Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Volvo C70 Coupè 1998 Coral Red Met. da "Dettagliare"

Volvo C70 Coupè 1998 Coral Red Met. da "Dettagliare"

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

ciccante88


Detailer Superesperto
Capisco le spese che potuto sopportare....cmq penso che tutti abbiano iniziato da questa guida http://www.lacuradellauto.com/t2460-le-5-fasi-del-detailing-20 . ti conviene fase per fase che ti interessa effettuare sulla tua auto elencare i prodotti che useresti e le fasi di lavoro! Wink
cmq per il d101 userei la diluizione 4:1 perchè lo sporco non manca anche se non è eccessivo, lascerei agire un paio di minuti, lavorerei con spazzola, passerei l'aspiraliquidi per togliere il grosso, rispuzzerei il d101, lascerei agire di nuovo e poi risciacquerei abbondantemente con panno umido più volte; alla fine di nuovo aspiraliquidi e microfibra asciutta per togliere il più possibile l'umidità!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
ciccante88 ha scritto:Capisco le spese che potuto sopportare....cmq penso che tutti abbiano iniziato da questa guida http://www.lacuradellauto.com/t2460-le-5-fasi-del-detailing-20 . ti conviene fase per fase che ti interessa effettuare sulla tua auto elencare i prodotti che useresti e le fasi di lavoro! Wink
cmq per il d101 userei la diluizione 4:1 perchè lo sporco non manca anche se non è eccessivo, lascerei agire un paio di minuti, lavorerei con spazzola, passerei l'aspiraliquidi per togliere il grosso, rispuzzerei il d101, lascerei agire di nuovo e poi risciacquerei abbondantemente con panno umido più volte; alla fine di nuovo aspiraliquidi e microfibra asciutta per togliere il più possibile l'umidità!

Grazie mille!!

Che spazzola consigli per la moquette e tessuti?

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
La spazzola per intrni della colourlock e' molto funzionale ma delicata!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
ciccante88 ha scritto:La spazzola per intrni della colourlock e' molto funzionale ma delicata!

Antonio me l'ha consigliata per pulire gli interni in pelle.

Per la moquette e il tessuto questa spazzola va bene pure?

Io vorrei lavare la moquette pavimento senza appiattirla e rovinarla.

Andrò di 10:1 con il D101.

Speriamo che l'aspiraliquidi stiri per bene anche la moquette.

Comunque che roba! Ho la vettura che ho sognato da 1 settimana e ancora è sporchissima perchè ancora non è ritornata a casa.. Che ansia! Non vedo l'ora che inizio il detailing!

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
io la uso con molto successo anche su tessuti e moquette, è veramente delicata! beh dai che avrai da divertirti ma ti consiglio di lavorare una zona la volta senza troppa foga altrimenti i risultati non saranno quelli voluti, quindi senza fretta!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Io comunque sul lavaggio del motore sono molto scettico.

Acqua e sapone potrebbero entrare in punti dove non devono. Sia elettrici, sia meccanici.

Magari faccio così:

Con il compressore tolgo molta roba ed eventuali ragnatele o altro le tolgo con uno swiffer che è perfetto per togliere polvere e ragnatele.

Poi magari con un Cobra Mango molto imbevuto di D108 4:1 passo circolarmente su plastiche, e faccio stare 1 minuto tutto il sapone nei vari punti che è possibile pulire (manicotti, lunghezze dei cavi, paratie, coperture, ecc.ecc., insomma tutto il pulibile), poi con il pennello da detailing lavoro bene il D108 e quando vedo che ho sgrassato per bene, inizio a togliere il sapone con più passate di panno bagnato di sola acqua.

Così evitando di usare lance e acqua corrente minimizzo i danni.

Poi quando ho finito riattacco la batteria (la pulisco separatamente), ingrasso per bene i cavi e poli della batteria e riattacco.

Stesso discorso per il panno insonorizzante che si trova sotto il cofano motore, ma quello lo faccio con il D101, visto che è un tessuto e non una plastica unta.

Mentre per cerniere soglie porte, soglie e sedi bagaliaio e cofano motore (le lamiere in vista solo a portiere e cofano aperti) cosa mi consigliate? Sono molto sporchi, quindi dovrei prima bagnarli. Spruzzo direttamente il D108 10:1?

Poi vorrei sapere come fate tutti voi per l'ingrassaggio della vettura (ingrassaggio guide sedili, guide tetto apribile, cerniere porte, serrature ecc.ecc.); io ho il tetto apribile elettrico, i sedili elettrici e quindi vorrei preservarli.

Lo so, starete pensando che all'auto ci tengo troppo; ma qui credo che siamo tutti sulla stessa barca.

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
figurati, in questo mondo di pazzi automobilisti devi sentirti a tuo agio Laughing !cmq puoi benissimo pulire il motore come hai detto, e anche portiere e cofano, spruzzare, spennellare e risciacquare con acqua corrente per evitare di fare entrare acqua nell'abitacolo! per ingrassare il tutto puoi usare il grasso spray!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Infatti su questo forum mi sento a mio agio. Ci sono molte persone (forse tutti) che sono precisi e fissati con la pulizia come me o forse anche di più. Io sono molto appassionato di automobili, nella fattispecie le sportive di lusso, le supercar, le auto di prestigio in generale e anche di belle moto. La mia auto e la mia moto sono per me 2 oggetti molto importanti. Sono oggetti, e questo deve essere chiaro, ma rappresentano una passione per me e quindi per me é normale tenerci e curarle.

In altri forum e per non parlare dei conoscenti mi scambiano per un fissato (e forse é cosí).

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
abbiamo più o meno gli stessi piaceri...adoro le berline di lusso eleganti, anche le coupè mi piacciono molto! magari per le moto abbiamo altri gusti, punto più alla sportività...cmq la tua v70 l'ho sempre notata e ammirata! piano piano la rimetterai in pereftta forma anche grazie a LCDA! cheers

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
ciccante88 ha scritto:abbiamo più o meno gli stessi piaceri...adoro le berline di lusso eleganti, anche le coupè mi piacciono molto! magari per le moto abbiamo altri gusti, punto più alla sportività...cmq la tua v70 l'ho sempre notata e ammirata! piano piano la rimetterai in pereftta forma anche grazie a LCDA! cheers

La mia è la Volvo C70 (la Coupè 2 porte da 4.72 metri), non la V70 (quella è una Station Wagon).

Le moto sportive a me piacciono pure, ma non le Supersport.

Mi piacciono le Naked Classic (W800, Bonneville, V7, ecc.) insomma le Cafè Racer per intenderci, poi mi piacciono quasi tutte le moto d'epoca fino agli anni 80-90.

Poi le Custom, le Adventure-Enduro Stradali, le GranTurismo....insomma mi piacciono quasi tutte le moto. Le supersportive carenate invece non sono la mia passione. Anche se tutto bardato in pista ci andrei.

Io poi sono amante della sicurezza. Sia con l'auto che con la moto sono molto prudente.

Figurati che la mia Honda Rebel 125 Custom che la guido sempre sui 50-60 kmh la adopero con:

Casco Arai integrale, Giubbotto Dainese in pelle tutto con le protezioni rigide, Scarpe Dainese con rinforzi e guanti sempre con i rinforzi....Quindi....

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Ah si scusa ho pensato alla c70 e ho scritto v70! Embarassed ... Per le classiche e per le storiche sono piu' per le auto, per le moto preferisco la sportivita'!comunque gran bella scelta Wink

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Amici del Forum!!! Il Renoir (il verniciatore) ha quasi finito l'opera.

Il breve:

Lui ha finito di riverniciare paraurti anteriore, le calotte degli specchietti e un pò di fiancata posteriore destra.

Il resto dell'auto necessita di ritocchi di vernice con il pennello a punta fine.

L'auto è sporchissima.

Siccome molti "graffi" e "difetti" in realtà non sono tali, ma ho visto che se ne vengono dietro e alcuni sono catrame o altro gli ho detto di non fare i ritocchi, che prima la lavo che è meglio, perchè andrebbe a fare i ritocchi su sporcizia e magari viene via.

Io procederei così:

D108 per ogni pannello (tranne paraurti anteriore, calotte specchietti e porzione di fiancata posteriore destra, che sono stati appena riverniciati).

Risciacquo abbondante.

Poi secondo Voi il Tar X e l'Iron X in che sequenza vanno usati?

Devo spruzzarlo per tutta la vettura?

I residui di catrame (quindi Tar X da usare) e ferro (quindi Iron X da usare) io li vedo soprattutto nelle parte inferiori dell'auto (sottoporte parte inferiore porte, paraurti posteriore, sui cerchi davvero poco sporco invece c'è), ecc.

Prima uso il Tar X o prima uso Iron X?

Possono essere usati su tutta la vettura, compresi i vetri, le plastiche non verniciate e vari parti in gomma?

O fanno danni?

Una volta sgrassata e decontaminata per bene l'auto con Iron X e Tar X e quindi tolto tutto lo sporco possibile, porto subito l'auto dal verniciatore per i ritocchi di vernice.

Dopo la riporto a casa e inizio il vero e proprio Detailing.

Tar X e Iron X ho letto che posso lasciarli agire per 5-7 minuti su superfici asciutte, ma devo evitare nel modo più categorico che essi si asciugano.

Voi cosa consigliate?

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
Io preferisco sempre iniziare con il TarX(facendo un prelavaggio preventivo della zona), poi IronX ad auto asciutta e poi iniziare il lavaggio vero e proprio ma se l'auto è troppo sporca ti conviene prelavare e lavare con guanto; asciugare e poi seguire con tali prodotti; il tarx solo sulle parti interessate aiutandoti con un pennello, risciacqui e successivamente passi ironx dappertutto, anche sui cerchi(non respirarlo); risciacqui abbondantemente; di seguito decontaminerei perchè questo passaggio ti pulirà ulteriormente la carrozzeria comprese le zone da ritoccare! per TarX e IronX è giusto quel che hai letto, non devono asciugare entrambi e non devono lavorare su parti calde o al sole!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Grazie della risposta!! Illuminante.

Io sono uno di quelli che preferisce fare 1000 passaggi.

Io sono neofita, vero, ma ho visto Detailier professionisti, fare lavori con molta superficialità su internet, nel senso che magari da quando iniziano il detailing fino a quando lo finiscono fatto un solo lavaggio!!

A me così non piace.

Ora ormai ci siamo e la procedura, grazie anche al tuo consiglio credo sarà questa:

Premetto che tutta la procedura sarà accompagnata da video, foto, 50:50 e poi farò un montaggio su un tutorial per principianti. Non svelerò i nomi dei prodotti nel video, poichè potrei far vedere il video a persone nella zona mia per fare dei lavori e di certo non posso svelare i prodotti che uso.

Eliminazione dello sporco grossolano e lavaggio motore

1 - Eliminazione dello sporco superficiale Userò il compressore d'aria per andar via tutto lo sporco grossolano, che è annidato un pò dappertutto (canali di scolo guarnizioni parabrezza e lunotto, canali di scolo di cofano motore e bagagliaio e portiere.

2 - Lavaggio parti amovibili. Smontaggio tergicristalli e paratia tergicristallo (al di sotto c'è un grande canale di scolo dove c'è anche rialzata la sede del filtro antipolline). Quindi lavaggio accurato di questi particolari e anche pulizia del filtro antipolline e spruzzo un prodotto igienizzante per l'aria condizionata sul filtro e condotti.

Tutti questi particolari del primo punto sono pieni di fogliame di ogni specie, polvere vecchia, sporcizia di ogni fattispecie, ecc.ecc.

3 - Lavaggio del motore, che eseguirò con D108 diluito 4:1. Spruzzerò il prodotto sul microfibra e non sul motore stesso, perchè voglio evitare che il prodotto vada a finire dove io non voglio. Quando avrò sparso il D108 dappertutto, bello schiumoso, lo faccio stare 2 minuti e poi inizio a lavorarlo con in pellenno da detailing con il manico in legno. Quando sarò soddisfatto del risultato inizierò a togliere il prodotto con panni imbevuti di acqua. Ci metterò molto, ma eviterò di far scorrere acqua sul motore.

Mentre spruzzerò il D101 10:1 sulla moquette insonorizzante del cofano motore e dopo 2 minuti la lavoro con un microfibra e poi risciacquo con idropulitrice a distanza. Poi mi occupo sempre con D101 10:1 della parte interna in lamiera del cofano motore.

4 - Pulizia grossolana interni. Sempre il compressore d'aria per alzare tutta la sporcizia che si trova negli interni dell'automobile, dopo di che, aspiro tutta la polvere, con l'aspirapolvere.

Tolta tutto sporco volante (ovvero quello che si toglie con compressore, aspirapolvere e olio di gomito), si passa allo step successivo.

5 - Prelavaggio vettura con D108 10:1 su ogni pannello con tempo di posa di 2 minuti su auto totalmente asciutta, fresca e all'ombra. 4:1 ai passaruota invece. Sul terminale di scarico cromato (è originale Volvo, quindi credo acciaio inox) mi consigliate 10:1 o 4:1? E' molto opacizzato e credo avrà bisogno di azione meccanica. Sui pannelli appena riverniciati non spruzzerò il D108.

Risciacquo abbondante con idropulitrice.

6 - Lavaggio con shampoo neutro M62 PRO, utilizzando il Guanto Meguiars bianco in microfibra, iniziando dal tetto, per finire sulle parti inferiori dell'auto. Infine le ruote.

Risciacquo abbondante con idropulitrice e asciugatura con Cobra Plush XL arancio.


Decontaminazione


A questo punto l'auto è lavata. Allora inizio ad individuare i difetti dell'auto che possono essere:

Residui di catrame, residui ferrosi su parti basse della carrozzeria e cerchi, sporcizie di vario genere diverse da catrame che possono essere attaccate all'auto.

Qui allora entrano in gioco Iron X, Tar X, Dodo Juice Born Splippy Refill + Claybar Medium. Questi 3 alleati dovrebbero ridurre di molto e eliminare del tutto le suddette contaminazioni.

Ordine:

7 - Tar X spruzzato puro sul catrame localizzato e altre traccie di contaminanti incollati sull'auto.

Tempo di posa 5 minuti per ogni zona interessata. Il colore iniziale dovrebbe cambiare man mano ma non ho capito in che modo.

Risciacquo abbondante e asciugatura. In ogni caso prima che inizia ad asciugarsi.

8 - Iron X su tutta la carrozzeria puro. Mi pare di capire che questo prodotto ha il compito di estrarre i residui ferrosi che intaccano il trasparente come una sorta di calamita, aprendo il poro del trasparente e risucchiando nel liquido dell'Iron X il residuo ferroso. Il colore dovrebbe cambiare da inizio a fine del ciclo di decontaminazione. Allora passati circa 5 minuti risciaquo. Se mi rendo conto che il liquido inizia a perdere di liquidità risciacquo prima. Non ho capito se arrecherà danni a guarnizioni, gomme, vetri e cromature. Io di cromature, ho solo la calandra anteriore cromata, che è però di acciaio, ma è comunque cromo la superficie. Su di essa non spruzzero l'Iron X. Non lo spruzzerò neppure sui componenti della vettura appena riverniciati e anzi li corpirò con un telo da carrozziere per evitare che vi vengano a contatto. Sui cerchi starò attendo a non farne andare su dischi e pinze freno.

Risciaquo abbondantemente. Asciugo per bene la vettura e vado dal verniciatore, che finalmente potrà fare i ritocchi di vernice dove la suddetta manca.

Ritorno a casa e dopo che i ritocchi si saranno asciugati, magari proseguo il giorno successivo per sicurezza e nel frattempo faccio le foto di come si presenta l'autovettura decontaminata ma non protetta per poter la sera valutare meglio eventuali difetti, per la successiva lucidatura che farò in futuro.

9 - Clayng. Dodo Spipply Born Refill e Clay Bar Dodo Medium. Lavoro a zone 30 cm x 30 cm lubrificando e passando la Cly Bar in modo verticale. Appena sento liscio passo alla zona successiva. Il Clayng lo faccio iniziando dalle parti alte della vettura per finire poi alle parti inferiori. Tratterò anche i vetri, i cerchi e i fari anteriori (in vetro), mentre risparmierò quelli posteriori in policarbonato, poichè non piace come lavora la Cly Bar sulle plastiche, oltre che la plastica non credo sia adatta al Clayng.

Risciacquo abbondantemente.

10 - Rilavo la vettura esattamente come nel punto 7.

11 - Correzione + Protezione + Gloss. Ho comprato lo Schroll W09. E' un protettivo che fa da sigillante, ma allo stesso tempo è un correttore che va coprire swirls (credo anche ologrammi e rids) e da anche la lucentezza di una cera. Lo stendo con il pad apposito medio, adatto per coprire efficaciemente i difetti della'auto. Lavoro su zone 30x30 come sempre. Tratterò solo la carrozzeria, le plastiche verniciate e i cerchi.

Faccio asciugare per 15 minuti e poi rimuovo con il panno il microfibra di qualità della Cobra che userò solo per questo step.

L'auto è dettagliata nell'esterno.

Lavaggio Interni

12 - Lavo gli interni. Spruzzo per tutta la moqeutte pavimento, i sedili, i pannelli, il cruscotto, i montanti tetto, la cappelliera e il bagagliaio, D101 10:1 e lo lascio agire per 5 minuti su moqeutte, sedili (che sono in pelle e tessuto buono), e sulla parte bassa di portiere (pelle e moquette). Mentre il cruscotto e la parte alta dei pannelli (similpelle, molto più delicata quindi), la lascio agire 2 minuti.

Inizio a lavorare con la spazzola Colourlock i pannelli superiori e cruscotto in similpelle. Quando ho finito di lavorarli per bene inizio a togliere il prodotto con un panno per vetri molto adatto per l'eliminazione dell'acqua.

Poi inizio a lavorare sedili e moquette pavimento e montanti, pannelli inferiori e bagagliaio. Finito toglierò il prodotto sempre con la microfibra e poi inizierò ad aspirare con l'aspiraliquidi con perseveranza.

Gli interni comprendono anche il cielo abitacolo, che farò con microfibra imbevuta di D101 10:1, e lavorerò molto delicatamente, visto che il cielo abitacolo è un punto più critico che non voglio bagnare, ma solo igienizzare in modo sicuro.

13 - Protezione pelle con prodotto idratante Fenice Revive per i sedili anteriori (basterà solo per loro quel poco che ho) e posteriormente (se sono piuttosto buoni) userò l'idratante per pelle della BMW, che un mio amico mi ha prestato in giusta dose per questa applicazione.

14 - Vetri e specchi. A questo punto è la volta dei Vetri interni che laverò con lo shampoo M62 PRO che ha sempre dato eccellenti risultati e li riasciacquerò con il panno per vetri.

15 - Pulizia battute porta, soglie, canali di scolo, guarnizioni e altre cose nascoste ad auto chiusa, con D101 diluito 10:1.

Buon risciacquo sempre con il panno per vetri.

16 - Applicazione della protezione su particolari interni, Schroll W09 anche su battute, soglie porta, radica laccata e inserti cromati in acciaio su battuta porta con logo Volvo.

17 - Applicazione del Car Pro Perl su gomme, particolari in plastica della zona bassa dell'abitacolo ed eventuali plastiche non verniciate esterne porose, pneumatici e sulle guarnizioni, puro, con spugnetta apposita. In caso di eccessi evidenti tolgo leggermente con un panno in microfibra.

18 - Servizio fotografico finale. Penso che debba riuscirmi un buon detaling. Non da professionista, ma un buon detailing.

Cosa ne dite?



Ultima modifica di pietroluca il Mar 6 Nov 2012 - 22:36, modificato 3 volte

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
1- ok
2- ok
3- secondo me se prepari un piccolo recipiente col d108, imbevi il pennello e poi lo passi direttamente sul motore saltando il passaggio della microfibra credo che sia più comodo, perchè altrimenti sprecheresti molto prodotto che assorbirebbe la microfibra! per il apnnello insonorizzante e per la parte interna del cofano motore io utilizzerei anche li il d108 perchè dopo tutti quegli anni sicuramente non starà in ottime condizioni e servirà un prodotto più incisivo. Il superclean farebbe faville su quest'auto! Laughing
4- ok
5- ok per lo scarico vai di 4:1 ma comunque sia non è facile togliere l'ossidazioni di anni, sarai costretto a carteggiarlo e ad usare polish appositi
6- ok
7- spruzzi, attendi, lavori con un pennellino e vedrai che il catrame comincia a sciogliersi, rispruzzi se necessario
8- ok per IronX, scioglie il ferro presente sull'auto, cambierà colore diventando violaceo, risciacqui abbondantemente!
9- la clay puoi passarla ovunque tranne che sulle gomme e sulle plastiche porose non verniciate, per capirci i paracolpi!
10- al massimo come il punto 6
11- ok per lo scholl w09. non c'è un tempo canonico di essiccazione, devi sempre seguire la prova del dito!
12- il d101, dopo averlo lavorato va ripassato più volte con microfibra umida! usa l'aspiraliquidi ad ogni pannello prima di ripassare con micro!
13- sono contrario allo shampoo all'interno dei vetri, anche un detergente adatto è più che sufficiente, alla fine è il suo lavoro!
14- Ti consiglio di spruzzare il d108 10:1, lavorarlo con pennello e poi risciacquare con acqua corrente, ovviamente dove possibile!
15- ok
16- ok!
17- un lavoro ben organizzato! Wink

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
3 - Il pannello insonorizzante del cofano motore si presenta bene. Ovvero, sicuramente uscirà brodo nero, ma non è male. Quindi eviterei di eventuali scolorimenti. Già sembra quasi pulito (cavolo se non lo è), quindi il D108 preferirei non scomodarlo!

5 - Si, infatti vado di 4:1 con D108 e poi ci do anche di Tar X e Iron X su quel terminale e son certo che questi 3 prodotti lo miglioreranno tantissimo. Se non viene ottimo, poi valuteremo il da farsi.

7 - Terrò a mento di usare il pennellino se non vedo il catrame sciogliersi, e anche rispruzzare.

9 - Certo, sulle plastiche non verniciate mai. Sulla mia vettura però son pochissime le pastiche non verniciate(cornici interne e basi specchietti e le guarnizioni esterne, stop).

12 - Non ho capito, nel senso che: spruzzo D101, lascio agire il tempo necessario, lavoro con spazzola colorlock e poi devo ripassare il D101 se lo sporco non è andato via? E prima di fare una ripassata va aspirato con l'aspiraliquidi?

14 - Ho Ajax per vetri e acciaio, che uso per pulire Computer, mobiletti in vetro ecc. ed è fantastico. Potrei usarlo sull'interno vetri.

15 - D108??? Perchè? Secondo me rovina!



Ultima modifica di pietroluca il Mar 6 Nov 2012 - 22:37, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente

Alessio


Moderatore
molla l'ajax, usa un D120 che va meglio Smile


_________________

11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA
Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
7- secondo me il pennello è essenziale per consumare il catrame che piano piano comincia a sciogliersi altrimenti senza azione meccanica il lavoro sarà lungo!
12- dopo vaer lavorato il d101 devi necessariamente passare la microfibra umida più volte altrimenti alla prima umidità, alla prima goccia sul sedile si forma l'alone, che è sostanzialmente residuo di prodotto! si prima vai con l'aspiraliquidi!
13- sicuramente meglio dello shampoo l'ajax lo è!
14- perchè quelle sono zone dove dopo anni di non detailing sull'auto sono piene di contaminazioni e sporco...il d108 è ben più efficace! basta non farlo agire troppo e non correrai rischi; alla fine è come se fosse una zona della carrozzeria!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Alessio ha scritto:molla l'ajax, usa un D120 che va meglio Smile

Io sono contrario all'usare prodotti non da detailing per l'auto.

Infatti ho sempre usato lo shampoo M62 che ha sempre restituito ottimi risultati.

Per ora ho fatto una bella spesa nello shop, e di roba me ne manca ancora perchè finito questo detailing alcuni prodotti saranno definitivamente finiti (D108, Dodo Born Spippy, M62 PRO) e ancora non so se Iron X, Tar X e Perl da 50 ml che ho comprato se basteranno solo per il primo trattamento o altro.

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Ho aggiunto un punto (13).

Idratazione pelle. Me ne ero dimenticato.

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
sicuramente ti basteranno, il tarx è solo per alcuni punti, l ironx andrà via metà e il perl idem! Cmq ok per i prodotti per il detailing ma io eviterei di usare prodotti destinati per altro; poi l'esperienza paga e chi l'ha detto che l'm62 non sia eccezionale anche per altri usi?! Very Happy ok anche il punto 13!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
ciccante88 ha scritto:figurati, in questo mondo di pazzi automobilisti devi sentirti a tuo agio Laughing !cmq puoi benissimo pulire il motore come hai detto, e anche portiere e cofano, spruzzare, spennellare e risciacquare con acqua corrente per evitare di fare entrare acqua nell'abitacolo! per ingrassare il tutto puoi usare il grasso spray!

Tu, solitamente come lavi motore e battute porte, bagaliaio, cofano motore e soglie?

Per l'ingrassaggio sedili, tetto apribile, cerniere e serrature lo hai mai fatto?

Questi sono 3 passaggi che se fatti male possono fare più danno che bene.

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
battute porte, cofano motore, motore: spruzzo d108 oppure ultimamente con superclean, lascio agire, spennello, risciacquo se possibile con acqua corrente e asciugo
Per l'ingrassaggio l'ho fatto un paio di volte con il grasso spray e non ho avuto problemi!

Vedere il profilo dell'utente

lukejunior


Detailer Novello
Il problema del grasso spray é che si espande troppo. Quando vado in ferramenta gli chiedo di farmi vedere come si espande. Deve avere un getto stretto.

Per il motore vedrò di fare come abbiamo detto.

Quindi per il Tar X magari dopo 3 minuti rispruzzo e comincio a lavorarlo con il pennello?

Mentre Iron X non ha bisogno di essere lavorato?

Però magari dopo 3 minuti lo rispruzzo.

Vedere il profilo dell'utente

ciccante88


Detailer Superesperto
ok per il tarx e ironx non serve di essere lavorato e non serve rispruzzarlo perchè a meno che non ci sono temperature tropicali ci vogliono 5/7 minuti per asciugare!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum