LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » scaldo o non scaldo?

scaldo o non scaldo?

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1scaldo o non scaldo? Empty scaldo o non scaldo? Dom 20 Mag 2012 - 11:10

PELO

PELO
Laureato in Detailing
eccoci qua, sbizzarriamoci lol!
dai, secondo voi quanto influisce e SE influisce lo scaldare la superficie alla correzione? e su quali vernici? ovviamente credo siano da escludere subito le vernici fresche lol!

http://www.elmocarcare.it

2scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Dom 20 Mag 2012 - 13:40

DavidEsperix

DavidEsperix
Detailer Novello
ottimo ragazzi un post molt interessante... Very Happy Very Happy Very Happy
un argomento estremamente vasto.. Very Happy Very Happy che secondo me e la mia modesta esperienza si valuta su ogni singolo caso in modo diverso e personale.. Wink Wink Wink
io cerco di trovare sempre conferme con prove e prodotti diversi ma non è mai la stessa cosa.. Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
spesso devo scaldare su alcune vernici..anche se non amo molto la cosa perchè aumentano i rischi del caso.. sunny sunny sunny
per non parlare di molte auto verniciate negli ultimi 6/7 anni che sono carenti di spessori in modo letale.. Shocked Shocked Shocked
Sempre miei pareri personali..

3scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Dom 20 Mag 2012 - 14:31

PELO

PELO
Laureato in Detailing
in linea di massima secondo me è così: lo scaldare la vernice si rende necessario quando essa ha perso anche quel minimo di elasticità e si è irrigidita. Questo per le vernici con il trasparente che come sappiamo è un miscuglio chimico di resine, per le vecchie monostrato non saprei.
Per le vernici dure sin dalla nascita, tipo alcune tedesche, l'approccio migliore è sicuramente quello di lavorarci sopra con un compound specifico per quei trasparenti senza portare ad ebollizione la vernice Very Happy
ovviamente queste sono mie supposizioni, non la legge Very Happy

http://www.elmocarcare.it

4scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Dom 20 Mag 2012 - 15:37

vts79

vts79
Diplomato in Detailing
Secondo me il discorso scaldo o non scaldo non è proprio corretto ci sono molti fattori che influenzano una correzzione e non è detto che se una vernice e secca e vecchia è necessario scaldare ogni vernice è una storia, la bravura di un lucidatore è proprio questa capire la tecnica da utilizzare caso per caso il calore è una conseguenza e come tale va tenuta sotto controllo durante la lavorazione da qui mi collego al fatto che è ancora più importante conoscere il prodotto che si utilizza e le sue caratteristiche... e cercare di fare il massimo cercando di contenere il calore

5scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Dom 20 Mag 2012 - 19:23

PELO

PELO
Laureato in Detailing
Carlo quoto tutto quello che hai scritto. Ovviamente non è che TUTTE le vernici vecchie hanno bisogno di essere scaldate, però credo che in larga parte capiti con quelle vecchie

http://www.elmocarcare.it

6scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 9:17

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer
primo step:
per prima cosa sto chiedendo ad esperti di vernici.
Mi viene detto che teoricamente non ci sono variazioni di durezza su vernici ben consolidate (originali) nel range di temperatura generabile dalla lucidatrice.
Nel frattempo sto preparando la attrezzatura per le prove

a presto

http://www.rupes.it

7scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 9:32

DavidEsperix

DavidEsperix
Detailer Novello
attendiamo notizie... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
dobbiamo anche tenere ben presente che molti abrasivi chiedono di essere scaldati per lavorare bene.. Very Happy Very Happy perchè si lavorano ad un numero di giri alto Very Happy Very Happy
come con alcuni si allungano i tempi di lavorazione perchè lo richiede il corretto uso del compound per avere un ottimo risultato sulla correzione e così facendo i vari pannelli si scaldano.. Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Mio pensiero personalissimo se sbaglio vorrei essere corretto con piacere Very Happy Very Happy Very Happy

8scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 15:56

Admin

Admin
Admin
Io su superfici fresche non scaldo perché il rischio che i segni di carteggiatura (o i difetti) tornino su è alto.
Su superfici originali, invece, scaldo eccome... Twisted Evil


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

9scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 16:08

Giobart

Giobart
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Mi ricordo che qualcuno usò addirittura un faretto alogeno per scaladare la vernice prima di lucidare..... chissà chi era e chi gli aveva dato quel consiglio!! Very Happy Very Happy Very Happy

Discussione molto interessante, attendo con ansia i testi di Marco! Wink

10scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 16:19

Admin

Admin
Admin
"posso però già anticipare che se ci può essere una proporzione diretta tra velocità di correzione e temperatura, sicuramente c'e' una proporzionalità inversa per gloss/temperatura (e conseguente rammollimento)"

Questo in effetti è un aspetto molto interessante...


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

11scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 17:16

vts79

vts79
Diplomato in Detailing
Io sono convinto che la temperatura è solo una conseguenza....
È il prodotto che fà la differenza..... ovviamente non parlo di vernici...
Fresche.....
Per Gio:la prova del faro èra dopo la prova spot e serve far evaporare gli oli dellla pasta...

12scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 18:21

Giobart

Giobart
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Ops.... mi ricordavo male allora Embarassed Embarassed ..... è passato giusto un pò di tempo!! Laughing Laughing
Quell'utilizzo alternativo del faretto, però mi ha fatto venire in mente alcune prove, ma per il momento mi manca il tempo e un termometro laser, ma le farò! Wink

13scaldo o non scaldo? Empty originale/fresco Lun 21 Mag 2012 - 18:26

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer
prove eseguite su fresco:

range di temp. 20° - 60°

alto solido e ultra altosolido
risultato del riscaldamento: disastro

La correzione diventa più lunga e un buon gloss diventa impossibile (resta comunque difficile anche a freddo ma con buona pazienza si può superare il problema)
alle temperature più alte il rammollimento del supporto diventa ben percepibile

sempre su fresco ma trasparente normale:
la velocità di correzione non cambia ma se si lavora scaldando dei segni inevitabilmente riaffiorano dopo raffreddamento e successiva riesposizione a fonte di calore
Se il ciclo verniciatura/cottura e' stato ben eseguito non si verifica un rammollimento percepibile del supporto

conclusione:
sul fresco meglio non scaldare; il surriscaldamento non aiuta e può portare guai

a seguire prove su vernici originali

http://www.rupes.it

14scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 18:34

cupitt

cupitt
Campione 2013
Campione 2013
Interessante davvero , ma aspetto ancora più con ansia le prove su superfici oroginali Very Happy


_________________
LE MIE " RICETTE "


scaldo o non scaldo? Frontb10

15scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 18:39

Giobart

Giobart
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Sarebbe anche interessante riprovare su queste superfici verniciate tra qualche mese! Very Happy

Comunque fantastico contributo! Wink

16scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Lun 21 Mag 2012 - 18:57

vts79

vts79
Diplomato in Detailing
Giobart ha scritto:Ops.... mi ricordavo male allora Embarassed Embarassed ..... è passato giusto un pò di tempo!! Laughing Laughing
Quell'utilizzo alternativo del faretto, però mi ha fatto venire in mente alcune prove, ma per il momento mi manca il tempo e un termometro laser, ma le farò! Wink

Twisted Evil Twisted Evil
in quel lavoro la temperatura di lavoro è stata tenuta sotto stretto controllo....
https://www.lacuradellauto.com/t3011-vts-vs-rx8
e pensare che questa macchina non c'è più....

17scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Mar 22 Mag 2012 - 13:12

Dami83


Apprendista Detailer
Queste prove con che lucidatrici sono state effettuate...sia roto che rota?

Una mia curiosita': avete fatto qualche test anche su trasparenti freschi ed elasticizzati?


18scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Mar 22 Mag 2012 - 15:03

Alessio

Alessio
Moderatore
molto interessante Smile


_________________
scaldo o non scaldo? Logo_l10
11 FEBBRAIO 2012 D-DAY VI ROMA - LA NEVE
12 MAGGIO 2012 D-DAY VII VERMEZZO - L'ORCHESTRINA
06 OTTOBRE 2012 D-DAY VIII BARANZATE - LA FABBRICA

19scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Gio 24 Mag 2012 - 14:13

mdi61

mdi61
Apprendista Detailer
primi risultati su vernici originali:

in effetti ci sono differenze di correzione al variare della temperatura

perche' ?

questo fenomeno non si ripete in maniera costante con compound diversi ma sempre la correzione ottenuta "a caldo" e' più opaca di quella a temperatura ambiente

usando abrasivi ultrafini a secco invece non si notano differenze al variare della temperatura

per esclusione sembrerebbe quindi che sia il compound a cambiare e non la vernice (attenzione parliamo sempre di vernice originale e non fresca)
In effetti alcuni componenti della emulsione sono sensibili alla temperatura e questo giustifica quanto rilevato empiricamente

http://www.rupes.it

20scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Gio 24 Mag 2012 - 14:17

Giobart

Giobart
Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
O come le temperature ambientali condizionino le modalità di lavorazione di alcuni compound/polish..... la cosà si fà sempre più interessante! Very Happy

21scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Gio 24 Mag 2012 - 18:08

vts79

vts79
Diplomato in Detailing
E che diceva...il vecchio vts...?!?!.. alla vemice non.gli frega nulla della temp..... ai prodotti si....

22scaldo o non scaldo? Empty Re: scaldo o non scaldo? Gio 24 Mag 2012 - 19:40

Admin

Admin
Admin
Mmmh... io invece dico che la superficie quando si riscalda diventa più morbida e più sensibile alle correzioni.
Il calore del compound non dovrebbe portare ad una frammentazione più veloce degli abrasivi?


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.