LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » riscaldare il trasparente -controindicazioni-

riscaldare il trasparente -controindicazioni-

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

chiomino


Aiutante Detailer
Quando devo lucidare una oarte di un auto con grafi marcati, tipo a "strusciato" su rami di cespuglio, oppure graffi trovati al parcheggio ecc...

Quando devo lucidare con pasta abrasiva grossa mi sembra che i graffi vadino via meglio quando insisto di più su una parte e riscaldo il trasparente invece di lucidare la parte impigando lo stesso tempo però senza farlo riscaldare.

Chiedo a voi se la mia impressione è vera e quali sono le contro indicazioni?

rndrrt

rndrrt
Diplomato in Detailing
lo scaldarsi del trasparente indica che hai lavorato di più e sfruttato meglio il polish.....l'insistere troppo però porta al rischio di:

1) ologrammi - facilmente recuperabili
2) cotta con penetrazione del prodotto nel trasparente - si recupera ma non è facile
3) allungamento e creazione di micropieghe - si limita il danno che comunque rimane
4) bruciatura con distaccamente di trasparente e vernice - si deve rivenriciare

http://www.fanodetailing.com

MinimaL_FoX

MinimaL_FoX
Detailer Novello
In generale è facile provocare questi danni oppure bisogna insistere e premere abbastanza forte?

chiomino


Aiutante Detailer
rndrrt ha scritto:lo scaldarsi del trasparente indica che hai lavorato di più e sfruttato meglio il polish.....


Però perchè nello store ci sono molti tamponi per pasta abrasiva che evindenziano la loro caratteristica di non riscaldare quando vengono usati, come se riscaldare il trasparente fosse una cosa negativa?

MinimaL_FoX

Bisogna insistere abbastanza per fare i danni 2-3-4, prima si sente il calore emanato dal trasparente che è alto. Sugli spigoli e curve il rischio è maggiore.

rndrrt

rndrrt
Diplomato in Detailing
non mi fraintendere....non voglio dire che scaldare sia positivo, ma se una zona lavorata non si scalda come conseguenza dell'attrito vuol dire che non è stata lavorata a dovere.....la zona soggetta ad una correzione importante, per quanto si usino tamponi che prevengono il surriscaldamento e permettono una lavorazione più insistente, non sarà mai fredda.

http://www.fanodetailing.com

rndrrt

rndrrt
Diplomato in Detailing
MinimaL_FoX ha scritto:In generale è facile provocare questi danni oppure bisogna insistere e premere abbastanza forte?

sono tanti i fattori che incidono tra cui...velocità di rotazione - lubrificazione del prodotto - tipo si tampone - pressione esercitata e non ultimo il tipo di supporto da lucidare, una zona in plastica o vetroresina si riscalda più velocemnente di una metallica a causa della minor potere di dissapazione del calore.

naturalmente tutto questo discorso è legato quasi esclusivamente alla rotativa, con le roto per arrivare a queste situazioni ci si deve addormentare sopra Wink

http://www.fanodetailing.com

MinimaL_FoX

MinimaL_FoX
Detailer Novello
Capito. Grazie per le spiegazioni Smile

rubio

rubio
Apprendista Detailer
Ciao a tutti. Un ragazzo al quale ho prestato la rotorbitale ha combinato ciò che si vede in foto sulle carene di una vespa utilizzando un iconic verde con resurrection. Non ho ancora visto dal vivo ma non riesco a capire se è un cotta o qualcosa di più grave. Voi che dite? Consigli? Grazie a tutti riscaldare il trasparente -controindicazioni- Img-2013 riscaldare il trasparente -controindicazioni- Img-2015
riscaldare il trasparente -controindicazioni- Img-2014

[url=https://servimg.com/view/19460448/184]riscaldare il trasparente -controindicazioni- Img-2014

[url=https://servimg.com/view/19460448/186]

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum