LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Risistemare paraurti graffiato Lancia Y

Risistemare paraurti graffiato Lancia Y

5 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Risistemare paraurti graffiato Lancia Y Empty Risistemare paraurti graffiato Lancia Y Ven 18 Giu 2010 - 19:02

Aik


Aiutante Detailer

Ciao a tutti ragazzi

l'altro giorno mentre stavo parcheggiando , non so per quale motivo, mi sono appoggiato per 2 secondi su un muretto col paraurti posteriore ,e precisamente con la parte del paraurti che si trova sotto il fascione : conseguentemente si è tolta un pò di vernice e ci sono alcuni graffi.

http://img710.imageshack.us/gal.php?g=dscf4075.jpg

Come posso fare per farli comparire di meno? o eliminarli?



Ho letto tanto e tanto su diversi forum, ma non so se ho ben capito cosa fare, per il mio caso

1)
ho letto che bisogna carteggiare con carta abrasiva , ma nel mio caso cosa si vuole dire? https://2img.net/r/ihimizer/i/dscf4070f.jpg/
i graffi in primo piano (quelli vicino alla ruota per intenderci) sono i più profondi, col carteggiare devo solo diminuire un pò il dislivello creato dai graffi?cioè come capisco che basta la carteggiatura?

2) cosa è l'aggrippante o aggrappante?
3)il primer o il premier? cosa è?

4) poi ho letto che dopo la carteggiatura bisogna passare un pò di stucco , per poi ricarteggiare e portare tutto a livello. In merito ho letto dell'esistenza di uno stucco in poliestere che rende la carteggiatura molto più semplice è vero questo?
lo conoscete?



ciao

Admin

Admin
Admin

Ciao AIK intanto se vuoi il mio consiglio farei fare il lavoro da un professionista perchè oggi esistono tecniche ed attrezzature in grado di ridurre u tempi su un danno come quello e conseguentemente i costi.
Tuttavia se vuoi proprio cimentarti nel fai da te devi procedere in questo modo:
1. Carteggiare tutta la zona danneggiata con una carta abrasiva grana 150.
2. Utilizzare lo stucco poliestere (oggi gli stucchi in carrozzeria sono tutti poliestere) sulla zona danneggiata per pareggiare i difetti. Anche se nel tuo caso ti consiglio uno stucco plastico flessibile.
3. Lasciare asciugare lo stucco e poi carteggiare con grana 150 e poi 240.
4. Applicare il fondo (o primer) per isolare la lavorazione dello stucco e preparare la superficie alla vernice.
5. Lasciare asciugare il fondo e carteggiare con grana 400.
6. Applicare la base del tuo codice colore (questo codice sulla tua auto dovrebbe essere all'interno del cofano posteriore).
7. Attedere che la base si asciughi (5-10 min) eppoi applicare il trasparente.

Fondo, base e trasparente si vendono anche spray ma ti consiglio vivamente l'uso di una pistola.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Aik


Aiutante Detailer

ciao Admin
grazie per la tua risposta
al punto 2, quando dici "nel tuo caso ti sconsiglio plastico flessibile", che vuol dire? è un altro tipo di stucco adatto al paraurti?

fondo o primer sono di un colore qualsiasi o del colore dell'auto?

tutti questi prodotti, fondo, base colore, trasparente, dove le acquisto?


ieri vedendo un pò il forum, mi sono imbattuto su diversi filmati dove appunto si vedeva una persona contornate da altre, che usava della carta abrasiva 1000-2000-4000. queste quando si usano?



Ultima modifica di Aik il Sab 19 Giu 2010 - 12:43 - modificato 1 volta.

DSW


Diplomato in Detailing

Se vuoi sistemare un pò tu la situazione fermati ad una buona lucidatura, al massimo carteggi un pò i graffi più profondi, a parte dve si vede il fondo e qualche altra parte più profonda credo riuscirai ad avere un risultato accettabile, sicuramente tutti quesi segni bianche andranno via.
Se poi vuoi proprio riverniciarlo vai in carrozzeria che solo per uella parte te la cavi con poco e sei sicuro (più o meno) del risultato. Wink

Aik


Aiutante Detailer

DSW ha scritto:Se vuoi sistemare un pò tu la situazione fermati ad una buona lucidatura, al massimo carteggi un pò i graffi più profondi, a parte dve si vede il fondo e qualche altra parte più profonda credo riuscirai ad avere un risultato accettabile, sicuramente tutti quesi segni bianche andranno via.
Se poi vuoi proprio riverniciarlo vai in carrozzeria che solo per uella parte te la cavi con poco e sei sicuro (più o meno) del risultato. Wink

grazie anche del tuo intervento ma non è che l'ho capito molto lol! lol!

come prima cosa se lucido soltanto come risolvo il fatto dei graffi?

e poi il fondo sarebbe dove si vede il bianco? quella è la parte che non devo carteggiare? o è proprio li che devo carteggiare?

il fatto è che non vorrei andare in carrozzeria, poichè sto ancora pensando e ripensandoo all'accaduto: io stavo vedendo dallo specchietto retrovisore se appunto toccavo o meno, e nemmeno quando ho sentito l'"appoggio" dallo specchietto ho notato il contatto ,quindi credo che sia un "incidente" che mi può capitare spesso, e se quindi riesco ad aggiustarlo discretamente, non voglio nessuna opera d'arte, sarei grato a tutti voi e sarei contento io

DSW


Diplomato in Detailing

allora, se hai un polish abrasivo inizia prima di tutto a passarlo sul paraurti, in questo modo vedrai che gran parte di quei segni bianchi andranno via e rimarranno visibili solo i graffi più profondi (dove vedi il nero e qualche altra cosa tipo in prossimità del bordo laterale), a questo punto poi quando avrai più chiara la situazione decidi se è il caso di passare alla verniciatura oppure se ti va bene così, chiaro ora?

Aik


Aiutante Detailer

ciao grazie del chiarimento
poichè non ne conosco di prodotti, me ne puoi consigliare qualcuno di polish?

ho letto in un'altra discussione di questa sezione, sempre se non ho capito male, che m105 sia davvero formidabile come polish in accoppiata con un pad giallo, che danno un buon effetto di lucidatura

DSW


Diplomato in Detailing

si per il tuo caso il #105 è il miglior prodotto, prendilo pure.. Wink

Aik


Aiutante Detailer

ed il panno per stenderlo? ed il pad giallo che si nominava nell'altra discussione?

DSW


Diplomato in Detailing

per l'applicatore uno a scelta,ma forse per te sarebbe meglio quello in microfibra meguiar's even coat...

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Si potrebbe provare anche con un applicatore a mano Lake Country Arancio con M105 + Bianco con M205 per rifinire

Io li ho presi per le zone "difficili" e mi sembrano validi

Per rimuovere i segni profondi però credo che sia necessaria una riverniciatura... la correzzione non risolverà tutto (secondo me) Poi, se si vuole provare per togliersi il dubbio, male non fa Wink



Ultima modifica di DarkCity79 il Dom 20 Giu 2010 - 20:19 - modificato 1 volta.

http://www.detailingpassion.it

Aik


Aiutante Detailer

Ciao Dark poichè non ho grande dimestichezza con i termini mi puoi dire cosa sono?
quando dici bianco, ti riferisci al Lake country bianco?

M205 cosa è?cosa cambia dal 105?

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Aik ha scritto:Ciao Dark poichè non ho grande dimestichezza con i termini mi puoi dire cosa sono?
quando dici bianco, ti riferisci al Lake country bianco?

M205 cosa è?cosa cambia dal 105?

Si esatto, applicatore Lake Country a mano bianco... l'arancio è più forte, il bianco più soft.

L'M205 è un prodotto, sempre Meguiars, meno "abrasivo" dell'M105 da usare per una successiva passata di rifinitura

http://www.detailingpassion.it

Aik


Aiutante Detailer

grazie ragazzi


considerando questa discussione http://lacuradellauto.forumattivo.com/l-arte-della-lucidatura-claying-correzione-e-polishing-f17/mirka-oppure-altre-carte-abrasive-e-successiva-lucidatura-a-mano-e-possibile-t1574.htm
in particolar modo il metodo di lucidare a mano con il 105 + il pad in questione non mi serve, per fare questa prova che stavate proponendomi di fare?

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Aik, cercando di schematizzare, per mia personale esperienza, che è sicuramente limitata, posso dirti che per un danno di tale entità andrei da un carrozziere.

Se però hai molta manualità e gli strumenti adatti, puoi provare la strada indicata sopra da Admin.

Se vuoi invece toglierti lo sfizio di "correggere" con un abrasivo, puoi prendere un M105 e un applicatore (Meguiars giallo, Lake Country, o Soft Buff) più eventualmente M205 per fare una seconda passata di rifinitura.

In quest'ultimo caso considera però che stai usando abrasivi, cioè prodotti che asportano materiale. Quindi, dove il materiale (trasparente e vernice) non c'è, possono fare poco.

Anche nel caso del Mirka, cioè di una carta abrasiva, il punto è lo stesso, vai ad asportare materiale (più rapidamente e profondamente che con una pasta)

Spero di esserti stato utile Wink

http://www.detailingpassion.it

s.amato

s.amato
Diplomato in Detailing

Aik di dove sei...se vuoi possiamo aiutarti noi a fare quello che ha detto DSW così vedi se il risultato è soddisfacente...altrimenti la porti dal carrozziere. Oppure come ti dice il ns. mitico DarkCity79 se hai manualità provi a fare da solo...l'importante è sapere che hai varie opportunità su cui basarti...!!!

http://www.amatodetailing.it

Aik


Aiutante Detailer

si stavo pensando a tante cose, anche a ciò che mi ha detto Dark nel suo ultimo messaggio...
credo che una discreta manualità ci possa pure essere....cmq sono della provincia di napoli quindi siamo abbastanza distanti



p.s. ragazzi ma quelle carte abrasive p1000-p2000-p4000 quando si usano considerando la scaletta che mi ha prospettato admin?

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Aik ha scritto:
p.s. ragazzi ma quelle carte abrasive p1000-p2000-p4000 quando si usano considerando la scaletta che mi ha prospettato admin?

Nella procedura che ti ha riportato Admin non hai bisogno di carte con tale grana, ma solo di carte con grana più grossa per lavorare la stuccatura e il fondo... poi il lavoro prosegue con la verniciatura tramite base di colore più trasparente

Su una verniciatura fatta a nuovo, il carteggio da te indicato potrebbe servire ad eliminare un'eventale "buccia d'arancia", cioè quella irregolarità superficiale che puoi vedere meglio in controluce (tipo la buccia di un agrume). In pratica vai a spianare quelle piccolissime onde date dalla stesura non uniforma del trasparente. Ma questa è un'altra cosa, del tutto opzionale, della quale se sarai interessato potremo parlare meglio Wink

http://www.detailingpassion.it

Aik


Aiutante Detailer

grazie Dark, molto chiaro grazie

Aik


Aiutante Detailer

DarkCity79 ha scritto:Aik, cercando di schematizzare, per mia personale esperienza, che è sicuramente limitata, posso dirti che per un danno di tale entità andrei da un carrozziere.

Se però hai molta manualità e gli strumenti adatti, puoi provare la strada indicata sopra da Admin.

Se vuoi invece toglierti lo sfizio di "correggere" con un abrasivo, puoi prendere un M105 e un applicatore (Meguiars giallo, Lake Country, o Soft Buff) più eventualmente M205 per fare una seconda passata di rifinitura.

In quest'ultimo caso considera però che stai usando abrasivi, cioè prodotti che asportano materiale. Quindi, dove il materiale (trasparente e vernice) non c'è, possono fare poco.

Anche nel caso del Mirka, cioè di una carta abrasiva, il punto è lo stesso, vai ad asportare materiale (più rapidamente e profondamente che con una pasta)

Spero di esserti stato utile Wink

oggi stavo rileggendo le varie risposte

e mi sono soffermato sulla tua: ho due punti da chiarire, sempre se volessi illuminarmi Very Happy

anzitutto: la pasta abrasiva toglie materiale, e va bene. Quindi dopo aver passato la pasta abrasiva, dovrei passare anche del trasparente?

seconda cosa: quando hai nominato Mirka poichè ho linkato questa discussione http://lacuradellauto.forumattivo.com/l-arte-della-lucidatura-claying-correzione-e-polishing-f17/mirka-oppure-altre-carte-abrasive-e-successiva-lucidatura-a-mano-e-possibile-t1574.htm
io non mi riferivo al mirka, ma al messaggio dell'utente rndrrt che diceva appunto che per lucidare senza l'utilizzo di nessun attrezzo ma soltanto usando a mano M105 dato prima con panno in microfibra e poi con pad giallo meg. Che credo possa essere una buona soluzione finale anche per il mio caso, mi sbaglio?

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.