Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Suggerimenti » Il vostro parere » Consiglio lampadina alogena

Consiglio lampadina alogena

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1 Consiglio lampadina alogena il Ven 7 Ott 2011 - 14:13

giacomo_defilippis


Diplomato in Detailing
Salve ragazzi...dopo aver usato le philips blue vision e in 1 anno e 2 mesi fulminate 2 volte ho deciso di cambiare perchè scocciato...quale mi consigliate voi??

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Consiglio lampadina alogena il Ven 7 Ott 2011 - 14:39

DavideSR


Moderatore
giacomo_defilippis ha scritto:Salve ragazzi...dopo aver usato le philips blue vision e in 1 anno e 2 mesi fulminate 2 volte ho deciso di cambiare perchè scocciato...quale mi consigliate voi??
Vuoi una lampada effetto Xenon 6000K (azzurrina) o una che faccia una luce bianca e che in effetti illumini davvero un pò di più?
Nel primo caso Philips Diamond vision (Crystal se preferisci luce bianca) nel secondo caso, e io ti consiglio queste, Osram Night Breaker +
Le prime sono costose e non omologate le seconde le puoi montare tranquillamente e costano di meno.

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Consiglio lampadina alogena il Ven 7 Ott 2011 - 14:50

Alessio


Moderatore
io ho le osram night + e sono buone come prodotto... ovviamente per avere il completo ho preso anche quelle di posizione Smile


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Consiglio lampadina alogena il Ven 7 Ott 2011 - 14:53

Ospite


Ospite
io avevo le philips night vision, la prima si è fulminata dopo nemmeno 6 mesi, così l'ho rimpiazzata con una bosch pagata 5€, sono quelle che monta di primo impianto il gruppo VW. sta di fatto che ho verificato in 1000 modi e le bosch non sono inferiori in nulla alle night vision, ovvero stessa colorazione tendente sul bianco, stessa profondità di luce, se guardi i fari accesi frontalmente e punti sul muro non vi sono differenze, quindi quando mi morì anche la seconda montai l'altra bosch.
Dovrei averle sotto da circa 2 anni..quindi luce "bianca" e ottima resistenza, e costo esiguo!

(bianca non intendo come l'alogena anche perchè la scala cromatica della luce si sà com'è, diciamo che sono le più chiare tra le alogene, dopo si passa allo xenon)

5 Re: Consiglio lampadina alogena il Ven 7 Ott 2011 - 23:10

giacomo_defilippis


Diplomato in Detailing
vi ringrazio per le risposte...le bosch quale modello hai?

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 0:43

PELO


Laureato in Detailing
ragazzi dopo essermi scervellato per le lampadine alogene bruciate (nel mio caso H7), sono giunto alla conclusione che chi ha un'auto diesel (e magari con pneumatici a spalla stretta e assetto rigido) è inutile che spenda 30/40 euro per le lampadine alogene night vision, night breaker e amenità simili. La differenza tra quelle e quelle "normali" è davvero minima e la durata idem. Le vibrazioni causate dai motivi sopra citati fanno si che le lampadine muoiano in men che non si dica (soprattutto sui motori diesel) e alla fine, dopo averle provate veramente tutte e di tutte le marche, sono giunto alla conclusione che l'importante è non prendere lampadine di dubbia provenienza e affidarsi alle marche conosciute, nel mio caso in particolare ho notato che le Philips sono un pò più durature.

Se volete lampadine che durano tanto, o prendete un kit di conversione xenon (non di quelli da 50 euro però....) o meglio ancora kit xenon e proiettori nuovi con faro lenticolare, inutile stare a spendere 30/40 euro a botta per delle alogene

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

7 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 10:57

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Pelo, hai provato a far controllare il regolatore di tensione??
Poichè sulla mia vecchia auto diesel mi capitava di dover sostituire in alternanza le alogene e duravano massimo 6 mesi l'una, dopo aver sostituito il regolatore le lampadine mi duravano anni! Wink

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 12:15

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
io ho montato le osram night braker plus da 14 mesi senza nessun problema

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

9 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 12:21

PELO


Laureato in Detailing
no non l'ho fatto controllare, però so che è un problema molto comune. a quanto ammonta la spesa del regolatore di tensione?
ps: ora che ci penso...anche le posizioni (che non sono alogene le semplici a incandescenza) mi saltano spesso

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

10 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 13:25

rndrrt


Diplomato in Detailing
per le posizioni ci sono dei led con regolatore di tensione 12-14v....2 anni e ancora nessun problema...base della lampada in metallo per la dissipazione del calore che spesso è causa di bruciature.
per la H7 che montavo sulla precedente auto...una tragedia!!! anche dopo aver messo i regolatori/stabilizzatori sui cavi di alimentazione duravano comunque poco...per tipologia sono lambade delicate se soggette a vibrazioni Crying or Very sad avevo risolto con degli xenon H7R (quelli con protezione per fari a parabola) Wink

altra informazione utile a chi monta BA15S/P21W come diurne....quelle a Led che non hanno la polarità su alcune auto danno problemi molto seri...nella mia laguna hanno disattivato la centralina di controllo luci (non si acendevano più le diurne...nemmeno le originali) e sò per certo che su alcune VW ha addirittura bruciato questa centralina.

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

11 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 18:47

ste_d


Apprendista Detailer
io sulla mini avevo le RING sportzblue H4 80/100W, una delle migliori lampade effetto xenon che abbia mai visto. Luce veramente bianca 5000k e nessun problema di surriscaldamento. Montate per 3 anni, le ho tole per passaggio a xenon veri. Ma te cerchi qualcosa effeto xeno oppure giallo classico? Perchè tra le alogene normali (gialle) e quelle effetto xeno la luce non è uguale manco per idea...

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 21:17

DavideSR


Moderatore
rndrrt ha scritto:per le posizioni ci sono dei led con regolatore di tensione 12-14v....2 anni e ancora nessun problema...base della lampada in metallo per la dissipazione del calore che spesso è causa di bruciature.
per la H7 che montavo sulla precedente auto...una tragedia!!! anche dopo aver messo i regolatori/stabilizzatori sui cavi di alimentazione duravano comunque poco...per tipologia sono lambade delicate se soggette a vibrazioni Crying or Very sad avevo risolto con degli xenon H7R (quelli con protezione per fari a parabola) Wink

altra informazione utile a chi monta BA15S/P21W come diurne....quelle a Led che non hanno la polarità su alcune auto danno problemi molto seri...nella mia laguna hanno disattivato la centralina di controllo luci (non si acendevano più le diurne...nemmeno le originali) e sò per certo che su alcune VW ha addirittura bruciato questa centralina.
Sulla MiTo per poter montare le diurne a led (T20 5/21 W) ho dovuto acquistare delle resistenze corazzate per ingannare il CDB che altrimenti segna l'avaria luci e per essere sicuro che non avessi avuto sorprese di quel tipo, cioè problemi con le polarità, ho comprato delle lampade, bellissime per carità, ma che sono costate uno sproposito Evil or Very Mad

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 21:50

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
date un occhio alle LDR della philips. si collegano direttamente alla batteria e non danno problemi cambas

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

14 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 22:03

PELO


Laureato in Detailing
rndrrt ha scritto:per le posizioni ci sono dei led con regolatore di tensione 12-14v....2 anni e ancora nessun problema...base della lampada in metallo per la dissipazione del calore che spesso è causa di bruciature.
per la H7 che montavo sulla precedente auto...una tragedia!!! anche dopo aver messo i regolatori/stabilizzatori sui cavi di alimentazione duravano comunque poco...per tipologia sono lambade delicate se soggette a vibrazioni Crying or Very sad avevo risolto con degli xenon H7R (quelli con protezione per fari a parabola) Wink

altra informazione utile a chi monta BA15S/P21W come diurne....quelle a Led che non hanno la polarità su alcune auto danno problemi molto seri...nella mia laguna hanno disattivato la centralina di controllo luci (non si acendevano più le diurne...nemmeno le originali) e sò per certo che su alcune VW ha addirittura bruciato questa centralina.

ecco visto che ci siamo, era da tempo che cercavo qualcuno che ha provato i kit xenon con le H7R, la modifica R contro l'abbagliamento funziona davvero o e una presa per i fondelli?

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

15 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 23:43

rndrrt


Diplomato in Detailing
per funzionare funziona....non avrai mai un taglio netto di luce come un lenticolare ma la parte sua la fa bene.
avevo le H7 normali e acquistando le H7R ho notato la differenze anche in fase di semplicità nella regolazione del fascio dall'elettrauto con apposito stumento Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

16 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 23:45

DavideSR


Moderatore
raviola ha scritto:date un occhio alle LDR della philips. si collegano direttamente alla batteria e non danno problemi cambas
Canbus Very Happy
Ma poi come mi hai detto che erano illegali e ora le consigli Very Happy Very Happy Very Happy
Comunque noi parlavamo di auto che hanno già le DLR ma non a led (non sono altro che luci di posizione a doppio filamento come quelle degli stop)

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 23:52

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
certo che sono illegali .... ma io le ho messe lo stesso Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

18 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 23:54

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
istigazione a delinquere un - x alessandro lol!

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: Consiglio lampadina alogena il Dom 16 Ott 2011 - 23:57

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
tu da solo sei una associazione a delinquere Twisted Evil
lol!
comunque sono illegali ma sta sempre al buon senso di chi ti ferma contestare il tutto.
ricordo che comunqueè illegale anche sostituire lampade a filamento con lampade led ( posizioni o altro) il nostro codice non lascia scampo alle modifiche!

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

20 Re: Consiglio lampadina alogena il Lun 17 Ott 2011 - 0:14

DavideSR


Moderatore
E infatti io me ne frego e tra un pò metto pure gli xeno Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Consiglio lampadina alogena il Lun 17 Ott 2011 - 19:16

PELO


Laureato in Detailing
qui ti devo riprendere....anche se sei avvocato e milanista come me! Laughing
sostituire le luci di posizione a filamento con quelle a led non è affatto illegale, a patto che non vadano oltre i 5000k come gradazione, sennò cominciano ed essere blu e che siano omologate. Diverso invece è il discorso per gli anabbaglianti e abbaglianti: in questo caso sono proibite addirittura le alogene "dopate" nel wattaggio e comunque c'è scritto sulla confezione se sono omologate o no, ma in genere quelle proibite sono le alogene superiori a 90W; TUTTI i kit di conversione allo xeno che non hanno il lavafati e il regolatore elettronico di fascio (e non intendo la rotellina per regolare manualmente l'altezza dei fari), quest'ultimo è composto da un sensore nascosto in genere nella parte posteriore del veicolo che regola di continuo il faccio in base alla posizione del veicolo. In realtà se uno mette il kit xeno anche con i fari a parabola, mettendo lampadine che si fermano al bianco (massimo 5000k) e sono regolati bene, difficilmente le forze dell'ordine sanzionano.

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

22 Re: Consiglio lampadina alogena il Mar 18 Ott 2011 - 11:24

dallas


Detailer Novello
Diciamo che certe lampade come quelle citate possono già migliorare la situazione ma di certo non fanno miracoli... Io sto provando le Osram Night Breaker Plus e rispetto alle originali c'è una bella differenza, poi ovvio che gli xenon (che avevo originali sulla 147) sono ben altra cosa! Ma rimango dell'idea che piuttosto di un kit xenon "al risparmio" sia meglio (complessivamente, quindi anche come visibilità in condizioni critiche e assenza di spikes casuali) una buona lampada alogena. Se devo fare la trasformazione, prendo i fari xenon originali e li metto al posto di quelli alogeni... costerà di più ma almeno sono certo di non abbagliare e di essere in regola. Spesso infatti ci sono zone illuminate che creano fastidio agli altri, poichè normalmente sono "spente" o debolmente illuminate, questo per via della lampada che perfettamente uguale a quella originale non lo è e per via della parabola che sfrutta i "limiti" della lampada (intesi come zone di ridotta emissione) per adeguarsi anche allo stile.... E' ovvio che nel momento in cui ho una posizione imprecisa del fascio (o anche solo la diversa lunghezza dello stesso) si creano delle zone di riflessione che normalmente non esistono e sono proprio quelle che danno fastidio agli altri e rendono difficile la visione con pioggia o neve.

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Consiglio lampadina alogena il Mar 18 Ott 2011 - 12:38

ste_d


Apprendista Detailer
QUOTO! infatti prima di montare gli xeno avevo le alogene effetto xeno ma mai sognato di installare un kit xeno sui fari a parabola visto che bestemmio ogni volta che ne incrocio uno!

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: Consiglio lampadina alogena il Mar 18 Ott 2011 - 15:13

borby87


Apprendista Detailer
ste_d ha scritto:QUOTO! infatti prima di montare gli xeno avevo le alogene effetto xeno ma mai sognato di installare un kit xeno sui fari a parabola visto che bestemmio ogni volta che ne incrocio uno!

Semplicemente perché molti non si curano degli altri che possono trovare per strada... ti posso garantire che con la lampada giusta e con la messa a punto i fari a parabola con gli xeno non hanno nulla da invidiare a quelli lenticolari. C'è gente con l'auto nuova senza le lampadine allo xeno con le parabole puntate sugli alberi... Sad

Vedere il profilo dell'utente http://www.tekhnolog.com

25 Re: Consiglio lampadina alogena il Mar 18 Ott 2011 - 17:11

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Ciao Pelo, ti ringrazio per la tirata d’orecchie anche se concordo solo in parte con quello che dici
Purtroppo il nostro codice della strada ( come molte delle nostre leggi) lascia molti dubbi ed interpretazioni da parte dei tutori dell’ordine.
Qualsiasi modifica ai dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione è sanzionabile dal codice della strada.
Nella fattispecie, le luci di posizione a led violano la tabella dell'articolo 72

Premesso che l'omologazione non è fine a se stessa, cioè il fatto che sulla scatola della lampadina c'è scritto "omologata" non vuol dire nulla (per il codice della strada), possa essere regolarmente installata in quanto l'omologazione ( sul veicolo) si ottiene presentando l'applicazione della lampadina sulla parabola (o faro), all'ente preposto, il quale ne constata l'effettiva corrispondenza funzionale (luminosità, lobo di irradiazione, visibilità ecc.) se conforme ti rilascia l'omologazione all'applicazione sulla vettura.

il codice prevede due diverse tipologie di modifiche non accettabili ai famosi art 72 e 78 che poi rimandano ( nel caso delle luci – argomento in questione- ad altri due articoli 151 e 153.)
"72. Dispositivi di equipaggiamento dei veicoli a motore e loro rimorchi.
1. I ciclomotori, i motoveicoli e gli autoveicoli devono essere equipaggiati con: a) dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione b)..............
.........13.Chiunque circola con uno dei veicoli citati nel presente articolo in cui alcuno dei dispositivi manchi o non sia conforme alle diposizioni stabilite nei previsti provvedimenti e' soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma di da euro 68,25 a 275,10."
Sulla base di tale articolo si potrebbe desumere che in alcuni casi sarebbe ingiustificato il ritiro della carta di circolazione del veicolo e l'applicazione del famoso articolo 78, come verificatosi in alcuni casi ; è possibile quindi fare ricorso presso gli organi competenti in quanto tali dispositivi non rientrano in quelli indicati nell'articolo 151, le modifiche dei quali portano all'applicazione dell'articolo 78.
Art 151 Cds 1. Ai fini del presente titolo si intende per:
a. proiettore di profondità: il dispositivo che serve ad illuminare in profondità la strada antistante il veicolo;
b. proiettore anabbagliante: il dispositivo che serve ad illuminare la strada antistante il veicolo senza abbagliare;
c. proiettore fendinebbia anteriore: il dispositivo che serve a migliorare l'illuminazione della strada in caso di nebbia, caduta di neve, pioggia o nubi di polvere;
d. proiettore di retromarcia: il dispositivo che serve ad illuminare la strada retrostante al veicolo e ad avvertire gli altri che il veicolo effettua o sta per effettuare la retromarcia;
e. indicatore luminoso di direzione a luci intermittenti: il dispositivo che serve a segnalare agli altri utenti della strada che il conducente intende cambiare direzione verso destra o verso sinistra;
f. segnalazione luminosa di pericolo: il funzionamento simultaneo di tutti gli indicatori luminosi di direzione;
g. dispositivo d'illuminazione della targa posteriore: il dispositivo che serve ad illuminare la targa posteriore;
h. luci di posizione anteriore, posteriore e laterale: i dispositivi che servono a segnalare contemporaneamente la presenza e la larghezza del veicolo viste dalla parte anteriore, posteriore e laterale;
i. luce posteriore per nebbia: il dispositivo singolo o doppio che serve a rendere più visibile il veicolo dalla parte posteriore in caso di forte nebbia, di pioggia intensa o di forte nevicata in atto;
l. luce di sosta: il dispositivo che serve a segnalare la presenza di un veicolo in sosta in un centro abitato. In tal caso sostituisce le luci di posizione;
m. luce d'ingombro: il dispositivo destinato a completare le luci di posizione del veicolo, per segnalare le particolari dimensioni del suo ingombro;
n. luce di arresto: il dispositivo che serve ad indicare agli altri utenti che il conducente aziona il freno di servizio;
o. catadiottro: il dispositivo a luce riflessa destinato a segnalare la presenza del veicolo;
p. pannello retroriflettente e fluorescente: il dispositivo a luce retro-riflessa e fluorescente destinato a segnalare particolari categorie di veicoli;
p-bis. strisce retroriflettenti: il dispositivo a luce riflessa destinato a segnalare particolari categorie di veicoli;
p-ter. luci di marcia diurna: il dispositivo rivolto verso l'avanti destinato a rendere più facilmente visibile un veicolo durante la circolazione diurna;
p-quater. luci d'angolo: le luci usate per fornire illuminazione supplementare a quella parte della strada situata in prossimità dell'angolo anteriore del veicolo dal lato presso il quale esso è in procinto di curvare;
p-quinquies. proiettore di svolta: una funzione di illuminazione destinata a fornire una migliore illuminazione in curva, che può essere espletata per mezzo di dispositivi aggiuntivi o mediante modificazione della distribuzione luminosa del proiettore anabbagliante;
p-sexies. segnalazione visiva a luce lampeggiante blu: il dispositivo supplementare installato sui motoveicoli e sugli autoveicoli di cui all'articolo 177;
p-septies. segnalazione visiva a luce lampeggiante gialla o arancione: il dispositivo supplementare installato sui veicoli eccezionali o per trasporti in condizioni di eccezionalità, sui mezzi d'opera, sui veicoli adibiti alla rimozione o al soccorso, sui veicoli utilizzati per la raccolta di rifiuti solidi urbani, per la pulizia della strada e la manutenzione della strada, sulle macchine agricole ovvero operatrici, sui veicoli impiegati in servizio di scorta tecnica.
Art 153 Cds omissis 9.."E' vietato l'uso di dispositivi o di altre fonti luminose diversi da quelli indicati nell'art. 151 Chiunque viola le altre disposizioni del presente articolo ovvero usa impropriamente i dispositivi di segnalazione luminosa e' soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 33,60 a euro 137,55"

Una nota esplicativa del ministero dei trasporti ha chiarito che:
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. 22 luglio 2003, n. 5619.060.0 Dispositivi di equipaggiamento dei veicoli a motore (art. 72 del Codice della strada), modifiche costruttive (art. 78 del Codice della strada). Uso di dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione diversi da quelli di cui all'art. 151 del Codice della strada (art. 153, comma 9).
Il Comando Stazione Carabinieri di Casalecchio di Reno ha richiesto chiarimenti circa il quesito in oggetto, a tal fine si ritiene utile fornire le seguenti considerazioni.
1. Luci blu in sostituzione di quelle omologate.
Sono modifiche ai dispositivi di illuminazione, definiti dalle disposizioni vigenti (articolo 151 del Codice della strada - D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 - e normative CEE), non consentite e perciò sanzionabili, ai sensi dell'articolo 78 del Codice della strada (D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285) mentre il loro uso è altresì sanzionabile ai sensi dell'articolo 153, comma 9.
Luci blu (o di altri colori non consentiti) installate in aggiunta alle luci contemplate nell'articolo 151, sono sanzionabili ai sensi dell'articolo 72, anche se non vengono usate.


ora premesso quanto detto prima sull’omologazione, resta sempre il buon senso di chi ferma il veicolo, e le sue capacità diotriche nello stabilire la gradazione di colore delle lampade.
Ma se trovi quello che vuol far le pulci prima ti fa il verbale e poi tu fai ricorso

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum