Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » come capire quando gli abrasivi iniziano a lavorare

come capire quando gli abrasivi iniziano a lavorare

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

canest

avatar
Detailer Novello
Utilizzo questa discussione perchè anch'io sono alle primissime (già ho fatto delle prove imbracciando la lucidatrice ed ancora devo riuscire a domarla Smile ).
Volevo chiedervi, c'è un modo per capire o accorgersi quando il polish o l'abrasivo iniziano a lavorare (o "rompersi" come letto in altre discussioni) e quando termina la loro efficacia (o tempo utile di lavoro)?
Grazie.

Visualizza il profilo dell'utente

dado7L

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
canest ha scritto:Utilizzo questa discussione perchè anch'io sono alle primissime (già ho fatto delle prove imbracciando la lucidatrice ed ancora devo riuscire a domarla Smile ).
Volevo chiedervi, c'è un modo per capire o accorgersi quando il polish o l'abrasivo iniziano a lavorare (o "rompersi" come letto in altre discussioni) e quando termina la loro efficacia (o tempo utile di lavoro)?
Grazie.

guardando i difetti sul pannello...se spariscono o comunque diminuiscono vuol dire che gli abrasivi stanno lavorando..

Visualizza il profilo dell'utente http://www.detailingmilano.it

Bludevils

avatar
Detailer Novello
Inoltre quando finisce, e non bisogna arrivare a questo punto,ma aver finito il passaggio prima (cioé essere ritorati alla velocità minima NB tecnica Zenith), il platorello salta perché non c'è più niente sotto e si rischia di far danni perché la rota scappa via Very Happy

Visualizza il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
Gli abrasivi (compound e polish) cominciano immediatamente il proprio lavoro: alcuni sono più sensibili all'aumentare della velocita, altri da subito ma, in ogni caso, la loro azione è immediata.

Quando finiscono...
bè qui dipende dalla tecnologia scelta per l'abrasivo ma in generale possiamo dire:
- DAT abrasivi diminuitivi: per tagliare bisogna sfruttare i primissimi attimi perchè poi l'abrasivo (solitamente grosso all'inzio) comincia a rompersi per privilegiare la fase finitiva.
-SMAT abrasivi micro e stabili: il loro taglio è costante e la durata del taglio assicurata per tutto il ciclo di lavorazione.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Admin ha scritto:Gli abrasivi (compound e polish) cominciano immediatamente il proprio lavoro: alcuni sono più sensibili all'aumentare della velocita, altri da subito ma, in ogni caso, la loro azione è immediata.

Quando finiscono...
bè qui dipende dalla tecnologia scelta per l'abrasivo ma in generale possiamo dire:
- DAT abrasivi diminuitivi: per tagliare bisogna sfruttare i primissimi attimi perchè poi l'abrasivo (solitamente grosso all'inzio) comincia a rompersi per privilegiare la fase finitiva.
-SMAT abrasivi micro e stabili: il loro taglio è costante e la durata del taglio assicurata per tutto il ciclo di lavorazione.

Gli abrasivi di Essence a quali delle due categorie appartengono?

Visualizza il profilo dell'utente

yuko

avatar
Diplomato in Detailing
Essendo un polish di nuova generazione credo siano DAT, gli abrasivi non diminuitivi si trovano nei polish un po' più di vecchia concezione

Visualizza il profilo dell'utente

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Chissà cosa intende admin per “primi attimi?”.

Visualizza il profilo dell'utente

walternos

avatar
Detailer Novello
penso che intenda appena si è spalmato il polish sulla superfice, si alza subito la velocità e dal quel momento partono "i primi attimi" della lavorazione del polish !

Visualizza il profilo dell'utente

yuko

avatar
Diplomato in Detailing
Esatto, iniziano a lavorare quando si alza la velocità

Visualizza il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
yuko ha scritto:Essendo un polish di nuova generazione credo siano DAT, gli abrasivi non diminuitivi si trovano nei polish un po' più di vecchia concezione
In realtà gli SMAT (introdotti da Megs in M105 ed M205) sono molto più recenti dei DAT che, da sempre, rappresentano la base dei polish e dei compound Wink
Per Reflect non viene indicato ma ho la netta sensazione che siano SMAT come M205 Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Ogier

avatar
Apprendista Detailer
Admin ha scritto:
yuko ha scritto:Essendo un polish di nuova generazione credo siano DAT, gli abrasivi non diminuitivi si trovano nei polish un po' più di vecchia concezione
In realtà gli SMAT (introdotti da Megs in M105 ed M205) sono molto più recenti dei DAT che, da sempre, rappresentano la base dei polish e dei compound Wink
Per Reflect non viene indicato ma ho la netta sensazione che siano SMAT come M205 Wink

E per ESSENCE?

Visualizza il profilo dell'utente

yuko

avatar
Diplomato in Detailing
Admin ha scritto:In realtà gli SMAT (introdotti da Megs in M105 ed M205) sono molto più recenti dei DAT che, da sempre, rappresentano la base dei polish e dei compound Wink
Per Reflect non viene indicato ma ho la netta sensazione che siano SMAT come M205 Wink

Ok grazie, non so perché ma mi ricordavo l'esatto opposto

Visualizza il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
Ogier ha scritto:
Admin ha scritto:
yuko ha scritto:Essendo un polish di nuova generazione credo siano DAT, gli abrasivi non diminuitivi si trovano nei polish un po' più di vecchia concezione
In realtà gli SMAT (introdotti da Megs in M105 ed M205) sono molto più recenti dei DAT che, da sempre, rappresentano la base dei polish e dei compound Wink
Per Reflect non viene indicato ma ho la netta sensazione che siano SMAT come M205 Wink

E per ESSENCE?
Come detto diverse volte, Essence e Reflect hanno gli stessi abrasivi Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum