Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » L'importanza di vederci bene

L'importanza di vederci bene

Andare alla pagina : 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 11]

1 L'importanza di vederci bene il Lun 1 Feb 2010 - 17:47

Emanuele B


Moderatore
Ovvero se non lo vedi lui vince e tu ci rimani male……ma se lo individui lo distruggi!!
Allora, vorrei parlare di illuminazione un aspetto forse poco considerato ma credetemi essenziale
Lo scopo di tutte le nostre tribolazioni e’ sicuramente uno : eliminare i vari difetti presenti al fine di ottenere chiarezza ,pulizia ,profondita’ e lucentezza
Su questo nessuno puo’ obiettare , chiunque si addentri nel mondo del detailing si prefigge questo obbiettivo e tutti noi sappiamo quali sono gli strumenti a nostra disposizione : compound , polish , prewax , glazes , sigillanti , cere , etc etc
A volte si devono usare tutti ma non sempre e’ necessario mettere mano a tutta l’artiglieria!!
Come si fa a decidere se bisogna usare un cannone o se e’ sufficiente lo scacciacani??
Bisogna vedere la reale entita’ del nemico (il difetto) poi si puo’ pianificare la strategia
Embe’? tutto qua? Basta guardare per vedere ! purtroppo non e’ cosi’ swirls , rids e soprattutto aloni e ologrammi non si annunciano sempre e comunque ma state pur certi che al primo raggio di sole o in presenza dei maledetti lampioni arancioni salteranno fuori pronti a rovinarvi la festa perche’ magari siete reduci da una massacrante (e inutile) sessione di 8 ore di detailing!!
Mi e’ capitato spesso in passato di attaccare un lavoro e usare soluzioni troppo o troppo poco aggressive perche’ per mancanza della giusta illuminazione non riuscivo a valutare l’esatta entita’ del problema . La cosa migliore da fare sarebbe effettuare il famoso test spot iniziando dalla combinazione meno aggressiva e poi spostare l’auto all’ esterno per valutare la situazione sotto la luce solare ma cio’ e’ poco pratico ( l’auto si impolvera) e comunque non sempre possibile ( c’e’ nuvolo ) Ho deciso allora di prendere il toro per le corna e mi sono procurato due importantissimi strumenti
1) Fari alogeni da 500W (almeno 2)
Strumenti relativamente economici(una ventina di euro ) ma molto funzionali perche’ oltre a fare tanta luce riescono a evidenziare abbastanza bene swirls anche abbastanza leggeri a patto di posizionarsi in “controluce”
Sono montati alla sommita’ di un supporto telescopico e possono facilmente essere spostati e orientati
Questo strumento, secondo me indispensabile, ha pero’ alcuni difetti:
ti ci puoi fare la sauna perche’ data la potenza scalda parecchio e in estate e’ odioso ma soprattutto , e questo e’ ancora piu’ odioso , difficilmente permette un’ analisi perfetta delle parti piu’ basse della carrozzeria e infine (e qui siamo all’ odio vero) non vi mostrera’ i famigerati aloni e ologrammi!!!........ soluzione : mettere mano nuovamente alla saccoccia e dotarsi di uno strumento che colmi le lacune del faro da stadio
2) La torcia a led (qui ne basta una)
Ah! Il mio amico sommozzatore o cacciatore c’ha una torcia da 8000000 lumen me la faccio prestare …….errore (soprattutto se come me te la compri) non e’ importante la quantita’ di luce ma la sua qualita’ altrimenti bastavano i farettoni da 500w che ne fanno tanta ma non quella che serve per evidenziare tutti i tipi di difetti!!
Dalla mia esperienza l’unica torcia veramente funzionale oggi sul mercato e’ la solar check della 3m e’ cara come il chinino , come un occhio della testa ma io ,dopo varie delusioni, mi sono venduto un rene e me la sono comprata e oggi sono felice (e do del tu al lampione arancione dietro casa) Quindi in sostanza la mia procedura e’ questa:
1) lavaggio come ben spiegato da Antonio
2) claying come sempre ben spiegato da tony
3) accendo i farettoni cosi’ ci vedo
4) valutazione “di fino” dei difetti con il mio rene cioe’ la solar check
5) scelta della combinazione d’attacco pad-prodotto-tecnica
6) test spot
7) valutazione del risultato del test sempre con la 3m
Cool esito positivo ? okkk si procede !!!
per ultimo devo dire che la combinazione che va bene in un determinato punto (es. cofano) non necessariamente sara’ azzeccata in un altro (es. tetto) per cui la valutazione tramite torcia dovra’ sempre essere fatta prima di aggredire ogni singola sezione.
Queste nozioni sicuramente sono ovvie per i piu’ navigati ma forse possono essere utili ai meno esperti ma comunque armati di grande passione …….Ciao

Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

2 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 1 Feb 2010 - 19:17

DSW


Diplomato in Detailing
E si hai proprio ragione, però le alogene da 500w non è che mi piacciano tanto.
Ma hai provato anche qualche torcia di quelle a led, fenix, led lenser,ecc?

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 1 Feb 2010 - 19:50

Emanuele B


Moderatore
Si walter avevo preso una fenix light da 225 lumens aveva il corpo in alluminio nero non ricordo il codice..... non e' male meglio dei fari alogeni ma purtroppo non al livello della 3m. ora la uso solo quando la solar e' scarica..... infatti ho dimenticato di dire che anche la 3m ha dei difetti (oltre al prezzo): ha un' autonomia abbastanza limitata

Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

4 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 1 Feb 2010 - 23:36

Admin


Admin
Emanuele ha evidenziato un aspetto fondamentale del detailing: luce ed illuminazione...

In effetti anche io ho passato mesi alla ricerca di una soluzione che riuscisse ad unire un'elevata qualità di luce ad un prezzo accessibile, ma, purtroppo, invano: la Solar Check è unica nel suo genere perchè riesce a produrre una luce calda, ampia, potente, ma anche dolce!
Questo vuol dire poter contare su un fascio di luce non troppo intenso ed accecante ma realmente valutativo.
Unico problema, l'autonomia...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

5 Re: L'importanza di vederci bene il Mar 2 Feb 2010 - 11:44

Carlo86


Detailer Novello
Mitici!!! questa è proprio la domanda che mi sono fatto stamani..... in garage con i soli neon non riuscivo a vedere alcuni difetti.
Con la luce gialla le cose cambiano e pure molto!

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

6 Re: L'importanza di vederci bene il Mar 2 Feb 2010 - 13:14

Emanuele B


Moderatore
E si Carlo86 poterci vedere bene e' essenziale..... e' piu' importante di avere 100 polish micronanoabrasivi , sigillanti aerospaziali ,cere ottenute dalla spremitura di piante tropicali perche' se non puoi REALMENTE valutare la situazione non puoi decidere come usare la tua artiglieria.Vorrei pero' fare qualche precisazione
Qui si sta parlando di argomenti "finissimi" ,come dice il buon Antonio ,certamente importanti ma non obbligatori! il detailing secondo me e' una questione tutta personale nel senso che sta a noi decidere quanto in alto spostare l'asticella..... uno potrebbe anche ritenersi soddisfatto da molto meno : lavaggio settimanale , claying quanto basta ,una bella ceratura ogni 3 mesi,un giro di polish all'anno.... e se c'e' qualche segnetto chissenefrega okkk anche questo anzi, soprattutto questo, e' detailing!!!
la 3m e' in grado di evidenziare difetti che nella realta' quotidiana non saranno quasi mai visibili con questo voglio dire che non bisogna diventare degli ossessivi dello swirl: bisogna sapere che c'e' ma gli si deve dare anche un po' di tregua.......

Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

7 Re: L'importanza di vederci bene il Mar 2 Feb 2010 - 15:48

s.amato


Diplomato in Detailing
Emanuele B ha scritto:E si Carlo86 poterci vedere bene e' essenziale..... e' piu' importante di avere 100 polish micronanoabrasivi , sigillanti aerospaziali ,cere ottenute dalla spremitura di piante tropicali perche' se non puoi REALMENTE valutare la situazione non puoi decidere come usare la tua artiglieria.Vorrei pero' fare qualche precisazione
Qui si sta parlando di argomenti "finissimi" ,come dice il buon Antonio ,certamente importanti ma non obbligatori! il detailing secondo me e' una questione tutta personale nel senso che sta a noi decidere quanto in alto spostare l'asticella..... uno potrebbe anche ritenersi soddisfatto da molto meno : lavaggio settimanale , claying quanto basta ,una bella ceratura ogni 3 mesi,un giro di polish all'anno.... e se c'e' qualche segnetto chissenefrega okkk anche questo anzi, soprattutto questo, e' detailing!!!
la 3m e' in grado di evidenziare difetti che nella realta' quotidiana non saranno quasi mai visibili con questo voglio dire che non bisogna diventare degli ossessivi dello swirl: bisogna sapere che c'e' ma gli si deve dare anche un po' di tregua.......

Quotissimo Emanuele...qualche graffietto ci deve sempre stare...concordo!!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

8 Re: L'importanza di vederci bene il Mer 3 Feb 2010 - 0:54

Admin


Admin
Emanuele B ha scritto:E si Carlo86 poterci vedere bene e' essenziale..... e' piu' importante di avere 100 polish micronanoabrasivi , sigillanti aerospaziali ,cere ottenute dalla spremitura di piante tropicali perche' se non puoi REALMENTE valutare la situazione non puoi decidere come usare la tua artiglieria.Vorrei pero' fare qualche precisazione
Qui si sta parlando di argomenti "finissimi" ,come dice il buon Antonio ,certamente importanti ma non obbligatori! il detailing secondo me e' una questione tutta personale nel senso che sta a noi decidere quanto in alto spostare l'asticella..... uno potrebbe anche ritenersi soddisfatto da molto meno : lavaggio settimanale , claying quanto basta ,una bella ceratura ogni 3 mesi,un giro di polish all'anno.... e se c'e' qualche segnetto chissenefrega okkk anche questo anzi, soprattutto questo, e' detailing!!!
la 3m e' in grado di evidenziare difetti che nella realta' quotidiana non saranno quasi mai visibili con questo voglio dire che non bisogna diventare degli ossessivi dello swirl: bisogna sapere che c'e' ma gli si deve dare anche un po' di tregua.......

Parole sante!!! ragazzi raccolgo il testimone dal preziosissimo emanuele per sottolineare ancora questo aspetto.
Il detailing esiste in assoluto ma anche in particolare.
Non perchè magari non trascorrete 4, 5, 6 o più ore in una sessione di lucidatura il vostro lavoro non sarà degno di nota.
Ognuno di noi ha un suo obiettivo e si prefissa un limite.
Il compito di lacuradellauto e proprio quello: aiutarvi a raggiungere agevomente quel limite e magari mostrarvi che, volendo, si potrebbe andare oltre!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

9 Re: L'importanza di vederci bene il Mer 3 Feb 2010 - 11:51

superAndre


Diplomato in Detailing
Concordo pienamente con tutti sulla necessità di avere un appropriato swirl-finder per capire effettivamente la natura e il grado del difetto.Sono convinto anche che il giusto ciclo/combinazione di prodotti in rapporto alla effettiva valutazione del difetto sia a mio parere soprattutto una questione di esperienza sul campo.L'esperienza che ti fa capire immediatamente quale stretta rosa ti prodotti possono essere giusti e da lì fare uno spot test andando ad eliminazione.

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: L'importanza di vederci bene il Mer 3 Feb 2010 - 14:14

Emanuele B


Moderatore
D'accordissimo Andre!! se vedi il difetto e poi non sai come comportarti ritorni al punto di partenza.......diciamo che la perfezione si raggiunge dall' incontro fra uno strumento adeguato e l'esperienza di chi manovra l'arnese. Se dovessi fare una scelta fra l'esperienza e lo strumento opterei sicuramente per la prima perche' anche solo con l'esperienza puoi vedere cose che normalmente non si vedono....
se continuiamo cosi' mi sa che bisogna aprire una sezione apposita: la filosofia del detailing!!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

11 Re: L'importanza di vederci bene il Mer 3 Feb 2010 - 14:20

DSW


Diplomato in Detailing
comunque per ritornare in tema per me la 3m è assolutamente fuori dalle mie possibilità per una lampada e quindi avevo pensato di prendere una led lenser che ha il fuoco regolabile, spero che sia utile, poi al posto delle alogene sostiuirle con quelle allo ioduro 150w da 4200k che sicuramente vanno meglio.

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: L'importanza di vederci bene il Mer 3 Feb 2010 - 14:44

francesco


Diplomato in Detailing
DSW ha scritto:comunque per ritornare in tema per me la 3m è assolutamente fuori dalle mie possibilità per una lampada e quindi avevo pensato di prendere una led lenser che ha il fuoco regolabile, spero che sia utile, poi al posto delle alogene sostiuirle con quelle allo ioduro 150w da 4200k che sicuramente vanno meglio.

come accennato via tel ad antonio mi hanno regalato una torcia 100led bianchissima e ho
acquistato una 46led uv! appena posso le provo entrambe e cerco di postare qualcosa!

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 20:14

Carlo86


Detailer Novello
Ragazzi ho un problema:
dopo aver fatto una correzione totale sulla mia ibiza pensavo di aver raggiunto la perfezione, invece mi sbagliavo...

Al sole, con qualsiasi tipo di torcia, led e lucine varie NON sembrano esserci difetti.

Capita invece di vedere parecchi swirls sotto lampioni particolarmente piccoli e potenti.
Cerco di spiegarmi meglio:
Col mio colore la luce si diffonde sulla superfice facendo un bell'effetto ma nascondendo i difetti.
Se invece passo sotto un fascio di luce debole e stretto riesco a intravedere la sorgente,(la lampadina) purchè sia potente, riflessa sulla macchina circondata da graffi.

Dato che gli unici 2 lampioni che mi fanno sto difetto conviene che li spacco o che mi metto a lucidare lì sotto? lol!

Scherzi a parte, a voi è mai capitato?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

14 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 20:25

superAndre


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:Ragazzi ho un problema:
dopo aver fatto una correzione totale sulla mia ibiza pensavo di aver raggiunto la perfezione, invece mi sbagliavo...

Al sole, con qualsiasi tipo di torcia, led e lucine varie NON sembrano esserci difetti.

Capita invece di vedere parecchi swirls sotto lampioni particolarmente piccoli e potenti.
Cerco di spiegarmi meglio:
Col mio colore la luce si diffonde sulla superfice facendo un bell'effetto ma nascondendo i difetti.
Se invece passo sotto un fascio di luce debole e stretto riesco a intravedere la sorgente,(la lampadina) purchè sia potente, riflessa sulla macchina circondata da graffi.

Dato che gli unici 2 lampioni che mi fanno sto difetto conviene che li spacco o che mi metto a lucidare lì sotto? lol!

Scherzi a parte, a voi è mai capitato?


..credo sia successo un pò a tutti coloro che hanno maturato un pò di esperienza in materia.. Basketball

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 20:31

rndrrt


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:Ragazzi ho un problema:
dopo aver fatto una correzione totale sulla mia ibiza pensavo di aver raggiunto la perfezione, invece mi sbagliavo...

Al sole, con qualsiasi tipo di torcia, led e lucine varie NON sembrano esserci difetti.

Capita invece di vedere parecchi swirls sotto lampioni particolarmente piccoli e potenti.
Cerco di spiegarmi meglio:
Col mio colore la luce si diffonde sulla superfice facendo un bell'effetto ma nascondendo i difetti.
Se invece passo sotto un fascio di luce debole e stretto riesco a intravedere la sorgente,(la lampadina) purchè sia potente, riflessa sulla macchina circondata da graffi.

Dato che gli unici 2 lampioni che mi fanno sto difetto conviene che li spacco o che mi metto a lucidare lì sotto? lol!

Scherzi a parte, a voi è mai capitato?

no Very Happy ma perchè il controllo finale lo faccio con una combinazione di luci dallo spettro luminoso diverso. considera inoltre che anche l'angolazione della luce ha la sua importanza. oltre ai neon e lampade a risparmio alternati tra luce calda e fredda + fari alogeni su treipiedi uso anche una torcia a led in abbinamento ad una normale lampadina da 5w con fascia per la fronte Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

16 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 20:39

superAndre


Diplomato in Detailing
rndrrt ha scritto:
Carlo86 ha scritto:Ragazzi ho un problema:
dopo aver fatto una correzione totale sulla mia ibiza pensavo di aver raggiunto la perfezione, invece mi sbagliavo...

Al sole, con qualsiasi tipo di torcia, led e lucine varie NON sembrano esserci difetti.

Capita invece di vedere parecchi swirls sotto lampioni particolarmente piccoli e potenti.
Cerco di spiegarmi meglio:
Col mio colore la luce si diffonde sulla superfice facendo un bell'effetto ma nascondendo i difetti.
Se invece passo sotto un fascio di luce debole e stretto riesco a intravedere la sorgente,(la lampadina) purchè sia potente, riflessa sulla macchina circondata da graffi.

Dato che gli unici 2 lampioni che mi fanno sto difetto conviene che li spacco o che mi metto a lucidare lì sotto? lol!

Scherzi a parte, a voi è mai capitato?


no Very Happy ma perchè il controllo finale lo faccio con una combinazione di luci dallo spettro luminoso diverso. considera inoltre che anche l'angolazione della luce ha la sua importanza. oltre ai neon e lampade a risparmio alternati tra luce calda e fredda + fari alogeni su treipiedi uso anche una torcia a led in abbinamento ad una normale lampadina da 5w con fascia per la fronte Twisted Evil

Ma non hai la copertura della luce solare...quindi totale su tutto il corpo della vettura.E qualche swirl sfugge sempre..

P.S: Anch'io uso la luce sulla fronte...una lampada Shimano per andare in bici con 6 led...


rabbit

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 20:59

Carlo86


Detailer Novello
Ho provato anche quella, ma niente.
Sulla Y che era nera ho ottenuto la perfezione dove volevo.... ma qui proprio non riesco....
Al sole brilla che non la si può guardare... e non scherzo

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

18 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 21:12

superAndre


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:Ho provato anche quella, ma niente.
Sulla Y che era nera ho ottenuto la perfezione dove volevo.... ma qui proprio non riesco....
Al sole brilla che non la si può guardare... e non scherzo


Il problema però qual'è?Il dubbio sull'efficacia del ciclo utilizzato?

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 21:17

rndrrt


Diplomato in Detailing
superAndre ha scritto:
rndrrt ha scritto:
Carlo86 ha scritto:Ragazzi ho un problema:
dopo aver fatto una correzione totale sulla mia ibiza pensavo di aver raggiunto la perfezione, invece mi sbagliavo...

Al sole, con qualsiasi tipo di torcia, led e lucine varie NON sembrano esserci difetti.

Capita invece di vedere parecchi swirls sotto lampioni particolarmente piccoli e potenti.
Cerco di spiegarmi meglio:
Col mio colore la luce si diffonde sulla superfice facendo un bell'effetto ma nascondendo i difetti.
Se invece passo sotto un fascio di luce debole e stretto riesco a intravedere la sorgente,(la lampadina) purchè sia potente, riflessa sulla macchina circondata da graffi.

Dato che gli unici 2 lampioni che mi fanno sto difetto conviene che li spacco o che mi metto a lucidare lì sotto? lol!

Scherzi a parte, a voi è mai capitato?


no Very Happy ma perchè il controllo finale lo faccio con una combinazione di luci dallo spettro luminoso diverso. considera inoltre che anche l'angolazione della luce ha la sua importanza. oltre ai neon e lampade a risparmio alternati tra luce calda e fredda + fari alogeni su treipiedi uso anche una torcia a led in abbinamento ad una normale lampadina da 5w con fascia per la fronte Twisted Evil

Ma non hai la copertura della luce solare...quindi totale su tutto il corpo della vettura.E qualche swirl sfugge sempre..

P.S: Anch'io uso la luce sulla fronte...una lampada Shimano per andare in bici con 6 led...

rabbit

e qui viene fuori il barbatrucco per le parti laterali......faro allo xeno da 4300° montato su lenticolare della moto Twisted Evil peccato che non riesco a controllarci il tetto Evil or Very Mad

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

20 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 22:24

Carlo86


Detailer Novello
superAndre ha scritto:
Carlo86 ha scritto:Ho provato anche quella, ma niente.
Sulla Y che era nera ho ottenuto la perfezione dove volevo.... ma qui proprio non riesco....
Al sole brilla che non la si può guardare... e non scherzo


Il problema però qual'è?Il dubbio sull'efficacia del ciclo utilizzato?

Beh come ciclo per l'intera auto mi è rimasta solo la lana...
Ma il mio problema è vedere i difetti x lavorarci....

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

21 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 22:25

Carlo86


Detailer Novello
rndrrt ha scritto:e qui viene fuori il barbatrucco per le parti laterali......faro allo xeno da 4300° montato su lenticolare della moto Twisted Evil peccato che non riesco a controllarci il tetto Evil or Very Mad

Ci stavo pensando roby... peccato che in casa ho solo lampade da 6000 Evil or Very Mad

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

22 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 22:28

rndrrt


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:
rndrrt ha scritto:e qui viene fuori il barbatrucco per le parti laterali......faro allo xeno da 4300° montato su lenticolare della moto Twisted Evil peccato che non riesco a controllarci il tetto Evil or Very Mad

Ci stavo pensando roby... peccato che in casa ho solo lampade da 6000 Evil or Very Mad

troppo alta la gradazione......potrebbero andare le 5000° su parabola ma non su lenticolare che accentua i riflessi azzurri........una 4300° costa comunque 15 euro Cool

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

23 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 22:34

Carlo86


Detailer Novello
pensandoci ho le simoni racing da 4000° cheers
proverò proverò!

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

24 Re: L'importanza di vederci bene il Lun 26 Apr 2010 - 22:41

kokador


Detailer Novello
io ho le 8000!che tamarro Very Happy
la brinkmann funza un po'?qualcuno l ha provata?
dopo un pomeriggio a lustrare quel maledetto cofano la prova sole m ha dato una pedata nei maroni grrr!
e si che di notte in galleria non illuminata sotto il telo seppelita sotto terra sembrava perfetta

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: L'importanza di vederci bene il Mar 27 Apr 2010 - 1:05

Admin


Admin
la brinkmann aiuta di sicuro ma una combinazione di vari spettri è la soluzione migliore.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 11]

Andare alla pagina : 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum