LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » I dubbi di un apprendista detailer - stesura trasparente nei ritocchi...

I dubbi di un apprendista detailer - stesura trasparente nei ritocchi...

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

black_cat


Aiutante Detailer
Salve a tutti, sono un apprendista detailer. E fino ad ora, dal punto di vista pratico da diversi anni mi diletto con tutte le fasi di detailing, eccetto quelle che implicano una lucidatura. In passato ho sempre usato prodotti Pinnacle, Swisswax e Meguiars.
In questo momento sono ancora nella fase di studio del forum, sto leggendo moltissimo e sto acquisendo un'enorme quantità di informazioni, che mi serviranno tra qualche mese, quando passerò alla fase pratica.

Per quanto mi riguarda ho due auto, una vecchissima da battaglia e una nuovissima immacolata. Per ovvi motivi, inizierò a metter mano a quella vecchia. Una Lexus IS200 del 1999, acquistata di recente. La carrozzeria é mal ridotta. Parecchi graffi, anche di quelli che si sentono passando le dita. Le due portiere lato guida hanno una tonalità diversa dal resto, segno che sono state riverniciate di recente e nemmeno bene, e senza sfumature, ma con un taglio netto proprio dove finiscono le portiere. Inoltre ho trovato un sacco di ritocchini fatti con il pennello alla buona. Ovvio che quando mi ci metterò avrò il mio bel da fare! Ciò non toglie, che il giorno che mi sentirò pronto a passare all'azione, prima mi munirò di qualche cofano di prova. Voglio toccare con mano i danni che si possono fare, e quelli che si possono sistemare prima fare casini sulla mia auto. Tutto sommato anche dovendo intervenire pesantemente sulla Lexus, non voglio usarla come cavia da rovinare. Vorrei renderla migliore, non peggio di quel che é già.

Detto ciò, leggendo l'intera collezione di thread inerenti il ritocco, argomento che mi interessa da vicino, ho capito che il problema principale sta nella stesura del trasparente, che risulta essere la parte più ostica nell'appianare la superficie e renderlo omogeneo al resto della superficie già verniciata e priva di difetti.

Quindi la mia domanda é: ma se é così difficile stenderlo perfettamente su una superficie piccola, non é meglio a questo punto fare una ripassata di trasparente molto estesa e poi sfumarlo. Un pò come fanno i carrozzieri quando riverniciano piccoli danni di vernice che poi sfumano allargandosi su una superficie più estesa, in modo da uniformare il tutto? Dal basso delle mie incompetenze mi verrebbe spontaneo pensare che una bella sprayata di trasparente esteso e sfumato andrebbe a rendere l'operazione complessiva più omogenea...

Armaky

Armaky
Diplomato in Detailing
I ritocchi sono sempre visti come palliativi e come piccoli interventi normalmente preventivi, prima di un ripristino totale, atti a proteggere le parti interessate onde evitare di compromettere la lamiera

Se si è davvero bravi ed abbastanza esperti si riesce, in qualche caso, a raggiungere risultati molto soddisfacenti.. ma ripeto.. il 100% non credo che lo si riesca a raggiungere

Se volessi produrre un risultato eccellente, visto che ti stavi chiedendo se sia meglio eseguire sfumature del trasparente, allora si sconfina nel ramo carrozzeria dove difficilmente l'utenza media è in grado di intervenire nel fai da te

Poi ogni tecnica ed ogni possibilità di ritocco può essere valida fintanto che l'obiettivo prefissato da chi esegue o fa eseguire il lavoro verrà raggiunto nel miglior modo possibile  Wink

black_cat


Aiutante Detailer
Grazie x la risposta....chiarissima.... :-)

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.