Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » BMW 530 XD Black Sapphire : iniziano i lavori.....

BMW 530 XD Black Sapphire : iniziano i lavori.....

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

bluemarine


Apprendista Detailer
Dopo lunghi mesi di forzata astinenza ed assenza dal forum, con la roto che giaceva inerte (ma non dimenticata Twisted Evil ) nella sua custodia, la Primavera ha risvegliato dal letargo la scimmia del detailing e complici alcuni weekend "parzialmente" liberi da impegni ho potuto rimettere mano ai polish.
Il lavoro che incombeva in tutta la sua imponenza era la correzione degli swirls sulla mia BMW, nera e difficile.
Ovviamente ho deciso di svolgere il lavoro " a tappe" anche perchè farlo tutto in una volta avrebbe richiesto ameno 20-25 ore di fila, cosa impossibile sia in termini temporali, sia per la difficoltà di mantenere una costanza di concentrazione e prestazioni.

Veniamo alla "bestia"..

Le condizioni generali sarebbero buone.....in apparenza.

In realtà, ogni volta che il sole batte con una certa angolazione lo spettacolo che si offre è più o meno questo....









Queste sono le condizioni ( con qualche variabile in più o in meno ) di tutta la carrozzeria.

Sono evidenti i micrograffi, non so se da lavaggio, da asciugatura o tutti e due.

Ho iniziato la settimana scorsa con il portellone posteriore ed il relativo pararurti. Questo perchè era a parte che sporgeva dal box e mi riusciva più facile lavorarvi.
Oggi ho proseguito con una parte della fiancata sinistra, ma ho dovuto tirar fuori l'auto.
In entrambi i casi ho dovuto attendere una certa ora del pomeriggio per avere il sole sotto una certa angolazione, che mi facesse da "lampada".

Ho iniziato ovviamente con un lavaggio e successivo claying delle parti interessate. In verità ho fatto il claying di tutta la fiancata sinistra ma non sono riuscito a correggerne che una parte.
Non sembra, ma il clying se ben fatto assorbe molto tempo e fatica....

Poi sono partito il 105 ed un tampone giallo LC da 3,5", velocità 5e mezzo con la DAS-6. Perchè così piccolo ?
La BMW ha un carrozzeria "impestata", con molte nervature e superfici concave. In effetti mi sono mosso meglio con un tampone piccolo specie sul montante posteriore.
Il 105 come al solito fa una quantità industriale di polvere che alla lunga infastidisce. Tuttavia svolge in maniera egregia il suo compito.
Poi ho passato il 205 questa volta con un tampone arancio da 5" LC, velocità 4.
Onestamente devo dire che il 205 mi ha creato delle difficoltà. Forse ne ho messo troppo, non so, fatto sta che non riuscivo a "stenderlo" . Ci ho messo un bel po' prima di farlo fuori tutto ...
I risultati son questi...Ovviamente non sono un professionista ma posso ritenermi "abbastanza" soddisfatto, specie se guardo le differenze con i pannelli non ancora fatti...










Sulla fiancata ho provato ad dare un po' di Black Hole, ma non ho trovato la velocità giusta e non so se mi conviene usare prima quello e poi la Purple Haze o solo quest'ultima.

Infine, sia il 105 che il 205 sono quasi alla fine.
Sono molto tentato dal Rimuovi Graffi ( Scratch Remover per gli esterofili) della 3M. Ho poco tempo e mi risolverebbe non pochi problemi, vista l'efficacia..

Per ora è tutto.

Aggiornamenti a venire.... Wink

Vedere il profilo dell'utente

s.martino


Diplomato in Detailing
buon inizio anche se qualche segnio e rimasto ancora....aspettiamo il proseguimento

Vedere il profilo dell'utente

Emanuele B


Moderatore
La differenza si vede eccome ! L'uso del pad piccolo e' consigliabile con das6 e su un trasparente cosi' roccioso come quello bmw oltre ovviamente per la maggior capacita' di seguire le forme della carrozzeria


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

bluemarine


Apprendista Detailer
Emanuele B ha scritto:La differenza si vede eccome ! L'uso del pad piccolo e' consigliabile con das6 e su un trasparente cosi' roccioso come quello bmw oltre ovviamente per la maggior capacita' di seguire le forme della carrozzeria

Eh... me ne sono accorto! Difatti qualche piccolo graffietto è rimasto ancora, ma osservando a occhio nudo sono scomparsi al 95 % .

Domani sciacquo la macchina e l'asciugo ( ormai solo più tamponando) così vedo un po' meglio il risultato.
Le foto sono state riprese alle 19 e non restituiscono bene nè i pregi nè i difetti...
Solo sul montante si riesce a vedere bene la differenza ...Cool

Prima...




Dopo....

Vedere il profilo dell'utente

Emanuele B


Moderatore
95 % e' un ottimo risultato considerando il contesto


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

bluemarine


Apprendista Detailer
Emanuele B ha scritto:95 % e' un ottimo risultato considerando il contesto

Tieni conto che ho fatto la seconda "rata" oggi pomeriggio dalle 17, dopo che mi son sparato 7 km in salita di escursione collinare , quindi ero anche un tantino stanco ! What a Face

L'ideale per me ( come penso per molti detailer dilettanti come me ) sarebbe avere un locale chiuso e ampio, dove poter lavorare con la lampada e dove poter inclinare l'auto.
Infatti ho la schiena a pezzi. Sad

Vedere il profilo dell'utente

Emanuele B


Moderatore
Certamente poter lavorare al chiuso ti darebbe una mano ma nel frattempo almeno una lampada alogena a piantana potrebbe darti un grande aiuto ......non e' molto comodo aspettare frate sole ( soprattutto se non c'e').
Per via del 205 penso che l'inconveniente sia dovuto alla quantita' . Tieni presente che la roto ha minor capacita' di consumare il prodotto rispetto a macchine piu' potenti percio' soprattutto con polish piu' lubrificati come il 205 e' essenziale non esagerare con le quantita' pena sessioni di lavoro extralunghe


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

Fausto


Detailer Novello
Ottimo risultato Very Happy !

Vedere il profilo dell'utente

Dario


Apprendista Detailer
Per me hai fatto un gran bel lavoro.
Bravo.

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
bel lavoro =)


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

Depaip


Diplomato in Detailing
Nice JOB!

Vedere il profilo dell'utente

KorrA


Detailer Novello
Risultato eccellente direi! Specie per chi come noi è ancora "rotoizzato" Smile

Vedere il profilo dell'utente

porsche911


Apprendista Detailer
come hai fatto a finire M105 e M205? trasparente tostissimo? Comunque eccellente lavoro.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
porsche911 ha scritto:come hai fatto a finire M105 e M205? trasparente tostissimo? Comunque eccellente lavoro.

Ehm...l'anno scorso feci la Peugeot 107 di mia moglie, moooolto più facile, ma essendo agli inizi ne usai quantità industriali..... Embarassed
Quindi di 105 e 205 me n'è avanzato un po' poco.... Sad
Poi..... il trasparente BMW è tostissimo.... Non so come faccia a rigarsi..... scratch

Ringrazio tutti per i complimenti.... ma il lavoro è solo agli inizi e spero di migliorarne l'esecuzione nel prosieguo.
Oggi ho lavato la macchina e l'ho osservata sotto il sole di mezzogiorno. Posso confermare che se non il 95% almeno il 90 % dei micrograffi è scomparso, e quando vado a prendere l'auto non vengo più accolto da vortici di swirls come prima , almeno sulle parti trattate.
Quello che salta a gli occhi è anche la differenza in termini di profondità del colore, cosa che avevo già notato sulla 107.
Va detto che sulla parte trattata ho dato anche un po' di Black Hole e manca ancora la Purple Haze....
Domenica prossima si continua ! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

porsche911


Apprendista Detailer
guarda, mi ero spaventato, avevo capito che li avevi finiti tutti solo per la tua bmw, ecco il perchè della domanda. Se devi ricomprare i prodotti puoi provare l'S3 scholl, che non fa polvere.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
porsche911 ha scritto:guarda, mi ero spaventato, avevo capito che li avevi finiti tutti solo per la tua bmw, ecco il perchè della domanda. Se devi ricomprare i prodotti puoi provare l'S3 scholl, che non fa polvere.

Ero incuriosito dal Rimuovi Graffi della 3M.... Cool

http://www.lacuradellauto.com/t2626-3m-car-care-test-trattamento-rimuovi-graffi-e-cera-protettiva

Vedere il profilo dell'utente

porsche911


Apprendista Detailer
il 3m rimuovi graffi è pensato più per un utilizzo a mano (fonte:admin)questo non esclude che sia un ottimo prodotto guardando le prove dell'admin. l'S3 invece è una scelta più azzeccata per chi ha una roto.

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
porsche911 ha scritto:il 3m rimuovi graffi è pensato più per un utilizzo a mano (fonte:admin)questo non esclude che sia un ottimo prodotto guardando le prove dell'admin. l'S3 invece è una scelta più azzeccata per chi ha una roto.

Ok... Cool
Uso sempre i tamponi gialli LC ? Intenderei comprarne anche uno da 6 o 6,5 per velocizzare le operazioni su superfici ampie e piane come cofano e tetto.
Posso provare il tampone in lana Scholl http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143405/Scholl-Concepts-Tampone-SOFTouch-Top-Wool-Pad-White-170mm.aspx o viro su un Megs Softbuff Giallo ?

Dopo i polish intendo usare ( come ho già fatto) il Black Hole ( con tamponi LC neri) che mi da molta profondità al colore, ma non so scegliere bene la velocità della DAS-6. Finora mi son tenuto sui 2-3.
Dopo il Black Hole passerei la Purple Haze a mano. Per lucidarla van bene le cuffiette Cobra Microfiber ? O è meglio l'olio di gomito com ho sempre fatto ?
http://www.lacuradellauto.it/prodotto-142887/Cobra-Microfiber-Bonnet-65-2-pz.aspx

Infine , finito il lavoro aspetterei qualche giorno e poi darei una passata di Extreme Finish Coat su tutta la macchina.
Ho anche il parabrezza nuovo causa sasso assassino .... pirat

Vedere il profilo dell'utente

porsche911


Apprendista Detailer
per il bh c'è qualcosa qui su come applicarlo http://www.lacuradellauto.com/t1257p45-poorboy-s-world-black-hole-show-glaze#30266

Si puoi usare i lc gialli, per i tamponi da 6' i meguiar's rosso e giallo sono ottimi, per la rimozione delle cere pare siano ottimi i dodo microsuede.
I tamponi in lana con la roto non vanno d'accordo.
Per il resto non so consigliarti.. qualcuno più esperto verrà in soccorso Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Emanuele B


Moderatore
con quel tipo di trasparente e das6 i surbuf sono d'obbligo


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

Ziochemio


Detailer Novello
Intanto bentornata primavera e bentornato a Bluemarine!!!

I tamponi in lana sarebbero adatti alla rotativa, quello che invece secondo me potresti provare sono i Surbuf. Il massimo del taglio per una rotorbitale, a meno che non mi sia perso qualche puntata... Wink

Se intendi utilizzare tamponi più grandi rispetto ai 140 cm dovrai munirti di un platorello di diametro maggiore rispetto a quello che usi. Mi viene però il dubbio che la DAS-6, che è la macchina che mi sembra possiedi, possa non esprimersi al meglio col carico di un tampone di diametro importante come un 6,5".

Per il compound non scarterei l'ipotesi di provare lo Scholl's S3.

Il Black Hole è un prodotto fantastico, ha la caratteristica di riempire difetti che la lucidatura non ha corretto, ma ha una durata limitata, pochi lavaggi, quindi alla fine maschera. Si dice che possa essere usato in emergenza, per trattare zone rovinatesi prima di una correzione definitiva.

Poi, il fatto dell'uso delle cuffiette in microfibra non è utile. Ti devi munire di molti micorfibra come l'Artic White per la rimozione del residuo della cera.



Ultima modifica di Ziochemio il Mar 12 Apr 2011 - 9:44, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
ottimo lavoro! anche secondo me il 205 ti ha creato problemi per via della quantità impiegata.
Visto che lavori su roto anche secondo me s3 è un'alternativa più sensata rispetto al rimuovi graffi 3M.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

bluemarine


Apprendista Detailer
Very Happy

Quindi a furor di popolo :

Scholl S3
Surbuf
Cobra Artic White ( chissà come si conceranno con il Black Hole e la Purple Haze ! ) almeno 3 pezzi....

Effettivamente il platorelli da 148 e relativi tamponi da 6-6,5 sono un po' grossi per la das6.
Posso usare sempre i Surbuf da 4 e da 5,5 con i platorelli da 75 e da 125 che ho già e direi che me la posso cavare. Ci impiegherò più tempo, ma tant'è..... Cool

L'ordine è in canna.

Manca solo l'Extreme Finish Coat ma mi incuriosisce l'Aquartz, che però mi pare non gradisca avere sotto dei prodotti oleosi, tipo cere e affini...
Qualcuno lo ha provato ? Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

bluemarine


Apprendista Detailer
Pasqua. Smile
Che cosa fa il detailer in questo giorno, mentre il 90% degli Italiani giace in sdraio, poltrona , divano, preda dei fumi dell’abbiocco post-abbuffata pasquale ?
Ma è ovvio : mette mano alla rotorbitale !! Twisted Evil
Per cui , dopo frugale pasto a base di lasagna, lepre in salmì, torta ticinese, pesche ai lamponi, gelato, caffè e poussa-caffè (quest’anno mi son tenuto leggero Razz ) , ho deciso di dare un’aggiustatina al cofano della BMW.
Perché il cofano e non proseguire con le fiancate già iniziate ?
Come già confidato a Simone ed Emanuele, volevo prima sistemare alcuni spot causati da sassolini ed altro e poi proseguire con il resto….
Per questo volevo utilizzare un prodotto inglese, il Chipex, che avevo già sperimentato parzialmente su altri graffi molto estesi, senza terminare, per vari motivi , quello che avevo iniziato…
Questo prodotto viene fornito con un flacone di vernice dello stesso codice originale, un solvente per “rasare” la vernice in modo che non sporga dal bordo della lesione ed un polish nero. A corredo, piccoli applicatori, un pennellino, ed altri accessori, come spatola con tessuto da bagnare con il solvente, panno per lucidare e un microfibra.

Le condizioni del cofano erano più o meno queste …..




Va detto che il cofano è “crivellato” da microlesioni di questo genere. In teoria andrebbe riverniciato ma prima di arrivarci, volevo per il momento salvare le apparenze….


Prima di applicare il Chipex decido di passare il nuovo compound della Scholl , l’S3 con i tamponi Surbouf, per vedere un po’ bene “dopo” chi e cosa andava ritoccato…
Onestamente con i Surbouf ho avuto la stessa impressione negativa che altri hanno avuto inizialmente : peletti dappertutto, compound che sembrava non lavorare affatto. Insomma, alla fine ho deciso di montare gli LC gialli e usare il 105 e rimandare a “dopo”. Neutral
Ho ottenuto una correzione parziale di cui non ero molto soddisfatto, ma sufficiente per stabilire che i difetti che valeva la pena di correggere erano questi.










Applico con i piccoli applicatori un po’ di vernice su primo graffio . Dato che deborda leggermente, prendo il flacone del solvente e…….sorpresa : è vuoto!!
O l’ho finito io la prima volta ( probabile) o è evaporato. Per fortuna la vernice deborda pochissimo ma si è asciugata subito. A questo punto prendo il polish nero in dotazione e cerco di spianarla un po’. Poi prendo un LC giallo piccolo con il 105 e do una passata in quel punto.
Naturalmente soprassiedo al ritocco del secondo spot, mettendo solo un pochino di vernice sublivellata per mascherarlo.

Il risultato comunque è questo e devo dire che si fa fatica a vederlo ed a fotografarlo.
Se non ci fosse la vernice di poco sporgente a fare una specie di microscopico “gradino” il risultato sarebbe perfetto….

Si nota solo una leggera "ombra" al centro delle foto. Dal vivo è praticamente invisibile.....













Fatto ciò, prendo lo Scholl e l’LC giallo e mi metto a correggere “seriamente” il cofano.

Se confrontiamo il prima ed il dopo, specie dopo una passata di Black Hole, i risultati ci sono e lo Scholl si rivela un buon compound.

Questa è la foto già inserita prima, la rimetto per rendere l'idea.... ( scattata ancor prima di correggere gli scratch) ….



… e dopo…










Ad onta delle foto , alcuni graffi ostinati non sono venuti via ( nemmeno con il 105 in verità).
Probabilmente o io non sono stato all’altezza o la DAS6 rivela un po’ i suoi limiti ed in certi casi effettivamente ci vorrebbe una roto un po’ più professionale .

Vedremo nella prossima puntata. In attesa di reperire un ricambio per il solvente della Chipex, voglio mettere mano al passaruota posteriore destro… riprovando i Surbouf.
Ciò che mi aspetta è questo…… affraid










Ultima modifica di bluemarine il Sab 7 Mag 2011 - 1:03, modificato 1 volta (Ragione : correzione)

Vedere il profilo dell'utente

kokador


Detailer Novello
ottimo lavoro!
in effetti un po' per la limitata potenza,un po' per la durezza del trasparente bmw ci vuole pazienza per un risultato soddisfacente..la faticata e' la prima lucidatura come ho gia' detto,poi se viene mantenuta e lavata correttamente i segnetti seguenti saranno facili da eliminare..
dopo il pranzo di oggi era gia' uno sforzo immane alzarsi dalla sedia Sleep

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum