LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » primi consigli per un nuovo aspirante...

primi consigli per un nuovo aspirante...

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

PELO

PELO
Laureato in Detailing
azz...non me ne ero accorto...

http://www.elmocarcare.it

nikolino


Apprendista Detailer
ok, ragazzi grazie dei preziosi consigli e ...vediamo un attimo da che parte mi porta il fiuto.....come dicevamo i prodotti sono tutti ottimi per cui non sbagliero' di certo nella scelta qualunque essa sia, pero'.... tornando un attimo, come lo chiudo il discorso... solo cera.. solo sigillante...niente...... tiro a caso... Basketball

segundo la linea meg's prima avevo pensato leggendo qui e là, al classico M21 + M26 oppure doppia mano di M 21, posso fare lo stesso trattamento anche usando prodotti come menz o scholl o fixer...?

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing
allora...ricordati che non sei vincolato dall'usare sempre e solo un marchio..

mi spiego meglio..se ad esempio usi S3 come compound, poi M205 come polish di finitura e poi chiudi con una cera dodo, non è che sono incompatibili tra loro...l'importante è che usi coerenza tra ogni passaggio e un altro..nel senso che se usi prima un compound e vuoi "perfezionare" il lavoro, dopo è meglio usare un polish e non un altro compound...lo puoi fare ovvio, però diciamo ha più senso usare un polish...
ma assolutamente nessun problema se usi una marca piuttosto che un altra..

per dire, a me piace molto S3 e poi dopo spesso e volentieri magari uso M205 oppure il PF2500...ma se voglio anche ovviamente S30...però diciamo nel risultato finale (al di la della leggera differenza che può starci tra i tre) non ci sono problemi di "compatibilità"..

e stesso discorso vale per le cere/sigillanti...chiudi il lavoro come vuoi senza preoccuparti di quello che hai applicato prima.. io consiglio mio ti dico la 3M..ma ovvio puoi scegliere quello che ti pare...

la bellezza ad esempio della M21 è che lei ha leggere proprietà coprenti, il che significa che può aiutare "otticamente" a far sembrare il lavoro più bello di quando lo hai "finito" con l'ultimo passaggio di finitura...il che segnifica che magari qualche rids/swirl di troppo te lo copre lui..però appunto ricordati la parola te lo COPRE...quindi comunque sempre c'è ma per un tot periodo non si vede nulla..

per il resto che dire...scegli te...io la mia idea te l'hodata ma poi ovvio che tutti i prodotti sono validi

nikolino


Apprendista Detailer
bene, grazie di nuovo dell'ulteriore spiegazione,speriamo di decidere presto..... Smile Smile

ho letto un attimo le caratteristiche di fixer,in pratica fa tutto lui, correzione e lucidatura, quindi la superficie è gia'pronta per essere trattata successivamente con sigillante o cera....mi sbaglio.?

pero' che livello di correzione ha:? dove lo si puo' collocare tra 1 e 10.. come appunto abrasivita' e gloss finale?

Admin

Admin
Admin
nikolino ha scritto:bene, grazie di nuovo dell'ulteriore spiegazione,speriamo di decidere presto..... Smile Smile

ho letto un attimo le caratteristiche di fixer,in pratica fa tutto lui, correzione e lucidatura, quindi la superficie è gia'pronta per essere trattata successivamente con sigillante o cera....mi sbaglio.?

pero' che livello di correzione ha:? dove lo si puo' collocare tra 1 e 10.. come appunto abrasivita' e gloss finale?

Qui posso aiutarti io: il taglio lo posiziona a livello 8-8,5 (molto simile a M105, S2 orange) ma la finitura è da 10!


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

nikolino


Apprendista Detailer
caspita...bei numeri, il livello di taglio e finitura cambia secondo il tampone usato..? Piu' o meno....che limiti.?

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing
si esatto...in base al tampone puoi avere magari più taglio piuttosto che più finitura...

diciamo se lavori con un tampone morbido è ovvio che non ti devi aspettare chissà che taglio (che devi immaginarlo come media appunto tra quello che può dare il tampone e quello che può dare il prodotto) ma invece potrai benissimo aspettarti una ottima finitura..

e così vale se usi un tampone duro da taglio...avrai si tanto taglio ma una media finitura..


poi diciamo ci sono "accortezze" da prendere quando lavori che allora anche con un tampone duro si possono ottenere buona finitura, però immagina, per semplificare il discorso, che come "risultato finale" devi appunto fare la media tra quello che può dare il tampone e quello che può dare il prodotto...così almeno puoi capire il livello di taglio e di finitura dato dalla tua "combo" (altra parola molto usata nel forum che leggerai spesso)

e vedrai che moooolto importante sarà la scelta della combo per affrontare il lavoro nel migliore dei modi..

nikolino


Apprendista Detailer
ok...eheheh...uff....piano piano ci arrivo a far quadrare il cerchio... Very Happy quindi se vado a finitura con fixer potrei passare ad esempio Reload come ottimo sigillante ed eventualmente cera.....

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing
certo..

solo che io lascerei reload e basta...a me le stratificazioni non piacciono...mi piace godermi un protettivo soltanto, da quando lo metto fino a quando non decade lui..però gusto mio

nikolino


Apprendista Detailer
ok... va bene, in effetti il mio " eventualmente" era riferito proprio alla stratificazione.... quindi con due prodotti questa fase la finisco in toto....ora devo capire gli eventuali tamponi da usare e come trattare l'auto durante la fase del pre\post lavaggio.. Smile .ho letto del D 155.... ha capito bene?

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing
non per essere scortese...ma ti consiglio di usare la funzione cerca e vedrai che trovi un sacco di info in merito al come lavare l'auto..

anche perchè se no per ogni prodotto qui parliamo all'infinito ripetendo poi le stesse cose scritte altrove...

parti, se non l'hai fatto (ma penso di si) con la lettura delle guide, e poi usando la funzione CERCA per trovare info dei prodotti che ti interessano o delle fasi su cui ti vuoi informare..

poi se hai qualche dubbio scrivi in quei topic li, in modo da completare sempre di più le infomazioni su quel determinato prodotto o fase del lavoro e così almeno per i futuri nuovi risulteranno le informazioni sempre più complete.. Wink

nikolino


Apprendista Detailer
no che scortese, anzi ti ringrazio per tutte le info, è che sono due tre mesi che leggo e...rileggo, ma non facendo ancora pratica, poi passano di mente, e pensando a come lavare l'auto con la tecnica dei due secchi, per asciugarla mi è tornato in mente il D 155, in pratica ho scritto cio' che stavo pensando....ohhh, con qualcuno mi dovro' pur sfogare.... bom

leonidas

leonidas
Diplomato in Detailing
eh lo so...all'inizio le cose da capire son tante e ti capisco quando dici che ti bolle la testa e non ci capisci più un nulla con tutti sti numeretti! però vedrai che poi ti rimarranno in testa facilmente Wink

Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.