LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » ho acquistato i materiali... ma prelavaggio e lavaggio non mi convincono prima di cominciare...

ho acquistato i materiali... ma prelavaggio e lavaggio non mi convincono prima di cominciare...

2 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

fidelitas


Aiutante Detailer

salve ha tutto, posseggo un Alfa 147 un po ammaccata e con graffi di chiodo pesanti, ed un Autobianchi Y10mia riverniciata a nuovo 10 anni fa e da allora utilizzata pochissimo.

Mi sono comprato via internet (anche dopo aver letto post qui e video su you tube) il seguente materiale, per fare i passaggi menzionati, sono prodotti che non ho mai utilizzato quindi non so cosa aspettarmi, però faccio prelavaggio e lavaggio a gettoni... li vedo praticamente uguali (solo il lavaggio un po più lungo in teoria).. e non so se la cosa sia giusta.. apprezzerei qualche dritta (ma il materiale preso ormai lo vorrei usare comunque) ps: ho dato la numerazione solo ai passaggi fondamentali, gli altri credo possano essere fatti una tantum:


-Sciacquo a pressione
-RIMUOVERE RESINA O CATRAME: passare benzina o gasolio sulla parte, mediante spugnetta, lasciar agire, eventualmente ripetere, poi asciugare con panno-carta o asciugamano
-PRELAVAGGIO (per sgrossare senza graffiare l’auto): passare prodotto o shampoo e risciaquare (senza spugne o spazzole). Asciugare
-RIMUOVI FERRO (iron remover): spruzzare il prodotto su auto PULITA, far agire 20 minuti poi lavare l’auto

1) LAVAGGIO:
usare uno spugnone, spazzolone per cerchi, poi panno liscio in microfibra. Asciugare.

2) CLAY BAR da 50gr, va modellata e scaldata con le mani (in inverno immergere 10min. in acqua calda),
USARE SENZA PRESSIONE, con movimenti lineare: avanti-indietro, su e giù. Quando la superficie è pulita scorre veloce, poi asciugare con 1 panno ed è pronta per la ceratura.
Nota: X usare la clay bar serve un lubrificante, da spruzzare anche sulla stessa.


3) CERA: sulla lucidatrice:
-cuffia in cotone/tessuto per passare la cera
-cuffia sintetica (pelo lungo) per lucidare
Procedere in senso rotatorio per parti (cofano, tetto, baule) senza fare pressione (se senza lucidatrice con panno in cotone o garza).
Dopo 10 minuti rimuovere bene la cera, rifinire dettagli con la cuffia smontata.
APPLICARE 1 STRATO SOTTILE!

4) VETRI
Pulitore (da passar bene con panno in microfibra e far asciugare)
Protezione: (Fictech Stop Rain 300 ml
)Non applicare su superfici bagnate. Agitare bene prima dell'uso.Spruzzare Stop Rain direttamente su panno in microfibra con movimenti orizzontali. Lasciar asciugare 1 minuto e pulire con un panno in microfibra. Applicare il secondo strato in modo verticale (lungo la direzione dell'acqua) e lasciar asciugare 1 minuto. Pulire bene con panno in microfibra. Non bagnare per 4-8 ore. La completa asciugatura si ottiene in 24 ore.

http://www.ildiscologoro.altervista.org

Tetsuja

Tetsuja
Detailer Novello

Perdonami, cercherò di non essere "violento".... Ma ... Benzina? Gasolio? Panno-carta?
Hai dato uno sguardo alle guide?
Se non lo hai fatto parti assolutamente da lì:
https://www.lacuradellauto.it/guide

A fidelitas piace questo messaggio.

fidelitas


Aiutante Detailer

veramente queste cose le ho viste su youtube, ammetto che ho la propensione per prodotti di uso comune, anche perchè spesso, almeno in tantissimi altri campi, capita che il prodotto apposito per... poi costi il doppio di quello per la casa (es. bulloni inox in negozio di nautica rispetto a ferramenta ben fornito, olio motore per uso nautico, per uso sul compessore... potrei continuare all'infinito). Circa il gasolio non so se possa rimuovere davvero il catrame preso caldo in strade con lavori in corso sulla corsia a fianco, però di sicuro non danneggia la vernicie (diversamente dalla benzina)

http://www.ildiscologoro.altervista.org

fidelitas


Aiutante Detailer

Tetsuja ha scritto:Perdonami, cercherò di non essere "violento".... Ma ... Benzina? Gasolio? Panno-carta?
Hai dato uno sguardo alle guide?
Se non lo hai fatto parti assolutamente da lì:
https://www.lacuradellauto.it/guide

grazie, quando ho tempo libero un po alla volta me lo leggo, però vedo sono un infinità di prodotti per tutto e molte, troppe cose da fare, consiglia il lavaggio auto ogni 1-2 settimane! Non credo riuscirei a fare lavaggi tanto laboriosi con tale frequenza neanche avessi un Isotta Fraschini

http://www.ildiscologoro.altervista.org

Tetsuja

Tetsuja
Detailer Novello

Perdonami ma ho l'abitudine di essere diretto e schietto.
Qui "purtroppo" sei su un FOrum di detailing ed i rimedi della nonna li lasciamo ad altri settori.
Il paragone che fai purtroppo non regge, perché devi vedere per cosa serve ciò che stai comprando. I rimedi della nonna possono andare bene per chi della macchina se ne frega, non la lava e non ci spende soldi sopra e quindi tira avanti come ritiene più opportuno.
Se i prodotti specifici costano qualcosa di più un motivo ci sarà: io preferisco spendere 3 euro in più per uno sgrassatore specifico e SICURO piuttosto che usare lo Chanteclaire che è CAUSTICO e opacizza le superfici (capitato già tantissime e volte, documentato!) per poi trovarmi un danno che mi costerà 10 volte tanto quello che ho risparmiato, e potrei andare avanti per tutti gli altri prodotti!
Io la macchina posso anche lavarla 1 volta ogni 3 mesi, non è quello il punto: il punto è imparare le TECNICHE giuste, che sono quelle che fanno la differenza tra il prendersi CURA della propria auto con un lavaggio ed un mantenimento adeguato ed una semplice sciacquata coi prodotti di casa e una passata di carta da cucina o pelle di daino.  A distanza di tempo la differenza si vedrà e questo per molti ( almeno qui) non ha prezzo.

A fidelitas e fiorgo piace questo messaggio.

fidelitas


Aiutante Detailer

Tetsuja ha scritto:Perdonami ma ho l'abitudine di essere diretto e schietto.
Qui "purtroppo" sei su un FOrum di detailing ed i rimedi della nonna li lasciamo ad altri settori.
Il paragone che fai purtroppo non regge, perché devi vedere per cosa serve ciò che stai comprando. I rimedi della nonna possono andare bene per chi della macchina se ne frega, non la lava e non ci spende soldi sopra e quindi tira avanti come ritiene più opportuno.
Se i prodotti specifici costano qualcosa di più un motivo ci sarà: io preferisco spendere 3 euro in più per uno sgrassatore specifico e SICURO piuttosto che usare lo Chanteclaire che è CAUSTICO e opacizza le superfici (capitato già tantissime e volte, documentato!) per poi trovarmi un danno che mi costerà 10 volte tanto quello che ho risparmiato, e potrei andare avanti per tutti gli altri prodotti!
Io la macchina posso anche lavarla 1 volta ogni 3 mesi, non è quello il punto: il punto è imparare le TECNICHE giuste, che sono quelle che fanno la differenza tra il prendersi CURA della propria auto con un lavaggio ed un mantenimento adeguato ed una semplice sciacquata coi prodotti di casa e una passata di carta da cucina o pelle di daino.  A distanza di tempo la differenza si vedrà e questo per molti ( almeno qui) non ha prezzo.

qui sono d'accordo su tutto..

http://www.ildiscologoro.altervista.org

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.