Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Galleria » I vostri lavori... » Test #1 Einhell BT-PO 1100 E

Test #1 Einhell BT-PO 1100 E

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Ven 8 Gen 2010 - 23:25

Triton


Apprendista Detailer
Questo è il primo test che ho effettuato con la rotativa Einhell cheers cheers . In particolare con questo test ho voluto analizzare:

- Funzionamento generale della lucidatrice (maneggevolezza, potenza ecc.)
- Qualità del tampone di spugna in dotazione con la rotativa
- Qualità del polish Gelson T57 Dark

Attrezzatura e prodotti utilizzati:
Rotativa Einhell BT-PO 1100 E
Tampone originale
Gelson T57 Dark
Autoglym Super Resin Polish
Autoglym Extra Gloss Protection
Panno in microfibra
Pad in spugna Meguiars

Ecco come si presentava l’auto



























Dopo una prima passata di Gelson T57 Dark, l’80% degli swirls sono spariti



















Con altre due passate di T57 tutti gli swirls se ne sono andati, è rimasto solo qualche graffio più profondo.













Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Ven 8 Gen 2010 - 23:26

Triton


Apprendista Detailer
Una passata di Super Resin Polish e la carrozzeria ha acquistato ancora più brillantezza















In ultima, una passata a mano di cera Autoglym Extra Gloss Protection. (I segni che si vedono alla sinistra delle luci in alcune foto, sono il laccetto della fotocamera e il riflesso del mio orologio).






























Considerazioni finali:

ROTATIVA: Non ho mai provato altre rotative, dunque mi è difficile fare un confronto. Quello che posso dire è che se si preme molto sulla carrozzeria, i giri scendono di un bel po’, per questo l’ho usata a 1600 giri tenendo una pressione media; tuttavia c’è da considerare che platorello e tampone sono da 180mm. Come ha consigliato Walter, un platorello più piccolo sarebbe più indicato.
È molto equilibrata, la maneggevolezza è il suo punto di forza; solo quando il polish comincia a consumarsi, il tampone scivola meno, e di conseguenza la rotativa tende ad andare per i fatti suoi se non viene tenuta in modo saldo. Ma questo fattore può dipendere anche dal tampone usato, credo.

TAMPONE IN DOTAZIONE: Anche qui non ho parametri di riferimento. Mi è sembrato comunque molto delicato, non lascia aloni circolari, e lucida molto bene. Sicuramente non è un tampone da taglio visto che ho dovuto passare 3 volte il polish abrasivo per togliere tutti gli swirls; ma per una lucidatina leggera svolge egregiamente il proprio lavoro. Soprattutto per chi come me, è alle prime armi, credo sia l’ideale, giusto per prendere dimestichezza e rendersi conto di quanto lucida in più una rotativa rispetto ai pad manuali.

GELSON T57 DARK: Grandissima rivelazione. L’ho usato anni fa per dare una lucidata a mano, e mi ha riempito l’auto di swirls. Messo in un angolo fino al momento di questo test, si è dimostrato molto valido se utilizzato con rotativa (in questo test a 1600 giri). Complice il pad piuttosto morbido, ho trovato questo polish abrasivo ma non troppo invadente. A mio avviso, se usato con un tampone da taglio, elimina tutti gli swirls alla prima passata. Per i graffi più profondi non credo faccia molto, forse qualcosa toglie, ma in controluce si vedranno comunque. In più dona alla carrozzeria una brillantezza unica, che sul metallizzato si nota ancora di più.

AUTOGLYM SUPER RESIN POLISH: L’ho usato a mano 6 mesi fa e la brillantezza della vernice è aumentata; gli swirls li ha tolti (o solo camuffati?) al 70%. In questo test l’ho messo solo per curiosità, applicato con rotativa a 1600 giri; ha eliminato gli ultimi swirls rimasti e ha dato quel tocco leggero leggero di brillantezza in più. Metterlo o non metterlo era quasi la stessa cosa, ma visto che ce l’avevo in casa, ho provato e un po’ di differenza si vede.

AUTOGLYM EXTRA GLOSS PROTECTION: Cera super liquida, sembra quasi acqua. A mio avviso protegge bene, e fa scorrere bene l’acqua. Non ho mai provato la M21 o M26 per fare un confronto, ma per quello che mi ha dimostrato la Autoglym, posso dire di esserne contento.

Il risultato finale posso garantire che è ottimo. Non avevo mai raggiunto questi livelli con la lucidatura manuale. Considerando l’attrezzatura e i prodotti che ho utilizzato, devo dire che non credevo di ottenere un risultato di questo tipo. Parere più che positivo lol! .

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 0:08

DSW


Diplomato in Detailing
Il risultato è molto buono Triton, sarebbe interessante vedere solo se i due prodotti hanno coperto e in che percentuale, comunque anche se fosse senza dubbio è un buonissimo risultato!

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 0:12

316ti


Detailer Novello
come primo test non mi sembra male,complimenti

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 0:14

vts79


Diplomato in Detailing
ottimo lavoro.....
io conosco bene il t57.....è quello che riepie.......tra un po gli swrill usciranno fuori.......di nuovo...non è una critica al tuo lavoro sono le caratteristiche del prodotto....
per i due prodotti autoglym sono molto usati e apprezzati
non li conosco ma sono sicuro che sono buoni il polish sicuramente è un po coprente dato che è un pò protettivo
l'extra gloss non è una cera mi sembra ma un sigillante...
cmq complimenti..... Wink

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 0:15

Carlos


Apprendista Detailer
Occhio che sui colori scuri, è il T57 che maschera gli swirl. Il Polish Autoglym è ancora più abrasivo del Gelson...occhio!

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 0:22

vts79


Diplomato in Detailing
Carlos ha scritto:Occhio che sui colori scuri, è il T57 che maschera gli swirl. Il Polish Autoglym è ancora più abrasivo del Gelson...occhio!
non avrei mai detto che era più abrasivo.......

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 0:25

Triton


Apprendista Detailer
Ah si? Io pensavo il contrario. Prossimo test allora, lo faccio partendo con il polish Autoglym, e vedo l'effetto che fa Wink
E un ulteriore test voglio farlo per vedere come sono i pad di lana inclusi nella valigetta della Einhell . Smile

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 1:13

Admin


Admin
mi sa che carlos ci ha visto giusto sulla scala di abrasività...
a me il lavoro di triton è piaciuto parecchio! davvero!
certo c'è da verificare la tenuta dei prodotti usati al calore ma il lavoro è ben fatto e pulito senza ologrammi! già questo, al primo utilizzo di una rotativa, è notevole!

triton curiosità mia off topic: che luce hai usato (intendo quella bianca) e che macchina fotografica? Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

10 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 10:01

Triton


Apprendista Detailer
Grazie mille admin! E grazie anche a tutti gli altri! Fa molto piacere ricevere dei complimenti da persone esperte.
In effetti questo è il mio primo lavoro con lucidatrice; finora ho sempre fatto a mano, e anche impiegandoci 2 giorni, gli swirls non li eliminavo del tutto, e ho sempre pensato che solo i carrozzieri potessero eliminare tutti gli swirls; potete quindi immaginare la soddisfazione di vedere questo risultato, facendo tutto da solo Very Happy.
Voglio sottolineare però, che il test è principalmente sulla Einhell, il mio nuovo acquisto. I polish che ho usato, erano quelli che avevo in casa, quindi a quelli non ci bado tanto.
La mia curiosità era di vedere come si comportava la lucidatrice, e anche il tampone originale in spugna; e a dirla tutta il test era anche su me stesso per vedere se avevo capito tutto quello che ho letto su questo forum in materia di lucidatura Very Happy.
Quindi già il fatto di aver ottenuto un lavoro pulito al primo test, mi fa veramente felice. Poi ovviamente acquisterò tamponi e prodotti seri per una lucidatura come si deve Wink.

Admin, le luci utilizzate sono 3: la lampada portatile gialla (che si vede bene), il flash del nokia N70 è la luce più piccolina (ho installato appositamente un software per fare in modo che la luce del flash rimanga accesa), e poi il flash della macchina digitale, una CASIO EX-H10, ottima macchina, ma soffre un pò quando c'è poca luce.

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 10:28

Carlos


Apprendista Detailer
Ho usato molti flaconi di T57 e lo consideravo il non plus ultra...poi qui nel forum ho letto che più di eliminare, copre...

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Sab 9 Gen 2010 - 10:34

Fausto


Detailer Novello
Bel lavoro, complimenti per il risultato Triton! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Dom 10 Gen 2010 - 22:00

Admin


Admin
triton anche considerando che hai usato un solo tipo di tampone (e non un processo a scalare) a me il risultato piace molto.
magari tra un paio di giorni aggiornaci sulla situazione: facci sapere come si presenta la superficie e che impressione ti dia il lavoro a distanza di tempo! Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

14 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Lun 11 Gen 2010 - 0:00

Triton


Apprendista Detailer
Mi fa molto piacere!
Terrò controllato la parte trattata, per vedere quanto resiste la lucidatura Smile. Per ora è già passata una settimana, e nonostante i vari giorni di pioggia, è ancora lucida.

Prossimo test, tampone di lana in dotazione con la rotativa (ricordo che Walter ha detto che non andava per niente bene, ma sono curioso Smile)
E poi voglio togliermi una curiosità e proverò il tampone di spugna con polish Autoglym, per vedere quanto è più abrasivo rispetto al T57.

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Lun 11 Gen 2010 - 11:40

DSW


Diplomato in Detailing
Si vero, ho fatto una piccola prova su una parte e mi ha fatto solo casini, era una parte difficile ma non credo sia stato per questo. Poi icomunque o grande esperienza con tamponi in lana non ne ho perchè ho usato sempre e solo spugna.
Ah Triton per accellerare un pò il test, se non hai un prodotto specifico potresti usare se ce l'hai il glass cleaner dopo aver lucidato per vedere meglio il risultato, è interessante perchè questi due prodotti sono un pò ritenuti due dei migliori prodotti coprenti, ma alla fine prove vere non se ne sono mai viste.
Ah comunque io credo al contrario che il T57 sia più abrasivo.

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Lun 11 Gen 2010 - 13:43

Carlos


Apprendista Detailer
Il T57 l'ho scoperto nel 2005, quando uscirono la Grande Punto e l' Alfa 159. Il blu metallizzato e il nero pastello, nei primi esemplari avevano qualche difetto di formulazione, per cui si graffiavano praticamente a guardarli. In preparazione e in carrozzeria usavamo l'Auto Glym , ma faceva dei segni incredibili. Venne un esperto mandato da Fiat a fare delle prove e vidi che usava il T57. Ci "svelò" i tamponi della 3M ondulati e le spugne per il polish e in quel modo si riusciva a consegnare l'auto. Al primo lavaggio ai rulli, uscivano auto "Invecchiate" di 10 anni...

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Lun 11 Gen 2010 - 15:41

Depaip


Diplomato in Detailing
Triton ha scritto:/GELSON T57 DARK: Grandissima rivelazione. L’ho usato anni fa per dare una lucidata a mano, e mi ha riempito l’auto di swirls. Messo in un angolo fino al momento di questo test, si è dimostrato molto valido se utilizzato con rotativa (in questo test a 1600 giri). Complice il pad piuttosto morbido, ho trovato questo polish abrasivo ma non troppo invadente. A mio avviso, se usato con un tampone da taglio, elimina tutti gli swirls alla prima passata. Per i graffi più profondi non credo faccia molto, forse qualcosa toglie, ma in controluce si vedranno comunque. In più dona alla carrozzeria una brillantezza unica, che sul metallizzato si nota ancora di più.
Ho consumato fiumi di T57 prima di conoscere i meg e ti posso assicurare mettendo la mano sul fuoco che questo polish è di sola finutura, anche se c'è scritto abrasivo sulla confezione. Poi devi lavare l'auto e vedi se hai fatto un buon lavoro, in genere maschera un tantino..........

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Lun 11 Gen 2010 - 20:00

Carlos


Apprendista Detailer
Hehehehe...appunto per quello che si usava in concessionaria...

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Lun 11 Gen 2010 - 23:01

Triton


Apprendista Detailer
No beh, l'inferiorità del T57 rispetto ai meguiars non la metto assolutamente in dubbio, anche se devo ancora provare i megs, mi fido sulla parola Smile. Ho usato quei prodotti solo perchè in casa non ne avevo altri; ho scritto del T57 "grande rivelazione" perchè quando lo usai a mano, lasciò praticamente da subito tantissimi aloni, mentre ora a macchina ha fatto un buon lavoro. Poi quando l'auto verrà lavata alcune volte, vedrò la bontà del prodotto in base agli swirls che verranno fuori Very Happy.

Walter, qual'è il glass cleaner?

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Mar 12 Gen 2010 - 0:37

Admin


Admin
Triton ha scritto:No beh, l'inferiorità del T57 rispetto ai meguiars non la metto assolutamente in dubbio, anche se devo ancora provare i megs, mi fido sulla parola Smile. Ho usato quei prodotti solo perchè in casa non ne avevo altri; ho scritto del T57 "grande rivelazione" perchè quando lo usai a mano, lasciò praticamente da subito tantissimi aloni, mentre ora a macchina ha fatto un buon lavoro. Poi quando l'auto verrà lavata alcune volte, vedrò la bontà del prodotto in base agli swirls che verranno fuori Very Happy.

Walter, qual'è il glass cleaner?

credo che walter si riferisse al megs d120... Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

21 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Mar 12 Gen 2010 - 11:50

DSW


Diplomato in Detailing
Si volevo dire un pulitore vetri tipo il d120.
E' solo per curiosità, sarebbe interessante vedere in che modo hanno lavorato i due prodotti, ma non per dimostrare che sono prodotti inferiori, ma semplicemente diversi e che potrebbero anche servire in certe situazioni, ad esempio non è che per ogni swirl si può pensare di lucidare,allora un prodotto di questi potrebbe andare bene per mantenere un risultato perfetto con poca fatica e senza sacrificare troppo trasparente.

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Mar 12 Gen 2010 - 14:06

Admin


Admin
io per quello uso il sempre ottimo m82: è un prodotto passato sotto silenzio dopo l'avvento della gamma ultra ma ha un grado di gloss strepitoso (molto più alto anche dell'm80) ed è leggerissimo!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

23 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Mer 13 Gen 2010 - 18:31

vts79


Diplomato in Detailing
Admin ha scritto:io per quello uso il sempre ottimo m82: è un prodotto passato sotto silenzio dopo l'avvento della gamma ultra ma ha un grado di gloss strepitoso (molto più alto anche dell'm80) ed è leggerissimo!
ma l'm82 copre particolarmente?????

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Mer 13 Gen 2010 - 19:20

superAndre


Diplomato in Detailing
vts79 ha scritto:
Admin ha scritto:io per quello uso il sempre ottimo m82: è un prodotto passato sotto silenzio dopo l'avvento della gamma ultra ma ha un grado di gloss strepitoso (molto più alto anche dell'm80) ed è leggerissimo!
ma l'm82 copre particolarmente?????

Si un pochino..dipende da lavoro che ci vuoi fare...

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Test #1 Einhell BT-PO 1100 E il Mer 13 Gen 2010 - 20:26

vts79


Diplomato in Detailing
come mi arriva la lucidatrice...ormai non ci spero più......vorrei usarlo come finitura....

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum