Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Interni: pulizia e cura di tutte le superfici interne. » PRODOTTO PER LAVAGGIO TAPPEZZERIA CON MACCHINA IGNIEZIONE/ESTRAZIONE

PRODOTTO PER LAVAGGIO TAPPEZZERIA CON MACCHINA IGNIEZIONE/ESTRAZIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

andreaz


Aiutante Detailer
Salve ragazzi volevo sapere se avete provato qualche prodotto particolare per il lavaggio della tappezzeria con la macchinetta lavatessuti. Io ho provato l'allegrini e il mafra e devo dire che come pulizia e odorazione l'allegrini si è rivelato migliore! Ora pero' vorrei provare un prodotto "bomba" avete consigli?? lucidatore pazzo

Vedere il profilo dell'utente

Depaip


Diplomato in Detailing
Io uso per l'estrazione due tipi il Pulimax ed il Pulimoquettes.

Il primo ha lo stesso potere pulente del secondo, solo che il secondo ha l'inibitore per eviaare schiuma eccessiva.

Per l'odore purtroppo ti è capitato una partita non aggiornata, in quanto il Pulimax ha la nuova versione New fragrance, che profuma il giusto.

Avere una fragranza permanente non è sempre sinonimo di qualità del prodotto, quella la vedi quando osservi che non indurisce ( una volta asciutto ) i tessuti, anche in diluizioni alte vedi che riesce a fare detergenza senza rovinare nulla.

PS è l'unico che mi toglie la nicotina senza sforzo.

Mi spiace della tua impressione, ma io sono come san Tommaso, se lo scrivo è perchè gli interni ( che pochissime volte riprendo nei video) sono una cosa che a me piace fare.

Vedere il profilo dell'utente

andreaz


Aiutante Detailer
Si in effetti l'odore è selettivo c'è perfino chi non lo vuole sentire. Proprio il pulimoquette avevo provato!! Era profumato pero' il profumo dell'allegrini mi piace di piu (poi vabe i gusti sono gusti). Importante è che con l'allegrini il 90% delle volte smacchiava dasolo, mentre con il mafra se un tessuto è leggermente piu sporco devo prima spruzzare un'altro detersivo e spazzolare bene, raramente uso il mafra senza un prelavaggio con un po di fulcron o un giro di schiuma dell'omino bianco.Appena preso nonostante avessi provato anche ad aumentare e diminuire la concentrazione mi restava sempre qualche macchia di sporco o qualche alone. Forse il mafra è ottimo ma l'allegrini è il top.....Ma avendo provato solo quei due (taniche da 20 litri) non posso saperlo.Io spero ci sia ancora qualcosa di superiore Smile Smile

Vedere il profilo dell'utente

Depaip


Diplomato in Detailing
Io praticamente non ricordo macchia che non ho tolto con quel pulitore, persino macchie biologiche.

Idem per le taniche devo smaltire i miei fusti.............

Vedere il profilo dell'utente

andreaz


Aiutante Detailer
Depaip ha scritto:Io praticamente non ricordo macchia che non ho tolto con quel pulitore, persino macchie biologiche.

Idem per le taniche devo smaltire i miei fusti.............

Mi deve essere capitata una tanica "sfigata" Laughing Laughing te l'allegrini lo hai mai provato? Hai provato anche altri pulitori con risultati piu scarsi? Ma il pulimax in pratica fa piu schiuma? Non ho mai provato gli schiumosi! Cioe' schiumano gia nel serbatoio ed è difficile spruzzarli che sono sconsigliati per il nostro tipo di lavainterni?

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
Io uso il Pulimoquettes e devo dire che mi trovo bene.
Anche a mano mi ha dato soddisfazioni.E fa pochissima schiuma.

Il prodotto Allegrini non l'ho mai provato, però ho provato diverse cose di questa marca.
Devo dire che funzionano bene, e puliscono. Però mi danno l'impressione di essere un bel po' aggressivi. E che il potere pulente sia dato soprattutto dall'acidità del prodotto.
E quindi sinceramente non le uso più da diverso tempo. Specie dopo che ho scoperto i prodotti che ha Antonio nello shop e che sono quasi tutti a ph neutro.

Ovviamente è un mio parere personale e dato da mie sensazioni durante l'utilizzo. Non ho dati certi in proposito....
anche se in effetti ho fatto pure qualche chiacchiera con un rappresentante Allegrini e con uno Ma-fra sulla natura dei loro prodotti e alcune mie impressioni me le hanno confermate Wink

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
Depaip ha scritto:Io praticamente non ricordo macchia che non ho tolto con quel pulitore, persino macchie biologiche.

Idem per le taniche devo smaltire i miei fusti.............

Scusa Depaip, secondo il tuo punto di vista, per i tessuti il Pulimoquettes lo preferisci addirittura anche al D101?
Perchè a me in effetti piace molto. Non ho fatto ancora una comparazione (ce l'ho in programma, però) ma mi sembra che il ma-fra tenga botta.

Non a caso ne ho una tanica da 20 litri Laughing

Vedere il profilo dell'utente

andreaz


Aiutante Detailer
Atmosfear ha scritto:
Depaip ha scritto:Io praticamente non ricordo macchia che non ho tolto con quel pulitore, persino macchie biologiche.

Idem per le taniche devo smaltire i miei fusti.............

Scusa Depaip, secondo il tuo punto di vista, per i tessuti il Pulimoquettes lo preferisci addirittura anche al D101?
Perchè a me in effetti piace molto. Non ho fatto ancora una comparazione (ce l'ho in programma, però) ma mi sembra che il ma-fra tenga botta.

Non a caso ne ho una tanica da 20 litri Laughing

Ma il d101 è universale cioè pulisce plastiche tessuti e tutto? Seno a questo punto comparo i prezzi e vedo se mi conviene una tanicone di d101.

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
Si, il 101 è un pulitore universale a ph neutro e quindi non aggressivo e adatto a tutte le superfici, dal vinile alla plastica fino alla pelle.
E' da usare in 2 differenti diluizioni:

diluito 1:4 (1 di prodotto e 4 di acqua) per lo sporco più difficile;
diluito 1:10 per lo sporco leggero o per i materiali delicati come ad esempio la pelle.

E' consigliabile partire sempre da quest'ultima diluizione meno aggressiva, ed eventualmente passare alla 4:1 se necessario.

Qui nel forum è ritenuto a larga maggioranza il pulitore universale per eccellenza. Adesso è arrivato il GREEN 9000 della Scholl che promette battaglia. Io il Green ce l'ho ma devo ancora usarlo, quindi non so dirti.
Sul D101 cadi in piedi, veramente ottimo.

Vedere il profilo dell'utente

Depaip


Diplomato in Detailing
Atmosfear ha scritto:
Depaip ha scritto:Io praticamente non ricordo macchia che non ho tolto con quel pulitore, persino macchie biologiche.

Idem per le taniche devo smaltire i miei fusti.............

Scusa Depaip, secondo il tuo punto di vista, per i tessuti il Pulimoquettes lo preferisci addirittura anche al D101?
Perchè a me in effetti piace molto. Non ho fatto ancora una comparazione (ce l'ho in programma, però) ma mi sembra che il ma-fra tenga botta.

Non a caso ne ho una tanica da 20 litri Laughing

In effetti lo preferisco per la seguente filosofia:

Lo sporco interno deve essere lavato con tensioattivi diversi dall'esterno.

Non vuol dire che è la migliore, ma questa teoria mi ha fatto arrivare a separare la cosa ( esterni/interni)

in effetti il pulimax schiuma per la macchina si deve usa l'altro.

Ma io uso il pulimax con lo spruzzino ed aspiro con la macchina ad estrazione tutto qui.

PS solo per iniezione sfido qualunque prodotto, un pò si deve spazzolare e poi assorbire l'umidità con l'apposito aspiratore.

Vedere il profilo dell'utente

P910i


Apprendista Detailer
scusate l'ignoranza e l'intrusione, per il momento mi sono limitato al lavaggio interno con D101+spazzola e rimozione dell'eccesso con microfibra.
con i prodotti di cui parlate che macchine servono?

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
P910i ha scritto:scusate l'ignoranza e l'intrusione, per il momento mi sono limitato al lavaggio interno con D101+spazzola e rimozione dell'eccesso con microfibra.
con i prodotti di cui parlate che macchine servono?

I prodotti di cui parlavamo sopra sono entrambi utilizzabili diluiti con un normale spruzzino e lavorati con la spazzola. Proprio come hai fatto tu con D101.

Io il Pulimoquettes adesso lo uso così, e con ottimi risultati, visto che non ho più la macchina ad estrazione.
Queste macchine praticamente spruzzano prodotto miscelato con l'acqua e contemporaneamente riaspirano la soluzione. Il che permette di andare in profondità, ma allo stesso tempo di riaspirare l'acqua in eccesso. In questo caso, a causa del sistema usato da queste macchine, è altamente consigliato un prodotto che non faccia schiuma, come ad esempio è il Pulimoquettes o il D103, che però Meg ha tolto dal mercato nostrano.

Ovviamente sono macchine professionali e con costi notevoli. Un'ottima alternativa è la pistola Tornador da attaccare al compressore, che ha un costo in torno ai 100 euro. Se cerchi nel forum ci sono vari post in cui se ne parla. Io ad esempio adesso ho quella e mi trovo benissimo. L'ho provata solo con il D101 che però fa un po' troppa schiuma.
Infatti la prossima volta provo con il Pulimoquettes.

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
Depaip ha scritto:In effetti lo preferisco per la seguente filosofia:

Lo sporco interno deve essere lavato con tensioattivi diversi dall'esterno.

Non vuol dire che è la migliore, ma questa teoria mi ha fatto arrivare a separare la cosa ( esterni/interni)

in effetti il pulimax schiuma per la macchina si deve usa l'altro.

Ma io uso il pulimax con lo spruzzino ed aspiro con la macchina ad estrazione tutto qui.

PS solo per iniezione sfido qualunque prodotto, un pò si deve spazzolare e poi assorbire l'umidità con l'apposito aspiratore.

In genere uso il Pulimoquettes a mano diluito 1:10. Siccome ho intenzione di provarlo con la Tornador visto che il 101 fa troppa schiuma, che diluizione mi consigli? Hai mai provato questa accoppiata?


Approfitto per un veloce OT: io uso lo SPLIT come lubrificante clay, e guardando i tuoi video ho notato che anche tu a volte l'hai usato.
Mi piacerebbe sapere con quale diluizione lo ha usato tu. Io ho provato 10:1 ma fa troppa schiuma e inzuppa la clay, allora sono passato a 15:1 e va meglio. La prossima volta volevo provare 20:1 Considera che come clay ho la SCHOLL BLU, che in teoria andrebbe bene anche con sola acqua (però non voglio rischiare Cool )....

Vedere il profilo dell'utente

P910i


Apprendista Detailer
grazie mille atmosfear Wink

Vedere il profilo dell'utente

andreaz


Aiutante Detailer
Atmosfear ha scritto:
P910i ha scritto:scusate l'ignoranza e l'intrusione, per il momento mi sono limitato al lavaggio interno con D101+spazzola e rimozione dell'eccesso con microfibra.
con i prodotti di cui parlate che macchine servono?

I prodotti di cui parlavamo sopra sono entrambi utilizzabili diluiti con un normale spruzzino e lavorati con la spazzola. Proprio come hai fatto tu con D101.

Io il Pulimoquettes adesso lo uso così, e con ottimi risultati, visto che non ho più la macchina ad estrazione.
Queste macchine praticamente spruzzano prodotto miscelato con l'acqua e contemporaneamente riaspirano la soluzione. Il che permette di andare in profondità, ma allo stesso tempo di riaspirare l'acqua in eccesso. In questo caso, a causa del sistema usato da queste macchine, è altamente consigliato un prodotto che non faccia schiuma, come ad esempio è il Pulimoquettes o il D103, che però Meg ha tolto dal mercato nostrano.

Ovviamente sono macchine professionali e con costi notevoli. Un'ottima alternativa è la pistola Tornador da attaccare al compressore, che ha un costo in torno ai 100 euro. Se cerchi nel forum ci sono vari post in cui se ne parla. Io ad esempio adesso ho quella e mi trovo benissimo. L'ho provata solo con il D101 che però fa un po' troppa schiuma.
Infatti la prossima volta provo con il Pulimoquettes.

Mi raccomando diluiscilo un po...ho provato il pulimoquette puro con la pistola tornador e faceva un nebbione ;)Pero' in effetti la macchina profuma ancora dopo 2 settimane!!

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
andreaz ha scritto:Mi raccomando diluiscilo un po...ho provato il pulimoquette puro con la pistola tornador e faceva un nebbione ;)Pero' in effetti la macchina profuma ancora dopo 2 settimane!!

Si si, l'idea è di diluirlo. Infatti ho chiesto anche a Depaip quale diluizione consiglia.

Considera che con lo spruzzino lo uso già diluito 1:10. E in genere con la Tornador, la diluizioni standard vengono aumentate un bel po'. Quindi mi sa che farò un po' di prove...

Vedere il profilo dell'utente

Depaip


Diplomato in Detailing
Atmosfear ha scritto:
Depaip ha scritto:In effetti lo preferisco per la seguente filosofia:

Lo sporco interno deve essere lavato con tensioattivi diversi dall'esterno.

Non vuol dire che è la migliore, ma questa teoria mi ha fatto arrivare a separare la cosa ( esterni/interni)

in effetti il pulimax schiuma per la macchina si deve usa l'altro.

Ma io uso il pulimax con lo spruzzino ed aspiro con la macchina ad estrazione tutto qui.

PS solo per iniezione sfido qualunque prodotto, un pò si deve spazzolare e poi assorbire l'umidità con l'apposito aspiratore.

In genere uso il Pulimoquettes a mano diluito 1:10. Siccome ho intenzione di provarlo con la Tornador visto che il 101 fa troppa schiuma, che diluizione mi consigli? Hai mai provato questa accoppiata?


Approfitto per un veloce OT: io uso lo SPLIT come lubrificante clay, e guardando i tuoi video ho notato che anche tu a volte l'hai usato.
Mi piacerebbe sapere con quale diluizione lo ha usato tu. Io ho provato 10:1 ma fa troppa schiuma e inzuppa la clay, allora sono passato a 15:1 e va meglio. La prossima volta volevo provare 20:1 Considera che come clay ho la SCHOLL BLU, che in teoria andrebbe bene anche con sola acqua (però non voglio rischiare Cool )....


il PM diluiscilo fino ad 1:20 per la tornado, anche se secondo me fermati a 15.

Lo split io lo diluivo a 1:20.

Vedere il profilo dell'utente

Atmosfear


Apprendista Detailer
Depaip ha scritto:il PM diluiscilo fino ad 1:20 per la tornado, anche se secondo me fermati a 15.

Lo split io lo diluivo a 1:20.

Grazie mille!!!!
Tra l'altro sono molto vicine alle diluizioni che avevo in mente di provare e quindi sono doppiamente soddisfatto Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

SandroRacing


Apprendista Detailer
tiro su questa discussione... secondo voi che diluizione andrebbe usata con la macchina a iniezione/estrazione rispettivamente di D101, pulimax e Pulimoquettes? vanno diluiti con maggiori parti d'acqua rispetto all'uso con spruzzino?

esperti, mi affido a voi Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

stefano115


Apprendista Detailer
il d101 fa sempre troppa schiuma e ti riempie il bidone!!!

il pulimax 20:1 gia va bene

senno prova speed 9000 diluito 10:1

ciao

Vedere il profilo dell'utente

SandroRacing


Apprendista Detailer
il Pulimoquettes non l'hai mai provato? ma anche diluendolo 1:20 fa troppa schiuma il d101?

Vedere il profilo dell'utente

PELO


Laureato in Detailing
c'è la versione del D101 che non fa schiuma, è il D103, lo trovi in inghilterra

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

SandroRacing


Apprendista Detailer
grazie Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum