LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Situazione disperata, carrozzieri incapaci e altro

Situazione disperata, carrozzieri incapaci e altro

4 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

madteo


Aiutante Detailer

Ciao a tutti!
Dunque, ieri mi è arrivato il superpacco con tutto l'occorrente per fare le cose come vanno fatte. Grande Antonio! Smile
Ora che ho il potere tra le mie mani, sarà il caso che mi chiarisca le idee prima di fare del danno!
Vi spiego: la mia Civic ha "subito" le cure di un carrozziere non propriamente competente, e quindi il cofano è di un colore diverso dal resto della macchina. (vi allego una foto dello stato in cui è ridotto il cofano) Prima di far riverniciare il tutto, proverei con quello che ho capito essere il ciclo tipico per il ripristino delle vernici:

Lavaggio accurato - due secchi, shampoo NXT di Meguiar's (ne ho una tanica...)
Asciugatura - Cobra Gold Plush e Cobra indigo
Claying - Mothers California Clay Bar, così vi dico come viene
M105 con orbitale, tampone Giallo (o arancio?)
M205 con orbitale, tampone Bianco (o ancora più morbido?)

e qui poi finirei con una cera NXT liquida, visto che ne ho ancora molta, quindi

NXT Wax con orbitale, ma quale tampone? Il rosso ed il nero non sono troppo morbidi? Voglio dire, non dovrei usarli senza prodotto, per finire di tirare bene lo strato della cera?

Ma la domanda vera che mi frulla in testa è:
Siccome non ho mai usato la lucidatrice ed ho sempre fatto tutto a mano, con i classici due step (stendi con movimenti circolari, aspetti che asciughi, tiri via con movimenti verticali con un panno in micro), come mi devo comportare, operativamente, per fare una buona lucidatura con la orbitale?
Da quello che ho capito devo "imbibinare" per bene la prima volta il tampone, disegnando una croce con il prodotto scelto (o meglio, un cerchio) DOPO aver spruzzato un po' di lubrificante sul tampone stesso, possibilmente un Quick Detailer: Cosa consigliate? Il D101 oppure il D155?
Devo quindi stendere il prodotto sulla parte interessata: e da quanto ho capito, invece di fare questo lavoro in due step, devo stendere e "lavorare" il prodotto praticamente in una sola passata, dichiarando il lavoro concluso solo quando il prodotto sarà completamente assorbito, giusto?

Voglio dire, a differenza del lavoro manuale, dove stendi anche su tutta la carrozzeria e poi tiri via il tutto, adesso devo lavorare pannello per pannello, stendendo e lavorando il prodotto fino a quando non raggiungo il risultato, vero?

Spero di non aver chiesto le cose che chiedono tutti, anche se temo di sì!Smile

Buttate un'occhio al cofano, se vi va... è drammatico.
Situazione disperata, carrozzieri incapaci e altro _dsc0110

alfetta


Apprendista Detailer

Che tipo di macchie sono? Comunque se ha sbagliato tonalità di colore non puoi farci nulla solo riverniciare (dalla foto non sembra però).

1LIKENO1

1LIKENO1
Apprendista Detailer

Sulla differenza di colore 'so mazzi...credo...ce poco da fare...se non riverniciare...

Lavaggio accurato - due secchi, shampoo NXT di Meguiar's (ne ho una tanica...)
Asciugatura - Cobra Gold Plush e Cobra indigo
Claying - Mothers California Clay Bar, così vi dico come viene

Fin qui direi o.k.

M105 con orbitale, tampone Giallo (o arancio?)
M205 con orbitale, tampone Bianco (o ancora più morbido?)

E qui dipende dallo stato della vernice...ricordati di partire sempre dalla soluzione più soft, valuti il risultato, se non è soddisfacente sali con il potere di taglio. Ci sono trasparenti che pur essendo molto rovinati sono molto facili da correggere perchè molto morbidi, altri invece che hanno pochissimi segni ma necessitano di uno step più "strong" perchè hanno un trasparente molto duro...quindi:
Lo step solo con lc bianco+m205 lo salterei perchè troppo leggero...però puoi provare lo stesso e vedere il risultato...altrimenti passerei a m105+lc arancio seguito da m205+lc bianco...il lc giallo ha un potere di taglio molto elevato...serve per vernici messe davvero male e particolarmene dure quindi lo lascerei per ultimo in caso di estremo bisogno.

Da quello che ho capito devo "imbibinare" per bene la prima volta il tampone, disegnando una croce con il prodotto scelto (o meglio, un cerchio) DOPO aver spruzzato un po' di lubrificante sul tampone stesso, possibilmente un Quick Detailer: Cosa consigliate? Il D101 oppure il D155?

Esatto, per la prima applicazione fai una grossa x sul tampone, nelle successive bastano 3/4 gocce di prodotto...nell'uso della rotorbitale non è così necessario inumidire il tampone, è una pratica più comune con la rotativa per via delle temperature e n° di giri elevato che raggiunge...comunque se vuoi farlo male non fa...ma l'unico prodotto consigliato è l'm34...il d155 no perchè contiene siliconi...il d101 assolutamente no perchè non centra nulla è un detergente

Devo quindi stendere il prodotto sulla parte interessata: e da quanto ho capito, invece di fare questo lavoro in due step, devo stendere e "lavorare" il prodotto praticamente in una sola passata, dichiarando il lavoro concluso solo quando il prodotto sarà completamente assorbito, giusto?

Per la fase di correzione con m105 e m205...Lavori su zone 30x30/40x40...stendi il prodotto a velocità bassa, poi sali di velocità e lo lavori fino a quasi totale eliminazione...se serve fai anche più di 1 sola passata...fino a quando non elimini il prodotto

Per la fase di ceratura puoi utilizzare lc nero per i sigillanti tipo m21(equivalente di nxt) e lc rosso per le cere naturali tipo m26. Con m21(nxt) puoi stendere anche tutta la macchina e farla assorbire da un minimo di 15 min. anche ad un paio d'ore...unica cosa stendine davvero un velo sottile sottile sottile altrimenti avrai difficoltà nella rimozione oltre che sprecare solo prodotto.
N.B. la nxt è molto facile da rimuovere, per questo la puoi lasciare "agire" molto tempo...ma ci sono altri tipi di cere(come la m16, che è naturale alla carnauba) che invece vanno stese e poi rimosse appena si crea quel velo tipico di quando si asciugano, generalmente 10/15 min. al max. altrimenti poi son volatili per diabetici...

Admin

Admin
Admin

quotissimo per 1likeno1
il consiglio migliore te lo ha dato qui:
Per la fase di correzione con m105 e m205...Lavori su zone 30x30/40x40...stendi il prodotto a velocità bassa, poi sali di velocità e lo lavori fino a quasi totale eliminazione...se serve fai anche più di 1 sola passata...fino a quando non elimini il prodotto

è importante eseguire il lavoro di correzione in questo modo e, se necessario, effettuare un secondo passaggio.
Anche a mano il lavoro andrebbe fatto alla stessa maniera: i polish vanno sempre applicati e fatti lavorare fino a quasi totale rimozione.
Solo le cere ed i sigillanti possono stare di più perchè è importante per la loro azione.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.