Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » La lucidatrice rotativa » finalmente ho scelto..arrivata a casa una EP801!!

finalmente ho scelto..arrivata a casa una EP801!!

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 4]

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
ah beh...su quello non ci sono dubbi!! anche se io già ora sono felice con la mia bella EP economica e brutta esteticamente Laughing però sono felice perchè è la MIA rota! Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

PELO

avatar
Laureato in Detailing
leonidas ha scritto:ah beh...su quello non ci sono dubbi!! anche se io già ora sono felice con la mia bella EP economica e brutta esteticamente Laughing però sono felice perchè è la MIA rota! Very Happy

ma no non è vero, non è brutta, a me piace tantissimo! e poi è leggerissima.

Vedi il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
beh...per brutta intendo che è tutta nera cilindrica para para senza forma! rispetto magari alla 3M, alla flex, alla shinex che hanno un aspetto decisamente più "carino" alla vista..

però comunque a me piace lo stesso!!

domani comunque è il giorno X...intero lavoro da fare con lei..vedremo come si comporterà Very Happy
per ora nei test spot fatti si è presentata molto cordiale e ubbidiente su quello che gli dicevo..vedremo domani in un lungo lavoro se mantiene la centrazione e continua a fare quello che gli dico io! Very Happy

più che altro sono curioso di vedere come si comporterà come manegevolezza su cerve varie della macchina e anche vedere dopo un lungo lavoro comunque quanto scalda.. diciamo che con le temperature di ora forse un pò di calduccio sulle mani fa anche piacere, però spero che non esagera troppo Laughing

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
ebbene si...oggi ho provato per bene la lucidatrice sulla mia macchina!

in occasione della ristesura della cera (dopo poco più di 4 mesi di onorato servizio ho deciso di levare la 3M e applicare la PHP) ho anche ridato una lucidatina generale con S30 a tutti gli swirlettini vari ricreati dopo un anno dall'ultima lucidatura (fatta con la ex rota appunto)


allora...partiamo piano piano nel descrivere tutto quello che ho notato....


partiamo dalla temperatura...devo dire che ha scaldato molto..però immagino sia anche perchè la rota è nuova...quindi mi ha costretto a una pausa dopo 3 ore ininterrotte di utilizzo (stava cuocendo)

per il peso devo dire davvero leggero e mooooolto comoda nelle pareti verticali e anche ben distribuito!!

manegevolezza beh...diciamo devo fare ancora tanta pratica io...non si smette mai di fare...devo dire che comunque con i pad 3M la manegevolezza era più che ottima...certo...il taglio lasciava un pò il tempo che trova (3M giallo e S30) ma come manegevolezza era ottima!! poi ho deciso di passare al pad arancio scholl ma è iniziata a diventare scorbutica (ero anche io un pò stanco..specialmente il lavaggio e il claying prima mi avevano abbastanza stancato) costringendomi spesso a irrigidimento mio e quindi di conseguenza rota che diventava ancora più scorbutica.. il tutto andando a 1500-1600giri per appunto correggere gli swirl.
dopo di che sono tornato sui pad morbidi (in questo caso nero scholl ondulato) e via..lavoro portato alla fine con controllo sotto il sole anche e controllo...zero ologrammi (effettuavo zenith fino ai 700giri di minimo della rota)


ora veniamo alle velocità..devo dire mi sono spinto fino a 1800 giri (posizione 4) e girando la rotellina è un continuo aumentare di giri senza scatti o "brusche" accelerate...nel senso che è davvero un variatore continuo e la cosa impressionante è che è un trattore a qualsiasi velocità...puoi premere quanto ti pare pure a velocità 1 (fatte le prove appunto per vedere se rallentava, pure se non serviva perchè magari ero alla discesa dello zenith) non accenna a rallentare..niente!

per la posizione dei comandi diciamo che stanno bene al posto giusto...forse giusto se devo trovare un difetto è il pulsante di blocco dell'accensione...devi affondare molto il pulsante per bloccare la levetta, però comunque nulla di assurdo..magari pure lì questione di abitubine.. questo è giusto la cosa più negativa che ho trovato, ma comunque negativa non è!

per il pulsante del blocco dell'albero come già era stato detto è sotto alla copertura di plastica della testa...quindi se si vuole utilizzare quel pulsante o si buca il coperchio o in teoria bisogna levare la copertura ogni volta (nel caso uno vuole tenerla come faccio io)...ma c'è una terza opzione...e cioè una chiave per bloccare l'albero proprio come si fa con la das...in questo caso si cambia platorello e via...


nel complesso che posso dire..posso dire che la rota mi piace assai!!! alla fine è quello che cercavo..una rota che non rallentasse di giri, che avesse un range "ottimale" (quindi minimo basso e max dei giri almeno a 1800) e prezzo molto contenuto...insomma...non conosco la spin doctor ma secondo me questa è da preferire già per i giri...quei 700giri di minimo sono davvero comodi (la mia ex rota partiva appunto da 1000) e quando si fa la zenith (così come anche stendendo il prodotto) è molto comodo scendere così tanto..

ah..dimenticavo...la rota ha il soft start...quindi comodo quando si stende il prodotto perchè lo si può fare a velocità più basse diciamo..



nota negativa il filo...molto rigido diciamo..plasticoso possiamo dire, quindi tende a intrecciarsi e soprattutto rimane un pò viziato nelle curvature di quando la rota è riposta nella cassetta e quindi col filo arrotolato..

diciamo il filo della das è nettamente migliore!!!


ah...il rumore...francamente non ho termini di paragoni con le altre rota, ma non mi è sembrata così rumorosa...c'è da dire che appena stendevo il prodotto e mi portavo da 700 giri rapidamente verso i 1500 era una goduria sentirla accelerare e ringhiare però comunque non mi è mai sembrato fastidioso! non c'è pensato francamente a confrontarla con la das però magari se mi ricordo posso accenderle entrambe a vuoto e sentire che differenze fanno con magari la das a 5 o 6 e la rota diciamo intorno ai 1500


insomma...per concludere..un bel giocattolino per noi bimbi cresciuti!! Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

vts79

avatar
Diplomato in Detailing
bè complimenti..... mi sento un pò responsabile.... Razz

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
neanche ci siamo visti come speravo, quindi neanche sei responsabile del tutto! Very Happy

in compenso ho voluto emulare anche io la prova che feci te..con tampone giallo 3M e polish, solo che te avevi usato PF2500 mentre io l'S30

addirittura nel lavoro fatto volevo fare un ulteriore passaggio con tampone blu 3M e SF 4000 però poi la mancanza di tempo mi ha fatto abolire questa idea..


unica cosa non capisco perchè all'inizio con appunto giallo 3M e S3o andava tutto liscio, dopo di che dopo un pò la rota mi è diventata scorbutica e creare il prodotto un sacco di croste di polish...chissà che cavolo gli è successo al tampone..nonostante l'go pulito spesso, mi sa si era formato un eccesso di polish che io non vedevo...boh!!

Vedi il profilo dell'utente

vts79

avatar
Diplomato in Detailing
leonidas ha scritto:neanche ci siamo visti come speravo, quindi neanche sei responsabile del tutto! Very Happy

in compenso ho voluto emulare anche io la prova che feci te..con tampone giallo 3M e polish, solo che te avevi usato PF2500 mentre io l'S30

addirittura nel lavoro fatto volevo fare un ulteriore passaggio con tampone blu 3M e SF 4000 però poi la mancanza di tempo mi ha fatto abolire questa idea..


unica cosa non capisco perchè all'inizio con appunto giallo 3M e S3o andava tutto liscio, dopo di che dopo un pò la rota mi è diventata scorbutica e creare il prodotto un sacco di croste di polish...chissà che cavolo gli è successo al tampone..nonostante l'go pulito spesso, mi sa si era formato un eccesso di polish che io non vedevo...boh!!

probabilmente come dici tu il pad un pò intasato ...

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
si infatti probabile!

mentre invece con i tamponi più rigidi (in quanto il 3M giallo nonostante sia il pad "medio" è comunque molto morbido) devo fare pratica!!

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
quasta è comunque la finitura ottenuta ieri (cavolo...in una notte già si è impolverata Crying or Very sad )


Vedi il profilo dell'utente

cupitt

avatar
Campione 2013
Campione 2013
Ottima recensione, il fatto che a 700 giri non rallenta premendo e' un punto a favore di fondamentale importanza...


_________________
LE MIE " RICETTE "


Vedi il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
ottima recensione.
Ha tanti punti buoni, il soft start, rpm, peso, equilibratura; piuttosto la storia della temperatura..meglio che la segui questa cosa, vedi se è un caso perchè è nuova, oppure è proprio un limite del mezzo. Io ho la makita ,la posso stressare quanto voglio ma non scalda, sicuramente nemmeno shinex e flex..probabile che sia proprio un limite del prodotto, altrimenti con troppe cose positive salirebbe nell'altra fascia di prezzo.. Rolling Eyes

considera che le "croste" di polish nascono per vari motivi..

- il tipo di prodotto che in funzione di temperatura, umidità si secca

- tampone sporco all'interno della spugna e a seconda del bordo che incontra scarica il materiale

- sapone o lubrificante lasciato per il claying, io fatto il passaggio di clay, risciacquo e asciugo, la sola asciugatura può creare un film "saponato" che quando incontra il polish delle volte fa questo gioco


poi ci sono anche altri motivi, ma per me questi sono i principali Wink

cupitt

avatar
Campione 2013
Campione 2013
La foto non rende molto, e' sovraesposta e c'e un riflesso... , Peccato


_________________
LE MIE " RICETTE "


Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
si infatti riconosco che è fatta a cavolo la foto...era diciamo frettolosa Very Happy

comunque per le croste probabile che sia un problema di tampone intasato...diciamo che preso ormai dall'abitudine della rotoforse al primo passaggio ce ne ho messo troppoenon l'ho consumato tutto per bene e quindi probabile nonostante alla vista e al tatto il tampone sembrava buono, forse dentro era un pò intasato.. probabilmente quello..


per la temperatura lo spero anche io che scenda se no vorrà dire che dovrò fare più pause durante il lavoro Very Happy


ps
per il claying ho usato l'M34 e solo asciugto, come sempre...


ps 2

forse questa foto è migliore..
lasciate perdere le modanature che sono state verniciate da schifo (anzi hunter...devo chiederti una cosa) e quindi completamente opache (a dirla tutte sono screpolate)



poi ahimè non sono proprio buono a fare le foto!!! Embarassed

Vedi il profilo dell'utente

Giobart

avatar
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Sia la AEG che la FLEX da nuove scaldavano parecchio, dopo le prima 10 ore di uso le cose sono migliorate per entrambe! Wink

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
allora vedremo se sarà così anche per la mia Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

Admin

avatar
Admin
La EP801 che uso ho anche io scalda un po' ma avendo la necessità di eseguire test scrupolosi non l'ho mai spenta quando diventava calda: anzi, l'ho sforzata ancora di più ma non mi ha mai lasciato a terra. In ogni caso, con il tempo il problema è diminuito.
Ma le EP801 che stanno arrivando (abbiamo atteso per questo) sono un pochino diverse Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedi il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

MIKIXT

avatar
Detailer Novello
Giobart ha scritto:Sia la AEG che la FLEX da nuove scaldavano parecchio, dopo le prima 10 ore di uso le cose sono migliorate per entrambe! Wink

confermo che dopo 3 ore ininterrotte di correzione la flex (da nuova) diventa incandescente, specialmente appena si arresta il motore (non gira più aria)

sono curioso di vedere qualche lavoro fatto con questa EP801!

Vedi il profilo dell'utente

PELO

avatar
Laureato in Detailing
Admin ha scritto:La EP801 che uso ho anche io scalda un po' ma avendo la necessità di eseguire test scrupolosi non l'ho mai spenta quando diventava calda: anzi, l'ho sforzata ancora di più ma non mi ha mai lasciato a terra. In ogni caso, con il tempo il problema è diminuito.
Ma le EP801 che stanno arrivando (abbiamo atteso per questo) sono un pochino diverse Wink

grrrrrrr possibile che ogni volta riesci a mettere una curiosità morbosa nella gente?????? sputa il rospo, cosa avrà di diverso! scommetto che hanno modificato l'impugnatura sulla testa per togliere il platorello...

Vedi il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
probabile si avrà il foro ma quello penso sia il problema minore...

penso che invece la novità sostanziale sia il sistema di raffreddamento... confronterò almeno dalle immagini cosa cambia (se qualcosa cambia) con la mia Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
se si tratta solo di rodaggio allora sei a cavallo, lasciala collegata con il tastino di blocco inserito tutta la notte in garage...ahahahah dai scherzo Wink
intanto consiglio di tanto in tanto di dargli una soffiata alle vie di aerazione, perchè anche se non sembra, si crea polvere durante la correzzione, così lo strumento dura di più Wink

PELO

avatar
Laureato in Detailing
io lo faccio dopo ogni uso, compressore e pulitina con M34 Very Happy

Vedi il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
beh...la soffiata col compressore la facevo spesso...anche perchè speravo proprio nell'evacuazione dell'aria calda (oltre che della polvere)

poi quando viene riposta, come anche facevo con la das, pulita completa a tutta la lucidatrice compreso il cavo che stando per terra magari si sporca perchè ci metto un piede sopra o per terra è sporco..


comunque per l'idea del lasciarla accesa in garage quasi quasi lol! lol! vabè...vedremo già al prossimo utilizzo se qualcosa cambierà..

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
come promesso ecco una foto con luce forse migliore....poi se non è così allora mi sa che mi dovrete insegnare a fare le foto Very Happy

come ben vedete le cere hanno un alto potere di catturare la polvere..però di dovrebbe capire il lavoro svolto dalla rota Very Happy





ps
si vedono anche le plastiche e guarnizioni trattate con il rubbermax anche se quelle foto li le metto nell'apposito topic

Vedi il profilo dell'utente

Musclecars

avatar
Detailer Novello
Nooo leonidassss mi hai riimpicciato le idee, Laughing ora che ero quasi deciso a prendere un bosch pro da 1400w mi hai riconfuso le idee Laughing penso propio che la.tua ep sia propio una bella macchina... Ma adim l'ha messa nello store?

Vedi il profilo dell'utente

leonidas

avatar
Diplomato in Detailing
non hai idea quanto tempo c'ho messo io a scegliere la rota... poi vedrai che qualsiasi opinione leggi di qualsiasi utente che ha una rota diversa, tutti dicono che la loro va bene...è normale questo... uno poi deve decidere in base ai propri gusti ed esigenze...è li che poi ognuno si sceglie la rota che più fa per se..

comunque antonio (admin) la sta portando nello shop, però io l'ho presa altrove, ecco perchè già la ho Wink

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 4]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum