Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Kit prodotti di base per un detailer neofita :D

Kit prodotti di base per un detailer neofita :D

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

MaxPrato


Aiutante Detailer
Ciao a tutti,

mi sono già presentato e come ho scritto mi approccio solamente ora al mondo del detailing. Per questo ho bisogno di tutti i vostri consigli per confezionare un kit di prodotti di base che non possono assolutamente mancare ma che in questa fase vorrei limitare a pochi prodotti affidali, senza acquistare macchinari. Il tempo per rimpinguare la mia scorta sarà legato alla crescita di questa passione Smile
Come da regolamento della sezione, segnalo i dati basilari della mia auto

Auto: Fordo Focus SW Ikon

Colore: Grigio scuro metallizzato

Anno: fine 2010

Difetti: quelli tipici una vernice scura sulla quale si evidenziano tutti i graffietti (dovuti ahimè da mia imperizia e l'utilizzo di una spazzola)

Note: vorrei essenzialmente stilare una lista della spesa per confezionare un kit di base per coprire le fasi, desunte dalla Guida, ovvero lavaggio, (asciugatura), decontaminazione, lucidatura e protezione (opterei per un sigillante). Oggetto degli interventi saranno le parti metalliche, i cerchi in lega, gli pneumatici e i cristalli (per gli interni intanto finisco una bomboletta spray per il rinnovo dei tessuti, poi mi perfezionerò Very Happy ). Altri due dati fondamentali: 1) purtroppo debbo servirmi dell'autolavaggio, come ho già scritto in altra discussione e quindi vorrei ridurre al minimo i passaggi per il lavaggio (ad esempio utilizzando un solo secchio); 2) non voglio almeno inizialmente acquistare macchinari (se ne tenga conto pertanto per quanto riguarda la lucidatura).

Budget: non ho grossi limiti direi sugli € 200-300.

Infine, per quanto riguarda i dubbi relativi alla esecuzione dele singole fasi, è opportuno utilizzare questa discussione o postare nelle sezioni specifiche?
Grazie a tutti Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

ffedele0


Apprendista Detailer
Potresti optare per i kit Mafra o meg che trovi qui , alcuni dei quali hanno tutto l'occorente per iniziare compreso la correzione dei difetti (lievi se utilizzati a mano), poi in base al kit scelto più o meno fornito, ti servirebbe un kit di microfibra che non sono mai abbastanza, che trovi qui http://www.lacuradellauto.it/index.php?sort=2a&cPath=1350_1407&cPathName=Kit Microfibra e Tamponi . Se invece preferisci prodotti sciolti, c'è da sbizzarrirsi; leggi i vari post per farti un'idea dei prodotti più indicati alla tua situazione.

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Intanto grazie per la risposta.
Se io mi orientassi su di un kit del genere dovrei avere tutto il necessario?
Ho dei dubbi sui polish nel senso che forse 250 ml di prodotto non sono un po' pochi considerando che farò il trattamento a mano?
Oltre a questo kit e i panni che, come giustamente consigliavi, servono sempre in più, mi sa ch emanca la clay: può andare questa?

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
No ricordati che sono indispensabili i prodotti e accessori per il lavaggio. Io partirei da li facendo un lavoro accurato e poi dopo fase di correzione.
Ricordati:
Prelavaggio guarda sezione accessori lavaggio e cerchi
Lavaggio ( asciugatura )
Decontaminazione ( ti serve un kit claybar)
correzione ( no vanno bene 250 ml )
Protezione


Con 250 euro hai già un buon budget, con kit starter, accessori lavaggio ovvero spugne guanti pennelli daytona secchi, microfibra, kit correzione e un sigillante


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Alessio ha scritto:No ricordati che sono indispensabili i prodotti e accessori per il lavaggio. Io partirei da li facendo un lavoro accurato e poi dopo fase di correzione.
Ricordati:
Prelavaggio guarda sezione accessori lavaggio e cerchi
Lavaggio ( asciugatura )
Decontaminazione ( ti serve un kit claybar)
correzione ( no vanno bene 250 ml )
Protezione


Con 250 euro hai già un buon budget, con kit starter, accessori lavaggio ovvero spugne guanti pennelli daytona secchi, microfibra, kit correzione e un sigillante
Grazie anche a te della risposta ma confesso che... sto entrando in una grande confusione: il kit che ho linkato non comprende un po' tutto quello che dici te?
In altre parole, tu mi dici di aggiungere oltre al kit che ho detto, oltre ai panni che mi hanno suggerito, oltre alla clay che ho segnalato (il lubrificante non è già compreso nel kit, visto che include anche il Fast Cleaner?) un kit di correzione e un sigillante? Ma la correzione (=lucidatura/polishing?) non è già coperta dai prodotti Scholl Concepts S3 250 ml e Scholl Concepts S30 250 ml?
Effettivamente rimane fuori il sigillante, come mi hai fatto notare tu.

Vedere il profilo dell'utente

Luca69


Detailer Novello
Il kit che hai linkato è ottimo: quello che manca sono:
- secchi con griglia sul fondo per lo sporco
- guato e/o spugna
- pennelli per la pulizia dei dettagli difficili
Questi componenti magari uno li ha già in casa Smile

- claybar
Il lubrificante e tutto il resto lo hai già nel kit Wink

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Max, quello starter kit può andare bene se fai il lavaggio col guanto, mi pare che il Daytona non sia indicato per il lavaggio foam. Secondo me (parlo da "novellino") per cominciare va bene, poi via via che sentirai l'esigenza di spazzole, pennelli, ecc. potrai sempre comprarli, ma l'essenziale ce l'hai. La clay che indichi l'ho presa anch'io e mi sono trovato bene; è stata la prima volta e non ho altri termini di paragone, ma penso che ti troverai bene anche tu. Come lubrificante il Fast Cleaner va bene. S3 ed S30 non li ho mai usati, ma non se ne parla che bene e non vedo contrindicazioni. Io ho lucidato a mano col Gtechniq P1, di 100 ml ne ho avanzato. Non penso che Scholl avrebbe fatto confezioni da 250 ml (nè che Antonio le avrebbe prese) se non bastassero almeno per una volta. Wink
Il secchio devi mettercelo tu, oppure aggiungerlo all'ordine. Per la protezione hai il Last Touch Express che va bene (cerca nel forum, ci sono dei test), secondo me un sigillante non è indispensabile. Non ha una durata eccelsa, ma se lo dai ogni paio di settimane per cominciare può bastare. Se poi sentirai l'esigenza di un prodotto diverso lo potrai sempre aggiungere in seguito, per non complicarti la vita adesso (hai già sette prodotti - oltre a S3 ed S30 - da imparare a conoscere ed usare!).

Insomma, per me è sì. Smile

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Sulla griglia non mi pronuncio, ognuno ha un suo livello di maniacalità, però se ha lavato senza fino a ieri può lavare senza anche per il prossimo mese, poi vede. Wink Il guanto c'è (curioso, il guanto LCDA c'è nel kit ma non c'è da solo, o almeno io non l'ho trovato). Anche i pennelli, secondo me, può benissimo comprarli in seguito. Se invece li volesse da subito non gli saranno che utili, ovviamente. Smile

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
Roby, Max ha sottolineato che il lavaggio dovrà svolgerlo presso un impianto quindi dubito che avrà la possibile di utilizzare la lancia foam Wink

Quello del kit è il Wash Mitt che è presente anche nello shop: Wheel Wash Mitt


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Roby Pozzato


Detailer Novello
Anch'io vado al self, mica per niente ho comprato la Tec One e il 4g! Smile
Certo che c'è, il guanto, ero io che lo cercavo nel posto sbagliato... Wink

Vedere il profilo dell'utente

Luca69


Detailer Novello
Sorry: non mi era accorto che il guanto c'è già!
Anche se non usi le griglie, ti consiglio almeno di usare i due secchi!
Prendi poi la claybar: non te ne pentirai!

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Grazie a tutti per gli ottimi suggerimenti/consigli (a proposito, non capisco perché non posso più cliccare il tasto "grazie" ai singoli utenti Smile)!
Mi sembra pertanto di capire che il kit sia più che sufficiente inizialmente e, come dice Roby, ho già ben sette prodotti da imparare ad usare Very Happy
Mi confermate quindi che il Daytona può essere usato benissimo come shampoo da stendere a mano col guantone, senza bisogno di pistole o altro?
Quanto al prelavaggio (Doc 2g), può essere eventualmente anch'esso steso a mano o è comunque necessario una lancia foam?
Convengo invece sull'opportunità di aggiungere la griglia, dato che mi pare di capire che basta applicarla sul fondo di un secchio e poi non debbo avere particolari accortezze visto che lo sporco si adagia sul fondo; magari acquisto una di queste, così la applico su un secchio che ho a casa Smile
Piuttosto mi sono accorto che non è presente nel kit un prodotto per la pulizia dei cerchi e per il nero gomma degli pneumatici: dite che posso utilizzare il Daytona per pulire? Ad ogni modo mi servirà uno strumento come questo.
Per la barra di argilla, confermo quanto già detto.
Roby mi ha invece risposto indirettamente ad un dubbio che avevo circa eventuali controindicaizoni a stendere a mano i prodotti di polish presenti nel kit.

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Ricapitolando per ora il mio carrello consisterebbe in questo:



Sono al di sotto del budget prefissato Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

ffedele0


Apprendista Detailer
il Daytona può essere usato come shampoo da stendere a mano, personalmente il doc 2g lo utilizzo con uno spruzzino tipo questo http://www.lacuradellauto.it/product_info.php?products_id=914&products_name=TEC ONE 1000 Formaschiuma Pompa a Pressione , e lo puoi utilizzare anche per pulire i cerchi; la spazzola daytona è perfetta. Per esperienza personale al posto della clay prenderei una PolyShave che è più facile e veloce da utilizzare, anche se sul forum, molti preferiscono la clay.

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
ffedele0 ha scritto: Per esperienza personale al posto della clay prenderei una PolyShave che è più facile e veloce da utilizzare, anche se sul forum, molti preferiscono la clay.
E' anche meno aggressiva? La mia "paura" è che l'argilla mi righi l'auto data la mia imperizia. E non ho auto/cavie sui cui impratichirmi... Sad

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Ciao Max. Smile
Il "grazie" lo puoi cliccare una volta sola.

Il Daytona nasce per essere usato nel secchio, è perfetto così.
Il 2g non va utilizzato come uno shampoo: in futuro magari imparerai a miscelarlo con altri prodotti, ma per ora ti consiglio di usarlo da solo. Lo diluisci da 1:20 a 1:50 secondo lo sporco (comincia 1:50, ad aumentare fai sempre in tempo) e nebulizzalo sull'auto. Io uso una di quelle pompette a pressione da giardino. Con 800 ml di soluzione ho fatto una Giulietta intera compresi cerchi e passaruote. Non serve lasciarlo troppo tempo, quando hai finito di nebulizzarlo prendi la lancia e levi tutto.
Griglia e spazzola sono perfetti.
Per i cerchi possono benissimo andare il prelavaggio col 2g, poi shampoo Daytona con guanto e spazzola. Se vuoi un prodotto specifico io conosco lo Splendorlega e mi trovo bene, lo trovi nello shop. Ricordati, soprattutto in futuro, che sia il 2g che lo splendorlega indeboliscono/rimuovono la protezione, cera o sigillante che sia.
Per il nero gomme nello shop hai solo l'imbarazzo della scelta. Uno di quelli che vanno per la maggiore è il Perl, che ha un mucchio di altri possibili utilizzi.

Se vuoi spendere altri soldi ti posso aiutare. Smile
- hai un guanto solo, che va bene su tutto ma è progettato specificatamente per i cerchi; potresti usarlo anche per le parti basse della carrozzeria, e affiancargli un altro guanto/spugna per il resto dell'auto; ti avevano consigliato anche dei pennelli, pensaci;
- i panni non sono mai abbastanza (sì, vabbè, io ho un debole per i panni, ma comunque è vero Wink );
- i panni vanno lavati con specifici accorgimenti e specifici detersivi, nello shop c'è quello che serve (e ci sono anche un po' di discussioni in proposito);
- guarda le schede di IronX e TarX, potrebbe interessarti; cerca anche le specifiche discussioni e l'uso che ne fanno i "big" (e non solo...) nella sezione "I vostri lavori";
- se mi viene in mente altro te lo dico. Smile

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Grazie ancora Roby Very Happy
Approfitto della tua gentilezza per districarmi fra tutte queste sigle, siglette e anglicismi Smile I prodotti della Scholl (s3 e s30) sono quelli che rientrano nella categoria polishing/lucidatura/precera cioè quelli che si collocano fra decontaminazione e protezione (che per me è rappresentata da MA-FRA Last Touch Express 2)?
Ho trovato nel forum una tabella che indica il tipo di tamponi da utilizzare per ciascuno di questi prodotti e mi pare di capire che debbo fare due stesure prima con l's3 e poi con l's30.

Peccato non posso darti un "grazie": dopo quanto tempo si riattiva l'opzione?

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Aggiorno la lista della spesa, sulla base dei suggerimenti di Roby (e non solo).



Ovvero:

- MA-FRA Starter Kit Pro
- Car Pro PERL Coat 1 lt
- Daytona Speed Master JR. Wheel Brush
- Dodo Juice Supernatural Detailing Clay Fine 240 gr.
- Scratch Shield - Griglia Regolabile
- Car Pro Perl Applicator
- TEC ONE 1000 Formaschiuma Pompa a Pressione

Che ne dite?



Ultima modifica di MaxPrato il Ven 31 Ago 2012 - 9:01, modificato 2 volte (Ragione : modifica immagine: aggiunta di un prodotto)

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Max, non c'è di che. Io sono l'ultimo arrivato, ma se posso dare una mano lo faccio volentieri, come tanti altri hanno aiutato e consigliato me. Smile

La lucidatura non è molto il mio forte Smile comunque sì, S3 ed S30 li usi nella fase di correzione/lucidatura, nell'ordine, e precisamente tra clay e Last Touch Express, nel tuo caso.
Il precera è un discorso leggermente diverso, se non l'hai ancora letta ti consiglio questa discussione: http://www.lacuradellauto.com/t2916-l-importanza-del-pre-cera.

Troverai molti articoli sulla lucidatura, ed in tutti si ribadisce di cominciare con la soluzione meno aggressiva possibile. Se la tua auto non fosse molto rovinata potrebbe anche non essere necessario il passaggio con S3, ma devi provare e valutare. Molto istruttiva questa guida http://www.lacuradellauto.com/t2857-la-valutazione-del-danno. Io farei un lavaggio molto accurato e poi un'ispezione molto attenta per trovare i difetti da correggere, poi decidi. Se riesci a fare delle foto dettagliate sono sicuro che troverai qualcuno disposto a darti un parere e consigliarti. Smile

Quello che ho dimenticato ieri sera:
- i prodotti (a parte 2g e Daytona) è opportuno diluirli in acqua distillata, procuratene qualche flacone
- ti serviranno ovviamente degli spruzzini, se non hai niente in casa da riciclare nello shop c'è quello che serve
- idem per la diluizione, non siamo in farmacia ma un minimo di precisione è opportuna, sarà utile qualche misurino e flacone graduato

Vista la tua nuova lista della spesa. Ottimo, direi.
Io non amo molto il 2g applicato foam, preferisco una semplice nebulizzazione, sempre con una pompa a pressione ma non formaschiuma. Motivo molto semplice: l'applicazione con foam manuale è operazione relativamente lunghetta (dopo 30-40 pompate ci fai si e no una portiera), e non mi piace lasciare il 2g applicato troppo a lungo prima del risciacquo. Questione di gusti, comunque, molti lo usano con soddisfazione. Leggi anche qui: http://www.lacuradellauto.com/t8511-ma-fra-doc-2g?highlight=doc2g.

Buon divertimento! Smile

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Roby Pozzato ha scritto:Max, non c'è di che. Io sono l'ultimo arrivato, ma se posso dare una mano lo faccio volentieri, come tanti altri hanno aiutato e consigliato me. Smile
Allora spero di diventare presto un esperto come te Very Happy

Roby Pozzato ha scritto:La lucidatura non è molto il mio forte Smile comunque sì, S3 ed S30 li usi nella fase di correzione/lucidatura, nell'ordine, e precisamente tra clay e Last Touch Express, nel tuo caso.
[...]
Troverai molti articoli sulla lucidatura, ed in tutti si ribadisce di cominciare con la soluzione meno aggressiva possibile. Se la tua auto non fosse molto rovinata potrebbe anche non essere necessario il passaggio con S3, ma devi provare e valutare. Molto istruttiva questa guida http://www.lacuradellauto.com/t2857-la-valutazione-del-danno. Io farei un lavaggio molto accurato e poi un'ispezione molto attenta per trovare i difetti da correggere, poi decidi. Se riesci a fare delle foto dettagliate sono sicuro che troverai qualcuno disposto a darti un parere e consigliarti. Smile
Allora potrei fare un lavaggio accurato poi la decontaminazione e postare qualche foto: credo si tratterà di utilizzare il prodotto meno aggressivo (s30) perché si tratta di correggere principalmente swirls.

Roby Pozzato ha scritto:Il precera è un discorso leggermente diverso, se non l'hai ancora letta ti consiglio questa discussione: http://www.lacuradellauto.com/t2916-l-importanza-del-pre-cera.
Direi che è meglio non mettere troppa carne sul fuoco Very Happy
Mi basta aver compreso che polishing/correzione/lucidatura si equivalgono e che precera è un'altra questione Very Happy

Roby Pozzato ha scritto:Quello che ho dimenticato ieri sera:
- i prodotti (a parte 2g e Daytona) è opportuno diluirli in acqua distillata, procuratene qualche flacone
Sì, hai ragione l'avevo letto già in altre discussioni; quella me la compro al super Smile

Roby Pozzato ha scritto:- ti serviranno ovviamente degli spruzzini, se non hai niente in casa da riciclare nello shop c'è quello che serve
Vada per il riciclo.

Roby Pozzato ha scritto:- idem per la diluizione, non siamo in farmacia ma un minimo di precisione è opportuna, sarà utile qualche misurino e flacone graduato.
Ok.

Roby Pozzato ha scritto:Io non amo molto il 2g applicato foam, preferisco una semplice nebulizzazione, sempre con una pompa a pressione ma non formaschiuma
Mi hanno convinto le tue motivazioni, anche perché, come già ribadito, andrò in un self e non posso starci le ore (sebbene mi recherò all'alba Very Happy). Un semplice spruzzino può andare? In alternativa, che cosa mi consigli?

Roby Pozzato ha scritto:Buon divertimento! Smile
Mi sa che quanto a maniacalità sono sulla buona strada: almeno a detta di mia moglia Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

ffedele0


Apprendista Detailer
MaxPrato ha scritto:
ffedele0 ha scritto: Per esperienza personale al posto della clay prenderei una PolyShave che è più facile e veloce da utilizzare, anche se sul forum, molti preferiscono la clay.
E' anche meno aggressiva? La mia "paura" è che l'argilla mi righi l'auto data la mia imperizia. E non ho auto/cavie sui cui impratichirmi... Sad

Non ti preoccupere, sia la clay che la PolyShave, se usate correttamente, non fanno danni; il vantaggio della PolyShave è che basta una sciacquata e torna pronta all'uso, la clay devi rimpastarla e se ti cade e si contamina è un problema. Ho visto i consigli di Roby Pozzato, direi perfetti e ti ha spiegato molto meglio di me l'utulizzo dei prodotti.

Vedere il profilo dell'utente

adridict


Detailer Novello
Del perl a mio parere puoi prendere anche solo il 500 ml che già ti durerà una vita... sia che lo usi puro ,sia diluito , ne userai sempre pochissimo per fare tutta l'auto perché ha un'ottima resa...
Io ho comprato il 500 ml circa 5 mesi fa e nonostante lo usi molto spesso nelle auto di casa anche puro me ne ritrovo ancora più di 300 ml
Quoto per il polyshave,meno "spettacolare" della clay ma più semplice da usare e molto efficiente

Vedere il profilo dell'utente

Roby Pozzato


Detailer Novello
Fedele e Adri, ottimi consigli. Smile

Max, tutto ok, direi. Per il 2g vedi tu: uno spruzzino andrebbe anche bene, solo che la macchina è grande e alla lunga affatica un po', almeno me. Io uso una normalissima pompa a pressione da giardinaggio, la trovi in qualunque ferramenta o brico. Una cosa così:



Più o meno come la tec one, un po' meno sofisticata e con l'ugello normale, invece che formaschiuma. Rendo l'idea?

Vedere il profilo dell'utente

MaxPrato


Aiutante Detailer
Ottimo il suggerimento della pompa a pressione (effettivamente usare lo spruzzino su una SW non finivo più Very Happy): lo cercherò all'OBI. Mi sono documentato sulla polyshave e credo abbiate ragione: soprattutto per chi come me è alle prime armi preferisco un prodotto di più facile utilizzo, senza rischiare di buttare perché mi cade a terra la barra Smile
In tal caso va sempre bene lubrificare con il MA-FRA Fast Cleaner?

Aggiornando il tutto, risulta:



Ovvero:

- Car Pro PERL Coat 500 ml
- MA-FRA Starter Kit Pro
- Car Pro PolyShave Block
- Car Pro Perl Applicator
- Scratch Shield - Griglia Regolabile
- Daytona Speed Master JR. Wheel Brush

Mi avete fatto pure risparmiare Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

ffedele0


Apprendista Detailer
il Fast Cleaner va benissimo per lubrificare la polyshave

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum