Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » onore ed oneri, responsabili - responsabilità

onore ed oneri, responsabili - responsabilità

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Il Detailing sta prendendo sempre più piede, e malgrado non essendo ancora esso una professione nel vero senso del termine, sempre più “adepti” si dedicano a questa passione operando non sempre sulle proprie auto ma anche su quelle di amici, parenti ed in alcuni casi terze persone a tutti gli effetti.
Se da un lato ciò non può che far bene per lo sviluppo di questa passione dall’altro canto spesso gli utenti appassionati non si rendono conto o meglio sono poco consapevoli dei rischi giuridici in cui incorrono operando su vetture altrui.

Queste righe spero possano servire a far riflettere sul come operare al meglio senza esporci, nel malaugurato caso si facesse un danno, a pesanti rischi risarcitori da parte del proprietario del veicolo, sia esso un amico un parente od un vero e proprio cliente.

Allo stato attuale delle cose essendo il detailing un opera frutto dalla propria bravura artigianale, esso per poter essere esercitato non richiede alcun tipo di qualifica, nemmeno se la prestazione viene resa dietro pagamento di corrispettivo.
Molte persone però, pensano o credono che l’eseguire una prestazione a titolo gratuito verso un parente od un amico o chiunque altro, non implichi, in caso di “Patatrak”, una responsabilità risarcitoria per danno involontariamente provocato.

In effetti il nostro ordinamento prevede due tipologie di responsabilità le quali entrambe danno luogo al risarcimento del danno provocato: quella contrattuale e quella extracontrattuale. La terminologia usata non deve trarre in inganno né bisogna pensare che la responsabilità contrattuale nasca solo in presenza di un contratto: ciò che conta, infatti, è l’esistenza di un rapporto obbligatorio tra danneggiante e danneggiato.
Vediamo in breve, per quanto possibile, di esaminarle entrambe, visto appunto che in entrambi i casi, molti appassionati e “ professionisti” del detailing potrebbero a seconda del caso ricadere in una piuttosto che nell’altra situazione:


Responsabilità contrattuale
Partiamo con l’esaminare il caso in cui il Detailer, intraprenda una prestazione d’opera dietro il pagamento di un corrispettivo.
In questo caso vi sarebbe un vero e proprio contratto (uno si impegna a eseguire il lavoro, l’altro a pagare un prezzo) Secondo il nostro codice ogni obbligazione, contratto, devono essere eseguiti secondo criteri di correttezza e diligenza, pena il risarcimento del danno.
Cosa succede se ciò non avviene ce lo dice sempre il nostro codice civile all’art 1218: il debitore (inteso nel nostro caso come il detailer ) che non esegue esattamente la prestazione dovuta è tenuto al risarcimento del danno se non prova che l’inadempimento … è stato determinato da impossibilità della prestazione derivante da causa a lui non imputabile.
Traduco: se faccio un lavoro e mentre lucido sfondo il trasparente, lo cuocio o altro, il successivo ripristino ad opera di un carrozziere me lo devo pagare.
Appare chiaro che un detailer che dovesse provocare un danno a seguito di errata lucidatura, carteggiatura, pulizia interni, etcc etcc, si troverà nelle condizioni di doverlo risarcire se non riesce a provare di aver eseguito il lavoro nel rispetto di una correttezza e o diligenza “generica”. Ricordiamo che non essendo una professione riconosciuta il grado di diligenza da tenere dovrà necessariamente rifarsi a quello generico del “buon padre di famiglia”, sottoponendo il detailer al risarcimento del danno anche nei casi di colpa lieve, oltre ovviamente al caso di dolo o colpa grave.
Pertanto sarà il detailer che dovrà dimostrare, per essere esentato dal risarcimento del danno, di aver usato tutta la perizia, la diligenza e la correttezza nell’eseguire il lavoro, mentre al danneggiato non sarà che necessario dimostrare che danno vi fu.
Vale appena il caso di ricordare che qualsiasi patuizione preventiva che tenda ad escludere o limitare la responsabilità dei contraenti è da intendersi nulla.
A tal fine a nulla varrebbero moduli fatti firmare al cliente nei quali si dichiarasse di non essere responsabili di eventuali danni che si dovessero provocare
.

Responsabilità extracontrattuale
Come accennato all’inizio molto spesso si crede o si è convinti che se si esegue una prestazione gratuitamente, (vuoi per amicizia o parentela o quant’altro) questo basti ad esonerarci da responsabilità nel malaugurato caso dovessimo provocare un danno.
Niente di più sbagliato!
La responsabilità extracontrattuale, è quella che consegue un dovere generico che, solitamente, è indicato dalla dottrina con il brocardo latino “neminem laedere” cioè "non far male a nessuno".
La norma fondamentale cui bisogna fare riferimento è l’art. 2043 del codice civile, in base al quale “qualunque fatto doloso o colposo che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno”.
Data la genericità dell’espressione “qualunque fatto che cagiona un danno ingiusto”, potrà apparire chiaro come, qualora un detailer nel prodigarsi, ancorché gratuitamente, nell’esecuzione di un lavoro su una auto altrui, dovesse provocare un danno, si troverebbe nella situazione appena descritta, è cioè di aver semplicemente danneggiato una altrui proprietà.
Affinché il danneggiato possa richiedere il ristoro dei danni, gli sarà sufficiente dimostrare il fatto che il danno c’è e che il detailer lo abbia causato.

Sarà poi sufficiente che il danneggiato dimostri che il detailer abbia agito violando il dovere di diligenza, cautela o perizia nei confronti dei terzi per aver diritto al risarcimento.

Riassumendo che si esegua un lavoro, gratuitamente o a pagamento, il nostro codice prevede che qualora si commettano errori ( per colpa, negligenza - quali ad esempio aver carteggiato senza prima aver effettuato una misurazione dello spessore-) e a seguito di ciò, si provochi un danno, l’autore del danno stesso è tenuto a risarcire il soggetto danneggiato, salvo eventuale copertura assicurativa stipulata all'uopo.

sed le dura lex

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Alessio


Moderatore
Ahahaha grande Ale!!!! Utilissimo Smile studiato 3 anni fa in diritto!


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Ottimo Ale, molto utile! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

canest


Detailer Novello
Molto utile, +rep.

Vedere il profilo dell'utente

leonidas


Diplomato in Detailing
ottimo ale!!

così facendo magari hai aperto gli occhi a gente "frettolosa" di fare qualche lavoretto ad altrui (qualunque essi siano gli altrui come hai spiegato te)

davvero bravo..ottimo post che chiarisce molto cose in merito e apre gli occhi davanti alla "realtà"

Vedere il profilo dell'utente

alex81


Diplomato in Detailing
Io cerco sempre di mettermi in condizioni di non fare danni...

comunque molto utile...!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

panzergas


Apprendista Detailer
Ottimo!
Anche se lavori su macchine altrui non le faro' mai.
Il mio lavoro mi occupa gia' troppo spazio

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
felice di essere utile
non solo con gli Off Topic
lol!

tengo a precisare che il testo è stato steso con la collaborazione di Newentry al quale giro il 50% dei vostri ringraziamenti Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

DavideSR


Moderatore
Conoscevo già questi aspetti perchè da ragazzino elaboravo gli scooter di amici e amici di amici dietro piccolo compenso che veniva reinvestito nella preparazione del mio.
Fu mio padre, appena vide che il giro si era allargato, a informarsi con un suo collega e a mettermi al corrente di tutto ciò. Dopo aver capito rifiutai, con scuse varie, un sacco di lavoretti "estremi".

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
bravi Ale e New, ottima informativa!!! Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

lucatambu


Detailer Novello
bravi, veramente utile!

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
allora grande anche New!!!! Smile


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

Ospite


Ospite
raviola ha scritto:Il Detailing ....etc etc
Vediamo in breve...etc etc..

ehm ehm in breve? ahahahahah dai scherzo
Ottimo lavoro! Very Happy

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
huntersub84 ha scritto:
raviola ha scritto:Il Detailing ....etc etc
Vediamo in breve...etc etc..

ehm ehm in breve? ahahahahah dai scherzo
Ottimo lavoro! Very Happy

in breve? :
chi rompe paga! Razz Razz Razz

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Ospite


Ospite
comunque Ale non c'era bisogno di fare tutto questo discorso per fargli capire a Gio che..ahhahahah scherzo!!

Comunque ottima spiegazione, credo che sia una cosa utilissima da sapere, perchè molti si buttano in operazioni di dubbia conoscenza, senza sapere o magari pensando che in caso di danni la questione muoia li.
Potrebbe essere anche vero che magari tra amici, uno può anche lasciar perdere, però se chi subisce un danno esige il rimorso di esso, stando alla legge, contratto o non contratto,professionista o hobbysta, si deve sempre e comunque pagare!

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
esatto Mauro il concetto è proprio quello, vero è che tra amici e parenti ci si può mettere d'accordo ( come pensate che L'AEG sia passata di proprietà ? Razz ) ma è anche vero che l'esperienza insegna e io ho visto molte amicizie e parentele rovinate per molto meno Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Newentry


Moderatore
raviola ha scritto:felice di essere utile
non solo con gli Off Topic
lol!

tengo a precisare che il testo è stato steso con la collaborazione di Newentry al quale giro il 50% dei vostri ringraziamenti Wink

Ringrazio Raviola, ma NON E' ASSOLUTAMENTE VERO! Il MERITO è tutto suo!!!

Dovete perciò ringraziare solo lui che si è dedicato a questo utile vademecum. Giro perciò i ringraziamenti all'ottimo Raviola e lo ringrazio anche io personalmente del contributo.


_________________
Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur.

         
Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Grandi i nostri avvocati! cheers


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

alex81


Diplomato in Detailing
raviola ha scritto:l'esperienza insegna e io ho visto molte amicizie e parentele rovinate per molto meno Wink


Donne

Soldi

e Detailing... quant'è vero...!!! Cool

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
grande alessandro,un + meritato anche da parte mia Wink

Vedere il profilo dell'utente

Emanuele B


Moderatore
grandi ragazzi ! e' un piacere avere degli azzecca garbugli fra noi !


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
spetta a dirlo a quando ti presentiamo il conto Twisted Evil Laughing Razz

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Emanuele B


Moderatore
raviola ha scritto:spetta a dirlo a quando ti presentiamo il conto Twisted Evil Laughing Razz

Un assegno con scadenza " a re nuovo " ......... Very Happy


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
datalo pure 31 febbraio Razz

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum