Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Lavare l'auto con un quick detailer...

Lavare l'auto con un quick detailer...

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 3]

51 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Ven 28 Mag 2010 - 11:08

Ostello


Apprendista Detailer
Han....Quindi per prima cosa si passa con uno dei panni ultra assorbenti tipo il gold plush(con tecnica tapping), e solo successivamente si va di D155 per completare l'asciugatura, con un nuovo panno asciutto.
Grazie ragazzi Very Happy
Quasi dimenticavo, poi si và di red mist Exclamation

Vedere il profilo dell'utente

52 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 10:01

alfa nel cuore


Apprendista Detailer
ho letto le 4 pagine e il metodo del tamponamento mi viene del tutto nuovo. allora riepilogando, ad auto bagnata spruzzo il d155 in tutta l'auto e inizio a tamponare dove ci sono eccessi d'acqua. tampone con meguiars water magnet e cerco di togliere tutta l'acqua. se tamponando non viene via tutta cosa faccio? ah, ma il water magnet si deve inumidire per tamponare oppure deve essere asciutto?
con questa pratica quanti panni ci volgiono? o basta solo il water magnet?

Vedere il profilo dell'utente

53 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 10:58

luca1


Detailer Novello
io invece mi sono accorto che usando il d155 con auto "abbastanza" bagnata, lascia molti aloni, mentre ad auto praticamente asciutta diventa perfetta...
è capitato a qualcun altro sta cosa?

Vedere il profilo dell'utente http://www.barmanfacile.com

54 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 12:01

Ironjay


Detailer Novello
alfa nel cuore ha scritto:ho letto le 4 pagine e il metodo del tamponamento mi viene del tutto nuovo. allora riepilogando, ad auto bagnata spruzzo il d155 in tutta l'auto e inizio a tamponare dove ci sono eccessi d'acqua. tampone con meguiars water magnet e cerco di togliere tutta l'acqua. se tamponando non viene via tutta cosa faccio? ah, ma il water magnet si deve inumidire per tamponare oppure deve essere asciutto?
con questa pratica quanti panni ci volgiono? o basta solo il water magnet?


Ad auto bagnata tamponi col magnet (se l'auto è protetta ne basterà uno) per togliere il grosso. Poi pannello per pannello applichi il d155 e lo rimuovi subito con i residui d'acqua con un cobra tipo 750 o 600. Non serve inumidire i panni.

Vedere il profilo dell'utente

55 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 12:05

Ironjay


Detailer Novello
luca1 ha scritto:io invece mi sono accorto che usando il d155 con auto "abbastanza" bagnata, lascia molti aloni, mentre ad auto praticamente asciutta diventa perfetta...
è capitato a qualcun altro sta cosa?


Infatti è come dici. Il d155 è ricco di cere e siliconi, quindi applicalo quando d'acqua ce n'è poca (magari dopo tamponatura) e rimuovilo subito.

Vedere il profilo dell'utente

56 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 13:34

luca1


Detailer Novello
la sparo...il problema aloni con acqua, è forse dovuto anche all'acqua calcarea? secondo me con acqua osmotizzata il problema non esiste...
da me c'è l'acqua dura da far paura cavolo...

Vedere il profilo dell'utente http://www.barmanfacile.com

57 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 16:53

Ironjay


Detailer Novello
Certamente, un'acqua dura rilascia gli aloni se non rimossa subito.

Vedere il profilo dell'utente

58 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Dom 27 Giu 2010 - 19:02

Admin


Admin
il metodo del tamponamento all'inzio del post era consigliato nel momento in cui si esegue una pulizia con il solo quick detailer.
in presenza di un lavaggio normale e che quindi preveda l'uso dell'acqua e della lancia quasta tecnica può essere tranquillamente rimpiazzata da una più tradizionale che non preveda quindi necessariamente il tamponamento.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

59 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Lun 28 Giu 2010 - 1:57

alfa nel cuore


Apprendista Detailer
Admin ha scritto:il metodo del tamponamento all'inzio del post era consigliato nel momento in cui si esegue una pulizia con il solo quick detailer.
in presenza di un lavaggio normale e che quindi preveda l'uso dell'acqua e della lancia quasta tecnica può essere tranquillamente rimpiazzata da una più tradizionale che non preveda quindi necessariamente il tamponamento.

ok grazie. quindi con lavaggio normale spruzzo d155 e asciugo normalmente strisciando magari facendo poca pressione. certo che di cosa da imparare ce ne sono Embarassed Embarassed

Vedere il profilo dell'utente

60 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Lun 28 Giu 2010 - 9:20

francesco


Diplomato in Detailing
Emanuele B ha scritto:Io lo uso a macchina asciutta dopo le varie tamponature . L'obiettivo e' eliminare tutta l'h20 prima di iniziare lo strisciamento in quanto per me e' nell'h20 di lavaggio e risciacquo che possono trovarsi gli eventuali pericoli . Cosi' facendo ho notato anche un buon risparmio di qd

ma perche ogni volta che provo a fare un prelavaggio intenso e successivo lavaggio con qd...

mi ritrovo i due secchi pugna e shampoo a lavare in modo tradizionale Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Vedere il profilo dell'utente

61 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Lun 28 Giu 2010 - 13:00

Emanuele B


Moderatore
francesco ha scritto:
Emanuele B ha scritto:Io lo uso a macchina asciutta dopo le varie tamponature . L'obiettivo e' eliminare tutta l'h20 prima di iniziare lo strisciamento in quanto per me e' nell'h20 di lavaggio e risciacquo che possono trovarsi gli eventuali pericoli . Cosi' facendo ho notato anche un buon risparmio di qd

ma perche ogni volta che provo a fare un prelavaggio intenso e successivo lavaggio con qd...

mi ritrovo i due secchi pugna e shampoo a lavare in modo tradizionale Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Mmmmm....mi sa che dobbiamo fare un lavaggio al 335 insieme cosi' mi fai vedere


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

62 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Lun 28 Giu 2010 - 13:05

Emanuele B


Moderatore
alfa nel cuore ha scritto:
Admin ha scritto:il metodo del tamponamento all'inzio del post era consigliato nel momento in cui si esegue una pulizia con il solo quick detailer.
in presenza di un lavaggio normale e che quindi preveda l'uso dell'acqua e della lancia quasta tecnica può essere tranquillamente rimpiazzata da una più tradizionale che non preveda quindi necessariamente il tamponamento.

ok grazie. quindi con lavaggio normale spruzzo d155 e asciugo normalmente strisciando magari facendo poca pressione. certo che di cosa da imparare ce ne sono Embarassed Embarassed

Il metodo di sciugatura , come per altre cose , dipende molto dalle preferenze o meglio , da quello che funziona . Se con il tamponamento non si ottengono risultati ( a me funziona alla grande ) allora bisogna passare oltre . Come sempre con l'esperienza si trova la propria strada e non esistono dictat


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

63 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Mer 7 Lug 2010 - 0:35

bluemarine


Apprendista Detailer
L'altro ieri ha piovicchiato sporcandomi come al solito l'auto appena lavata.
A dir il vero solo il posteriore era sporco, il resto era in buone condizioni.
Così ieri sera, messa l'auto nel box, mi son ricordato di questo 3D e trovando negli scaffali un flacone di d155 diluito 1:1 con acqua per claying ho cominciato a spruzzarlo sullo sporco tamponando con un panno Megs , ripetendo l'operazione girando il panno. Poi pulita la parte ho ripassato il d155 sempre diluito strofinando normalmente.
Il risultato è stato ottimo.
Inoltre prima di iniziare questa operazione avevo notato una megacacata di volatile sul tetto.
Ho spruzzato abbondantemente il d155 di cui sopra e l'ho lasciato lì.
Quando ho finito con il posteriore sono tornato sull'escremento e l'ho rimosso assai facilmente tamponando, trovandolo enormemente ammorbidito.
Quindi il d155 diluito è ottimo anche per la rimozione di escrementi.
Sembra che la diluizione ne potenzi l'opera di ammorbidimento sia di escementi che di sporco. Cool

Vedere il profilo dell'utente

64 Re: Lavare l'auto con un quick detailer... il Lun 11 Apr 2011 - 9:26

clansman


Apprendista Detailer
bluemarine ha scritto:
Sembra che la diluizione ne potenzi l'opera di ammorbidimento sia di escementi che di sporco. Cool

Non credo, ma ne potenzia le proprietà economiche Laughing
Io comunque lo diluisco solo per fare claying.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 3]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum