Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Consigli ad un neofita dall'attenzione maniacale ai dettagli

Consigli ad un neofita dall'attenzione maniacale ai dettagli

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
Ciao a tutti, dopo una doverosa e sfavillante presentazione a questo magnifico forum vi chiederei gentilmente qualche consiglio (visto il mio essere neofita in mezzo a voi spettacolari detailer) per far sfavillare alla luce la mia Smart anno 2010 bianca con cellula tridion grigio metallizzato.

Vi spiego come di norma lavo la bestiolina...le do una bella cannata con idropulitrice in modo da rimuovere il grosso, poi utilizzo un panno in microfibra una volta asciugata con un prodotto della Arexons, l'acqua 0, il rimuovi insetti ove necessario sul frontale con un altro panno in microfibra e per i vetri uso il comunissimo vetril con un panno dedicato agli stessi; i panni li prendo alla coop per convenienza nella vicinanza e per il costo esiguo, faccio sempre attenzione ad usarne uno diverso per ogni diversa pulizia. Qua sorge un dubbio: i cerchi li verniciati col palsti dip (da noi sul forum smart se ne è parlato tanto) che sarebbe una gomma liquida spray che una volta a contatto con l'aria si solidifica e forma un rivestimento "gommoso" sulla superficie verniciata; negli USA lo utilizzano anche per verniciare i cerchi e così ho fatto anche io, venuti perfetti, neri opaco e devo constatare che anche con la lancia della mia idropulitrice Karchker questo rivestimento (il cui vantaggio è che è totalmente reversibile in quanto si spella via se si è stufi del risultato) resiste perfettamente ma non saprei con cosa andare a pulire per bene tra le razze senza rischiare che qualche prodotto troppo acido mi rovini il rivestimento! La cosa poù intelligente direi che sarebbe usare un guanto molto morbido e dello shampo ma in garage da me non si può adoperare quest'ultimo...esiste qualche prodotto non aggressivo/acido che riuscirebbe a pulire alla perfezione su questa "gomma"?

L'altra cosa particolare riguarda la carrozzerià della smart...è di plastica, il che rende itrattamenti di detailing differenti dalle vernici sul metallo immagino, no? per questo avrei proprio bisogno del vostro aiuto, tenete conto che lavo la macchina una volta la settimana.

Per gli interni uso sempre l'aspirapolvere dappertutto ma timangono sempre dei sassolini, dei pelucchi che non riesco a rimuovere in zone un pò anguste, mi sa che devo comprare una spazzola per farli saltare via dalla moquette visto che passandoci con l'aspirapolvere non vengono via! per le plastiche interne utilizzo sempre lo stesso acqua zero essendo vernciate "home made" in bianco opaco ed ho sempre paura di rovinarle con prodotti non adeguati! cosa potre utilizzare per le plastiche verniciate ad hoc con bomboletta?

Come nero gomme utilizzo con una spugna il Rinnova gomme della Arexons che dura abbastanza sulle gomme posteriori e molto poco sulle anateriori...sicuramente mi butterò sull'Endurande della Meg's, ho letto essere eccezionale ma una volta terminato questo.

Vi ringrazio di cuore dell'attenzione

Perdonatemi se sono stato prolisso ma essendo maniacale nella pulizia della mia piccola ho proprio la necessità di chiedere a voi esperti quali possono essere le migliori cure che posso offrire alla mia smartina! Smile

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Allora... per i cerchi ti consiglio un prodotto non acido come RIM7.
La moquette della smart ha bisogno in effetti di una bella spazzolata.
Per gli interni, onestamente, non saprei che dirti: bisogna conoscere la natura chimica del prodotto che hai usato per la verniciatura e fare qualche test.
All'esterno invece puoi procedere esattamente come se si trattasse di metallo verniciato Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
Noto che il Admin si è preso cura di me... Sad

Comunque sia sono in procinto di effettuare il mio primo ordine ed avendo letto il più possibile mi sono chiarito un minimo le idee su determinati prodotti ed i loro utilizzi.

Per gli interni prenderò il d101 di cui ho letto miracoli!

per gli esterni, e qui viene il meglio, vorrei utilizzare post lavaggio classico con idropulitrice, foam e risciacquo dei prodotti per eliminare piccoli difetti e swirls derivanti dai 4 lavaggi sotto i rulli che da somaro avevo fatto alla mia piccola; pensavo, una volta che la macchina fosse asciutta e a carrozzeria fredda di usare la clay bar con il d155 diluito, poi asciugare con un panno meg's (di cui mi devo ancora fare una cultura) e passare il d155 puro (o d105, non ricordo qualse sia quello giusto), cera (a mano, quindi un prodotto facile da stendere con un pad meg's)e un sigillante....questo per un primo ciclo, per il mantenimento ci penserò più avanti.

Ora, l' m21 e l'26 non ho ben capito come e quando utlizzarli..

Spero possiate darmi una mano per avere un'idea più chiara sul primo trattamento vero e proprio da fare alla mia smartina.

Grazie ragazzi!! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Allora... c'è un pò di confusione...
ok il lavaggio ed il claying mentre per quanto riguarda la correzione la scelta dei prodotti dipende sempre dalla condizione di partenza e dallo strumento scelto per il lavoro.
Per esempio ho capito che la protezione la vuoi eseguire a mano ma il polishing?
M21 ed M26 sono semplici protettivi da stendere a mano o con lucidatrice rotorbitale e rimuovere come indicato nella guida alla 5 fasi.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
Admin ha scritto:Allora... c'è un pò di confusione...
ok il lavaggio ed il claying mentre per quanto riguarda la correzione la scelta dei prodotti dipende sempre dalla condizione di partenza e dallo strumento scelto per il lavoro.
Per esempio ho capito che la protezione la vuoi eseguire a mano ma il polishing?
M21 ed M26 sono semplici protettivi da stendere a mano o con lucidatrice rotorbitale e rimuovere come indicato nella guida alla 5 fasi.

Il polishing è la fase di lucidatura finale giusto? Non esistono cere veloci da stendere con Pad a mano? La condizione di partenza è abbastanza buona, c'è qualche leggero swirl e un leggerissimo alone opaco sul cofano che si nota solo in controluce...gli altri sono micro segni lasciati dai rulli. L'm26 e l'm21 andrebbero dati in sequenza?

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
tutte le cere vanno stese a mano ( quelle più dure ed ostiche si possono stendere con roto per evitare di dare troppo prodotto nella stesura da chi non è molto esperto)

detto questo di cere facili facili da stendere a mano ce n'è una caterva, io mi son trovato benissimo con la natty in pasta.

se vuoi stratificare prima m21 e poi m26 ( prima sigillante e dopo cera)

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
raviola ha scritto:tutte le cere vanno stese a mano ( quelle più dure ed ostiche si possono stendere con roto per evitare di dare troppo prodotto nella stesura da chi non è molto esperto)

detto questo di cere facili facili da stendere a mano ce n'è una caterva, io mi son trovato benissimo con la natty in pasta.

se vuoi stratificare prima m21 e poi m26 ( prima sigillante e dopo cera)

Grazie per avermi chiarito un pò le idee Raviola! Quindi l'm21è un sigillante così come l'm26 e poi passerei la cera. Stratificherei giusto perchè sarebbe il primo intervento, per il mantenimento da quanto ho capito non è necessario; a questo punto allora il procedimento per il primo intervento sarebbe, dopo idro, foam e risciacquo, passare la clay con il d105 diluito, poi m21 e m26 e poi cera...dite che potremmo esserci per un inizio visto che ho pochi difetti?

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
il procedimento dopo foam lavaggio e risciacquo sarebbe:
clay con d155 diluito 1:1
m105 correzione
m205 polishing
m21 sigillante
m 26 cera

per il mantenimento potresti prendere un sigillante spry com red mist ( tropical) o m 136 o altro ...
Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
raviola ha scritto:il procedimento dopo foam lavaggio e risciacquo sarebbe:
clay con d155 diluito 1:1
m105 correzione
m205 polishing
m21 sigillante
m 26 cera

per il mantenimento potresti prendere un sigillante spry com red mist ( tropical) o m 136 o altro ...
Wink

Grazie mille Raviola!! Ora ho capito...
L' m105 posso farlo con un panno in micro fibra o è meglio utilizzare un pad? Per il resto utilizzerei dei pad, uno per prodotto e toglierei gli eccessi con panni in microfibra differenti o non è necessario usarne così tanti? Del red mist ne avevo già letto in unto post e lo prenderò senz'altro, lo devo usare direttamente dopo il lavaggio con l'idro a macchina asciutta?

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
m105 con i suoi applicatori a mano è meglio.
ok per la rimozione la microfibra.
il red mist va dato ogni due o tre lavaggi come mantenimento a macchina asciutta. spruzi su un pannello alla volta e fai buffing con un buon micro ( super plush o gold plush ) fino alla completa sparizione e lucidatura. di red mist c'è la versione tropical meno duratura del normale ma con tempi di lavorazione più umani specie con questo caldo.
prego Cool

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
raviola ha scritto:m105 con i suoi applicatori a mano è meglio.
ok per la rimozione la microfibra.
il red mist va dato ogni due o tre lavaggi come mantenimento a macchina asciutta. spruzi su un pannello alla volta e fai buffing con un buon micro ( super plush o gold plush ) fino alla completa sparizione e lucidatura. di red mist c'è la versione tropical meno duratura del normale ma con tempi di lavorazione più umani specie con questo caldo.
prego Cool

Ti farò una statua Raviola!! Grazie ancora...effettuerò l'ordine dal negozio online e post procedimento posterò le foto!

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Andrea_Jack ha scritto:
raviola ha scritto:m105 con i suoi applicatori a mano è meglio.
ok per la rimozione la microfibra.
il red mist va dato ogni due o tre lavaggi come mantenimento a macchina asciutta. spruzi su un pannello alla volta e fai buffing con un buon micro ( super plush o gold plush ) fino alla completa sparizione e lucidatura. di red mist c'è la versione tropical meno duratura del normale ma con tempi di lavorazione più umani specie con questo caldo.
prego Cool

Ti farò una statua Raviola!! Grazie ancora...effettuerò l'ordine dal negozio online e post procedimento posterò le foto!

basta pigiare sul tasto grazie in fondo al post Laughing

figurati ... buon lavoro e facci sapere come è andata Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
Quanti panni mi conviene comprare (visto il costo) dato che utilizzerò 5 prodotti differenti? non penso che sia furbo utilizzare lo stesso panno no?!

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Andrea_Jack ha scritto:Quanti panni mi conviene comprare (visto il costo) dato che utilizzerò 5 prodotti differenti? non penso che sia furbo utilizzare lo stesso panno no?!
durante la stessa lavorazione e bene avere un panno diverso x ogni prodotto,poi x le seguenti basta lavare bene i panni e gli stessi posso essere utilizzati anche x prodotti differenti,non restano contaminati...panni sicuramente non ti devono mancare i cobra artic e il cobra 600

Vedere il profilo dell'utente

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
cicciovecchio79 ha scritto:
Andrea_Jack ha scritto:Quanti panni mi conviene comprare (visto il costo) dato che utilizzerò 5 prodotti differenti? non penso che sia furbo utilizzare lo stesso panno no?!
durante la stessa lavorazione e bene avere un panno diverso x ogni prodotto,poi x le seguenti basta lavare bene i panni e gli stessi posso essere utilizzati anche x prodotti differenti,non restano contaminati...panni sicuramente non ti devono mancare i cobra artic e il cobra 600

Ti ringrazio per la precisazione, è ovvio che li laverei ogni volta che li utilizzerò...il cobra artic lo comprerò sicuramente, magari due o tre da utlizzare per passarli dopo l'applicazione dei vari prodotti e poi al posto del cobra 600 da te indicato punterei sul cobra gold plush xl.

Secondo voi lo scholl concept basic kit da 65 euro è un buon compromesso per incominciare visto che non ho molti difetti e l'auto ha 8 mesi di vita?

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Andrea_Jack ha scritto:
cicciovecchio79 ha scritto:
Andrea_Jack ha scritto:Quanti panni mi conviene comprare (visto il costo) dato che utilizzerò 5 prodotti differenti? non penso che sia furbo utilizzare lo stesso panno no?!
durante la stessa lavorazione e bene avere un panno diverso x ogni prodotto,poi x le seguenti basta lavare bene i panni e gli stessi posso essere utilizzati anche x prodotti differenti,non restano contaminati...panni sicuramente non ti devono mancare i cobra artic e il cobra 600

Ti ringrazio per la precisazione, è ovvio che li laverei ogni volta che li utilizzerò...il cobra artic lo comprerò sicuramente, magari due o tre da utlizzare per passarli dopo l'applicazione dei vari prodotti e poi al posto del cobra 600 da te indicato punterei sul cobra gold plush xl.

Secondo voi lo scholl concept basic kit da 65 euro è un buon compromesso per incominciare visto che non ho molti difetti e l'auto ha 8 mesi di vita?
ottimo kit specialmente x i lavori manuali...con l aggiunta di un paio di artic in piu saresti in una botte di ferro... Smile x il gold plush grandissimo panno,ma io lo trovo scomodo x le operazioni di non asciugatura visto la sua enorme grandezza...gusto personale cmq

Vedere il profilo dell'utente

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
cicciovecchio79 ha scritto:
Andrea_Jack ha scritto:
cicciovecchio79 ha scritto:
Andrea_Jack ha scritto:Quanti panni mi conviene comprare (visto il costo) dato che utilizzerò 5 prodotti differenti? non penso che sia furbo utilizzare lo stesso panno no?!
durante la stessa lavorazione e bene avere un panno diverso x ogni prodotto,poi x le seguenti basta lavare bene i panni e gli stessi posso essere utilizzati anche x prodotti differenti,non restano contaminati...panni sicuramente non ti devono mancare i cobra artic e il cobra 600

Ti ringrazio per la precisazione, è ovvio che li laverei ogni volta che li utilizzerò...il cobra artic lo comprerò sicuramente, magari due o tre da utlizzare per passarli dopo l'applicazione dei vari prodotti e poi al posto del cobra 600 da te indicato punterei sul cobra gold plush xl.

Secondo voi lo scholl concept basic kit da 65 euro è un buon compromesso per incominciare visto che non ho molti difetti e l'auto ha 8 mesi di vita?
ottimo kit specialmente x i lavori manuali...con l aggiunta di un paio di artic in piu saresti in una botte di ferro... Smile x il gold plush grandissimo panno,ma io lo trovo scomodo x le operazioni di non asciugatura visto la sua enorme grandezza...gusto personale cmq

Però a questo punto aggiungendo pochi euri arriverei allo stesso identico prezzo comprando i prodotti prima elencati che credo mi permettano un attenzione e un riguardo nella stratificazione maggiore rispetto al kit scholl. Se la differenza di prezzo fosse consistente ci farei un pensiero...vedrò come comportarmi e cosa mi conviene anche da ciò che mi avete spiegato per bene!

Anche io stavo pensando che se non usato come panno per asciugare il gold plush xl potrebbe non essere molto comodo a meno che non lo si pieghi ma a questo punto tanto vale prenderne uno più piccolo...

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Andrea_Jack ha scritto:
cicciovecchio79 ha scritto:
Andrea_Jack ha scritto:
cicciovecchio79 ha scritto:
Andrea_Jack ha scritto:Quanti panni mi conviene comprare (visto il costo) dato che utilizzerò 5 prodotti differenti? non penso che sia furbo utilizzare lo stesso panno no?!
durante la stessa lavorazione e bene avere un panno diverso x ogni prodotto,poi x le seguenti basta lavare bene i panni e gli stessi posso essere utilizzati anche x prodotti differenti,non restano contaminati...panni sicuramente non ti devono mancare i cobra artic e il cobra 600

Ti ringrazio per la precisazione, è ovvio che li laverei ogni volta che li utilizzerò...il cobra artic lo comprerò sicuramente, magari due o tre da utlizzare per passarli dopo l'applicazione dei vari prodotti e poi al posto del cobra 600 da te indicato punterei sul cobra gold plush xl.

Secondo voi lo scholl concept basic kit da 65 euro è un buon compromesso per incominciare visto che non ho molti difetti e l'auto ha 8 mesi di vita?
ottimo kit specialmente x i lavori manuali...con l aggiunta di un paio di artic in piu saresti in una botte di ferro... Smile x il gold plush grandissimo panno,ma io lo trovo scomodo x le operazioni di non asciugatura visto la sua enorme grandezza...gusto personale cmq

Però a questo punto aggiungendo pochi euri arriverei allo stesso identico prezzo comprando i prodotti prima elencati che credo mi permettano un attenzione e un riguardo nella stratificazione maggiore rispetto al kit scholl. Se la differenza di prezzo fosse consistente ci farei un pensiero...vedrò come comportarmi e cosa mi conviene anche da ciò che mi avete spiegato per bene!

Anche io stavo pensando che se non usato come panno per asciugare il gold plush xl potrebbe non essere molto comodo a meno che non lo si pieghi ma a questo punto tanto vale prenderne uno più piccolo...
con i polish scholl puoi benissimo stratificare con le cere meg come avevi deciso,non ci sono controindicazioni...cmq scholl o meg sempre di prodotti top class stiamo parlando

Vedere il profilo dell'utente

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
Si si, che siano prodotti top class non c'è mai stato dubbio! la mia richiesta era specifica sul fatto che sia o meno necessario per una questione protettiva e di effetto lucido stendere una cera dopo il sigillante scholl, anche se quest'ultimo contiene carnauba che di per se lucida. E'una paturnia o già il sigillante basta a dare un effetto specchio?

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
raggiungere l affetto a specchio e l eldorado che noi tutti vorremmo raggiungere Very Happy cmq il sigillante scholl ha la caratteristica che puo essere applicato fino a 3 strati e senza nessun tempo di attesa fra l uno e l altro...x i sigillanti non vuol dire che se siano piu protettivi e resistenti di una cera naturale questi non debbano avere anche un bel effetto estetico,e il dubbio in cui si cade sempre all inizio...

Vedere il profilo dell'utente

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
cicciovecchio79 ha scritto:raggiungere l affetto a specchio e l eldorado che noi tutti vorremmo raggiungere Very Happy cmq il sigillante scholl ha la caratteristica che puo essere applicato fino a 3 strati e senza nessun tempo di attesa fra l uno e l altro...x i sigillanti non vuol dire che se siano piu protettivi e resistenti di una cera naturale questi non debbano avere anche un bel effetto estetico,e il dubbio in cui si cade sempre all inizio...

Hai centrato in pieno il mio dubbio! pensavo fosse per forza necessaria la stesura di una cera post sigillante per avere un effetto il più lucido possibile; stratificherei e basta quindi, anche se non è un male. Poi, dopo due lavaggi proverò il red mist tropical! grazie dei consigli e dell'aiuto...questo forum lo adoro

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
Wink

Vedere il profilo dell'utente

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
Ragazzi, visto che la carrozzeria dei minimi segni, a parte nelle zone presso i montanti posteriori e volendo eseguire un lavoro di ricondizionamento solo quando sarà necessario, serve a qualcosa dopo il lavaggio ed asciugatura con artic white passare l'sw 20 per donare lucentezza alle parti trattate e per aumentare l'effetto beading (o come si scrive) visto che la cera originale a distanza di 6 mesi inizia a perdere colpi? O sarebbe meglio eseguire un ciclo completo?

Vedere il profilo dell'utente

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
sw20 e' un sigillante spray se vuoi solo rinnovare la protezione x poi correggere piu in la,lo puoi fare benissimo con quel prodotto...

Vedere il profilo dell'utente

Andrea_Jack


Aiutante Detailer
cicciovecchio79 ha scritto:sw20 e' un sigillante spray se vuoi solo rinnovare la protezione x poi correggere piu in la,lo puoi fare benissimo con quel prodotto...

Grazie Ciccio! Il cobra mango va bene per asciugare la macchina post lavaggio? Con il lato a pelo lungo direi...e con un altro, sempre dal lato a pelo lungo stenderei l'sw20 senza dover fare buffing oppure è meglio rimuovere il prodotto dopo averlo steso?

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum