing
Beh in effetti.. una volta ho preparato il liquido.. 750 ml mi sembra.. e non c'è stato..!

La diluizione 1:10 come si fà? facendo una volta fino alla tacca A e due volte alla tacca B della diluizione 5:1 ?

Vedi il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

PELO

avatar
Laureato in Detailing
math87 ha ragione, ho anche io quelle tazze e devo dire che, provate con altri contenitori un pò più precisi, non è molto preciso. Però è anche vero che quelle tazze sono fatte per grosse quantità di prodotto e non è un grosso problema se segnano meno di quello che c'è dentro. Io per fare le "dosi" in piccole quantità uso una piccola tazza della 3M da 200ml presa in un colorificio

Vedi il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

DavideSR

avatar
Moderatore
raviola ha scritto:usa una bilancia da cucina Wink
Potrebbe andare bene per i prodotti liquidi ma, ad esempio, per lo shampoo no.

Vedi il profilo dell'utente

raviola

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
dicevo per testare la tazza non per diluire lo shampoo, così si toglie ogni dubbio Wink

Vedi il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Math87

avatar
Detailer Novello
PELO ha scritto:math87 ha ragione, ho anche io quelle tazze e devo dire che, provate con altri contenitori un pò più precisi, non è molto preciso. Però è anche vero che quelle tazze sono fatte per grosse quantità di prodotto e non è un grosso problema se segnano meno di quello che c'è dentro. Io per fare le "dosi" in piccole quantità uso una piccola tazza della 3M da 200ml presa in un colorificio

Stavo pensando per risolvere il problema di aggiungere più prodotto fino alla tacca C 10% a questo punto scratch



Ultima modifica di Math87 il Lun 5 Dic 2011 - 15:14, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente

lucatambu

avatar
Detailer Novello
beh se il peso specifico dei prodotti da diluire è simile a quello dell'acqua (basta fare un piccolo test)
si possono pesare i prodotti con la bilancia da cucina come ha detto raviola ...
e si può fare anche se il peso specifico è diverso, basta segnarsi che che differenza c'è rispetto all'acqua;
ma OK qui diventa un filino meno immediato fare bene i conti.

Comunque ragazzi dipende sempre da che prodotti state diluendo, secondo me fare il D101 o il D120(per esempio)
1:9 oppure 1:11 non ti cambia la vita rispetto al canonico 1:10, è più un fattore psicologico che altro.
Invece magari su altri prodotti, con alti livelli di diluizione, è meglio essere il più precisi possibile, questo lo riconosco.

Vedi il profilo dell'utente

PELO

avatar
Laureato in Detailing
si ma infatti per i detergenti in generale anche se si sbaglia di poco non importa, non è la fine del mondo. Ecco magari comincia a cambiare quando in base alla diluizione cambia il tipo di finitura e la durata, tipo i prodotti per le plastiche e le gomme. Oppure per gli shampoo.

Vedi il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

SlayTek

avatar
Diplomato in Detailing
un 5% di errore non cambia nulla... Se superi il 10% allora potresti avere risultati inattesi...

Vedi il profilo dell'utente

wughi


Aiutante Detailer
Ciao.
Mi sono da poco arrivati i prodotti del mio 1° ordine Laughing .

Io per le diluizioni ho fatto nel seguente modo, correggetemi se sbaglio.
Ho preso un bicchierino di plastica del caffè, messo sulla bilancia pesato 50 grammi di acqua che corrispondono a 50 Ml e ho segnato il livello.Adesso qualsiasi prodotto che arriva alla tacca sarà sempre 50 Ml anche cambiando il peso specifico.
Esempio: D120 diluizione 10:1, il mio bicchiere da 50 ml di prodotto in 500 Ml di acqua(1/2 litro), gia segnato con lo stesso sistema su un contenitore più grande.
D111 diulizione 128:1 , 50ml in circa 6 litri ecc ecc.


Vedi il profilo dell'utente

SlayTek

avatar
Diplomato in Detailing
Ci può stare, anche perchè non è fondamentale una diluzione perfetta (che sia 1:10 piuttosto che 1:9,5 non combina cataclismi)...

MA

50 g di acqua sono 50 ml esclusivamente a 4°C (se non ricordo male)
Poi ci devi aggiungere l'errore della bilancia, l'errore a segnare la tacca, deformazione nel tempo del bicchierino in plastica...

Io userei un contenitore graduato per le urine, o qualcosa di ancor più preciso ad uso medico...

Vedi il profilo dell'utente

ORSO

avatar
Detailer Novello
In effetti il contenitore per le urine come tazza per la diluizione é una bella idea! Si trovano oure di quelli scarsi ad un euro. Uno potrebbe usarli come usa e getta.

Vedi il profilo dell'utente

pincio

avatar
Detailer Novello
io ho dei misurini per diluizione, ad'esempio se devo fare una diluizione 4/1 metto 250 ml di acqua e nell'altro misurino 62,6 ml di prodotto, poi li verso in un flacone

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum