LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!


Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Nuovi tamponi Surbuf su rotorbitale DAS6

Nuovi tamponi Surbuf su rotorbitale DAS6

+32
Alessio
principe
raviola
Manuelec
Giobart
alex81
s.martino
AdrenalinusII
cupitt
rndrrt
mementote65
fedebergamo
littledog
devil27
1LIKENO1
Carlo86
manolik
simoneser
Ziochemio
Ironjay
Emanuele B
byfede
carletto83
Newentry
KorrA
alfa nel cuore
Admin
byseba
ROBY
vincenzo
FedeFiko
DarkCity79
36 partecipanti

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 7]

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Ho fatto un paio di test sul cofano di una Panda, reperito dal rottamaio di zona. Lascio immaginare le condizioni in cui si trovava: graffi, ossidazioni, e tutto il repertorio dei difetti possibili.

Prima prova
La prima prova l'ho fatta con Surbuf e M105 (2 passate) seguita da Surbuf e M205 (2 passate)... cosa dire, eccezionale, un taglio ottimo ma allo stesso tempo una finitura degna di un LC bianco. I graffi lievi sono praticamente spariti, mentre quelli più profondi erano fortemente attenuati, tanto da rendere necessaria una lampada per vederli bene.
Unica pecca: rispetto ai tamponi di spugna, al mio occhio, hanno lasciato un gloss inferiore, confrontandolo con il pannello a fianco fatto con soli LC (su questo pannello però i graffi erano rimasti)

Seconda prova
Ho quindi pensato di unire i pregi dei due materiali, seguendo il ciclo:
- Surbuf + M105 -> 2 passate
- LC arancio + M105 -> 2 passate
- LC bianco + M205 -> 2 passate
- Dodo Lime Prime Lite
- Dodo Supernatural Wax

Sono in attesa che la cera si distenda per bene, per valutare l'effettivo gloss ottenuto, ma le prime impressioni sono molto molto positive: correzione ottima, gloss di tutto rispetto e profondità notevole.


A breve posterò foto e descrizione più dettagliata nella sezione "I miei lavori" Wink

http://www.detailingpassion.it

FedeFiko

FedeFiko
Detailer Novello

ottimo davvero, io voglio provarli assolutamente Wink

vincenzo

vincenzo
Apprendista Detailer

Grazie per l'interessante resoconto!
Attendo le foto! Wink

Ciao!

ROBY


Apprendista Detailer

Grazie del resoconto Darkcity, l'ho appena preso anch'io dal buon Antonio, una curiosita' sulla Das6 il surbuf dovrebbe avere piu' taglio di un lake country hydro tech e di un lake country giallo vero?

byseba

byseba
Apprendista Detailer

Anche noi li abbiamo ordinati,a presto il Test!

FedeFiko

FedeFiko
Detailer Novello

roby sulla carta si Wink

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

ROBY ha scritto:sulla Das6 il surbuf dovrebbe avere piu' taglio di un lake country hydro tech e di un lake country giallo vero?

A mio avviso permette di avere più taglio, in combinazione con M105, di un LC giallo anche se lavora in modo diverso da un tampone di spugna, quindi il paragone non è facile da fare.
Di sicuro, la correzione che ho ottenuto con i Surbuf è stata maggiore e soprattutto più veloce rispetto agli LC.

Per quanto riguarda l'HydroTech, non saprei dire, non li ho ancora provati

http://www.detailingpassion.it

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Ad un giorno dal trattamento, la cera si è stabilizzata e devo dire che il risultato ottenuto mi saddisfa davvero molto.

La correzione è veramente buona considerando il tempo impiegato (con una roto) e le condizioni di partenza del cofano, mentre il gloss e la profondità sono davvero notevoli.

Diciamo che ho ottenuto una correzione solo leggermente inferiore ad un altro riquadro precedentemente carteggiato e finito con gli LC, ma con un gloss nettamente superiore e lavorando la metà del tempo.

http://www.detailingpassion.it

Admin

Admin
Admin

ottimo test darkcity!
in effetti i tamponi surbuf garantiscono quel taglio e quella velocità su rotorbitale che forse mancava.
Io magari proverei con un ciclo simile al tuo ma senza il passaggio m105 + arancio.
in pratica dopo m105 e surbuf passerei ad m205 e tamponi bianchi.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

alfa nel cuore

alfa nel cuore
Apprendista Detailer

quindi tu consigli un surbuf rispetto ad un LC giallo o arancio per la correzione? non è che taglia troppo?? io vorrei correggere con surbuf e finire con LC bianco e nero

Admin

Admin
Admin

enrico per favore posta le stesse domande solo da una parte altrimenti facciamo un casino... Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

KorrA

KorrA
Detailer Novello

sarebbe interessante provare un ciclo con il solo 205 e surbuf e poi bianco per vedere dove può arrivare il nuovo tampone...

Newentry

Newentry
Moderatore

Admin ha scritto:ottimo test darkcity!
in effetti i tamponi surbuf garantiscono quel taglio e quella velocità su rotorbitale che forse mancava.
Io magari proverei con un ciclo simile al tuo ma senza il passaggio m105 + arancio.
in pratica dopo m105 e surbuf passerei ad m205 e tamponi bianchi.

Proprio il ciclo che interesserebbe me! Se faccio prima io a farlo vi darò le mie impressioni, ma dubito che avrò tempo a breve...

DarkCity79

DarkCity79
Detailer Novello

Admin ha scritto:ottimo test darkcity!
in effetti i tamponi surbuf garantiscono quel taglio e quella velocità su rotorbitale che forse mancava.
Io magari proverei con un ciclo simile al tuo ma senza il passaggio m105 + arancio.
in pratica dopo m105 e surbuf passerei ad m205 e tamponi bianchi.


Ho fatto giusto sta sera la metà del cofano rimanente con carteggio (c'erano troppi graffi profondi per saltare questo step) seguito da Surbuf e M105. Domani sera provo a passare direttamente a LC Bianco e M205, come mi consigli tu... vediamo se è la combinazione vincente Wink

Ne approfitto per dire che anche su una superficie carteggiata (1000, 2000, 4000) i Surbuf fanno alla grande il loro dovere... segni di carteggio spariti dopo una sola passata (ne ho fatte comunque 2 per andare sul sicuro)

Unica scocciatura è doverli pulire, spazzolare e "pettinare" spesso, ma dopo un po' diventa una procedura quasi automatica


p.s. con "passata" intendo lavorazione completa del prodotto applicato sul tampone

http://www.detailingpassion.it

Newentry

Newentry
Moderatore

Con che li hai spazzolati con la nuova?

carletto83

carletto83
Detailer Novello

Bel test!

anche io oggi li ho provati e all'inizio li ho un pò guardati storti sono diversi dai tamponi di spugna.
Poi però una volta capita la procedura( bisogna davvero pulirli ad ogni passaggio) ho cominciato
a prenderci gusto e giunto alla conclusione che sono una potenza e velocizzano non pocoe mi
sa che ci metto la firma!
Come contro bisogna fare attenzione quando li si stacca dal platorello, me ne rimasto in mano un pezzo! va bè c'era l'altro e quello non lo rotto!
Fai un test però: quando finisci tutto, prima di cerare, passa l'xp cleaner se ce l'hai, in non ce lò,
così facciamo la prova del nove, e vediamo se ci sono sotto aloni, quel taglio può crearli!

alfa nel cuore

alfa nel cuore
Apprendista Detailer

carletto83 ha scritto:Bel test!

anche io oggi li ho provati e all'inizio li ho un pò guardati storti sono diversi dai tamponi di spugna.
Poi però una volta capita la procedura( bisogna davvero pulirli ad ogni passaggio) ho cominciato
a prenderci gusto e giunto alla conclusione che sono una potenza e velocizzano non pocoe mi
sa che ci metto la firma!
Come contro bisogna fare attenzione quando li si stacca dal platorello, me ne rimasto in mano un pezzo! va bè c'era l'altro e quello non lo rotto!
Fai un test però: quando finisci tutto, prima di cerare, passa l'xp cleaner se ce l'hai, in non ce lò,
così facciamo la prova del nove, e vediamo se ci sono sotto aloni, quel taglio può crearli!



in che senso bisogna pulirli ad ogni passaggio e soprattutto con cosa?

carletto83

carletto83
Detailer Novello

Nel senso che fai una croce al centro del tampone senza avvicinarti a bordi, stendi a macchina ferma sulla zona, parti al minimo, lo stendi, alzi la velocità e lo lavori, verso la fine rallenti e quando
il prodotto e quasi consumato ti fermi. a quel punto giri la macchina a terrà e da accessa mentre girà
passi questo:http://www.lacuradellauto.it/prodotto-143225/Foam-Pad-Conditioning-Brush.aspx

e poi r inizi da capo.

byfede

byfede
Apprendista Detailer

altri metodi per pulire il tampone!?

Newentry

Newentry
Moderatore

D101 o D103, poi li sciacqui e li strizzi

Emanuele B

Emanuele B
Moderatore

Ragazzi occhio a " strizzare " i pad ....e' meglio metterli dentro a un asciugamano e comprimerli.....L'attaccatura velcro/ pad ringraziera'

http://www.rossorubinocardetailing.com

Newentry

Newentry
Moderatore

Hai ragione. E' corretto precisare, nel senso che ho utilizzato il termine "strizzare" non letteralmente e l'osservazione di emanueleb la condivido

byfede

byfede
Apprendista Detailer

grazie...
scusate l'OT Smile

Admin

Admin
Admin

io li ho puliti con la pistola turbo e mi sono trovato benissimo!
carletto non fanno aloni perchè in ogni caso il movimento è quello rotorbitale e non rotativo Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Ironjay

Ironjay
Detailer Novello

Oggi sono arrivati anche a me, adesso trovo una car nera, ridotta male, e li provo.
Ho notato che lasciano molti peletti, che dite è meglio lavarli prima del primo uso?

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 7]

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.