LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Possiedo una lucidatrice einhell cc-po 1100/2e .. tampone?

Possiedo una lucidatrice einhell cc-po 1100/2e .. tampone?

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Davide9315


Apprendista Detailer
So che non è una buona lucidatrice e che è sconsigliata per uso di detailing.. a me serve soltanto per lucidare in maniera buona non spero certo risultati eccezionali... sto lucidando delle parti che ho verniciato e tolgo la buccia d arancia passando la 2000 la 3000 e la 6000 a umido successivamente prende la lucidatrice con tampone di lana e riesco a lucidare abbastanza bene con angelwax enigma.. ho letto però che con tamponi in spugna di qualità si possono ottenere risultati migliori come finitura e senza swirl/ologrammi... volevo sapere che tampone in spugna e buono per il lavoro che devo fare io? E sopratutto la mia essendo rotativa posso montare qualsiasi tampone o ne esistono appositi?

vittorio.t


Apprendista Detailer
Premesso che non sono un esperto ma, se arrivi a carteggiare con la 6000, ti conviene non usare tamponi in lana. Quelli hanno senso se non vuoi carteggiare o comunque quando non vuoi arrivare a carte così finì. Ad ogni modo, è sempre necessario un secondo e in alcuni casi terzo step per correggere i danni della lana.
Da una parte tagli e quindi correggi i difetti più importanti, dall’altro, lasci dietro dei difetti più piccoli creati dalla combinazione aggressiva. Quindi ti tocca rimuoverli con una lucidatura più delicata.
Se parti da una carteggiatura così pignola, ti consiglio un pad medio è un polish tipo p1 o un polish all-in-one. Magari prima ci vai più “pesante” poi riduci i giri. L’ideale sarebbe prendere un tampone medio-forte ed uno medio finitore.
A mio avviso, con la lana, rovini il lavoro fatto già con la carta 3000.

Davide9315


Apprendista Detailer
Grazie per aver risposto... non so perché ma ho trovato problemi anche nel togliere la 3000... cioè sulla zona carteggiata con la 3000 dove ho sfumato sopra con il diluente per sfumature... si vede ancora leggermente qualcosa di opaco proprio dove è arrivato il fumo dello spot blender e credo che sotto il fumo ci sia ancora L opacità che ha lasciato la 3000... forse però la colpa è mia perché fino ad ora ho usato la lucidatrice con tampone in spugna polish medio e velocità al minimo .... e mi è stato detto che per lavorare come descritto gli abrasivi delle paste devono girare almeno a 1500 giri.... sennò è come acqua fresca.... spero di riuscire a lucidare quando riprovo

Davide9315


Apprendista Detailer
vittorio.t ha scritto:Premesso che non sono un esperto ma, se arrivi a carteggiare con la 6000, ti conviene non usare tamponi in lana. Quelli hanno senso se non vuoi carteggiare o comunque quando non vuoi arrivare a carte così finì. Ad ogni modo, è sempre necessario un secondo e in alcuni casi terzo step per correggere i danni della lana.
Da una parte tagli e quindi correggi i difetti più importanti, dall’altro, lasci dietro dei difetti più piccoli creati dalla combinazione aggressiva. Quindi ti tocca rimuoverli con una lucidatura più delicata.
Se parti da una carteggiatura così pignola, ti consiglio un pad medio è un polish tipo p1 o un polish all-in-one. Magari prima ci vai più “pesante” poi riduci i giri. L’ideale sarebbe prendere un tampone medio-forte ed uno medio finitore.
A mio avviso, con la lana, rovini il lavoro fatto già con la carta 3000.

Grazie per aver risposto... non so perché ma ho trovato problemi anche nel togliere la 3000... cioè sulla zona carteggiata con la 3000 dove ho sfumato sopra con il diluente per sfumature... si vede ancora leggermente qualcosa di opaco proprio dove è arrivato il fumo dello spot blender e credo che sotto il fumo ci sia ancora L opacità che ha lasciato la 3000... forse però la colpa è mia perché fino ad ora ho usato la lucidatrice con tampone in spugna polish medio e velocità al minimo .... e mi è stato detto che per lavorare come descritto gli abrasivi delle paste devono girare almeno a 1500 giri.... sennò è come acqua fresca.... spero di riuscire a lucidare quando riprovo

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.