LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: protezione e mantenimento. » Auto nuova pulizia e sigillante evidenziando il gloss

Auto nuova pulizia e sigillante evidenziando il gloss

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

kratos


Aiutante Detailer
Ciao a tutti, in questi giorni ho ritirato l'auto nuova una A3 colore Daytona perla, praticamente questa, andate direttamente al minuto 2:18 per capire l'effetto che cerco

Il conce me l'ha consegnata quasi non lavata su mia richiesta, quindi ora sta a me.
Cosa cerco:una buona pulizia con sufficiente protezione per facilitare i lavaggi di mantenimento e un bel gloss.
Come intendo procedere:prelavaggio, lavaggio, passaggio di clay bar (volevo provare la Work stuff clay block qualcuno l'ha provata?) e un sigillante/cera che esalti il gloss, avevo pensato alla combo Duragloss 105+601 di cui ho letto un bel post di Nippe a riguardo e confermato anche dallo Shop.
Con la precedente macchina (Tiguan colore grigio chiaro) dopo la decontaminazione e il risciacquo procedevo con asciugatura e un bella passata di Elixir della Car Pro che ha sempre donato un bel effetto e con una durata discreta, adesso volevo fare un passo avanti.
Da considerare: Non ho un garage e quindi devo appoggiarmi a un autolavaggio dove fare tutte le operazioni. L'autolavaggio ha l'ombreggiante e comunque sono solito andare la mattina molto presto, ho bisogno di un prodotto adeguanto ai tempi e al luogo dove dovrà essere applicato.
Ci sono alternative da potermi segnalare? Considerato il luogo in cui verrà applicato è idoneo?
Ah dimenticavo, il tunnel centrale in corrispondenza del selettore del cambio la plastica è lucida e delicatissima, si graffia a guardarla, tralasciando pellicole adesive come potrei proteggerla?
Grazie a chi potrà rispondermi
Piero



Ultima modifica di kratos il Gio 29 Apr 2021 - 14:13 - modificato 1 volta.

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing
Quella combo funziona ma secondo me è stata superata di gran lunga da Can Coat sotto tutti gli aspetti Smile

Per il tunnel centrale se è in Piano Black non vedo alternative al PPF

A kratos piace questo messaggio.

http://www.nicolapecis.com/

kratos


Aiutante Detailer
Grazie mille Nippe del tuo tempo e consigli, in effetti nella wishlist avevo inserito proprio quello aggiungendo anche Q2M Prep e il Panno  polishwipwe anche se credo che il panno Labocosmetica che ho già possa andare bene comunque. Probabilemte per chi come me deve "arrangiarsi" in strada è un giusto compromesso. Per il tunnel centrale vedo che c'è poco da fare. Devo capire come fare per lavorare bene la pellicola.....
Grazie

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Consiglio per la pellicola.... vai da uno specialista e fatti mettere un ppf di qualità. Ricorda che fra qualche anno lo dovrai togliere senza fare danni. E li si vede la differenza. Con 50/70€ te la cavi e vai sicuro

kratos


Aiutante Detailer
Rieccomi, dopo essermi letto vari post sul Can Coat ho capito che non fa per me. Non è un prodotto da dare in un autolavaggio (luogo in cui sono obbligato ad operare) e anche in un cortile (in tal senso potrei organizzarmi) non lo vedo facile, anche se usassi la tecnica di Nippe del cartone e della spruzzata sul panno la vedo complessa. Inoltre la rimozione al termine della sua vita con rotorbitale non obbligatoria, ma fortemente consigliata mi invita a valutare percorsi alternativi.
Quindi...alla condizioni di cui sopra cosa mi consigliate?
Grazie Mariovalsecchi per il suggerimento per la pellicola

P.S. Ho acquistato in questi giorni ECH2O come QD per usarlo con la Clay Block della Work Stuff in previsione di una pulizia profonda per poi applicare il "famoso" sigillante. Leggendo dei post e guardando dei video su YouTube mi è presa la paranoia di poter far danno all'auto nuova. In passato ho usato Meguiars Kit Clay Smooth Surface per fare la mia auto precedente (Tiguan grigio chiaro) e non mi sembra di aver fatto danno, ora con la macchina nuova un po di paranoia mi è montata, che dite quel tipo di clay è abbastanza delicato?

Grazie ancora del vostro tempo

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing
Se non intendi lucidare dopo,  meglio una clay morbida invece del blocchetto

A kratos piace questo messaggio.

kratos


Aiutante Detailer
Ecco fatto, acquisto a capocchia, vabbè.
Grazie per il suggerimento Wink

Nippe

Nippe
Diplomato in Detailing
Can Coat puoi darlo tranquillamente anche all'aperto, paradossalmente c'è meno rischio di overspray rispetto al chiuso.

E non capisco questa cosa di rimuovere Can Coat con la lucidatrice, oggi è il secondo commento che leggo a riguardo Rolling Eyes

A kratos piace questo messaggio.

http://www.nicolapecis.com/

kratos


Aiutante Detailer
Lucidare l'auto per rimuovere il cancoat l'ho letto in alcuni post, ora non ricordo bene in quale discussione, forse anche in quella in cui parlavi della "tecnica" della scatola. Probabilmente ho capito male ed è possibile che venisse consigliata come buona pratica per una pulizia di fino prima di mettere un nuovo sigillante, o magari per altri scopi.
Mi è bastato per farmi scoraggiare....., anche i vari commenti sul passaggio di clay block o panetto classico che possono comportare la possibilità di lasciare segni diciamo che mi hanno un pochino inibito, da li una ricerca per una soluzione alternativa. La macchina ha una settimana e un po di caga ci stà Very Happy.
O molto più semplicemente visto che l'auto ha una settimana una bella decontaminazione chimica dovrebbe bastare (un suggerimento per carrozzeria e plastiche?) così l'aspetto danno da clay lo scongiuriamo e poi un po di pazienza, tempo e uno spazio idoneo per il sigillante.
grazie ancora per il vostro tempo!

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Non credere non serva la CLAY perché è nuova. La prima volta che la lavi ti porti un sacchettino trasparente di quelli da freezer. E dopo lavata, te lo metti a mo di guanto e passi delicatamente la mano sulla carrozzeria... non crederai al tutto tatto.
In ogni caso, se lubrifichi bene, la reimpasti spesso, e la tieni bagnata danni non ne fai. Dopo non vorrai più smettere di passarci la mano 😁

A Marco0961 e kratos piace questo messaggio.

kratos


Aiutante Detailer
parliamo ancora dell'auto? Laughing Laughing ....scherzi a parte, sono sicuro anch'io che usando una clay anche se l'auto è nuova il beneficio c'é. Ho solo un pò di timore. In passato ho usato la clay 3 volte e danni non mi sembra di averne fatti, poi in verità non ho fatto controlli con luci specifiche e sopratutto non ho un occhio tale da potere fare valutazioni precise. Quando prenderò il sigillante qualunque esso sia, mi farò consigliare una clay "sicura" dallo shop.
Grazie ancora!

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Avevo il tuo stesso timore finché non fatto la prova del sacchetto... sentito cosa c’era sopra (auto nuova!) mi ha fugato ogni dubbio.
Ci sono rimasto di sasso. E comunque si, l’accarezzare la macchina così stupendamente liscia e setosa ha un che di erotico 😅 ma forse sono malato io (anche se credo di essere in buona compagnia qui😂)

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.