LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Mi scoccio di lavare la microfibra...

Mi scoccio di lavare la microfibra...

+13
Peter Griffin
Thriller
meloni
tav86
Luca69
LucaJones
ironandrew
benzebu
PELO
L0r3nz0rm
cupitt
sesamo
pianista
17 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Mi scoccio di lavare la microfibra... Empty Mi scoccio di lavare la microfibra... Mer 4 Dic 2013 - 14:00

pianista

pianista
Apprendista Detailer
Salve a tutti. Ho letto in giro per il forum le varie operazioni da effettuare per pulire e restaurare i vari panni in microfibra, e... mi sembrano eccessivamente complicate e laboriose. Insomma.... per lavare gli asciugamani di casa basta metterli in lavatrice, mentre per la microfibra tocca fare tutto 'sto trattamento, prelavaggio con scaglie, a mano, poi ripassate in lavatrice, poi ogni tanto bollite, poi aceto, ecc....? Ma non diventa ingestibile, per chi semplicemente coltiva la cosa a livello di hobby?


Le alternative quali potrebbero essere? A parte il fatto di ridurre al minimo l'uso della microfibra (a tal proposito sono soddisfattissimo della mia lama per asciugatura, che ricomprerei domani stesso) avevo pensato ad un ciclo più semplice, cioè portare tutti i panni sporchi (quando se ne sono accumulati un bel po') ad una lavanderia a gettone (anche per non rompere i maroni alla moglie occupandole la lavatrice con sporco pesante, che andrebbe ad usurare il filtro) con il quale fare un ciclo con sapone di marsiglia e asciugatura.

Ok, lo so che non è proprio il massimo, magari la vita dei panni si accorcerà di un po' (e pazienza), ma il tutto diventerebbe molto più pratico da un punto di vista operativo: metto tutte le micro sporche in un cestone, e quando è pieno vado alla lavanderia self. Lavaggio, asciugatura, fatto.

Qualcuno vede qualche controindicazione "grave" in questo ciclo? Come potrei altrimenti fare per avere una gestione "snella" allo stesso modo?

Grazie

sesamo

sesamo
Apprendista Detailer
Boh.. io butto tutto in lavatrice a 40°C con programma express, con centrifuga a 600 giri e NIENTE asciugatura
Lavo così da due anni il Cobra super plush e le caratteristiche mi sembrano invariate.

cupitt

cupitt
Campione 2013
Campione 2013
Puoi farlo tranquillamente , l'hobby del detailing deve essere un piacere, se diventa un peso non é più un piacere;)

Fai in modo di non sporcare eccessivamente la micro fibra , trattala al meglio vedrai che lavarla sarà più semplice, Razz e prepara il portafogli a comprare più spesso dei panni Razz


_________________
LE MIE " RICETTE "


Mi scoccio di lavare la microfibra... Frontb10

pianista

pianista
Apprendista Detailer
cupitt ha scritto:Puoi farlo tranquillamente , l'hobby del detailing deve essere un piacere, se diventa un peso non é più un piacere;)

Fai in modo di non sporcare eccessivamente la micro fibra , trattala al meglio vedrai che lavarla sarà più semplice, :Pe prepara il portafogli a comprare più spesso dei panni Razz
Infatti. Diciamo che il grosso della microfibra si consuma nell'asciugatura, e nei waterless/rinseless.

Quelli usati per stendere prodotti, li uso svariate volte, prima di lavarli...


All'Auchan vendono anche dei panni che chiamano "microfibra usa e getta"... a volte li uso per i vetri, son comunque comodi e dall'ottimo rapporto qualità/prezzo...

L0r3nz0rm

L0r3nz0rm
Detailer Novello
O compri sapone marsiglia in scaglie e lo metti nel cassetto della lavatrice , o i prodotti per i mf nello shop del negozio . Io preferisco il marsiglia valutando che nella stessa lavatrice lavo anche i boxer petalini magliette camice etc etc ))

PELO

PELO
Laureato in Detailing
io non lavo un panno a mano da........non lo ricordo più lol! 
io tutto in lavatrice a 50 gradi, sapone neutro agli agrumi dell'Esselunga e centrifuga 400 giri per non strapazzarli troppo.....

http://www.elmocarcare.it

benzebu

benzebu
Moderatore
Io uso il panetto di marsiglia...dopo l'uso del panno lo passo con tutto con il panetto di sapone...lascio in ammollo 5 minuti con acqua calda....risciacquo e poi 1/2 minuti in lavatrice a centrifugare per strizzare l'acuqa...poi sul filo ad asciugare!! Wink 

ironandrew

ironandrew
Apprendista Detailer
Mmm tutte ottime idee... anche io li ho lavati in lavatrice l'ultima volta... la mia fa 550 giri/min però non si può escludere la centrifuga (è un po' vecchiotta...)...
Penso continuerò così, ma il consiglio che vorrei è la temperatura...io per non rovinare nulla i vestiti li metto a 30°C sempre...il mf posso aumentare? non sono eccessivamente sporchi...

LucaJones

LucaJones
Aiutante Detailer
ironandrew ha scritto:Penso continuerò così, ma il consiglio che vorrei è la temperatura...io per non rovinare nulla i vestiti li metto a 30°C sempre...il mf posso aumentare? non sono eccessivamente sporchi...
Più che da quanto sono sporchi, dipende dal tipo di sporco.
Comunque, supponendo che non usi i panni in microfibra per pulire, non dovrebbe essere necessario andare oltre i 40 °C.
Comunque, l'aumento della temperatura di lavaggio comporterà un maggiore degrado del panno.

L0r3nz0rm

L0r3nz0rm
Detailer Novello
Right io lavo come benzebu a mano poi in lavatrice lasciando i panni insaponati ))

Luca69

Luca69
Detailer Novello
Secondo me non si rovinano più di tanto a lavarli in lavatrice.
Io cerco di non aspettare che siano zozzissimi prima di lavarli, così non serve che faccia un ciclo lungo ad alta temperatura, ma anche uno breve a 30~40 gradi è sufficiente.

Mi raccomando ... niente ammorbidente! Altrimenti poi li butti!

ironandrew

ironandrew
Apprendista Detailer
Sì sì chiaro ragazzi! Wink

tav86

tav86
Detailer Novello
Effettivamente è un po' palloso curare la mf, per i panni meno nobili vai tranquillo ti direi, magari dedica più attenzione a quelli per l'asciugatura che sono più delicati

meloni


Apprendista Detailer
Io solitamente durante i lavori tengo un secchio con un po di sapone bello diluito, nel quale metto i panni quando sono eccessivamente sporchi (quelli di "serie C" che ormai uso solo per i passaruota, interno cofano... ecc ecc..) poi faccio una prima lavata in lavatrice con microrestore e centrifuga al minimo (mi sembra 600 giri..).

lascio i panni nella lavatrice e metto dentro anche quelli più buoni usati per asciugare e rimuovere i prodotti; altro misurino di microrestore e stesso ciclo usato prima.

Alla fine, tutto in asciugatrice con ciclo delicato e via.

Tra i panni che uso per l'asciugatura, ho un Cobra gold XL che ormai avra' più di due anni e parecchi (parecchi parecchi Smile )lavaggi alle spalle che ancora fa bene il suo lavoro... per carita', la differenza con uno nuovo un pochino si nota, ma stiamo parlando di un panno che per quanto mi riguarda si sarebbe guadagnato la pensione da un bel po, ma lui non lo sa e ancora lavora bene Smile


ironandrew

ironandrew
Apprendista Detailer
tav86 ha scritto:Effettivamente è un po' palloso curare la mf, per i panni meno nobili vai tranquillo ti direi, magari dedica più attenzione a quelli per l'asciugatura che sono più delicati
Infatti il mago è quello più importante per me, perchè se non asciuga bene ne va di tutto il resto del mio lavoro. Per i piccoli terry towel o altri molto meno nobili che diventano neri subito per i lavori che gli faccio fare, non importa, il valore è così basso che si cambiano al massimo Wink

Stasera faccio la lavatrice coi 2 nuovi Mago e 2 premium polish che mi sono arrivati l'altro ieri!...sicuramente essendo nuovi li metterò a ciclo delicati, 30°C e per preservare il pelo direi che Mago e Premium li metterò dentro la rete per i panni delicati (reggiseni della mia fidanzata/mia divisa da gioco)

L0r3nz0rm

L0r3nz0rm
Detailer Novello
Io onestamente lavo tutti i panni allo stesso modo , a prescindere dalka qualita del panno , prelavaggio con sapone marsiglia a mano acqua tiepida sciacquo rinsapono di nuovo e li metto in lavatrice insaponati e lavaggio. Il discorso su panni pregiati o no e valido ma io preferisco averli tutti puliti e quando compro altri panni declasso alcuni vecchi a lavori meno nobili ma pur sempre puliti ))

ironandrew

ironandrew
Apprendista Detailer
Lavati ieri con ciclo delicato lana a 30°C (centrifuga 550), detersivo luquido Sole, i nuovi Maghi, Premium polishing e Terry Towels! Tutto perfetto!  Very Happy 

Thriller

Thriller
Detailer Novello
Avete visto che adesso fanno panni in MF praticamente usa e getta (costano 35 centesi cad)? Sulla carrozzeria non li userei ma per tutti i lavori "sporchi" sono perfetti. Con quello che costano non so se vale la pena di spendere soldi x un lavaggio.

Peter Griffin

Peter Griffin
Diplomato in Detailing
1) Durano da Natale a Santo Stefano
2) Sono cinesi. Anche gli altri, ma almeno vengono realizzati su commissione, con un minimo di controllo di qualità sui materiali.
3) immondizia su immondizia su immondizia. L'usa e getta dovremmo iniziare a togliercelo dalla testa.

Scusate l'OT

Thriller

Thriller
Detailer Novello
Perchè OT? Mi pare che il tema sia proprio questo.

No no, non so quali hai visto tu ma quelli che ho preso io non si sfaldano per nulla e curandoli durerebbero a lungo senza problemi.

Ad oggi li ho usati per lavori sporchissimi e tengono senza problemi. Tieni presente che ho sia quelli sia quelli che fornisce Rupes insieme alle sue macchine sia quelli che si trovano sullo shop di diversi tipi.

Al self con 35 centesimi ti danno un pezzo di carta imbevuto di una non precisata sostanza...

pizzodetailing


Aiutante Detailer
Per un panno sporco medio Acqua tiepida sapone di marsiglia o direttamente qualche spruzzata di microrestore, risciaquati e strizzati delicatamente, poi stendino all'aperto....

Secondo me Più si evitano sfregamenti inutili tipo lavatrice e centrifuga meglio è.... Un lavaggio a mano delicato basta e avanza..

Alessio

Alessio
Moderatore
Ti do ragione, quelli li puoi usare per il motore o passaruota. ma se il nostro spirito è curare al meglio le nostre auto con prodotti e accessori di qualità, perché ci dobbiamo abbassare a certi livelli?
Perfetto, ognuno è libero di fare ciò che vuole, però a questo punto prendiamo anche prodotti scadenti e via Wink
Tanto non penso che es. Un panno per l interno che già di suo non viene tantissimo, ti duri due volte.
Quei panni che hai messo tu sono ottimi per fare i lavori sporchi, così da non toccare quelli più pregiati.


_________________
Mi scoccio di lavare la microfibra... Logo_l10
11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA

.DieD

.DieD
Detailer Novello
Alessio ha scritto:Ti do ragione, quelli li puoi usare per il motore o passaruota. ma se il nostro spirito è curare al meglio le nostre auto con prodotti e accessori di qualità, perché ci dobbiamo abbassare a certi livelli?
Perfetto, ognuno è libero di fare ciò che vuole, però a questo punto prendiamo anche prodotti scadenti e via Wink
Tanto non penso che es. Un panno per l interno che già di suo non viene tantissimo, ti duri due volte.
Quei panni che hai messo tu sono ottimi per fare i lavori sporchi, così da non toccare quelli più pregiati.

Bhè oddio ascolta se devo asciugare le gomme non lo faccio di certo con un panno da 5-10 €. Lo faccio col panno da 35 centesimi (per dire).. Lui sta parlando di lavori sporchi come lavaggio passaruota, asciugatura dei cerchi, pulizia vano motore..

niky

niky
Detailer Novello
Infatti è quello che ha detto Alessio!!  Very Happy 

Thriller

Thriller
Detailer Novello
Confermo ed é quello che ho detto fin da subito. Non li uso sulla carrozzeria ma dove so che mi diventano neri e che sono quasi da buttare. Semplicemente mi ero stupito che potessero costare così poco e a tenerli in mano non é che si percepisce tutta questa differenza ad esempio con i rupes che arrivano insieme alla lucidatrice.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.