Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Importazione/Immatricolazione auto preparate

Importazione/Immatricolazione auto preparate

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Alessio


Moderatore
cupitt ha scritto:Visto che vi piacciono tanto ... Ecco cosa sto lucidando in questi giorni Wink
Eccola!! Smile


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

lucatambu


Detailer Novello
per quello che ho visto,
ha ragione vinsempre ... se fosse come dice davide,
non riuscirei a spiegarmi, nell'ordine
a) Dodge Charger del 1969 aka Generale Lee
b) Cadillac Eldorado del 1966
c) Oldsmobile del 1949
che girano tranquillamente per le strade della mia città,
tutte importate ed immatricolate in tempi recenti.

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
Luca, anche penso anche la Mustang a partire dal 66, se non mi sbaglio Smile


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

DavideSR


Moderatore
lucatambu ha scritto:per quello che ho visto,
ha ragione vinsempre ... se fosse come dice davide,
non riuscirei a spiegarmi, nell'ordine
a) Dodge Charger del 1969 aka Generale Lee
b) Cadillac Eldorado del 1966
c) Oldsmobile del 1949
che girano tranquillamente per le strade della mia città,
tutte importate ed immatricolate in tempi recenti.
Non voglio insistere ma per le americane ci sono importatori dedicati che "sanno" come ottenere l'immatricolazione come esemplare unico che è cosa assai diversa.
Comunque riassumo in poche parole i mio pensiero: montare un roll bar (come pure le cinture fisse) anche se mini, su un'auto stradale è vietato, provare ad ottenere l'omologazione per questa modifica difficilissimo, lo stesso vale per auto immatricolate in paesi anche UE diversi dal nostro. Cosa differente se in mezzo c'è un importatore che conoscendo bene l'argomento ha trovato sin dall'avvio della sua attività commerciale il "modo" per superare tali difficoltà.

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
ragazzi io non l'ho letto tutto ( a quest'ora non ho mica voglia) ma qui troverete tutto ciò che potrà dipanare i dubbi.
http://www.aci.it/?id=484

http://www.vehicle-documents.it/immatricolazione.htm

da una lettura veloce mi sembra di poter quotare vinse.

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

DavideSR


Moderatore
raviola ha scritto:ragazzi io non l'ho letto tutto ( a quest'ora non ho mica voglia) ma qui troverete tutto ciò che potrà dipanare i dubbi.
http://www.aci.it/?id=484

http://www.vehicle-documents.it/immatricolazione.htm

da una lettura veloce mi sembra di poter quotare vinse.
Stiamo parlando di auto modificate non di auto normali ed infatti lì richiede un certificato di omologazione europea o di conformità del costruttore e non ad esempio l'omologazione Tuv che in crucconia rilasciano in maniera che da noi è poco ritenere permissiva. E in ogni caso modelli speciali dedicati ad un singolo mercato possono avere un numero di omologazione che non esiste in un determinato paese e quindi è come se quell'auto non esistesse.

Vedere il profilo dell'utente

lucatambu


Detailer Novello
DavideSR ha scritto:
Non voglio insistere ma per le americane ci sono importatori dedicati che "sanno" come ottenere l'immatricolazione come esemplare unico che è cosa assai diversa.
Comunque riassumo in poche parole i mio pensiero: montare un roll bar (come pure le cinture fisse) anche se mini, su un'auto stradale è vietato, provare ad ottenere l'omologazione per questa modifica difficilissimo, lo stesso vale per auto immatricolate in paesi anche UE diversi dal nostro. Cosa differente se in mezzo c'è un importatore che conoscendo bene l'argomento ha trovato sin dall'avvio della sua attività commerciale il "modo" per superare tali difficoltà.

mmmmm si mi sa che hai ragione anche tu.
pensavo che ottenere l'immatricolazione come esemplare unico fosse difficile e costoso,
invece si fa con meno di 1000 euro in agenzia, molto meno se uno ha voglia di sbattersi Wink

Vedere il profilo dell'utente

DavideSR


Moderatore
lucatambu ha scritto:
DavideSR ha scritto:
Non voglio insistere ma per le americane ci sono importatori dedicati che "sanno" come ottenere l'immatricolazione come esemplare unico che è cosa assai diversa.
Comunque riassumo in poche parole i mio pensiero: montare un roll bar (come pure le cinture fisse) anche se mini, su un'auto stradale è vietato, provare ad ottenere l'omologazione per questa modifica difficilissimo, lo stesso vale per auto immatricolate in paesi anche UE diversi dal nostro. Cosa differente se in mezzo c'è un importatore che conoscendo bene l'argomento ha trovato sin dall'avvio della sua attività commerciale il "modo" per superare tali difficoltà.

mmmmm si mi sa che hai ragione anche tu.
pensavo che ottenere l'immatricolazione come esemplare unico fosse difficile e costoso,
invece si fa con meno di 1000 euro in agenzia, molto meno se uno ha voglia di sbattersi Wink
Se ci fai caso le yankee sono tutte targate ZA.
Qui ne vediamo tante girare (Sigonella)

Vedere il profilo dell'utente

lucatambu


Detailer Novello
uhm ... controllerò
mi risultava che le ZA fossero esclusivamente le targhe "quadrotta",
io le ho viste su land rover, pajero et similia che hanno (avevano) portatarga inadatti alle targhe lunghe.
Magari, come dici tu, le rifilano anche agli esemplari unici

Vedere il profilo dell'utente

vinsempre


Apprendista Detailer
Oddio che confusione.

Ricapitolo la mia tesi....sennò facciamo confusione.

Io non parlo di auto modificate, il discorso è partito da quella bella Delta "modificata" ma io ho spostato l'argomento su le auto uscite "ab origine" in un determinato modo. Ovvero, se sono RHD (guida a DX) o se sono allestite in qualche "strana" maniera ma solo se sono state prodotte all'origine così, oppure se la carta di circolazione (e penso anche una documentazione aggiuntiva tipo fiche tecnica) nel Paese d'origine riporta puntualmente le caratteristiche di variazione, accompagnata SEMPRE da una documentazione tecnica A SEGUITO!!!

Altra cosa è il caso dell' "esemplare unico" che è una cosa molto più complessa e onerosa, e non è affatto semplice ottenerla!

La Delta in questione, dovremmo vedere COME è registrata in Germania: se ha la documentazione ufficiale del TUV che approva la modifica e sulla base della quale è stata fatta la carta di circolazione, allora l'omologazione italiana sarebbe possibile. In caso contrario (elaborazione non documentata in maniera pertinente dal TUV) non lo sarebbe.

Il concetto base, che vale sempre, è che ogni mezzo se è omologato IN QUELLA MANIERA (che sia ab origine o a posteriori) in un Paese UE, può essere immatricolato in Italia tranquillamente: bisognerà al limite tenere sempre in auto la certificazione tecnica che dimostra tutto ciò.

Volete un altro esempio? Prendete una moto jap, che ne so un GSX-1000, montateci una Yoshimura "omologata", che lo riporti anche sulla targhetta.
Ebbene se andate in giro SENZA il foglio tecnico (non so bene come chiamarlo) che attesti che può essere montato sulla moto specifica in questione (sul GSX-1000 in questo caso), al primo controllo vi fanno una bella multa. Questo per dire che è indispensabile dimostrare con la documentazione la conformità alla legge, ed è onere di chi circola con il mezzo.

Per le taghe "quadrotte", vengono per lo più rilasciate alle auto che posteriormente hanno uno spazio adatto a quel formato e non in base ad alcun presunto altro motivo. Anzi, se non erro (ma non son sicurissimo) in realtà si può richiedere la quadrotta comunque in fase di immatricolazione di qualsiasi auto....che poi uno non sappia come montarla su un auto con portatarga lungo, alla Motorizzazione non importa.....

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum