Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Tecnica e materiali per il alvaggio.

Tecnica e materiali per il alvaggio.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 0:16

Collins


Aiutante Detailer
Buon gionro, è il mio primo post, ho un clk blu scuro, quasi nero, metallizzato, ci tengo molto e ci tengo a tenerla sempre il più splendente possibile.
Attualmente se ce n'è bisogno la lavo una volta a settimana con la lancia dell'autolavaggio, altrimenti attendo il weekand ed una volta al mese la lavo a casa, ho una piccola idropulitrice della lavor, con bossolino per fare la schiuma.
Generalmente uso questa tecnica, sciacquo bene tutta l'auto con l'idro ad acqua e basta, poi schiuma, metto nel bossolino un po di schampoo da supermercato diluito ad occhio e schiumo la macchina, poi intervengo con un guanto normale per lavare l'auto, uso un secchio solo, ma prima faccio la parte alta, da mezza porta in su e poi la parte bassa, poi risciacquo e asciugo con pelle di daino. Poi nerogomma. Basta.

Vorrei sapere qual'è la tecnica più giusta e quali sono i prodotti di cui mi devo munire, ad esempio la cera non l'ho mai usata e non so a cosa serva e come si metta! Very Happy

Dovrei fare un ordine per il kit rinnova fanali ed approfitto per prendere anche qualcos'altro.

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 1:07

-SiMo-


Detailer Novello
Piccolo consiglio iniziale é quello di dare una bella lettura alle 5 fasi del detailing...ti si apre un mondo nuovo!!!

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 9:36

Collins


Aiutante Detailer
sisi, già letto, perché leggevo ovunque che lo consigliate, ma ritengo sia adatto ad un utente che ne capisca già qualcosa, altrimenti per uno come me é arabo, se non altro per la scelta dei prodotti.

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 9:43

Admin


Admin
Diciamo che le fasi e le tecniche non sono errate.
Io direi che hai bisogno di un prodotto da prelavaggio, non obbligatorio, ma utile in presenza di sporco difficile: DOC 2G è di grande aiuto.
Per schiumare l'auto puoi usare 4G/Maxi Suds II/D110, tutti shampoo che puoi anche mettere nel secchio con un guanto in lana.
Eviterei la pelle di daino e la sostituirei con una microfibra come Gold Plush XL/Highspeed Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

5 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 10:03

Collins


Aiutante Detailer
perfetto, questi prodotti possono essere usati tranquillamente ad ogni lavaggio o devo osservare alcune regole per non fare danni? Vanno diluiti in qualche percentuale precisa o ad occhio va bene? Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 10:12

Admin


Admin
Le regole sono sempre le stesse: evitare superfici bollenti, non utilizzare sotto il sole e ricordatevi di... risciacquare Wink
Le diluzioni io non le farei mai ad occhio ma seguirei le indicazioni riportate nella scheda prodotto Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

7 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 10:21

Collins


Aiutante Detailer
quindi le trovo sull'etichetta. e invece, leggevo di trattamenti con polish e cere per la protezione della vernice, di cosa si tratta, sono operazioi fattibili senza attrezzature particolari? poi, la cera essenzialmente che funzioni ha?

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 10:44

Admin


Admin
Siamo ot per questo devi leggere la guida, è tutto indicato li Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

9 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Ven 29 Giu 2012 - 23:32

Collins


Aiutante Detailer
ma siccome non faccio la lucidatura, dopo il lavaggio devo fare comunque la decontaminazione o posso passare subito alla cera?

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Sab 30 Giu 2012 - 8:52

GM


Apprendista Detailer
Ciao secondo me dovresti passare comunque la clay per decontaminare , poi decdi tu se passare un prewax tipo lime prime che se passato con lucidatruce ha un leggero effetto correttivo, così la cera adeirá meglio oppure dopo la clay usi un all in one ripo dodo need for speed che pulisce ha un leggerissimo potere correttivo e allo stesso tempo protegge certo non come una cera . Tutto ciò dipende dallo stato dell'auto e da cosa vuoi ottenere tu. Ora parola agli esperti. Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Sab 30 Giu 2012 - 10:45

leonidas


Diplomato in Detailing
collins...se non vuoi lucidare l'auto ma soltanto proteggere, la clay è comunque indispensabile..

il motivo di tale frase è perchè per prima cosa decontaminando la carrozzeria, la cera (o sealent) troverà una superficie perfettamente pulita e "libera" e quindi aderirà meglio e di conseguenza anche la durata (oltre che la resa globale anche estetica) sarà migliore..

e seconda cosa, se non decontamini, il momento che passi il pad con sopra la cera, questo ti inizierà a creare tutti micro graffi in quanto si andrà a "riempire" di contaminazioni che andranno a graffiare la carrozzeria..

questi i principali motivi..


quindi, ricapitolando, lavi bene l'auto, decontamini e poi, in base alle tue esigenze decidi se passare alla fase di correzione/lucidatura oppure "saltare" direttamente alla fase di protezione mediante l'uso di cera o sigillante..

ovviamente tale procedimento lo fai la prima volta, mentre le successive volte che lavi l'auto ti limiterai appunto a lavare l'auto..senza doveer nuovamente passare clay e poi protettivo...e questo fin quando sarà presente la protezione sulla vettura o nel caso in cui tu voglia rinnovarla/cambiarla, fase in cui sarà nuovamente indispensabile l'uso della clay..


spero di esser stato chiaro Wink

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Sab 30 Giu 2012 - 13:06

Collins


Aiutante Detailer
chiarissimo! grazie =)

Deduco che sia un passaggio abbastanza importante, quindi, che prodotto mi serve per la decontaminazione? come lo applico? dovrò fare manualmente perchè non ho lucidatrici.

E per quanto riguarda il dopo, che differenza c'è tra cera e sigillante?

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Tecnica e materiali per il alvaggio. il Sab 30 Giu 2012 - 13:17

leonidas


Diplomato in Detailing
ci sono molti post a riguardo...usa la funzione cerca oltre che consigliarti di leggere le guide..

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum