LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Un vostro consiglio per clay bar e detailer

Un vostro consiglio per clay bar e detailer

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

opua72


Aiutante Detailer
Salve a tutti da poco mi sono avvicinato a questo mondo della pulizia dell'auto, un mio collega mi ha consigliato di utilizzare dopo il lavaggio dell'auto il clay bar in combinazione con il quick detailer mist & wipe. Ora, leggendo un po' in rete ho notato che di clay bar ne esistono tre colorazioni, bianco, rosa e verde che indicano la loro finitura. Ebbene, acquistando il flacone di detailer sopra descritto, insieme era presente il clay bar quello bianco per intenderci... ora mi domando, è un'ottima scelta usare questi due prodotti assieme, oppure si potrebbe usare in combinazione anche della semplice acqua anziché il detailer? Infine il clay bianco è di finitura oppure no? Non riesco a capire il colore a quale finitura corrisponde
Grazie mille in anticipo

Peter Griffin

Peter Griffin
Diplomato in Detailing
Ciao, due consigli:

1) Passa DI QUA

2) e poi DI QUA Wink

ciccante88

ciccante88
Detailer Superesperto
La colorazione delle claybar è indicativa per marca, infatti ce ne sono di rosse, blu, celesti, gialle, verdi, bianche...l'importante è conoscere le proprietà di quella claybar specifica e sceglierla in base al livello di contaminazione dell'auto! non ho capito però quale claybar hai...

opua72


Aiutante Detailer
ciccante88 ha scritto:La colorazione delle claybar è indicativa per marca, infatti ce ne sono di rosse, blu, celesti, gialle, verdi, bianche...l'importante è conoscere le proprietà di quella claybar specifica e sceglierla in base al livello di contaminazione dell'auto! non ho capito però quale claybar hai...

Ciao, ti metto un'immagine del kit che ho, il clay è quello classico bianco che solitamente è assieme al flacone quick detailer
https://2img.net/h/oi44.tinypic.com/2kt2a.jpg

ciccante88

ciccante88
Detailer Superesperto
il kit è ok e puoi usare il QD come claylube!

Peter Griffin

Peter Griffin
Diplomato in Detailing
Lo uso con soddisfazione, M34 è un ottimo claylube

opua72


Aiutante Detailer
Peter Griffin ha scritto:Lo uso con soddisfazione, M34 è un ottimo claylube

M34? Ma quello che ho indicato io è il quick detailer mist & wipe non M34...
Comunque mi era venuto il dubbio perché nell'articolo che ho letto su questo sito c'è scritto di utilizzare altri prodotti (veniva suggerito anche l'utilizzo di uno shampoo per auto da usare come lubrificante per il clay) e non il quick detailer mist & wipe

niky

niky
Detailer Novello
opua72 ha scritto:

M34? Ma quello che ho indicato io è il quick detailer mist & wipe non M34...

M34 è la versione pro del QD in tuo possesso.

ciccante88

ciccante88
Detailer Superesperto
vai tranquillo con quel QD...che poi vendendolo nel kit è scontato che è adatto all'uso!Wink 

Pancio

Pancio
Apprendista Detailer
opua72 ha scritto:Salve a tutti da poco mi sono avvicinato a questo mondo della pulizia dell'auto, un mio collega mi ha consigliato di utilizzare dopo il lavaggio dell'auto il clay bar in combinazione con il quick detailer mist & wipe. Ora, leggendo un po' in rete ho notato che di clay bar ne esistono tre colorazioni, bianco, rosa e verde che indicano la loro finitura. Ebbene, acquistando il flacone di detailer sopra descritto, insieme era presente il clay bar quello bianco per intenderci... ora mi domando, è un'ottima scelta usare questi due prodotti assieme, oppure si potrebbe usare in combinazione anche della semplice acqua anziché il detailer? Infine il clay bianco è di finitura oppure no? Non riesco a capire il colore a quale finitura corrisponde
Grazie mille in anticipo

Ciao!
Per la meg's bianca, è una clay da finitura, per chi non ha mai fatto una decontaminazione vera e propria forse è fin troppo delicata. Dovrai passare più volte per rimuovere tutte le contaminazioni.
Usare il quick detailer insieme alla clay è la scelta migliore, infatti lo vendono nello stesso kit.
Usare della semplice acqua non è possibile, in quanto non lubrifica a sufficienza. E' invece possibile usare determinati tipi di shampoo diluiti in acqua come lubrificante per la clay (ad esempio Optimum No Rinse).

Admin

Admin
Admin
niky ha scritto:
opua72 ha scritto:

M34? Ma quello che ho indicato io è il quick detailer mist & wipe non M34...

M34 è la versione pro del QD in tuo possesso.

 Non esattamente. Il prodotto che ha opua72 è più simile al D155 Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

SandroRacing

SandroRacing
Apprendista Detailer
quel kit l'ho utilizzato parecchio prima di conoscere LCDA Very Happy . il kit è un buon compromesso. ricordo l'effetto liscio che lasciò sulla bimba la prima volta che lo usai. ha solo un handicap, la clay è una fine e per mandare via contaminazioni più marcate quali punti di catrame devi passare più volte. comunque sia, il suo sporco lavoro lo fa più che bene, devi solo perderci qualche minuto in più. Buon lavoro Wink 

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.