LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Interni: pulizia e cura di tutte le superfici interne. » interni e lamiere seicento imbevuti di sporco e nicotina

interni e lamiere seicento imbevuti di sporco e nicotina

+2
ghid
Luchino
6 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Luchino


Apprendista Detailer

Ciao Ragazzi,

Tempo fa avevo per le mani in famiglia una 600 SX bianca del 2001...usata molto abusata Twisted Evil

Dentro lì dei pannelli bianchi era tutta ingiallita di nicotina e sporco e non andava via quasi niente con lo sgrassatore da supermercato... Quale prodotto sarebbe stato l'ideale per interni mal mal ridotti ed impregnati? Per le lamiere bianche oggi sarei tentato di dare una mano leggera di diluente nitro (antisiliconico?) mentre per le plastiche qualche prodotto specifico, o il vapore...

Ma ciò che mi interessa è l'uso del diluente nitro su superfici liscie sporchissime/impregnatissime come in furgoni etc dove ciò che importa è che venga sgrassato e ripulito più che protetto... Evil or Very Mad

E' un idea malsana? Se sì perdonatemi rabbit

ghid

ghid
Diplomato in Detailing

Il rischio del nitro, che comunque non è un prodotto specifico, è quello di opacizzare un po' (anche se molto poco, in realtà).
Per quanto riguarda le plastiche e l'interno, un prodotto molto efficace ed economico, è il pulimax mafra.

Admin

Admin
Admin

Ma perché invece del diluente nitro non optare per clay e lucidatura? Risultato più bello e soprattutto più sicuro. 
Quoto per il Pulimax all'interno.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Luchino


Apprendista Detailer

Grazie per le dritte, certo che il claying su una superficie lamierata pitturata ma impregnata di nicotina e sporco non è meglio usare qualche decontaminate chimico? Da qui l'idea del nitro (antisiliconico)... Il rischio di opacizzare o asportare la vernice è sicuramente elevato però ripensando a quella seicento... Basta andasse via quella patina unta di nicotina/sporco tremenda... un sgrassatore normale non faceva quasi nulla solo asportava lo sporco superficiale lasciando lì l'essenza nicotinica...

Prenderò il Pulimax che mi sembra un buon compromesso prezzo/qualità! Sicuramente meglio del ChanteClair? Question

Chiaro che se dovessi renderla splendente ora so che devo:

1) Pulimax con panno(i) microfibra;
2) claying interno magari con il famoso d155 ?
3) di nuovo Pulimax per rifinire con microfibra o un protettivo pulente.

Gerva90

Gerva90
Detailer Novello

Sulle lamiere interne potresti anche prendere Supermafrasol, magari lavorandolo con microfibra senza spruzzarlo per non rischiare di rovinare plastiche o tessuti. Io in diluizione 1:20 nel vano di carico di un furgone ho fatto miracoli!
Visto che è facilissimo sulla Seicento, smonta almeno le tasche portaoggetti, sono in posizione con 2-3 viti, lavori più comodo e pulisci molto meglio.
Poi userei Pulimax per tutto il resto.

Alessio

Alessio
Moderatore

Anche una diluizione più bassa del SMS


_________________
interni e lamiere seicento imbevuti di sporco e nicotina Logo_l10
11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA

Gerva90

Gerva90
Detailer Novello

Forse l'avevo provato pure 1:10, in pochissimo tempo toglieva tutto sempre senza problemi

kekko28

kekko28
Diplomato in Detailing

Gerva90 ha scritto:Sulle lamiere interne potresti anche prendere Supermafrasol, magari lavorandolo con microfibra senza spruzzarlo per non rischiare di rovinare plastiche o tessuti. Io in diluizione 1:20 nel vano di carico di un furgone ho fatto miracoli!
Visto che è facilissimo sulla Seicento, smonta almeno le tasche portaoggetti, sono in posizione con 2-3 viti, lavori più comodo e pulisci molto meglio.
Poi userei Pulimax per tutto il resto.

io l ho usato 1:10 e lavorato con pennellino nelle cerniere e battute (sempre bianca e sempre una fiat Razz ) e sono come nuovi, idem per il vano motore (era tutto ingiallito dato l età della vettura

Luchino


Apprendista Detailer

Ma è così potente il SuperMafrasol? 1:20.... 0,1 lt per 2 litri di acqua mi stupisce molto da profano che sono... ma allora il Chanteclair cos'è acqua gialla e sapone sgrassante diluito diluitissimo?

Mi si sta aprendo un mondo ragazzi e pensare quanta fatica con sgrassatori da discount Basketball

kekko28

kekko28
Diplomato in Detailing

usavo anche io lo chanteclair per le macchie ostinate, ed andavano via insistendo, accompagnate da frasi in aramaico antico lol!

Gerva90

Gerva90
Detailer Novello

Se cerchi un potere pulente molto forte e dal costo basso Supermafrasol è l'ìdeale, ovviamente data la sua potenza non va fatto asciugare e va sciacquato bene, agisce già dopo pochi secondi. Rende davvero molto.
Lo Chante Claire lo usavo pure io una volta, a parte il costo non sono da sottovalutare i danni che può causare in alcuni casi (comuni anche ad altri prodotti, comunque, vanno tutti usati con criterio).

Luchino


Apprendista Detailer

kekko28 ha scritto:usavo anche io lo chanteclair per le macchie ostinate, ed andavano via insistendo, accompagnate da frasi in aramaico antico lol!

Se ripenso a quanta fatica con lo sgrassatore del D+ o LD Discount...costa poco ma era acqua colorata di giallo......... Con prodotti specifici per detailing lavorare diventa un piacere...

Sempre più convinto, sia nel bricolage sia nella vita, che gli attrezzi giusti fanno il lavoro di qualità... O almeno semplificano moltissimo Smile

Cmq mi sono segnato i due prodotti in un file che conservo gelosamente con le dritte del forum, un bignami... Smile

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.