Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » non solo detailing....

non solo detailing....

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 6]

76 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 6:38

xAngelox


Diplomato in Detailing
affraid buona fortuna Giulio

Vedere il profilo dell'utente

77 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 11:17

PELO


Laureato in Detailing
avevo omesso un "piccolo" particolare, non faccio la rettifica di tutta la testa, ma solo della parte dove va la guarnizione e in questo caso non è necessario smontare tutto. Comunque seguirò il vostro consiglio, misurerò la distanza camma/spessore prima di cambiarli indistintamente Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

78 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 11:53

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Mi sfugge come fanno a rettificare solo dove va la guarnizione??? scratch scratch

Non conosco bene quel motore, ma per me rettificare il piano testata si fà in un unico modo Very Happy, forse intendi che non vengono toccate le sedi valvole??

Vedere il profilo dell'utente

79 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 11:57

PELO


Laureato in Detailing
penso di si, ma tu ne sai sicuramente più di me, io non l'ho mai visto fare quindi non posso essere molto preciso. ad ogni modo oggi ci devo fare un salto e mi faccio spiegare per bene Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

80 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 11:57

Newentry


Moderatore
Sì puoi anche portare la testa con valvole e molle montate. Però per ripristinare i giochi punterie devi NECESSARIAMENTE effettuare le misurazioni PRIMA. Altrimenti ti toccherà farlo dopo ed avrai bisogno dello spingi bicchieri Wink


_________________
Exigua his tribuenda fides, qui multa loquuntur.

         
Vedere il profilo dell'utente

81 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 12:01

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Se non toccano le sedi valvole i giochi rimangono immutati e potrebbe non servire la modifica delle pasticche, ma dubito che siano ancora perfettamente registrate! Wink

In ogni caso per cambiare le pasticche non serve smontare le valvole, misuri lo spessore tra la camma ed il bicchierino con lo spessimetro, smonti l'albero/i a camme, togli il bicchierino, leggi il numero che c'è scritto sotto la pasticca, a seconda di quello che ti serve aumenti o diminuisci lo spessore, rimetti il bicchierino, rimonti l'albero o gli alberi a camme, rimisuri, se tutto ok passi a quella successiva, altrimenti riprovi.... già su un 16 valvole, la cosa diventa un pò noiosa! Wink

Vedere il profilo dell'utente

82 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 12:46

PELO


Laureato in Detailing
no no, per fortuna è un 8 valvole quindi due spessori per cilindro Very Happy
comunque non è mai stato controllato il gioco...e l'auto ha quasi 200.000 chilometri....che dici...un pò si saranno consumati gli spessori? lol!

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

83 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 13:14

nikolino


Apprendista Detailer
se fai rettificare solo il piano della testa le punterie vanno solo controllate, ossia che il gioco di funzionamento sia quello corretto ( 40 aspirazione e 50 scarico) se non lo fosse devi agire di conseguenza ma solo dopo aver effettuato la misura
esempio:
misuri la valvola di scarico del primo cindro e ti accorgi che è larga e ci va lo spessimetro da 70, bene, in questo caso quando togli il piattello lo misuri con il micrometro e poi alla misura letta aggiugi 2 decimi( 20 centesimi) che andranno a compensare l'usura del piattelllo stesso o dell'albero a camme,a volte si riesce ancora a leggere la misura stampata sul piattello, ma è sempre meglio misurare,di solito le valvole o stanno bene oppure acquistano un minimo di gioco,va male se invece il gioco è ridotto perchè significa che la valvola si sta incassando nella sua sede e questo e deleterio per un corretto funzionamento del motore per qui non basta ripristinare il gioco di funzionamento esatto, ma scoprire perchè è vento a mancare, altra cosa da fare a mio avviso è sostiture i gommini delle valvole, quelli che stanno su guida valvola,notoriamente debolicci sui motori fire e causa insieme alle fasce dell'eccessivo consumo di olio, certo poi una volta smotate le valvole, una ripassatina alle sedi ci vuole, è un peccato rimontare tutto così, per cui armati di smeriglio fine, e attrezzo manuale per la smerigliatura valvole, fai poi attenzione alla cinghia di distribuzione, secondo gli anni di costruzione il 1.1 fire ne monta due tipi, da 104 denti e 125 denti, la lughezza è identica, quello che cambia è la distanza tra i denti, nella cinghia da 125 il passo tra i denti è piu' ravvicinato ( da qui appunto i denti in piu') questo è stato fatto per garantire maggior silenziosità più resistenza, meno ronzio, maggiore trasmissione della forza,minore dissipazione di energia, e sopratutto più precisione nel sincronismo della distribuzione, va da se che le due cinghie anche avendo la stessa lunghezza non sono intercambiabili perchè sono diverse anche le pulegge dll'albero motore e albero a camme
Ovviamente la testa per fare un lavoro ad hoc la dovrai portare in rettifica nuda e cruda,( fai attenzione al piccolo condotto dell'olio) dopo aver smontato anche le valvole e aver disposto su un piano, in fila dal numero uno al numero otto, tutto il cinematismo che andra' poi rimontato esattamente, così come è stato smontato,
é altrettanto ovvio che per rimontare le valvole dovrai procurarti l'attrezzo idoneo per comprimere le molle valvola,atrezzo non strettamente necessario invece per la rimozione delle stesse in quanto basta una chiave a bussola piazzata sul piattello e una bella mazzetta per far saltare i fermi valvola
Fatto questo piccolo lavoretto avrai una testa quasi nuova in grado di fare altri migliaia e migliaia di km, ho un amico che ha passato i 350mila, la cosa bella è che li ha fatti tutti a gpl..
un'altro consiglio che posso darti è quello di comprare la guarnizione del coperchio punterie originale fiat portando il codice motore ( dovrebbe essere il 176 b2000) insieme al telaio, sono le uniche che durano un po' di piu', quelle commerciali si schiacciano troppo in fretta e a nulla vale tirare alla morte i bulloncini del coperchio perchè quest'ultimo alla base ha 4 spessori che impediscono di tirare di piu'per non rompere la guarnizione, c'è chi lima questi spessori, ma non farlo, ti ritroveresti con misure e tiraggio sballato della guarnizione stessa con conseguenza perdita di olio
Mi sà che ho finito..... Laughing per ora

Vedere il profilo dell'utente

84 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 13:28

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
PELO ha scritto:no no, per fortuna è un 8 valvole quindi due spessori per cilindro Very Happy
comunque non è mai stato controllato il gioco...e l'auto ha quasi 200.000 chilometri....che dici...un pò si saranno consumati gli spessori? lol!

Gli spessori è difficile, la testa delle valvole molto probabile, segui i preziosi consigli che ti ha dato nikolino, altro non saprei cosa aggiungere! Wink

Se hai bisogno il numero lo sai! Very Happy

P.S. Ahhh sì, se fosse in mano mia una lucidatina ai condotti non mancherebbe! lucidatore pazzo

Vedere il profilo dell'utente

85 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 14:11

PELO


Laureato in Detailing
allora....io ti ringrazio vivamente per tutte le indicazioni Wink . Anche se non ho mai visto una testa smontata, non vuol dire che non sono pratico quando si tratta di trovare i ricambi giusti, ho reperito tutte le info dal catalogo elettronico FIAT EPER inserendo il numero di telaio, l'auto è il 1.2 fire 8 valvole 840A.3000 ma altro particolare importante è il numero del motore, perchè è in base a questo che cambia il tipo di cinghia (e quindi anche la pompa dell'acqua) e per questo motore è la prima versione a 108 denti. oggi devo andare a sentire la differenza di prezzo tra la sola spianata della testa o della rettifica totale. In ogni caso stai tranquillo che non mi metto lì a smontarle e rimontarle da me le valvole, perchè se devo cominciare a prendere tutte le chiavi e chiavine che servono solo per questo lavoro allora la portavo davvero in officina. Le dinamometriche le ho prese perchè avevo già in mente di prenderle perchè a me piace fare questi lavoretti e sono uno molto esigente in termini di precisione (al contrario del 90% dei meccanici che usa la chiave che ha anche se non è sufficiente per i serraggi....), ma nel caso il prezzo della rettifica totale sia abbordabile stai tranquillo che io gli porto la testa così com'è e il lavoro di montaggio/rimontaggio lo faccio fare a loro Cool
per la guarnizione punterie, ho preso quella nuova in silicone anzichè in gomma standard, ho letto per i vari forum che è più resistente. E visto che ci siamo ne approfitto per chiedervi un'altro particolare su cui ci sono due diverse scuole di pensiero: la pasta nera. Allora, sulla pompa dell'acqua va messa per forza perchè non c'è la guarnizione, ma sulla guarnizione punterie, anche se preparo al meglio la superficie, ci vanno comunque messe gocce di pasta agli angoli della guarnizione? c'è chi dice si e chi dice di no, voi che dite?
Comunque grazie ancora a tutti per le dritte!


ps: giò....se in mano mia ci fossero anche più soldini avrei cambiato l'auto Laughing

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

86 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 15:16

nikolino


Apprendista Detailer
scusa pelo pensavo fosse 1.1, le considerazioni sulla cinghia restano le stesse del perchè il primo tipo monta la 108 denti,e gli ultimi la 129 denti,certo che solo il piano costa 25 euro, ma se fai fare tutta la testa dalla rettifica , si va su in modo molto esponenziale,per quanto riguarda la guarnizione punterie, per me la migliore resta l'originale, quella in silicone (quella rossa?) una volta l'ho provata e a parte il costo non sono rimasto colpito piu' di tanto, tanto è vero che poi la dovetti rimuovere,la pasta nera va messa sulla superficie di contatto tra pompa e blocco motore perchè non esiste guarnizione,io personalmente su guarnizione coperchio punterie originale ne metto una goccia agli angoli dove ci sono le due curve, ossia dove ci sono le bobine e dalla parte diametralmente opposta, gia' che parliamo di bobine quando togli tutto il supporto sostituisci l'oring di tenuta, se hai acquistato la serie completa del kit smerigliatura valvole l'oring è presente, caso contrario devi prenderlo a parte ed è uguale ai vecchi modelli a carburatore, ancora un consiglio,fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio..... Laughing stò parlando dell'eper fiat, leggi personalmente la sigla del tuo motore, è stampata sul blocco subito sotto la testa vicino la pompa dell'acqua, dove c'è quel rigonfiamento, ti consiglio poi, prima di iniziare a smontare, di allentare i tre bulloncini che fisano la puleggia dentata all'albero motore, essendo in tiro con tutte le cinghie montate ti facilitera' lo smontaggio,magari inserisci anche una marcia, se proprio non dovessi farcela( è obbligatorio farlo in caso di sostituzione cinghia distribuzione altrimenti non si sfila) devi bloccare con una leva... o qualcosa di simile il volano dalla parte della frizione, in alto sotto al termostato c'è una finestrella che guarda la frizione, e dove tra l'altro ci sono anche i segni per la messa in fase 0°...5°...10° stampati sulla campana cambio, in quest'ultimo caso devi fa coincidere il segno stampato sul volano con lo 0° stampato sul cambio, in modo automatico l'albero a camme sara' fasato con il segno tra la puleggia camme e il carter come se le lancette dell'orologio fossero entrambe alle ore 9
per il rimontaggio della distribuzione..senza tribolare alla prossima puntata.... Laughing



Ultima modifica di nikolino il Lun 17 Dic 2012 - 16:23, modificato 2 volte (Ragione : ho tolto una H)

Vedere il profilo dell'utente

87 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 16:15

DavideSR


Moderatore
Giobart ha scritto:

P.S. Ahhh sì, se fosse in mano mia una lucidatina ai condotti non mancherebbe! lucidatore pazzo
Solo a quelli di scarico e al più il cielo del pistone.

Vedere il profilo dell'utente

88 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 16:21

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Beh su quel motore non avrebbe molto senso (lo dicevo per scherzare), ma ovviamente luciderei solo quelli di scarico e rimuoverei le bave di fusione presenti in quelle di aspirazione...... il cielo del pistone basta proprio una pulita.....sul mio Suzu le cose sono state ben diverse! Wink

Vedere il profilo dell'utente

89 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 17:10

DavideSR


Moderatore
Ovvio Giò Wink

Vedere il profilo dell'utente

90 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 18:07

PELO


Laureato in Detailing
bene, sono andato a sentire per la rettifica. Mi ha spiegato molto dettagliatamente (e mi ha anche fatto vedere alcuni pezzi) tutta la procedura e mi ha anche detto che se i gommini valvole non sono mai stati cambiati, è molto probabile che siano totalmente cotti e molto fragili. Insomma alla fine credo che farò fare la rettifica totale della testata, compresa di regolazione delle punterie, smerigliatura valvola e rifacimenti sedi, lavaggio, insomma tutto. Mi ha chiesto 150 euro....mi pare una cifra onesta, voi che dite?

nikolino, il numero del motore l'ho preso dalla targhetta sull'auto Wink
però non capisco perchè dovrei muovere l'albero motore dalla parte della frizione. Dalle guide che ho letto basta far ruotare con la chiave l'albero motore dalla parte della cinghia fino a far coincidere le tacche sulla puleggia distribuzione e sull'albero motore stesso, poi allentare il tendicinghia e sfilare la cinghia. Non è così la procedura?
Ma visto che ci siamo ti sfrutto Laughing devo cambiare anche le due cinghie servizi (alternatore e servosterzo, non ha aria condizionata), dalle guide mi pare di capire che va allentato l'alternatore per sostituire la cinghia, è giusto? e per quella servosterzo?

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

91 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 19:01

nikolino


Apprendista Detailer
se fanno tutto loro , il prezo è buono, non ho detto che devi muovere l'albero dal lato frizione ma bensì tenerlo...in caso di bisogno. Laughing

allora...per rimuovere fisicamente la cinghia della distribuzione dal motore bisogna farla uscire dalle varie pulegge una delle quali è quella sotto dell'albero motore che in realtà si chiama pignone ed è posto dietro alla puleggia dei comandi servizi, questa puleggia è fissata con tre bulloncini al piognone e normalmente si svitano abbastanza facilmente proprio perchè la puleggia è tenuta ferma dalle cinghie e dal pignone stesso avvolto dalla cinghia distribuzione, qualora invece cio' non avvenisse, cioè i bulloncini che tengono la puleggia non dovessero svitarsi e quindi quando vai a svitare gira tutto il motore, ecco che devi tenerlo fermo con una leva o qualcosa di simile dal lato opposto, cioè dalla finestrella che sta sul cambio dove come ho detto ci sono anche i segni della fase ( i segni su carter e pulegge albero motore a volte non si vedono bene ecco perchè è piu' faciole mettere in fase con i segni del volano e cambio molto molto piu' precisi e visibili) quando hai finalmente tolto i bulloncini la puleggia servizi potrai toglierla anche senza allentare le cinghie esterne ( alternatore e servosterzo) pero' dovrai farlo dopo in fase di rimontaggio allentando il registro della pompa del servosterzo e i tre dadi\bulloni dell'alternatore, uno dei quali ( quello posteriore) è un po' rognoso perchè " gira" e quindi bisogna afferrare bullone e dado altrimenti non si svita

Vedere il profilo dell'utente

92 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 19:57

PELO


Laureato in Detailing
grazie mille di tutte le info!!! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

93 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 21:28

nikolino


Apprendista Detailer
prego... Very Happy in seguito ti dico come rimontare la cinghia distribuzione, tu dirai, e che ci vuole.... eh no.. c'è un trucchetto, riguarda la lentezza iniziale della cinghia, la devi portare tutta dalla parte del tenditore..... Laughing se non si fa' così quando vai a tendere si sposta la fase e devi ricominciatre da capo

Vedere il profilo dell'utente

94 Re: non solo detailing.... il Lun 17 Dic 2012 - 22:58

PELO


Laureato in Detailing
io pensavo di bloccare in qualche modo sia il pignone dell'albero motore che la puleggia distribuzione Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

95 Re: non solo detailing.... il Mar 18 Dic 2012 - 7:55

nikolino


Apprendista Detailer
esistono degli appositi attrezzi, ma in questo caso specifico è talmente semplice che non occorre fare nulla, basta iniziare a montare la cinghia in senso antiorario iniziando dal pignone albero motore, in questo modo la lentezza iniziale andra' a trovarsi tutta dalla parte corretta ossia lato tenditore dando l'opportunita' di tendere senza far muovere le pulegge, a volte capita che non si riesca far combaciare pefettamente i denti della cinghia con quelli della puleggia camme, questo avviene perchè i segni di riferimento non sono piu' allineati in modo perfetto per cui bisogna controllare quale dei due alberi ha creato il problema, una volta tirata la cinghia fai fare un giro a mano al motore, e se tutto a posto metti in moto, dopodichè spegni e ricontrolli che la cinghia sia tesa al punto giusto, per fare un controllo visivo si prende la cinghia nel tratto pompa acqua puleggia camme e si torce in senso antiorario, questa torsione non deve superare i 90 gradi applicando una forza moderata( è quantificata ma non lo ricordo) di solito non si arriva mai a 90 gradi ma a 45..50, ricorda in'oltre di non tirare troppo la cinghia altrimenti sentirai un fastidioso sibilio / muggito provenire dalla cinghia stessa, provocato dal troppo attrito dei vari organi che compongono la distribuzione che in seguito provocherà anche la precoce disfunzione del cuscinetto della pompa dell'acqua.

allego foto presa dal web, la freccia gialla indica il senso di montaggio della cinghia, non tenere in considerazione i segni bianchi sulla cinchia, sono fatti solo per comodita'

Vedere il profilo dell'utente

96 Re: non solo detailing.... il Mar 18 Dic 2012 - 8:29

PELO


Laureato in Detailing
avevo già studiato questa immagine Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

97 Re: non solo detailing.... il Mar 18 Dic 2012 - 14:23

Cristian_M


Apprendista Detailer
Pelo, una domanda, la guarnizione punterie in silicone per il fire, l'hai presa da un ricambista, o su internet?

Perchè un mio amico la sta cercando disperatamente e negli autoricambi qui in zona non si trova

Tra l'altro, parlando con qualche meccanico, è saltato fuori che non serve pasta nera per montarla, e dovrebbe durar parecchio tempo, molto più che quella in gomma, solo che qui è rara, almeno per ora. Dovrebbe essere color viola se non erro... confermi?


P.s. - Complimenti per la sostituzione del radiatore del riscaldamento!
Io lo feci parecchi anni fa, impiegandoci qualcosa come una settimana, lavorando qualche ora al pomeriggio. Il problema, è che la mia Punto 75 aveva doppio airbag e clima, prima di iniziare il lavoro feci scaricare l'impianto per poter smontare i radiatori, mentre il piantone dello sterzo non lo smontai completamente...

Un ultima cosa, la guarnizione testa nuova, l'hai presa tri-metallica o normale?

Vedere il profilo dell'utente

98 Re: non solo detailing.... il Mar 18 Dic 2012 - 19:39

PELO


Laureato in Detailing
la guarnizione del coperchio punterie ce l'aveva il ricambista, altrimenti l'avrei presa su internet, ma non è necessariamente viola.
Quella della testa ho preso quella normale

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

99 Re: non solo detailing.... il Mar 18 Dic 2012 - 20:13

Cristian_M


Apprendista Detailer
Ok, perchè mi dissero che, la tri-metallica è più resistente alle temperature e all'usura del tempo...

Semplice curiosità.

Vedere il profilo dell'utente

100 Re: non solo detailing.... il Gio 27 Dic 2012 - 17:47

PELO


Laureato in Detailing
giusto un'anteprima del lavoro........ah, l'olio ormai aveva assunto il colore e la consistenza di un gelato alla nocciola.....orribile



notare la guarnizione disintegrata sul primo pistone...



dite che il supermafrasol va bene per pulire il cielo dei pistoni e le sbrodolate di olio e grasso dal lato cinghia?

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum