LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » La lucidatrice rotorbitale » Bigfoot prima prova

Bigfoot prima prova

+18
DavidEsperix
DIAVOLETTO
Gionni
littledog
Emanuele B
Giobart
Depaip
vts79
mdi61
spongebob
DavideSR
Admin
cicciovecchio79
manuweb007
leonidas
cupitt
rndrrt
Fabri
22 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 4]

26Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 21 Ott 2011 - 18:44

manuweb007

manuweb007
Diplomato in Detailing

infatti è per quello che l'ho chiesto Very Happy , mi sembra impossibile che crei aloni la Big e sicuramente Fabri ha fatto un'ottimo acquisto.

27Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 21 Ott 2011 - 20:26

Fabri

Fabri
Detailer Novello

Scrivo meglio: forse su un nero servirebbe un passaggio in piu' con l'antialoni per dare maggior profondita' al colore, ma non l'ho ancora usata su un nero. Smile
Tenete conto che ora la sto usando con una pasta della 3M, magari con altre paste o la sua della rupes cambia qualcosa

28Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 21 Ott 2011 - 21:55

Ospite


Ospite

dipende..perchè l'ottima resa è quando il prodotto/lucidatrice incontrano il tampone giusto..
per esempio io con Menzerna e lake ho solo avuti bisticci, mentre come ho utilizzato il menz con il tampone scholl ho scoperto un altro prodotto.
tu che tamponi stai usando con la big?

29Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 21 Ott 2011 - 22:56

Fabri

Fabri
Detailer Novello

Sto usando i tamponi a corredo della bigfoot, li vedi nel post 13, s.martino li conosce gia' quei tamponi, http://lacuradellauto.forumattivo.com/t5990-colpa-vostra-se-spendo-soldi ma non ci vuole dire il produttore. Wink

30Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 21 Ott 2011 - 23:08

Ospite


Ospite

si li ho visti, quelli con il buco al centro tipo le polo ..ahahhaah

comunque che altri prodotti hai oltre alla 3M? se ti ritrovi i Menzerna secondo me potrebbero essere adatti quei tamponi..

31Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 21 Ott 2011 - 23:12

DavideSR

DavideSR
Moderatore

Torna prepotente il dubbio amletico...

32Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Sab 22 Ott 2011 - 0:04

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing

ahahahahahaha davide...come ti capisco!!


comunque sembra davvero un bel prodotto...aspetto che la testi su un'auto intera utilizzandola appunto tutta di fila..per vedere realmente questo guadagno di tempo e passaggi e anche come dice hunter come va con le braccia... è vero che quella lucidatrice mai l'ho vista, ma quell'orbita così grande mi mettte quasi paure...è immensa!

33Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Sab 22 Ott 2011 - 16:57

manuweb007

manuweb007
Diplomato in Detailing

più che dubbio amletico direi che si può tranquillamente affiancare alla rotativa, poi decidere in base alla fase di correzzione o al lavoro da svolgere, poi ovvio è comunque una cifra importante da valutare Wink

34Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Ven 4 Nov 2011 - 14:56

spongebob


Aiutante Detailer

Ciao a tutti e ciao Fabrizio! Sono nuovo e mi sono appena presentato (sperando di non aver sbagliato qualcosa).
So che cerchi un auto con vernice non perfetta su cui sperimentare la tua nuova rotorbitale. Se vuoi sono disponibilissimo a farti da cavia! Naturalmente pagando! Wink

35Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Sab 5 Nov 2011 - 19:23

Fabri

Fabri
Detailer Novello

Ma la sto cercando nera o blu scuro. Cool
Sto puntando la Opel Corsa della morosa o una Carrera... Cool

36Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Mer 9 Nov 2011 - 19:47

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer

Grazie a tutti per l'interesse e l'apprezzamento mostrato per la nuova bigfoot!
Saremo lieti di rispondere qui alle vostre domande e a fornire tutti i suggerimenti per ottenere il meglio dalla vostra bigfoot

A presto

team RUPES

http://www.rupes.it

37Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Mer 9 Nov 2011 - 21:01

vts79

vts79
Diplomato in Detailing

perfetto................
avrei alcune domande
esiste anche una lhr15e con orbita da 15, perchè questa monta un motore da 900w ... invece che da 500 come lhr21e... tra le due quale riesce a mantenere meglio la rotazione del tampone sotto pressione????
come mai entrambe arrivano a circa 4000 orbite mentre le rotorbitali che conosciamo arrivano anche 6800 orbite...??
grazie mille.. per la disponibilità...

38Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Mer 9 Nov 2011 - 22:06

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer

Per LHR 15E è stato impiegato un motore che ben si adattava alle caratteristiche di quella macchina garantendo prestazioni più che brillanti.

In seguito ci siamo resi conto che era possibile realizzare una nuova macchina con capacità di taglio simili alle rotative classiche spingendosi fino ad un diametro orbita di 21mm; una sfida impegnativa per il reparto progettazione.

Contemporaneamente è stato sviluppato un nuovo motore con un controllo elettronico che migliora drasticamente le prestazioni e l'efficienza; in effetti con soli 500W si ottengono notevoli prestazioni di taglio.

Entrambe le macchine possono reggere anche pressioni esagerate ma va tenuto ben presente che, a differenza del sistema rotativo, la migliore performance di taglio si ottiene con una pressione molto leggera; forti carichi impediscono il ricircolo dei cristalli abrasivi allungando i tempi di lavoro.

Quanto alla velocità abbiamo scelto dei valori che corrispondono alla massima performance privilegiando il "gloss". Velocità superiori somministrano un eccessivo stress meccanico alle spugne senza adeguati benefici.

A presto

http://www.rupes.it

39Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 0:48

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing

io voglio fare una domanda forse provocatoria quanto magari "assurda" perchè ogni caso è diciamo "unico"

questa macchina, (parlo della 21) può sostituire in tutti i casi una rotativa, oppure ci saranno sempre situazioni dove è richiesta la maggior potenza della rota (e anche il tipo di movimento diverso)?

e un altra cosa...la das 6 ha come limite quello che, se non viene mantenuto il tampone completamente parallelo (piatto) rispetto alla superficie, tende a fermare la rotazione del tampone stesso intorno al suo asse (ma non quello dell'orbita che invece continua)...ha lo stesso limite anche la bigfoot oppure lei, nel caso in cui il tampone non è comunque piatto, continua la sua rotazione in entrambi gli assi (quindi orbita e rotazione stessa del tampone)?

grazie

40Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 1:41

vts79

vts79
Diplomato in Detailing

mdi61 ha scritto:Per LHR 15E è stato impiegato un motore che ben si adattava alle caratteristiche di quella macchina garantendo prestazioni più che brillanti.

In seguito ci siamo resi conto che era possibile realizzare una nuova macchina con capacità di taglio simili alle rotative classiche spingendosi fino ad un diametro orbita di 21mm; una sfida impegnativa per il reparto progettazione.

Contemporaneamente è stato sviluppato un nuovo motore con un controllo elettronico che migliora drasticamente le prestazioni e l'efficienza; in effetti con soli 500W si ottengono notevoli prestazioni di taglio.

Entrambe le macchine possono reggere anche pressioni esagerate ma va tenuto ben presente che, a differenza del sistema rotativo, la migliore performance di taglio si ottiene con una pressione molto leggera; forti carichi impediscono il ricircolo dei cristalli abrasivi allungando i tempi di lavoro.

Quanto alla velocità abbiamo scelto dei valori che corrispondono alla massima performance privilegiando il "gloss". Velocità superiori somministrano un eccessivo stress meccanico alle spugne senza adeguati benefici.

A presto

grazie mille...
scusi le mille domante ma queste 2 macchine sono molto interessanti...
lei ritiene che già la lhr15 possiede un capacità di taglio drasticamente superiore alle varie das6 pro e g220v2 entrambe con orbita da 8mm ?
anche la lhr15 dispone del controllo elettronico della coppia??
la lhr21 e dispone di un platorello da 150 ma molti di noi preferiscono usare tamponi più piccoli... che prevedono l'uso di platorelli da 125 disponete di platorelli da 125 per questa macchina????
sulla lhr15 è possibile istallare un platorello da 100mm ??

41Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 9:34

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer

gentile VTS 79
effettivamente già la LHR 15E possiede una capacità di taglio visibilmente superiore.
Và tenuto presente che la capacità di taglio non segue un andamento lineare con le variazioni di orbita; ad esempio la differenza tra LHR 15E e la LHR 21E e' ben superiore alla proporzione 15 - 21

Circa il controllo di coppia la scelta per la LHR 15E è stata per un motore di potenza ben superiore alla effettiva necessità quindi non c'e' necessità di controllo di coppia (provate!)
sottolineamo comunque ancora una volta che il valore di queste macchine si esprime al massimo con carichi molto leggeri; se si arriva a far intervenire il recupero di coppia vuol dire che si sta premendo troppo e gli abrasivi stanno lavorando male

per quanto riguarda platorelli e tamponi la risposta e' no
l'equilibratura della macchina e' garantita solo con platorello e tampone originali; ogni variazione di forma, dimensione e peso portano a vibrazioni non tollerabili.
per chi ne ha necessità esiste una macchina pneumatica LHR 75 per tamponi piu piccoli (originali rupes anche quelli)

http://www.rupes.it

42Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 9:55

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer

Gentile Leonidas
Sempre più ci stiamo rendendo conto che la LHR 21E e' competitiva con il sistema tradizionale anche dove e' richiesta grande capacità di taglio
Và tenuto presente che "bigfoot" e' un sistema e la macchina e' solo una parte di esso.
il tampone azzurro che ha spaventato alcuni per il suo aspetto e' in realta' ancora piu innovativo della macchina stessa; consente velocità di taglio sorprendenti per una rotorbitale. Molti hanno preso l'abitudine ad usare solo paste medio-fini alternando passaggi di tampone coarse e fine (ovviamente il tampone azzurro non può esaltare il gloss)

rotazione del tampone
e' un effetto secondario in quanto il tampone sulle rotorbitali e' montato su un perno "folle".
Questa componente rotativa ha effetto positivo sul risultato e si mantiene costante se si lavora con la corretta pressione. la macchina e' anche dotata di una frizione in gomma che agisce sul platorello (antispinning)per evitare la eccessiva rotazione quando la macchina lavora libera (spesso operatori inesperti accendono la macchina ben prima di entrare in contatto con la superficie da lavorare)

http://www.rupes.it

43Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 10:59

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing

ok, quindi da quel che ho capito, in caso di "angolazione" del tampone rispetto alla superficie, il tampone tende a fermare la sua rotazione sul proprio asse, al di la della pressione che può essere tanta o poca.

per il discorso platorello, il montaggio di un nuovo platorello è "impossibile" oppure non consigliato? il perno del platorello originale che misura di filettatura ha?

comunque grazie molte.

44Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 12:01

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer

il perno e' M8

impossibile lavorare con platorelli diversi (misura, peso, foratura di ventilazione etc)

riguardo all'angolazione le macchine rotorbitali, per loro natura, lavorano bene in piano; vista l'orbita "importante" di questa macchina un angolo rispetto al piano di lavoro porterebbe inevitabilmente il bordo del tampone a colpire la superficie facendo rimbalzare indietro la macchina senza benefici di lucidatura

http://www.rupes.it

45Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 14:07

Fabri

Fabri
Detailer Novello

mdi61 ha scritto:
il tampone azzurro che ha spaventato alcuni per il suo aspetto e' in realta' ancora piu innovativo della macchina stessa; consente velocità di taglio sorprendenti per una rotorbitale. Molti hanno preso l'abitudine ad usare solo paste medio-fini alternando passaggi di tampone coarse e fine (ovviamente il tampone azzurro non può esaltare il gloss)

la macchina e' anche dotata di una frizione in gomma che agisce sul platorello (antispinning)per evitare la eccessiva rotazione quando la macchina lavora libera (

Senza conoscere come lavora il tampone blu e toccandolo con le mani si sente una grossa ruvidita', anche per via del fatto che e' molto aperta la spugna, io ero abituato al verde della 3M, ma usandolo mi sono accorto che ha una buona capacita' di taglio senza pregiudicare troppo la superficie, per ora ho usato molto il tampone giallo con pasta 3M tappo giallo e riesco ad ottenere velocemente una buona lucidatura dopo la carteggiatura degli sporchini con il trizact.

Mi ha tolto un dubbio, sentivo che quando sollevavo la BF dalla superficie cambiava il rumore dopo 1 secondo o meno e non capivo se poteva essere un difetto, allora e' questo antispinning?

46Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 14:50

vts79

vts79
Diplomato in Detailing

mdi61 ha scritto:gentile VTS 79

per quanto riguarda platorelli e tamponi la risposta e' no
l'equilibratura della macchina e' garantita solo con platorello e tampone originali; ogni variazione di forma, dimensione e peso portano a vibrazioni non tollerabili.
praticamente la macchina rispetta la garanzia solo se usata con platorello originale e tamponi originali????
per il platorello per me è un grande difetto proporla solamente con il 150....
capisco che in carrozzeria possa anche andar bene... in europa la maggior parte dei detailer utilizza tamponi da 140-150mm e quasi tutti prevedono platorelli da 125..
questo stesso errore è stato fatto da un vostro concorrente con la vrg3401 infatti la filiale americana di questa azienda propone un platorello più piccolo per tamponi più piccoli e su vari forum si parla molto di platorelli alternativi per questa macchina....
le vostre macchine sono molto utilizzate anche in uk.. dove il detailing è molto più diffuso che qui... ma difficilmente un detailer inglese utilizzerebbe una rotorbitale con tamponi da 180mm.....
spero possa comprendere il senso delle mie parole.... la mia non è e non vole essere una critica gratuita... ma penso che proporre un platorello da 125.. sia una grande mossa anche commerciale visto che l'unico difetto della più diretta concorrente è la mancanza di un platorello da 125 almeno in europa....

47Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 16:38

manuweb007

manuweb007
Diplomato in Detailing

effettivamente come dice vts è una macchina molto interessante peccato sia limitata ad un platorello da 150

48Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 18:37

DavideSR

DavideSR
Moderatore

Ragazzi se cercate bene nel forum...

49Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 20:38

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer

Gentile vts79


Si tratta di un limite tecnico che non consente una corretta equilibratura in presenza di platorelli e spugne di dimensioni e pesi diversi. Valuteremo comunque l'opportunità di realizzare macchine per tamponi più piccoli.
A presto

http://www.rupes.it

50Bigfoot prima prova - Pagina 2 Empty Re: Bigfoot prima prova Gio 10 Nov 2011 - 21:46

vts79

vts79
Diplomato in Detailing

grazie mille ... Very Happy

Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 4]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.