Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » Semplicità di applicazione ...che significa?

Semplicità di applicazione ...che significa?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

filo


Aiutante Detailer
Ciao a tutti,
premetto che sono un perfetto neofita a riguardo ma leggendo (molto) i vostri post ho notato che spesso si parla di semplicità/difficoltà di applicazione di una cera.
- Che cosa significa nella pratica quando una cera è più o meno difficile?
La mia macchina è sempre all'aperto, quindi desidererei una protezione molto efficace (più che brillante), tuttavia mi è sembrato che tanto più la protezione è efficace quanto e più è difficile da stendere (ad esempio liquida rispetto solida?).
- Quali possono essere gli errori dovuti ad una applicazione non corretta?
- Quanto sono rimediabili?
La domanda non è riferita alle sole cere ma anche ai sigillanti, i quali mi incuriosiscono in quanto sono quelli che farebbero al caso mio giusto?. Questi mi spaventano ancora di più perchè, se sono più tenaci nel tempo, non vorrei che fossero anche più "pericolosi" in caso si commetta un errore. Le paranoie non sono mai abbastanza quando la macchina è nuova Smile ...


Probabilmente le mie paure sono dovute al fatto che non ne ho mai usate, ma dovendo acquistarne una non vorrei commettere errori.
- Mi consigliate di prenderne prima una semplice per farmi le "ossa" o posso scegliere subito in base alle esigenze?

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
ciao Filo,
tralasciando il discorso dei prodotti Nanotecnologici che sono prodotti particolari, cere e sigillanti si comportano più o meno allo stesso modo.

Ti consiglio di dare una lettura alle guide, già li troverai molte risposte alle tue domande.

ad ogni modo una cera /sigillante in pasta rispetto a quelle liquide non sempre vuol dire maggior durata o maggior dificoltà di stesura- rimozione.
dipende dalle cere.

se vuoi applicare un prodotto di lunga durata usa il tasto cerca e guarda le discussioni in merito a queste tre cere:
Collinite
Dodo super natural Hibryd
Finish Kare (FK)

gli errori più comuni sono: applicazione troppo abbondante del prodotto.
errato tempo di cura ( l'hai lasciata asciugare troppo)
applicazione sotto il sole o a carrozzeria calda
sono sempre rimediabili pagando il prezzo della fatica per rimuovere gli eccessi e gli aloni, usando appositi prodotti quick ( m34)

posto poi , che con un minimo di accortezza, buon senso e documentandosi prima nessun protettivo è difficile da applicare ne tantomeno( Nanotecnologici a parte) può provocare danni all'auto, se vuoi stare su una cera in pasta facilissima dai un occhio alle Poorboy Natty non dura tantissimo ma è di una semplicità disarmante

spero di esserti stato utile e ti rinnovo l'invito a guardare le guide e le varie discussioni in merito.
Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

filo


Aiutante Detailer
Waw... risposta velocissima!
Hai proprio ragione ancora ho tanto da imparare e da leggere.
Ti ringrazio per i consigli, a dire la verità avevo già visto qualcosa sulla Poorboy Natty e avendo al macchina nera mi interessa molto! Valuterò anche le altre che mi hai consigliato comunque... (della Collinite se ne parla davvero bene...)

Quindi se non ho capito male (scusa, so che se ne è già parlato Rolling Eyes ):
-1. ne stendo un velo sottilissimo con il pad meg (singolo pannello per volta)
-2. indicativamente dopo 10/15(?) minuti faccio la prova del dito se è lucida posso rimuoverla con il panno in microfibra

- nella malaugurata ipotesi che qualcosa non dovesse andare posso porre rimedio con l'olio del gomito Smile e l'M34 (eventualmente anche il D155 va bene?)

Poi una curiosità ma nelle confezioni delle cere ci sono le indicazioni per l'utilizzo (tempi di posa etc.), visto che mi sembra di aver capito che ognuna ha le sue caratteristiche?

Vedere il profilo dell'utente

raviola


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
tutto giusto.
nelle cere non ci sono indicazioni o perlomeno non ci ho fatto caso in ogni caso le trovi qui Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.agdetailing.it

SlayTek


Diplomato in Detailing
Io come prima cera andrei su una Porrboy's liquida o M26...Solo dopo Natty Paste o Collinite, ma è tutta una grande questione di gusti!

Vedere il profilo dell'utente

filo


Aiutante Detailer
Ciao @SlayTek, hai indovinato! Io ero proprio indeciso tra iniziare con una "semplice" M26 o una un pochino più duratura (ho letto infatti che la M26 non eccelle in questo).
Sono davvero indeciso perché se, come dici tu, la questione alla fine è di gusti personali io preferirei un approccio più rivolto alla protezione che al Gloss... Ho paura che essendo all'aperto la M26 mi duri davvero poco (tra pioggia e schifezze varie) ...ovviamente ditemelo se sbaglio!
Ma tra una in pasta e una liquida la differenza è davvero così tanta? A livello di stesura manuale ovviamente...

Vedere il profilo dell'utente

SlayTek


Diplomato in Detailing
Dipende da che cera usi... Se la lasci all'aperto la M26 ti può durare... Un bel nulla!

Io partirei con un sigillante liquido della Poorboy's a questo punto, poi se vuoi proprio la corazza, una volta capite le dinamiche di stesura e rimozione senza fatica della cera andare su una Collinite...

Vedere il profilo dell'utente

alex81


Diplomato in Detailing
Io mi sono trovato molto bene come semplicità di applicazione con la Poorboy's Ex Sealant With Carnauba..

La si applica anche sotto al sole e si rimuove facilmente..

Vedere il profilo dell'utente http://www.hairteca.it

leonidas


Diplomato in Detailing
anche la 3M è molto facile nell'applicazione e anche rapida dato che non ha bisogno di aspettare tempi di asciugatura... Wink

Vedere il profilo dell'utente

dallas


Detailer Novello
leonidas ha scritto:anche la 3M è molto facile nell'applicazione e anche rapida dato che non ha bisogno di aspettare tempi di asciugatura... Wink

Non so se è per mancanza di esperienza, ma se non gli davo il tempo di posa facevo una gran fatica a rimuoverla.... almeno a mano.

Vedere il profilo dell'utente

leonidas


Diplomato in Detailing
forse è per una questione di spessore...ma come tempo di posa è quasi immediata e non ho mai avuto problemi...è stata la mia prima cera (sigillante) e la adoro sin dal primo giorno che l'ho usata..

Vedere il profilo dell'utente

dallas


Detailer Novello
Facile che sia così.... l'ho data a novembre, le temperature erano già bassine ma ancora miti rispetto a certi picchi, però non è che dovessi correr dietro ai pannelli appena cosparsi di cera, la posa era di almeno 15 minuti (ad occhio). L'effetto finale, a livello di gloss e setosità, molto molto buono. Lavata pochi giorni fa, la setosità è venuta leggermente meno e non ho provato beading perchè non ha fortunatamente più piovuto.... Come primo prodotto usato devo dire di esserne soddisfatto pure io.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum