Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » Durata cera

Durata cera

Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 4]

1 Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 15:25

IvanTO


Detailer Novello
Come si fa a capire quando l'effetto della c'era si sta esaurendo ed è ora di una nuova passata?
Utilizzando abitualmente dopo ogni lavaggio un quick detailer come il Red Mist ho l'impressione che vada a mascherare la reale durata della cera sottostante dando la sensazione che ancora ci sia e faccia il suo ottimo lavoro mentre in relatà ha perso efficacia.
Inoltre esiste o si potrebbe creare una tabella riassuntiva dei tempi dichiarati e presunti di efficacia delle varie cere? Anche in base alle nostre esperienze.
Una cosa del tipo:
-cera tizio 3 mesi;
-cera caio 4 mesi
-cera sempronio 6 mesi
Penso che sarebbe utile.
Very Happy

Tabella durata cere:
M21 - 3 settimane (andre_Z4;Carlo86)



Ultima modifica di IvanTO il Mer 10 Mar 2010 - 16:27, modificato 3 volte

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

2 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 16:08

andre_Z4


Detailer Novello
Io ho applicato la cera m21 e dopo 12 ore una passata di m26 e dopo un mese intenso di pioggia secondo me è quasi sparita...
Noto che l'acqua non scivola via bene e non vedo un gran effetto beading...
Premetto che lavo la macchina ogni fine settimana con le lancie ad acqua appena tiepida e con sapone e un buon guanto meguiar's...
Post molto interessante!! Smile

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 16:10

IvanTO


Detailer Novello
La lavi all'autolavaggio o a casa con l'idropulitrice? Perchè spesso ho sentito che gli shampoo dell'autolavaggio sono abbastanza aggressivi.
E comunque dopo i lavaggi non hai mai applicato un quick detailer giusto?!

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

4 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 16:13

Carlo86


Detailer Novello
IvanTO ha scritto:cera sempronio 6 mesi

No.... la sempronio ne dura al massimo 3 Laughing

Topic interessante, anche io a 2 settimane da 1 passaggio di m21 + gold class è già quasi sparito leffetto idrofobico...
magari sbagliamo qualcosa noi?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

5 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 16:16

IvanTO


Detailer Novello
Anche per te Carlo...come hai lavato l'auto le volte successive?
A mano o all'autolavaggio con la lancia?

Strano comunque che durino così poco...mi sarei aspettato di più! Shocked

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

6 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 16:22

Carlo86


Detailer Novello
IvanTO ha scritto:Anche per te Carlo...come hai lavato l'auto le volte successive?
A mano o all'autolavaggio con la lancia?

Strano comunque che durino così poco...mi sarei aspettato di più! Shocked

Lavata solo una volta a mano con lo sphampoo plus della meg's. è già la seconda prova che faccio e mi ha dato la stessa durata. ritorna un breve ed effimero effetto beading dovuto secondo me solo al d155.

Ho detto che sbagliamo noi xke in giro dicono che la 21 duri anche 3 mesi. Io l'ho data a macchina asciutta ma in giornate moolto umide (fuori pioveva)... voi? magari è l'umidità?

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

7 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 17:56

alfetta


Apprendista Detailer
Lasciate lontano i saponi che usano gli autolavaggi!!!!! Lo dico in quanto lavaggista, e dove passo io niente più effetto beading! Tanto che alla mia col cavolo che passo il detergente prelavaggio Smile C'è da dire anche che un buon trasparente compatto mantiene l'effetto beading anche se non è protetto, quindi sapere se c'è o meno la cera non è tecnicamente semplice a meno di toglierla volontariamente a campione.

Ps. L'autolavaggio non è incompetente, è che per quella cifra misera si deve sbrigare.

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 19:10

superAndre


Diplomato in Detailing
IvanTO ha scritto:Come si fa a capire quando l'effetto della c'era si sta esaurendo ed è ora di una nuova passata?
Utilizzando abitualmente dopo ogni lavaggio un quick detailer come il Red Mist ho l'impressione che vada a mascherare la reale durata della cera sottostante dando la sensazione che ancora ci sia e faccia il suo ottimo lavoro mentre in relatà ha perso efficacia.
Inoltre esiste o si potrebbe creare una tabella riassuntiva dei tempi dichiarati e presunti di efficacia delle varie cere? Anche in base alle nostre esperienze.
Una cosa del tipo:
-cera tizio 3 mesi;
-cera caio 4 mesi
-cera sempronio 6 mesi
Penso che sarebbe utile.
Very Happy

Tabella durata cere:
M21 - 3 settimane (andre_Z4;Carlo86)
A


Il discorso è molto lungo e ampio.Partiamo dall'inizio: Water beading...ovvero l'azione di repellere acqua da parte della vernice debitamente trattata con una cera naturale oppure un sigillante.Le goccie tendono a rimanere compatte e unite anche nel loro movimento...quando la cera comincia ad esaurire noterai che le goccie tendono ad allargarsi "sformandosi"...perdendo appunto quella forma compatta e unita.I quick detailers vengono anche chiamati "boost-wax" ovvero hanno il potere di aumentare la brillantezza della cera già esistente dandole nel contempo anche un "rinforzino" questo però dipende, a mio avviso, anche dai prodotti che si usano.La pratica del "topping" ovvero di passare strati diversi di cere/sigillanti/prodotti spray , sempre a mio avviso, è una pratica che necessita di una conoscenza approfondita della compatibilità dei vari prodotti manipolati al fine evitare che la formulazione chimica di un prodotto "ammazzi" lo strato di cera pre-esistente.E' ben comprensibile che il rischio di annullare l'effeto di una cera pre-esistente comporta una perdita di tempo/sforzo/prodotto.Diciamo di si.O almeno per me i quick detailers mascherano un pò l'effettiva durata di una cera.Ma anche lì va ben compreso che la durata della cera dipende non solo dalla bontà del prodotto ma anche da alcuni accorgimenti/tecniche con le quali si applicano.Che consentono più o meno di rendere efficace in durata un prodotto specifico..quindi "swipe test" ovvero la tecnica con la quale si verifica il giusto tempo di cura di una cera ma anche alcuni accorgimenti che si imparano con l'esperienza e la pratica come ad esempio la maggior efficacia di una cera se preceduta da un pre-cera poichè contenente i cosidetti "bonding agent" ovvero elementi che aiutano la cera ad essere "assorbita" nel miglior modo dalla vernice, piuttosto che ad esempio un sigillante che per aderire bene necessita di una superficie "sgrassata" e priva di olii per poter aderire nel migliore dei modi nonchè tempi di cura superiori.Alla luce di quanto appena espresso creare delle tabelle a mio avviso è impossibile...impossibile generalizzare vista la quantità di variabili (livello di tecnica, vernice diversa, tempi di cura diversi etc..etc..) che ci sono in gioco.Potremmo dire che una buona cera naturale può arrivare a 3 mesi circa e un sigillante più o meno il doppio...ma l'informazione è piuttosto vaga.

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 19:14

Carlo86


Detailer Novello
Allora la mia teoria del "sbaglio tutto" era giusta! cheers

Nella macchina di mio padre ho passato il d108 prima di cerare.... vedremo le differenze...

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

10 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 19:20

superAndre


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:Allora la mia teoria del "sbaglio tutto" era giusta! cheers

Nella macchina di mio padre ho passato il d108 prima di cerare.... vedremo le differenze...

Spiegati meglio Carletto...

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 19:44

luca1


Detailer Novello
quindi ragazzi, io che ho

M21 2.0
M26

dopo i classici lavori di clay, m105 ed m205, passo la mia m21 (la tolgo asciutta con la tecnica del dito), tutto con roto dodo, poi, subito dopo o il giorno dopo, l'M26 (la tolgo asciutta con la tecnica del dito), quindi, dopo:

ogni 6 mesi ridò l'M21
ogni 3 mesi ridò l'M26

tutto con la roto dodo

dico bene?

Vedere il profilo dell'utente http://www.barmanfacile.com

12 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 20:59

andre_Z4


Detailer Novello
Io i lavaggi li ho effettuati al lavaggio a lancie ma solo con modalità "risciaquo" cioè con acqua neutra senza shampoo!
Di solito porto un secchio con me con lo shampoo meguiar's e l'apposito guanto iin microfibra!

Quando ho applicato la cera prima ho passato Clay+205 poi M21 ed M26 lasciando riposare 12 ore tra una cera e l'altra...e una notte intera prima di usare la macchina!

Mi sono reso conto che le goccie di pioggia non sono più sollevate e definite come prima e quindi penso che l'effetto della cera si sia esaurito...un mese quindi!

Forse le cere della Dodo che non sono liquide ma in pasta durano di più?!
Aspetto i vostri pareri Smile

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 21:05

Admin


Admin
quoto andrea su tutta la linea...
è un discoroso in effetti molto articolato e lagato a tanti fattori.
credo che la cosa migliore non sia chiedersi quanto mi sia durtata una cera, ma cosa ho fatto per farla durare tanto.
una buona preparazione è fondamentale.
ed è chiaro che il d108 non è una buona preparazione! Very Happy

luca per la riapplicazione della cera puoi aspettare anche meno se ti va di darla prima, ma in generale m21 (in base alla mia esperienza) da il meglio di se entro i 4 mesi mentre l'm26 nei 2 succesivi.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

14 Re: Durata cera il Mer 10 Mar 2010 - 22:41

Carlo86


Detailer Novello
superAndre ha scritto:
Carlo86 ha scritto:Allora la mia teoria del "sbaglio tutto" era giusta! cheers

Nella macchina di mio padre ho passato il d108 prima di cerare.... vedremo le differenze...

Spiegati meglio Carletto...

Hai ragione, mi spiego meglio...
Ho fatto le tre macchine della famiglia, tutte hanno subito un claying accurato con la supernatural, poi rotativa LC bianco ed m205.
Lavaggio con lancia alta pressione (solo acqua) e asciugatura con d155 puro..
Però in tutte le macchine la cera non c'è più...

Admin ha scritto:ed è chiaro che il d108 non è una buona preparazione!

Forse è questo l'errore?
Spiego il perchè di questo fatto:
So che la cera non attacca se sono presenti gli olii dei polish-->olio=grasso--> ho pensato di rilavare la macchina facendo un prelavaggio con d108 che fa da sgrassatore... è sbagliato?? Embarassed Embarassed

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

15 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 8:34

IvanTO


Detailer Novello
Quindi alla fine per ottenere il risultato migliore cosa bisogna fare?
Usare assolutamente un precera prima della cera vera e propria?
Oppure non usarlo se si intende passare un sigillante?

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

16 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 8:35

IvanTO


Detailer Novello
Ancora una cosa...quali sono i sigillanti?

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

17 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 9:26

Carlo86


Detailer Novello
IvanTO ha scritto:Quindi alla fine per ottenere il risultato migliore cosa bisogna fare?
Usare assolutamente un precera prima della cera vera e propria?
Oppure non usarlo se si intende passare un sigillante?

Infatti sembra che Andrea abbia fatto proprio una distinzione(tra cera e sigillante).... attendiamo chiarimenti...
Andreeeeeeeeeeee?!?!? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

18 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 9:31

IvanTO


Detailer Novello
L'M21 dovrebbe essere un sigillante.
Però vorrei saperne di più su questa categoria.
Come si usano, se è consigliabile usarlo prima della cera con qualsiasi cera, o solo in certi casi (quali?).
Ho fame di conoscenza sui sigillanti!!! bounce

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

19 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 9:41

Carlo86


Detailer Novello
Per quanto riguarda la differenza tra cere e sigillanti e sul layering nella sezione guide Antonio ha già spiegato bene.
certo è da capire se a seconda di cosa ci vogliamo mettere cambia la preparazione.....

Vedere il profilo dell'utente http://www.solodettagli.it

20 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 9:50

IvanTO


Detailer Novello
Ho letto.
Mi è parso di capire che un sigillante ci voglia praticamente sempre...e poi applicargli sopra una cera.
Admin ha scritto:Le cere possono essere sovrapplicate per cercare di ottenere il massimo dalle due famiglie di prodotti. In ogni caso sarà bene creare una base sigillante, attendere almeno 12 ore e poi applicare una cera di carnauba.
E' sempre così?
Ha senso usare un precera come il Dodo Lime Prime Lite?

Quante domande... affraid

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

21 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 9:55

pasdy


Aiutante Detailer
Vorrei porre la questione ai più esperti in termini più univoci-
Poniamo che io abbia trattato la macchina una prima volta con procedimento completo, quindi lavaggio+clay+M21+M26, e mi accorga che l'effetto cera sia in esaurimento.
Per effettuare una nuova applicazione di M26 (o altra cera) è necessario riportare la superficie a nudo (quindi decerare completamente asportando anche l'eventuale strato residuo di sigillante)o si può riapplicare la sola cera effettuando semplicemente un buon lavaggio e magari una passata di clay?

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 10:58

superAndre


Diplomato in Detailing
pasdy ha scritto:Vorrei porre la questione ai più esperti in termini più univoci-
Poniamo che io abbia trattato la macchina una prima volta con procedimento completo, quindi lavaggio+clay+M21+M26, e mi accorga che l'effetto cera sia in esaurimento.
Per effettuare una nuova applicazione di M26 (o altra cera) è necessario riportare la superficie a nudo (quindi decerare completamente asportando anche l'eventuale strato residuo di sigillante)o si può riapplicare la sola cera effettuando semplicemente un buon lavaggio e magari una passata di clay?

Sarebbe meglio..visto che cmq il claying non porta via molto tempo...e ricordati SEMPRE di risciacquare l'auto dopo il claying in modo di eliminare il D155/M34.Una bella foamata è il top.

Qanto tempo è passato dal claying..questa tecnica non toglie solo le contaminazioni ma anche i strati vecchi di cera.E non è poco.Perchè la cera fa scudo ma proprio proteggendo assorbe tutte le contaminazioni...

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 11:02

IvanTO


Detailer Novello
superAndre ha scritto:e ricordati SEMPRE di risciacquare l'auto dopo il claying in modo di eliminare il D155/M34.

Ah! Idea

Vedere il profilo dell'utente http://www.s2kclub.net/Forum/viewtopic.php?t=6532

24 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 11:03

superAndre


Diplomato in Detailing
Carlo86 ha scritto:
IvanTO ha scritto:Quindi alla fine per ottenere il risultato migliore cosa bisogna fare?
Usare assolutamente un precera prima della cera vera e propria?
Oppure non usarlo se si intende passare un sigillante?

Infatti sembra che Andrea abbia fatto proprio una distinzione(tra cera e sigillante).... attendiamo chiarimenti...
Andreeeeeeeeeeee?!?!? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes


I sigillanti (sealant) sono le cere di origine non-naturale come la M21 2.0 mentre la Dodo (non ne la versione Pro) ad esempio è una cera naturale che contiene appunto prodotti come la carnauba presenti in natura..



Ultima modifica di superAndre il Gio 11 Mar 2010 - 11:09, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Durata cera il Gio 11 Mar 2010 - 11:05

superAndre


Diplomato in Detailing
IvanTO ha scritto:
superAndre ha scritto:e ricordati SEMPRE di risciacquare l'auto dopo il claying in modo di eliminare il D155/M34.

Ah! Idea

Questa è una cosa che si impara con l'esperienza...la vernice così è priva di siliconici (nel caso del D155) ma cmq in senso generico di lubrificanti.La vernice è pronta così per essere preparata con il nastro (altrimenti non si attacca!) per una sessione di lucidatura oppure per stendere sealant oppure cera.. Wink

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 4]

Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum