LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!


Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Swirl che non se ne vanno, dove sbaglio?

Swirl che non se ne vanno, dove sbaglio?

+5
andre80
walternos
Admin
RobyBS
andrealeon
9 partecipanti

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

andrealeon


Aiutante Detailer

Ciao a tutti, ho un problema di questo tipo, ho l'auto con diversi swirl e ho provato a lucidarla con P1 e tampone HP9 in lana al primo step e, Essence + tampone HP05 per la finitura, il tutto con ERO 600
Purtroppo però sono rimasto un pò deluso dal risultato perchè gli swirl sono ancora lì, diminuiti ma presenti. In controluce sono ancora marcati.
Sia il P1 che Essence l'ho steso fino a quasi scomparsa del prodotto con velocità 4 della ERO.
Dove ho sbagliato? l'accoppiamento prodotti/tamponi va bene?

RobyBS

RobyBS
Apprendista Detailer


per il danno che hai , forse il P1 è troppo poco ( se parliamo di Gtechnic ) ...

prova ripassare di nuovo la zona con lo stesso P1 e non passare essence finche lo swirl è diventato davvero piccolo , se puoi dovresti toglierlo del tutto con P1 ...

un compound più aggressivo avrebbe aiutato maggiormente ...

Admin

Admin
Admin

P1 è un medio compound e quindi è probabile che tu abbia bisogno di un compound più potente. 
Ma il grosso errore è l'uso del tampone in lana HP09: quello va bene, anzi benissimo, su rotativa ma non su rotorbitale. 
Sarebbe meglio associarlo a https://www.lacuradellauto.it/car-pro-tampone-in-microfibra-135-mm.html


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

andrealeon


Aiutante Detailer

Ah ecco.. proveò a ripassare P1 per vedere se migliora la situazione, in caso contrario acquisterò un compound con tampone in microfibra.
Il tampone Surbuf R Series 5.5 potrebbero fare al mio caso? ho letto che vanno bene sia per difetti gravi che per finitura.

Admin

Admin
Admin

Si va benissimo ma occhio: è un tampone molto alto, comodo ma tutta quella spugna produce calore quindi occorre adoperarlo con accortezza controllando le temperature di esercizio.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

walternos

walternos
Detailer Novello

Come detto da Admin con roto ci vuole Mf oppure un hp09 bianco in spugna ma dovresti avere almeno Clearcut per togliere difetti gravi …..e poi la ero la fai girare a 5 almeno con compound e 3,5 con il finitore (essence)

andrealeon


Aiutante Detailer

Quando ho acquistato la ERO usata, in dotazione c'era un tampone ShineMate bianco ondulato in spugna.. è l'equivalente dell' HP09 in spugna che mi hai consigliato? se si, quindi va bene per difetti gravi?
Visto che con il P1 non ho avuto i risultati sperati volevo acquistare un compound più potente e sono indecito tra Clearcut (consigliato sopra) e M105 Ultracut di Meguiars, secondo voi quale è meglio e più facile da lavorare visto che sono alle prime armi?

andre80


Apprendista Detailer

quello ondulato è molto morbido, secondo me è piu come il bianco iconic

walternos

walternos
Detailer Novello

andrealeon ha scritto:Quando ho acquistato la ERO usata, in dotazione c'era un tampone ShineMate bianco ondulato in spugna.. è l'equivalente dell' HP09 in spugna che mi hai consigliato? se si, quindi va bene per difetti gravi?
Visto che con il P1 non ho avuto i risultati sperati volevo acquistare un compound più potente e sono indecito tra Clearcut (consigliato sopra) e M105 Ultracut di Meguiars, secondo voi quale è meglio e più facile da lavorare visto che sono alle prime armi?

il tampone in dotazione con la ero600 è da finitura (tipo hp03-04) l'hp09 bianco è da taglio forte come il grigio!
Clearcut è il + indicato x lavorare a mano perché è corto e taglia molto….P1 lavora più come un medio a mano!

andrealeon


Aiutante Detailer

Quindi il tampone bianco ondulato lo tengo eventualmente da usare come finitura con Essence

Admin

Admin
Admin

Esatto, con Essence è perfetto e come compound io ti suggerisco il potente ClearCut oppure Resurrection, appena meno potente ma più semplice da utilizzare.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

12Swirl che non se ne vanno, dove sbaglio? Empty Come mai? Ven 25 Gen 2019 - 16:16

Gianmarco Berquier


Apprendista Detailer

Admin ha scritto:P1 è un medio compound e quindi è probabile che tu abbia bisogno di un compound più potente. 
Ma il grosso errore è l'uso del tampone in lana HP09: quello va bene, anzi benissimo, su rotativa ma non su rotorbitale. 
Sarebbe meglio associarlo a https://www.lacuradellauto.it/car-pro-tampone-in-microfibra-135-mm.html

Come mai dici che è adatto a rotative e non a rotorbitale?

Admin

Admin
Admin

La lana HP09 è studiata espressamente per rotativa: ha una fibra troppo morbida per la roto (non taglierebbe in modo efficiente) ed il velcro non è studiato per quel tipo di sollecitazioni.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Gianmarco Berquier


Apprendista Detailer

Grazie!

gico


Apprendista Detailer

Mi associo alla tua domanda . sono alle prime armi con la rotorbitale ero600 e dopo essermi letto le varie guide mi sono messo all ‘opera con una soluzione soft : m205 e tampone blu hp06. ( ho comprato anche m105 e tampone rosso ma essendo la prima volta ho voluto provare con una soluzione non troppo aggressiva ) . Appena finivo una zona , rimuovevo il polish con il panno apposito e esaminavo attentamente le zone trattate con il led che ho acquistato qui mettendolo molto vicino alla zona da illuminare e tutto sembrava perfetto. Contento del risultato procedo al lavaggio (sempre a mano) , e li i swirls sono usciti fuori nuovamente , segno che li avevo solo coperti ma non rimossi
Allora faccio una seconda passata sempre con m205 ma niente dopo il lavaggio rispuntano fuori nuovamente sebbene mi sembra meno evidenti di quando ho iniziato

Da qui la mia domanda : come fare mentre si lucida a capire se effettivamente sono stati rimossi e non solo coperti come già capitato ?

walternos

walternos
Detailer Novello

@gico devi ipare con Eraser o meglio ancora con Veritas diluito 1:2 altrimenti solo col panno togli l'eccesso di lavorazione e basta.... ci vuole sempre un prodotto di controllo 😏

gico


Apprendista Detailer

walternos ha scritto:@gico devi ipare con Eraser o meglio ancora con Veritas diluito 1:2


Grazie . E si che ne avevo visti di video ma dopo il panno si vedeva sempre che procedevano ad esaminare il risultato e nessuno utilizzava un prodotto per rimuovere il polish .
Domanda : se invece di usare eraser (che non ho ) utilizzassi il Prep che avevo acquistato per procedere poi con la protezione ? Ha lo stessa funzione ?

Quinti i passaggi sono : lucidare , rimuovere il polish con il panno , procedere con la pulizia con eraser o prep ? Ripetere fino al raggiungimento del risultato ?

walternos

walternos
Detailer Novello

Prep va anche bene.... ok per i passaggi

A gico piace questo messaggio.

gico


Apprendista Detailer

walternos ha scritto:Prep va anche bene.... ok per i passaggi

Dimenticavo: cosa mi consigli di continuare sempre con m205 (e sarebbe la terza volta) oppure osare di utilizzare l’m105 con tampone rosso? Parliamo di un nero pastello. Grazie

walternos

walternos
Detailer Novello

se vedi che non vanno via puoi aumentare la fase di taglio

A gico piace questo messaggio.

gico


Apprendista Detailer

walternos ha scritto:se vedi che non vanno via puoi aumentare la fase di taglio

Avevo letto in qualche guida che come alternativa rispetto che andare subito su compound + tampone di taglio si può anche combinare e utilizzare un compound come appunto l’m105 su un tampone più morbido come il blu . Ricordo bene ?

walternos

walternos
Detailer Novello

si in genere si parte da basso a salire.... a volte si riesce già con un medio a risolvere.... passare ad una combo più aggressiva si è sempre a tempo

A gico piace questo messaggio.

gico


Apprendista Detailer

Allora nonostante le titubanze dettate dalla delicatezza del colore (nero pastello) ho deciso di farmi coraggio e usare il tampone rosso con M105. In effetti rispetto alla finitura fatta con il tampone blu e M205 stavolta i risultati si sono visti e i swirl spero siano andati via in modo permanente e non come quelli dell’ultima volta che erano durati solo fino al successivo lavaggio . Stavolta per verificare meglio il lavoro ho dato una bella pulita con il prep .
Sostanzialmente potrei anche accontentarmi dato che in controluce con il led Scangrip MultiMatch R non si vedono più .
C’è un però . Se invece di usare questo led uso una torcia  tipo militare che già avevo e la punto ad una distanza di 4/5 centimetri , in certe zone qualche swirl leggero lo si vede ancora

Ma voi quando controllate il lavoro quanto vicino lo puntate il led ? Sono io troppo pignolo o è il caso di darci un’altra passata ?

https://imgur.com/a/UtNqwj6

walternos

walternos
Detailer Novello

da più di 50 cm almeno

gico


Apprendista Detailer

walternos ha scritto:da più di 50 cm almeno

Ah vabbè ma allora ero a posto già stamattina. da 50 cm non si vedevano comunque e nemmeno sotto la luce del sole. È solo con la torcia puntata a 5 cm di distanza che si vedono

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.