LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Aspiratore e aria compressa portatile

Aspiratore e aria compressa portatile

4 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Aspiratore e aria compressa portatile Empty Aspiratore e aria compressa portatile Ven 5 Apr 2013 - 20:37

cannavaro123


Aiutante Detailer
Salve sto cercando un aspiratore e un mini compressore,entrambi portatili con collegamento a 12 volt,esiste qualcosa??Attendo vostri consigli!

Alessio

Alessio
Moderatore
fai ben poco con questi accessori a 12V.
Ti conviene puntare su altri accessori con potenze maggiori.


_________________
Aspiratore e aria compressa portatile Logo_l10
11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA

cannavaro123


Aiutante Detailer
Alessio ha scritto:fai ben poco con questi accessori a 12V.
Ti conviene puntare su altri accessori con potenze maggiori.

e come faccio per portermele dietro?Esiste un sistema?

cannavaro123


Aiutante Detailer
Se prendo un inverter in grado di convertire un 12 v in 220?Potrei attaccarci un aspiratore e un compressore piu potente?!

Admin

Admin
Admin
Dubito... Credo che la batteria andrebbe giú...


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

cannavaro123


Aiutante Detailer
Anche con auto accesa?!

Admin

Admin
Admin
Con auto accesa è diverso ma a mio avviso non sarebbe una buona soluzione. In alcuni comuni da noi è proibito sostare nell'auto accesa!


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Roby Pozzato

Roby Pozzato
Detailer Novello
Il problema è un altro. Se ipotizziamo un inverter da 1.500 W (e già lì...) con efficienza 80%, bisogna che la batteria eroghi 1.875/13,8 = 136 A continui. A parte che lo farebbe per 10 minuti prima di morire definitivamente (perché le batterie per auto non sono concepite per erogazioni di quel tipo, neanche con ricarica costante durante la scarica), ci vorrebbero cavi grossi un dito, e molta attenzione nella gestione. Per farsi un'idea: una saldatrice ad arco (piccola, per lavori leggeri) lavora con correnti nell'ordine di 80-100 A. Smile

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.