Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » verniciatura nitro, acrilico, essicazione senza forno...

verniciatura nitro, acrilico, essicazione senza forno...

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

RimSA


Aiutante Detailer
Ciao a tutti,

da poco sono partito per una (spero) grande avventura, cioè rimettere in sesto la mia amata Civic ormai quasi d'epoca. Dopo attenta riflessione e i preziosissimi consigli di GIOBART, sto cercando un carrozziere che metta mano a quelle parti che non si possono sistemare altrimenti; non volendo/potendo spendere un capitale, vorrei procedere un po' alla volta, cercando di fare però le cose per bene.
Il primo problema è proprio trovare un carrozziere che sia prima di tutto bravo, ma che non abbia prezzi da gioielleria Wink

Oggi mi hanno dato il numero di un ex-carrozziere, che a tempo perso fa qualche lavoretto... La particolarità che mi ha colpito è che usa vernice "nitro", che mi è stato spiegato essere la vernice che si usava fino a qualche tempo fa e che oggi è sostanzialmente fuorilegge per ragioni sanitarie e ambientali. Inoltre, costui non usa il forno, che mi si dice non essere strettamente necessario per questo tipo di vernice.

Domanda: se dovessi optare per questa soluzione, posso andare incontro a qualche problema rispetto alla qualità, alla durevolezza o all'omogeneità dell'intervento rispetto al resto dell'auto? E il mancato uso del forno, pregiudica in qualche modo il risultato? La mia auto, del '93, è stata verniciata ad acqua o a solvente?

Grazie!

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
allora, la tua auto è stata verniciata a solvente, ma anche le ultime per la maggiore sono vernciate a solvente, nel senso che la base opaca è acqua e il trasparente è a solvente, anche se in commercio esistono anche i trasparenti ad acqua.
La vernice nitro non ha la stessa resa estetica dell'acrilica...secondo me (da carrozziere) quasi sicuramente avrai differenze di tonalità e profondità colore...
per quanto riguarda il forno, avere un forno aiuta. hai un'aspiratore che evita gli sporchini e un bruciatore che permette la perfetta essicazione del prodotto. ma se non lo si usa essica comunque. diciamo che se sei stato bravo a fare una buona verniciatura con poca buccia, se non la cuoci si tira e si forma un pò di buccia. (rimediabile con carteggiatura e lucidatura). altra cosa senza forno spesso e volentieri, a distanza di 2 settimane 1 mese, riaffiorano le lavorazioni perchè si muove. con questo intendo che se hai dato il fondo per metà portiera, poi ha verniciato ed è tutto perfetto, a distanza di un mese, controluce si può vedere il segno di dov'è il fondo..come se non fosse stato levigato bene. questo è dovuto perchè il fondo non è stato cotto, si è mosso come il trasparente che senza cottura si muove, si hanno assorbimento di materiali e si finisce per vedersi i segni delle vecchie lavorazioni.

spero di averti chiarito un pò le idee Wink

RimSA


Aiutante Detailer
huntersub84 ha scritto:

spero di averti chiarito un pò le idee Wink

Certo, più chiaro di così... Allora direi che scarto il soggetto, e proseguo nella ricerca del carrozziere perfetto Wink

Grazie!

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
De nada Wink

leonidas


Diplomato in Detailing
ma quindi, verniciando all'aperto questo che dici del riaffiorare dei segni è una cosa quindi impossibile da evitare?!

oppure se si stende bene il fondo su TUTTO questo non succede?

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
se dai il fondo su tutto il panello non hai segni tondeggianti o tagli cioè la forma che dai al fondo levigato, ma spesso fa assorbimento creando una buccia fitta e confusa che riduce del 80% la riflessione..
raro che ti vada bene. però se devi verniciare roba piccola, hai presente le famose stufettine a infrarosso? Very Happy

leonidas


Diplomato in Detailing
si si, per la roba piccole sempre usate quelle li agli infrarossi! comodissime infatti!!

il problema però si presenta per grandi lavori.... scratch

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
per grandi lavori c'è un trasparente della PPg che ti può venire in soccorso...se ritrovo il modello te lo allego

eccolo qua

PPG
D8171 UHS Premium Clearcoat

Il trasparente di nuova concezione che grazie alla resina rapida permette di ottenere ottimi risultati finali anche in presenza di forni che non raggiungono facilmente alte temperature, o in caso di essiccazioni ad aria. Estremamente semplice in applicazione, garantisce ottima resistenza agli agenti meccanici e ai lavaggi.

tra l'altro è anche a norma Wink

leonidas


Diplomato in Detailing
ok, ben volentieri!!

tanto penso un minimo stai capendo a cosa mi sto riferendo per il fatto di "grandi lavori"..

e se non te lo ricordi è la mini Very Happy che se pur tanto piccola, dubito mi basta la stufetta a infrarossi Laughing

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
mi sono permesso di cambiare il titolo così evitiamo l'offtopic

se diventi ricco, ti consiglio un'altro sistema ancora della sikkens...l'infrarosso nella pistola per verniciare

per farti capire di cosa parlo perchè altrimenti sembra follia.. Very Happy

http://www.youtube.com/watch?v=dzusJ0m6HPs&noredirect=1

leonidas


Diplomato in Detailing
no,non penso di diventare ricco..

poi scusa..se divento ricco allora prendo un biglietto di andata e ritorno per la sardegna e te la porto a te Very Happy

però ti concedo solo la verniciatura...la successiva lucidatura (se serve) al max lo si fa insieme Very Happy


vabè..scherzi a parte buona cosa quella del trasparente...ne hai una idea di quanto possa costare e soprattutto dove la trovo?!


tocca che chiedo al colorificio dove mi rifornisco io che marche tratte al max te la faccio presente e mi dici che ne pensi Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
considera che di prodotti ce ne sono tantissimi...non conosco tutti eh Wink
la ppg la si trova anche sul web a un prezzo non troppo alto..se trovo qualcosa ti aggiorno

leonidas


Diplomato in Detailing
grazie davvero hunter!

anche perchè puoi ben capire che prima se facevo un pezzo magari mezzo "opaco" ben poco mi interessava..ora da quando sto in mezzo a questo mondo capisci bene che non è più ammessa come cosa Laughing

il colore di certo non è uno scuro quindi dove la cosa ha una maggiore "importanza" però ho deciso di fare la mini arancione, quindi il colore chiaro mi aiuta un pò nel "coprire" una eventuale leggera opacità, però se posso migliorare già cambiando magari marca di trasparente allora volentieri Very Happy Very Happy


di preciso il colore è quello delle twingo nuove (per intenderci la twingo dove giobart ha publicato il suo detailing..

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
simpatico come colore. comunque non ti preoccupare, se devi verniciare dai la prima mano leggera, dopo 5 minuti una mano piena e poi dopo 10 un'altra mano piena, così hai materiale per levigare e lucidare nel caso Wink

leonidas


Diplomato in Detailing
ah si...di trasparente ne voglio parecchio così avoja a lucidare! Very Happy

poi dopo comunque voglio applicare un nano come protezione, così rimane tutto al meglio! Very Happy anche se immagino che la prima lucidata gliela farò dopo un mese, così almeno si tira per bene tutto...giusto?! oppure dici diverso?! perchè non ho mai lavorato con vernice fresca...


per il colore si...l'idea iniziale era gialla..apposta per farla di un colore allegro.. poi la mia raga, vedendo il colore della twingo ha detto che era bello e quindi ho colto l'occasione e quindi la farò di quel colore li! almeno è anche particolare oltre che simpatica Very Happy

certo che come periodo mi sa che ormai è troppo tardi per verniciare in aria libera (pure se sto sotto una tettoia), eh?! rischio che c'è troppa umidità in giro...sbaglio?! oltre che magari non tanto caldo..

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
puoi verniciare verso le 16-17 e va benissimo, anzi è meglio perchè l'ideale è verniciare dai 20 ai 25°C

si lasciala asciugare per bene 1 mesetto e poi ci metti mano Wink

leonidas


Diplomato in Detailing
ecco...qui viene il grande enigma..secondo te la polvere che lascia la tettoia è un problema?! oppure è meglio che magari la copro con un telo (di quelli trasparenti tipo percoprire i mobili) e poi magari eventuali difetti creati dal telo li levo lucidando?! oppure gli lascio prendere la polvere però comunque non gli metto nulla sopra?!

comunque grazie mille davvero Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
meglio non fargli cadere la polvere sopra, metti quel nylon per muratori che va benissimo Wink

leonidas


Diplomato in Detailing
ok..meglio allora coprire!!

comunque ci credi che non trovo shop online per quel trasparente?! mi sa che dovrò chiamare la sede li di milano (così mi pare di aver letto) e chiedere se vendono a privati (e soprattutto in "piccole" quantità)

comunque grazie davvero hunter dell'aiuto!! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
figurati di nulla Wink

PELO


Laureato in Detailing
huntersub84 ha scritto:mi sono permesso di cambiare il titolo così evitiamo l'offtopic

se diventi ricco, ti consiglio un'altro sistema ancora della sikkens...l'infrarosso nella pistola per verniciare

per farti capire di cosa parlo perchè altrimenti sembra follia.. Very Happy

http://www.youtube.com/watch?v=dzusJ0m6HPs&noredirect=1

non ci posso credere, incredibile!!!!!!!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

leonidas


Diplomato in Detailing
ho appena trovato un biglietto da visita della ferramenta (colorificio) dove appunto prendo spesso la vernice e ha tra le varie marche trattate la PPG...vediamo un pò se mi può recuperare lei il trasparente D8171 che mi consigliavi Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
proprio venerdì è passato da me il rappresentante ppg, così a titolo informativo gli ho chiesto di quel prodotto, e a detta sua, pare funzioni bene...
non so se la glasurit ha un prodotto indicato per questo tipo di verniciature...altrimenti il pusher ce l'hai in casa...Antonio ha la glasurit come linea carrozzeria

_____________________________________________________________________________________

Ho trovato questo...

http://www.glasurit.com/it/trasparente-acrilico-hs-923-135-voc-glasurit

Grazie alla rapida essiccazione, il prodotto è adatto per la riparazione veloce di piccoli danni e per la verniciatura di parti contenute. Con questo trasparente rapido, neppure l’essiccazione a temperatura ambiente costituisce un problema.

leonidas


Diplomato in Detailing
te su quali punteresti tra questi due, tra quello della ppg e questo della glasurit?!

perchè sei te l'esperto Very Happy io non ci capisco nulla...per me sono tutti trasparenti Laughing

Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
sono due prodotti professionali. non avendo provato ne uno ne l'altro non saprei ...guardando la scheda quello glasurit sembra consigliato più per ritocchi. nulla vieta però di utilizzare un diluente lento e secondo me si può fare anche una verniciatura completa. perchè diluente lento? perchè altrimenti si vedrebbe l'overlapping, cioè tu parti verniciando la cappotta, scendi sui montati, poi fai l'altra metà della cappota e continui con tutta la fiancata, fai il giro dal cofano e continui per l'altra fiancata, quando andrai a sovraporre la mano di trasparente su quella che hai dato facendo la cappotta quindi passando sui montati, se il prodotto è troppo veloce non viene "assorbito" cioè se il diluente è già evaporato, le particelle di trasparente non scivolano tra loro e quindi da un effetto di come se avessi verniciato sull'asciutto, quindi si vedrebbe la nebulizzazione della nuova mano senza uniformità.
questo potrebbe essere il rischio di questo prodotto, che si vedano le giunture quando fai verniciature complete perchè tra partire dalla cappotta fare il giro e ritornare dove avevi iniziato ci passano anche 7 minuti..forse più dipende da te, in quel periodo potrebbe già aver innescato il processo di catalisi e quindi non viene assorbita la mano ma sovrapposta.
ecco perchè c'è scritto superfici ridotte, perchè se vernici una portiera intera sola soletta, inizi da su e finisci giù e non ti potrà mai dare problemi.
comunque penso che questio giochetto del diluente lento possa essere sfruttato per sistemare il problema.
considera che comunque il problema di sovrapposizione è facilmente rimediabile con una carteggiatura e lucidatura, perchè non è altro che una superficie ti rimane più "grezza"
difficile da spiegare a parole, se dovessi trovare immagini sul web te le pubblico.

comunque avendo Antonio come esponente Glasurit a portata di mano ,proverei a chiedergli un parere Wink
come marchio tra i due a livello mondiale è più nota la PPG, ma a livello qualitativo è Glasuirt, è la vernice scelta anche per le ferrari...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum