Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Detailing nel mondo del lavoro...

Detailing nel mondo del lavoro...

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 8]

51 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Ven 5 Mar 2010 - 19:42

superAndre


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:
superAndre ha scritto:
IvanTO ha scritto:
Admin ha scritto:Personalmente ho scelto la seconda strada ma credo che fosse quasi d'obbligo per giustificare una fame di attrezzature e prodotti che difficilmente avrei comprensato diversamente...

Domanda da un milione di dollari: ma all'inizio come li hai trovati i primi clienti?
Porta a porta? Volantinaggio? Internet? Lavoravi già nel settore (carrozzeria per esempio)?

Fai come faccio io.Appena vedi un tipo con una bella macchina gli dici:"Bella..complimenti!...adesso però dovresti farla lucidare come si deve" Wink

7 su 10 ti chiedono infos...e 2-3 di questi ti fanno fare il lavoro.

Sei un grandee cheers cheers Laughing

ok ragazzi sono carico!

Tra poco arriva un servizio su una Y rovinatissima Twisted Evil

Dai dai...aspettiamo wonderboy!

Vedere il profilo dell'utente

52 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Ven 5 Mar 2010 - 23:03

Rav4


Apprendista Detailer
ragazi, giuro che mi trovo tra questi commenti!
io inizio con le machine di amici di lavoro, che ci sono una ventina. comunque 5 tra questi lo faranno di sicuro....poi...spero che la publicita sara sulle macchine lucidate. tempo ho solo nel weekend, una lucidatura alla setimana....ma saro contento.
anche io non ho ancora tutto be...quasi niente.
come ha detto uno dei nostri fratelli: vai dal lavaggio "fai da te" (con la tua macchina brilantissima oviamente) e inizi a parlare(io per esempio gli avevo detto come fa andare in giro di notte con i fari osidati... e cosi ho tirato 80% del prezzo del Headlight Restoration Kit: Plastic-x
quindi: Buon lavoro!!!!!!! study

Vedere il profilo dell'utente

53 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Sab 6 Mar 2010 - 21:00

Admin


Admin
esatto...


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

54 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Lun 8 Mar 2010 - 12:33

316ti


Detailer Novello
Carlo86 ha scritto:
Admin ha scritto:ottima dritta fulvio...
anche se aprire un lavaggio non è semplice...

Per la questione dello smaltimento acque?

non solo, ci sono altre indicazioni da rispettare:

Verifica della compatibilità della zona prescelta con gli strumenti urbanistici, che potrà essere effettuata direttamente presso l'Autorità competente (Ufficio tecnico comunale o Geometra incaricato dal comune) per escludere immediatamente o meno la possibilità di realizzare l'impianto desiderato.

Autorizzazione all’azionamento di motori elettrici se con potenza superiore a 0,5 hp corredata della documentazione di impatto acustico redatta da un tecnico competente in acustica ambientale iscritto albo regionale, il cui elenco è disponibile presso lo Sportello e autorizzazione agli scarichi produttivi in fognatura, eventuale richiesta di passo carrabile se necessaria.

Se si ha un terreno in zona artigianale,industriale o zone limitrofe ad un’area di servizio non esistono difficoltà oggettive come del resto se si è concessionaria auto o ditta di autotrasporti mentre se il terreno è agricolo non e facile ottenere la fattibilità per l'autolavalaggio.

Adempimenti
Per svolgere questa attività è necessario ottenere l'autorizzazione allo scarico delle acque reflue nella pubblica fognatura rilasciata dal Sindaco del Comune in cui si intende svolgere l'attività.

Qualsiasi tipo di acque scaricate da edifici in cui si svolgono attività commerciali o industriali, diverse dalle acque reflue domestiche e dalle acque piovane di lavamento.

Gli scarichi di acque reflue industriali immessi nelle reti fognarie debbono rispettare i limiti previsti dalla Tab. 3 - scarico in pubblica fognatura - dell’allegato 5 al D.Lgs. 152/99 salvo per quanto previsto dagli articoli 44 e 45 del regolamento.

Tutti gli scarichi di acque reflue industriali aventi come recapito finale le reti fognarie per le acque reflue urbane dell’area sono ammessi nel rispetto dei limiti quali-quantitativi previsti dal regolamento e purché siano esplicitamente autorizzati ai sensi del D.Lgs. 152/99

Infine, l'iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane per poter esercitare l'attività, e per ultimo acquistare l'impianto più idoneo all'attività che andremo ad intraprendere.

e' una cosa fattibile ma non proprio facile.

Vedere il profilo dell'utente

55 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mer 17 Mar 2010 - 18:26

Carlo86


Detailer Novello
Raga come nome della ditta che ne dite di "solo dettagli" o "sono solo dettagli" è carino o non lo capirebbe nessuno? confused

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

56 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mer 17 Mar 2010 - 18:46

superAndre


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:Raga come nome della ditta che ne dite di "solo dettagli" o "sono solo dettagli" è carino o non lo capirebbe nessuno? confused


DETTAGLI IMPORTANTI Car Care Wink

Vedere il profilo dell'utente

57 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mer 17 Mar 2010 - 18:51

Carlo86


Detailer Novello
interessante.........

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

58 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 18 Mar 2010 - 9:25

Admin


Admin
bella dettagli importanti!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

59 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 18 Mar 2010 - 23:04

316ti


Detailer Novello
originale............

Vedere il profilo dell'utente

60 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Ven 19 Mar 2010 - 21:08

Carlo86


Detailer Novello
Ci sono novità!
partita iva probabilmente in arrivo e.........

IL SITO INTERNET!!!

voglio fare un mega sito, ma il problema è il nome!
Dai sù con le vostre idee!!! per ora la classifica è:

1) Dettagli importanti
2) Solo dettagli
3) Sono solo dettagli

Altre idee?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

61 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Ven 19 Mar 2010 - 21:23

Rav4


Apprendista Detailer
detailing mania... cosi si chiamera la mia Very Happy tra un po di ani...

Vedere il profilo dell'utente

62 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 13 Apr 2010 - 14:49

ch1cc0


Aiutante Detailer
Carlo86 ha scritto:Ci sono novità!

IL SITO INTERNET!!!
Altre idee?

non solo dettagli ;-)

Se ti serve una mano col sito internet, fammi un fischio :-P

Vedere il profilo dell'utente

63 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 17:14

dna86


Apprendista Detailer
raga tiro su questo post perchè sono nella stessa situazione
ho 25 anni e sono autoriparatore ma disoccupato da un pò
e stavo pensando dato che da ste parti nessuno conosce il detailing di iniziare un attività magari casa x casa ma comunque alla luce del sole consigli?

ho già in programma questa sett un giro alla confcommercio,commercialista ecc

Vedere il profilo dell'utente http://questionedidettagli.com

64 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 20:25

Alessio


Moderatore
nessuno conosce quest'arte o quasi solo parlando di ragazzini che tengono alle loro belve, che comprano prodotti diciamo scadenti come quelli dei supermarket, e anche se sono del supermarket non costano poco. I prodotti dello shop costano ma li valgono tutti, se tu andassi porta porta a chiedere per fare le auto ti chiederebbero subito il prezzo, che ovviamente una persona non capirebbe minimamente anche mettendo la fatica, invece piuttosto si accontenterebbe di andare al self o ai rulli pagando una cifra modica ma dice: la mia auto è pulita, va bene cosi. Te lo dico perchè mi è capitato molte volte. Quando l'ho fatto per cortesia a parenti, amici, conoscenti ecc. ci ho rimesso di tasca perchè anche se li fai vedere i prezzi dello shop, ti rispondono: ma scusa non vanno bene anche quelli del supermarket??? non è assolutamente la stessa cosa. La qualità cambia . Io ho chiesto alla Regione per aprirmi un Centro di Detailing, ti finanziano il 70% ma facendomi il calcolo (lavorerei il giusto d'estate, d'inverno la gente preferisce tenerla sporca per tutta la stagione o portarla al self) ci rimetterei di tasca tra corrente, acqua, affitto locale, ecc. senza contare o i prodotti.


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

65 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 20:33

dna86


Apprendista Detailer
ok sotto questo aspetto hai ragione ma io locali non ne ho bisogno lavorerei a casa del cliente o per un autolavaggio o officine partendo dal lavaggio completo al detailing vero e proprio

parlato con un mio conoscente rappresentante ma fra crede che avrei possilità se riesco ad avere partnership


infatti io cercavo x iniziare di fare come prestatore d'opera o una roba simile e spendere 2 soldi di pubblicità se poi vedo che c'è riscontro posso allargarmi


comunque per l'inverno dovrei lavorare come diciamo ricondizionatore delle auto usate x non avere tempi morti

Vedere il profilo dell'utente http://questionedidettagli.com

66 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 20:44

Alessio


Moderatore
Provare non costa nulla, vedi un'pò quanto spendi e quanto ti entra Very Happy in base a questo puoi decidere se continuare o meno


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

67 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 20:46

dna86


Apprendista Detailer
ovvio ma ormai sono disoccupato e non ho + nulla da perdere

Vedere il profilo dell'utente http://questionedidettagli.com

68 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 20:53

Alessio


Moderatore
a chi lo dici....


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

69 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Mar 20 Set 2011 - 21:19

Newentry


Moderatore
dna86 ha scritto:

ho già in programma questa sett un giro alla confcommercio

Per ciò che vuoi svolgere, più corretto la Confartigianato Wink


_________________
Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur.

         
Vedere il profilo dell'utente

70 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 22 Set 2011 - 14:07

dna86


Apprendista Detailer
sta mattina sono andato alla confartigianato e non so se ci fanno o ci sono

dopo tutta la mia spiegazione loro mi hanno risposto che o mi faccio assumere da un autolavaggio o me ne apro uno

lavorare casa x casa non se ne parla

Vedere il profilo dell'utente http://questionedidettagli.com

71 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 22 Set 2011 - 22:21

Fabri


Detailer Novello
Da qualche esperienza vissuta credo che:

Non puoi aprire un'attivita' di lavaggio perche' non hai gli anni di tirrocinio da lavaggista

I prestatori di manodopera nell'ambito delle riparazioni d'auto sono iscritti alla camera di commercio come meccanici, che sembra l'unica attivita' che si possa fare a domicilio, ipotesi: un tir si rompe in mezzo la strada un meccanico puo' ripararlo, un tir che ha bisogno di una verniciatura in mezzo la strada un carrozziere non puo' ripararlo.

Oppure apri una societa' con un lavaggista, quest'ultimo lo fai entrare al 1%, cosi' che tu puoi sfruttare i suoi anni di tirrocinio e dopo tot anni chiudi la societa' e tu guadagni gli anni di tirrocinio.

Pero' sappi che in pratica l'acqua di lavaggio delle auto non puo' andare nelle fogne, ma deve essere trattata e depurata. Qui trovi gia' un'argomento discusso:
http://www.lacuradellauto.com/t4805-normativa-lavaggio-esterno-auto

Vedere il profilo dell'utente

72 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 16 Feb 2012 - 18:29

Musclecars


Detailer Novello
Alessio ha scritto:nessuno conosce quest'arte o quasi solo parlando di ragazzini che tengono alle loro belve, che comprano prodotti diciamo scadenti come quelli dei supermarket, e anche se sono del supermarket non costano poco. I prodotti dello shop costano ma li valgono tutti, se tu andassi porta porta a chiedere per fare le auto ti chiederebbero subito il prezzo, che ovviamente una persona non capirebbe minimamente anche mettendo la fatica, invece piuttosto si accontenterebbe di andare al self o ai rulli pagando una cifra modica ma dice: la mia auto è pulita, va bene cosi. Te lo dico perchè mi è capitato molte volte. Quando l'ho fatto per cortesia a parenti, amici, conoscenti ecc. ci ho rimesso di tasca perchè anche se li fai vedere i prezzi dello shop, ti rispondono: ma scusa non vanno bene anche quelli del supermarket??? non è assolutamente la stessa cosa. La qualità cambia . Io ho chiesto alla Regione per aprirmi un Centro di Detailing, ti finanziano il 70% ma facendomi il calcolo (lavorerei il giusto d'estate, d'inverno la gente preferisce tenerla sporca per tutta la stagione o portarla al self) ci rimetterei di tasca tra corrente, acqua, affitto locale, ecc. senza contare o i prodotti.






Alessio scusa allora così dicendo quest'attività non avrebbe mai inizio Shocked

Vedere il profilo dell'utente

73 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 16 Feb 2012 - 18:59

mou


Detailer Novello
è la mentalità ( o legge) italiana

è la stessa storia di quando cerchi lavoro: no mi spiace, non hai esperienza...però quando hai l'espoerienza ti senti dire: sei troppo vecchio, ne cerchiamo uno giovane

non sapete quante volte mi sono sentito dire ste parole

è il solito cane che si morde la coda


volevo però fare una domanda, visto che + di una persona ha menzionato il lavoro a domicilio?
ma come fate ad andare a casa del cliente e lucidargli la macchina??
ok che ti porti dietro il borsone e l'attrezzatura...ma se già dovessi andare io con idro, aspiraliquid, roto, tamponi, prodotti, stracci etc...non mi basta il baule.
per non parlare della pressione del cliente che è li che ti guarda...

è semplice curiosità

Vedere il profilo dell'utente http://morenodetailer.blogspot.com/

74 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 16 Feb 2012 - 19:00

Musclecars


Detailer Novello
Ragazzi secondo me questo è il sogno di tutti noi (o almeno il mio, io penso che percepire denaro mentre si effettua una cosa che piace o almeno che appaga, sia la massima soddisfazione) anche io non nego che dietro questa mia passione covo il sogno un domani di aprire anche solo un piccolo punto per detailing auto( certo andando avanti con l'esperienza, fin'ora ho effettuato lavori su auto di parenti, a gratis,e continuerò a farli, ma non mi importa spendere prodotti e fatica perchè è una cosa che mi piace, io lo considero come un investimento sulla pratica e nello stesso tempo guadagno le foto dei miei lavori per poter presentarmi ad eventuali futuri clienti) Cercherò di riuscirci magari anche con l'aiuto di qualche altro appassionato che vorra mettersi in societa con me per iniziare insieme(magari in 2 si fa più forza uno con l'altro, si azzarda di più e ci si impara meglio) percio DETAILER DI ROMA FATEVI SOTTO CON LE RICHIESTE FACCIAMO QUESTA SOCIETA Wink ciao a tutti

Vedere il profilo dell'utente

75 Re: Detailing nel mondo del lavoro... il Gio 16 Feb 2012 - 19:05

mou


Detailer Novello
Musclecars ha scritto:Ragazzi secondo me questo è il sogno di tutti noi (o almeno il mio, io penso che percepire denaro mentre si effettua una cosa che piace o almeno che appaga, sia la massima soddisfazione) anche io non nego che dietro questa mia passione covo il sogno un domani di aprire anche solo un piccolo punto per detailing auto( certo andando avanti con l'esperienza, fin'ora ho effettuato 4 lavori su auto di parenti, a gratis,e continuerò a farli, ma non mi importa spendere prodotti e fatica perchè è una cosa che mi piace, io lo considero come un investimento sulla pratica e nello stesso tempo guadagno le foto dei miei lavori per poter presentarmi ad eventuali futuri clienti) Cercherò di riuscirci magari anche con l'aiuto di qualche altro appassionato che vorra mettersi in societa con me per iniziare insieme(magari in 2 si fa più forza uno con l'altro, si azzarda di più e ci si impara meglio) percio DETAILER DI ROMA FATEVI SOTTO CON LE RICHIESTE FACCIAMO QUESTA SOCIETA Wink ciao a tutti

come hai detto tu, penso che in molti abbiamo questo sogno....io per primo, se devo alzarmi la domenica alle 8 per fare una macchina, sono tutto allegro...

occhio solo al discorso soci...c'è sempre il rovescio della medaglia, ne ho vissuta uqlacuna sulle spalle.
l'unico socio che potrei avere è mia moglie...l'unica persona che non mi prenderebbe mai per i fondelli, etc etc
all'inizio è tutto rose e fiori...dopo un po' di anni cominciano ad affiorare i problemi:tu lavori di meno, tu fai + pause, io lavoro meglio e dovrei guadagnare di +...e separarsi non è così semplice

io dico, meglio solo...amici si, chiedere info, magari dare anche una mano sul posto, ma soci no.
piuttosto lo assumi e lo paghi molto bene.ma il capo devi sempre essere tu

poi questa è la mia opinione in base alle mie esperienze

Vedere il profilo dell'utente http://morenodetailer.blogspot.com/

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 8]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum