LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto

Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto

+6
Admin
Depaip
s.amato
DSW
rndrrt
Carlo86
10 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 5]

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

DSW ha scritto:Attenzione a quelli che tu chiami scalini! Lì è importante non mettersi perpendicolarmente al bordo, con rotativa e tampone duro c'è rischio di fare qualche danno.

Si infatti immaginavo...

se puoi guarda la mia macchina a pagina 1. praticamente sul cofano in corrispondenza del logo seat ce un bello "scalino"...
se da li ci arrivo di lato come mi comporto? lo alzo (il tampone) e "mi ci metto sopra"? in questo caso la zona che non tocco la faccio a mano?

http://www.solodettagli.it

DSW


Diplomato in Detailing

non è che non ci puoi passare proprio, ci passi e se usi un tampone morbido questo si adatta alla superficie, l'unica accortezza appunto è evitare di metterti perpendicolarmente al taglio se usi un tampone duro. Devi metterti sempre parallelamente alla superficie che stai lucidando, ti ho fatto un veloce schema per farti capire:

Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto - Pagina 3 Immagi11

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

DSW ha scritto:non è che non ci puoi passare proprio, ci passi e se usi un tampone morbido questo si adatta alla superficie, l'unica accortezza appunto è evitare di metterti perpendicolarmente al taglio se usi un tampone duro. Devi metterti sempre parallelamente alla superficie che stai lucidando, ti ho fatto un veloce schema per farti capire:

Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto - Pagina 3 Immagi11

Ah ok ho capito. grazie del disegnino Very Happy

A questo punto uno dei prossimi acquisti sarà un platorello morbido....

Domanda, il tampone in lana lo definisci "duro"? fai conto che è bello alto.... 5-6 cm

http://www.solodettagli.it

vts79

vts79
Diplomato in Detailing

perfetto.....e molto utile questo....schema.. Wink

DSW


Diplomato in Detailing

Il concetto è sempre quello poi chiaramente c'è una bella differenza a seconda di quello che usi, con un 3m blu ad esempio ti puoi mettere come ti pare, con un 3m verde invece ci andrei molto più cauto.
Con la lana forse si usa di più il bordo in questi casi su zone piccole piuttosto che far adattare il tampone.

se vedi questo video ad esempio puoi notare come Antonio passa sul bordo velocemente e si mette parallelo all'altra superficie.

https://www.youtube.com/watch?v=TDh8JeVx1TQ

rndrrt

rndrrt
Diplomato in Detailing

Carlo86 ha scritto:

A questo punto uno dei prossimi acquisti sarà un platorello morbido....

Domanda, il tampone in lana lo definisci "duro"? fai conto che è bello alto.... 5-6 cm affraid

Sei sicuro? Mi sembra troppo per un tampone in lana, solitamente sono meno della metà, non ti hanno dato pelo di bestia ma un coniglio imbalsamato.
lol!

http://www.fanodetailing.com

Admin

Admin
Admin

la rotativa è uno strumento che va governato perchè, altrimenti, il rischio è che sia lei a governare te.
le prime volte segui le linee pricipali e cerca di agirare gli ostacoli fino a che non acquisisci manualità: invece di andare sullo scalino lucida prima da un lato e poi dall'altro del dislivello senza insistere quidi sull'angolo del gradino. io comincerei sempre con tamponi in spugna morbidi che ti premettono maggiori margini di sicurezza e non fanno altro che aumentare la tua fiducia verso lo strumento.
Riscaldare la superficie non è sempre un male: a volte infatti, permette di allargare i pori del trasparente e lavorare quindi in profondità. Occhio però a non surriscaldare altrimenti si rischia di bruciare lo smalto.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

rndrrt ha scritto:
Carlo86 ha scritto:

A questo punto uno dei prossimi acquisti sarà un platorello morbido....

Domanda, il tampone in lana lo definisci "duro"? fai conto che è bello alto.... 5-6 cm affraid

Sei sicuro? Mi sembra troppo per un tampone in lana, solitamente sono meno della metà, non ti hanno dato pelo di bestia ma un coniglio imbalsamato.
lol!

si è ggonfio!!! cioè se lo schiaccio diventa anche 2cm, diciamo che è a pelo lungo Razz .

La cosa che mi preoccupa di piu è il platorello. quello che usa Antonio nel video è proprio morbido... il mio è di plasticaccia dura; c'è solo un cm di spugna, ma è talmente duro da essere inutile Mad

http://www.solodettagli.it

Admin

Admin
Admin

con la lana è importantissimo che il platorello sia morbido, a meno che non si tratti di un lake country molto flessibile.
con i tamponi di spugna invece ci puoi lavorare tranquillamente.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

Per ora ho odinato il kit pro della meg, la clay, e il tampone rosso LC.
Per il prossimo acquisto dovrò aspettare un pò di money Crying or Very sad

Per evitare rischi come potrei fare?

http://www.solodettagli.it

DSW


Diplomato in Detailing

invece del tampone rosso meglio un bianco o arancio, tanto la cera con la rotativa non si da e come tamponi di finitura hai quelli neri, invece molto probabilmente ti manca un buon tampone di lucidatura...

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

DSW ha scritto:invece del tampone rosso meglio un bianco o arancio, tanto la cera con la rotativa non si da e come tamponi di finitura hai quelli neri, invece molto probabilmente ti manca un buon tampone di lucidatura...

Oops.. troppo tardi Very Happy
vabbè per ora tengo questi, poi il mese prossimo mi attrezzo meglio.

Cmq avevo preventivato insieme a roberto (a pag. 3) di fare così:

rndrrt ha scritto:Se la tua ipotesi sulla qualità dei tamponi fosse valida direi di si x una lucidatrice rotorbitale, per una rotativa come la tua direi:

Pilu d bestia --> M105 (se di buona qualità già ti porta ad un'ottima finitura)
Bianca --> la salterei per evitare di rovinare la finitura della lana
Nera -->M205
Rossa (da comprare) --> M21
a mano --> M26 o gold class

Io farei così, ma aspetta altri consigli/pareri.

http://www.solodettagli.it

Admin

Admin
Admin

un tampone di spugna media (tipo bianco lc oppure giallo megs) io lo userei sempre dopo il pelo di bestia...


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

affraid

Cioè mi ha svegliato il corriere e i prodotti sono gia a casa affraid

Grande admin cheers

http://www.solodettagli.it

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

So che c'è la neve fuori...... ma forse la clay riesco a passarla..... che dite resisto??? Smile

http://www.solodettagli.it

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

Iniziati i lavori...
Aperto nuovo topic nella sezione "i vostri lavori"

http://www.solodettagli.it

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

raga un info veloce:
stamane ho provato a passare il 205 sia con il tampone bianco che con il nero. Ho notato che il bianco scalda molto più del nero.

Che temperatura può essere considerata critica per la vernice?
A occhio il bianco per come l ho passato mi ha portato la vernice a circa 40°....il nero intorno ai 30..

CHe ne dite?

http://www.solodettagli.it

DSW


Diplomato in Detailing

non so se c'è una temperatura critica, probabilmente si anche se variabile, comunque 30-40° sono normali, quindi nessun problema, si dice che se poggiando la mano di istinto ti viene di alzarla, ecco allora la temperatura è alta... Very Happy

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

DSW ha scritto:non so se c'è una temperatura critica, probabilmente si anche se variabile, comunque 30-40° sono normali, quindi nessun problema, si dice che se poggiando la mano di istinto ti viene di alzarla, ecco allora la temperatura è alta... Very Happy

Ahah immagino Razz

http://www.solodettagli.it

gambo

gambo
Detailer Novello

ragazzi non credo che 40° sia una temperatura critica visto che d'estate una lamiera nera esposta al sole supera di gran lunga tale temperatura!!!beh anche lavandola la si supera!!! Very Happy

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

Si questo l'ho pensato, ma quella temperatura la raggiunge quando è ferma al sole.

Dopo aver visto il video "rimedio ad una cotta" dove Antonio spiega che se si scalda la vernice il prodotto "entra dentro" mi sono chiesto se e a che temperatura tocca fermarsi prima di far danni..

http://www.solodettagli.it

s.amato

s.amato
Diplomato in Detailing

Rimedio ad una cotta è spettacolare...!!!AHAHAHAHAH

http://www.amatodetailing.it

Admin

Admin
Admin

ragazzi non esiste una temperatura di rottura. Certo che quando cominciate a vedere la lamiera deformarsi (non scherzo...) conviene fermarsi.
E se anche vi dovesse succedere non temete perchè una volta raffreddata le forme tornano normali.
La cosa che però dovete sapere è che lavorare a quelle velocità, riscaldando molto le lamiere, può provocare vistosi ologrammi...


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

Admin ha scritto:ragazzi non esiste una temperatura di rottura. Certo che quando cominciate a vedere la lamiera deformarsi (non scherzo...) conviene fermarsi.
E se anche vi dovesse succedere non temete perchè una volta raffreddata le forme tornano normali.
La cosa che però dovete sapere è che lavorare a quelle velocità, riscaldando molto le lamiere, può provocare vistosi ologrammi...

Cosa sono gli ologrammi? e come si evitano?

http://www.solodettagli.it

Carlo86

Carlo86
Detailer Novello

Buongiorno!!!
metto qui un po di foto dei lavori in corso.
poi a lavoro finito completo il topic nei nostri lavori.

Oggi mi sono dedicato al famoso graffio da cancello.
ecco il maledetto:
Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto - Pagina 3 Snc00319
Il ciclo che ho adottato è questo:
1-Pelo di bestia (lana) + m105 a velocità 3,5
2-Non ero soddisfatto, e per evitare di fare danni ho dato una passatina a mano di m105
3-Tampone bianco ed m 105 velocità 4. Passaggio inutile (sti tamponi sono na schifezza Evil or Very Mad )
4-Tampone nero ed m205 velocità 3,5

Ecco il risultato: (abbastanza soddisfacente, sono rimasti i 2 punti dove c'è il fondo, ma forse con un tampone in lana manovrato bene si può fare di meglio)
Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto - Pagina 3 Snc00320
Ibiza molto rovinata. Vi chiedo umilmente aiuto - Pagina 3 Snc00321

http://www.solodettagli.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 3 di 5]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.