LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Primo Acquisto per la cura delle due auto di casa

Primo Acquisto per la cura delle due auto di casa

3 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

David T


Aiutante Detailer

Salve a tutti,

premetto che già un anno fa aprii un post riguardo la mia timida intromissione al mondo del Detailng.
Oggi a distanza di un anno penso di aver letto molte guide e tante discussioni sul forum cercando di formarmi il più possibile per approcciarmi a questa bella passione.
ieri ho fatto il mio primo acquisto nella speranza di riuscire ad almeno LAVARE l'auto della mia compagna in maniera adeguata :  

AUTO della mia compagna  : smart fortwo 451 (del 2009) colore Bianco - Tetto cristallo
Condizione : Tetto -> calcare segni di usura, scolorimento etc (un classico delle smart dopo 10 anni di lavaggi errati su materiali di dubbia fattura... scratch  )
                  Carrozzeria --> segni medi, swirl, calcare, contaminazioni varie // no ammaccature (seguiranno foto appena ho la possibilità di farlo)
                  cerchi ---> ovviamente supercontaminati
                  Plastiche --> scolorite
                  Interni in tessuto --> tutto sommato abbastanza normali (apparte i peli del nostro amico a 4zampe)

premetto che laverò l auto al lavaggio dell'azienda di trasporti per cui lavoro (ho soltanto paura per la durezza dell'acqua e la potenza delle lance, sono lance per cisterne alimentari molto potenti ) il lavaggio ha la pista chiusa o semi chiusa quindi non al sole)
FASI e PRODOTTI ACQUISTATI :
prelavaggio : CARPRO x diliuto 1 : 20 (spruzzandolo sull'auto direttamente sull auto) + risciacquo
lavaggio : Ho fatto l'investimento completo con due secchi Work stuff e griglie (per essere sicuro di non avere residui da altri secchi di fortuna) shampoo SEMPER
come guanto work stuff storm e come spazzola per i cerchi de witte
asciugatura : panno MAGO DOPPIO 70x90
Decontaminazione chimica : carpro iron x ls e carpro tar X (Anche se quest'ultimo non so quanto mi possa servire magari ditemi anche per quanto riguarda le quantità dei due prodotti per una smart) risciacquo ed asciugatura come dopo il lavaggio
poi lcda mi ha omaggiato del gtechniq W6 quindi magari sui cerchi ....

adesso arriva la nota dolente , non ho acquistato nessuna clay bar perchè mi sono spaventato un po all'idea dell uso voi che ne dite devo provarci ? cosa mi consigliereste eventualmente

lucidatura : per il solo tetto ed alcuni passanti avrei acquistato un il compound Q2M gyeon con applicatore manuale HP05 arancio e panno WS basic, sono abbastanza spaventato all'idea dell'uso perché non so se realmente peggiorerei la situazione (qui forse la foto e davvero necessaria per facilitare un vostro giudizio/consiglio)
avrei la possibilità di utilizzare anche una rotorbitale che apparte i video e le guide non ho MAI utilizzato, in questo caso potrei comunque utilizzare lo stesso compound e magari che tampone ci potrei abbinare ?

per il mantenimento non ho acquistato niente cosa mi potreste consigliare di economico e che possa fare al caso mio (l'auto a 10 anni e la mia ragazza non fa caso nemmeno se l'auto e' aperta o chiusa... vi ho detto tutto per l'interesse che lei possa avere sull'auto Razz )

Interni : panno WS basic e chemical guys total interior

fari: qui ho letto i commenti di chi lo aveva acquistato ed ho preso il kit completo di mafra e vi chiedo e' valido ?

inoltre anche per i vetri non acquistato niente cosa potrei prendere sempre di economico e rapido ?

tutto questo l'ho fatto nella speranza di dare un tono migliore all'auto della mia compagna in vista anche di una probabile vendita tra qualche mese, però partendo dalla base penso di aver preso quello che di essenziale c'e' per un inizio in quanto tra 10 giorni arriverà anche la mia auto nuova (GRANDLAND X nera tetto panoramico ULITMATE) e' la mia auto aziendale ma ci tengo a tenerla a dovere.

chiedo con gentilezza il vostro supporto per eventuali correzioni o consigli

grazie e saluti

David T


Aiutante Detailer

Buongiorno Ragazzi

qualcuno che puo darmi qualche dritta ?

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer

È un intervento che richiede ore di lavoro..... E parecchia fatica. Fai un po' alla volta. 
Per la clay bar nessuna difficoltà, è necessario spruzzare spesso un lubrificante adeguato e sfregare e poi rimodellare la pasta della clay. 
Buon lavoro

David T


Aiutante Detailer

Grazie, per la clay quale mi consigli e che lubrificante ?
si faro tutto in una giornata dalla mattina alla sera (Esterno) l'interno lo faccio il giorno prima a casa. smontando anche i sedili.
inoltre come specificato non ho preso nessuna cera però m interessa acquistarla in quanto anche per la mia futura auto ne avrò bisogno, cosa mi consiglieresti (la mia auto sara nera metallizzato)

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer

Seguendo i consigli acquistai una clay soft per non essere troppo aggressivo sulla superficie.
Per il clay lube, avendo già il carpro ECH2O, l'ho utilizzato diluito 1/30. 1/40 come da istruzioni. Ma di può utilizzare altro.
Dopo tanto pensare e leggere (e faticare con svariati prodotti e cera) sono arrivato alla conclusione che per me è meglio applicare il CANCOAT (dopo accurata preparazione) e non pensarci più per mesi. Solo lavaggio e quick detailer. La cera si applica a fatica e la si deve rimuovere con altrettanta fatica e dura poco. Acquistai una cera carnauba costosa ma è impegnativo stenderla e rimuoverla con il panno. I sigillanti ceramici o i nano sono un punto di arrivo : tanto vale arrivarci subito. Durano tanto tempo sulla carrozzeria e vanno solo mantenuti con pochi accorgimenti.
Per il trattamento idrorepellente vetri consiglio un prodotto che abbia nella confezione sia il liquido per la preparazione del vetro (fondamentale) oltre all'idrorepellente vero e proprio.
Poi leggi le guide ma anche le recensioni dei prodotti.

David T


Aiutante Detailer

Salve a tutti,
sono in procinto di fare il prossimo ordine completando il precedente con ciò che mancava :

la selezione Clay bar LCDA
duraglos 271 per le plastiche esterne
alcuni mf
nastro mascheratura

mi sorge un dubbio, avendo abbandonato (per il momento) l'acquisto della ROTO. Mi chiedo ha veramente senso passare il compound + con l applicatore manuale ? inoltre cambiando applicatore più posso rifinire con lo stesso compound o mi conviene prendere un polish ? infine ho verificato le caratteristiche del C2V3 cristal da spruzzare in piccole quantita e' passare MF (workstuf basic o cosa consigliate ?) .

Inoltre un piccolo contributo : oggi ho voluto testare il Totali Interior di Chemical Guys sulla mia astra che devo consegnare domani in concessionaria per il ritiro della nuova, posso affermare che pare eccezionale come prodotto l'ho usato un po ovunque negli interni anche nelle fastidiose plastiche lucide che l'astra ha nel cruscotto e sulla plancia. Effetto finale semi-opaco che assomiglia all'aspetto dell'interno nuovo di fabbrica, effetto setoso su tutte le superfici buon odore. sono soddisfatto del prodotto. Quando l'ho acquistato ho fatto un po di testa mia in quanto sul forum non avevo letto molto in merito. L'unica pecca forse e' il costo abbastanza elevato.

saluti

David T


Aiutante Detailer

qualcuno che gentilmente mi puo consigliare ?

Tetsuja

Tetsuja
Detailer Novello

Allora, le domande sono tante...
Per i vetri ti consiglio Proglass clean Evo, economico e ottimo anche su schermi lcd;
https://www.lacuradellauto.it/lcda-proglass-cleaner-evo.html
Per vetri esterni, se vuoi un po' di protezione il Glaco Glass Cleaner della Soft99, ottimo rapporto qualità prezzo e avrai anche buon effetto idrofobico;
https://www.lacuradellauto.it/soft99-glaco-cleaner-pulitore-vetri-protezione-400-ml.html

Per i fari, o compri un kit rigenera fari, o devi attrezzarti con carte di varie grane e comunque servirebbe un compound ed un polish per finire ed infine un sigillante: non so se l'investimento vale la pena o conviene rivolgersi ad un professionista/carrozziere e te la cavi con una 50ina di euro, dipende da dove abiti.

Infine, la lucidatura a mano...mah, io non so che dirti. A mano già fai poco, sul tetto in vetro penso assolutamente nulla (se non ho capito male al tua intenzione di lucidare il cristallo del tetto).
La lucidatrice fa migliaia di orbite al minuto che un umano non riuscirà mai a fare a mano, per cui i polish non avranno alcun effetto e anche il compound sarà appena sufficiente a togliere i difetti più lievi, non ti preoccupare. Sulla Smart puoi provare giusto perché è piccola, ma è un lavoraccio a mano.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.