Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » per gli esperti di foto

per gli esperti di foto

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 11:52

franc_ct


Detailer Novello
Tav io sono nelle tue stesse condizioni, ovvero sto cercando di capire come funzionano un pochino queste macchine e personalmente ho trovato utile (oltre al manuale) questo tizio:
http://www.youtube.com/watch?v=IBEBjw8o4Y4&list=SP1144321B9E83EDD9&index=1
A parte i primi minuti dove non dovrai farti distrarre dalla "s" moscia lol! il ragazzo spiega in maniera molto molto semplice diverse cose per chi come noi parte da 0. Certo il problema è che essendo ignorante in materia prendo tutto ciò che dice per buono, mentre magari un esperto potrebbe reputarle castronerie.. un libro già credo sia più affidabile in questo senso.. Comunque almeno un 90% delle cose che dice immagino siano corrette..Insomma almeno ho capito cosa sono tutti quei parametri principali di una fotocamera (lui parla di reflex ma il discorso è quello.. io attualmente ho una compatta).

Ad esempio grazie a questo tizio sono riuscito a fare (alla meno peggio) quello che chiedevi tu (ma ho sfocato sia dietro il soggetto che davanti)..


(ho usato la modalità Av dove praticamente cambi il valore del diaframma e lui regola i tempi.. per semplificare un pochino insomma)

Invece volevo capire dagli esperti.. la macchina in questione è una canon powershot sx120 IS
Nell'obiettivo c'è stampigliata la seguente cosa: 6.0-60.0mm   1:2.8-4.3

Se non ho capito male la distanza focale minima è 6.0mm e quella massima 60.0mm, mentre quei due valori sono riferiti al valore minimo di apertura del diaframma rispettivamente alla focale minima e massima..
Ma come fa ad essere 6mm???
Dunque se il sensore fosse full frame sarebbe realmente un 6mm, mentre generalmente reflex canon hanno un fattore di 1.6 quindi avrei il risultato di un 9,2mm... ma invece dalla fotocamera vedo già più vicino rispetto all'occhio umano!!! No Allora è un fattore elevatissimo (il che significa che è barbona?? Very Happy ) oppure non ci sto capendo una banana?? cyclops

Vedere il profilo dell'utente

27 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 11:57

ciccante88


Detailer Superesperto
io ho seguito lo stesso corso su youtube il che mi pare ben fatto anche quello e ho anche la tua stessa macchina fotografica...ma sto cercando di capire anche io!Rolling Eyes

Vedere il profilo dell'utente

28 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 12:12

the_rkp


Apprendista Detailer
L'ho detto qualche post fa riguardo la profondità di campo, ma lo stesso vale per la lunghezza focale e tutte le altre caratteristiche degli obiettivi/sensori... ci sono diverse differenze tra compatta e reflex. Onestamente non so quale sia il fattore moltiplicativo, perché quando ho iniziato a studiare un po' la fotografia, ho messo in ripostiglio la mia vecchia compatta e non l'ho tirata più fuori.
In ogni caso non capisco perché dici che se il fattore moltiplicativo è più alto la tua fotocamera debba essere "barbona". Considera che se hai un fattore moltiplicativo alto, ce l'hai sia sulla distanza focale minima che su quella massima. Quindi ipotizzando un fattore moltiplicativo di 10 (tanto per fare un esempio, è un numero sparato a caso), avresti un 60-600 che sicuramente come grandangolare lascerà un po' a desiderare, ma come teleobiettivo................. Wink

Vedere il profilo dell'utente

29 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 12:18

franc_ct


Detailer Novello
the_rkp ha scritto:L'ho detto qualche post fa riguardo la profondità di campo, ma lo stesso vale per la lunghezza focale e tutte le altre caratteristiche degli obiettivi/sensori... ci sono diverse differenze tra compatta e reflex. Onestamente non so quale sia il fattore moltiplicativo, perché quando ho iniziato a studiare un po' la fotografia, ho messo in ripostiglio la mia vecchia compatta e non l'ho tirata più fuori.
In ogni caso non capisco perché dici che se il fattore moltiplicativo è più alto la tua fotocamera debba essere "barbona". Considera che se hai un fattore moltiplicativo alto, ce l'hai sia sulla distanza focale minima che su quella massima. Quindi ipotizzando un fattore moltiplicativo di 10 (tanto per fare un esempio, è un numero sparato a caso), avresti un 60-600 che sicuramente come grandangolare lascerà un po' a desiderare, ma come teleobiettivo................. Wink
Okk capisco!!
Comunque sul discorso "barbona" la mia era una domanda più che altro Laughing

@ciccante: abbiamo pure le auto "cugine" lol!

Vedere il profilo dell'utente

30 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 12:21

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Più il fattore di moltiplicazione è alto, più vuol dire che il sensore è piccolo... quindi di conseguenza catturerà meno luce e se ha anche un elevato numero di px (brutta piega presa qualche anno fa), sarà di conseguenza molto denso (per farla semplice).... le tecnologia avanza, ma ci sono dei limiti fisici..... tutte questo cose insieme riducono la qualità delle foto che è possibile scattare! Wink

La Canon Powershot sx120 IS ha un obbiettivo 6 - 60 mm che è equivalente a 36-360 mm in formato 35 mm (Full frame), quindi un fattore di moltiplicazione di 6.... non proprio poco.... adesso non trovo le dimensioni del sensore della SX120

Ma questa foto aiuta un po' a capire le reali dimensioni.....


Vuol dire che è poco più grande del blu e meno del verde.... se contiamo che ha 10 mpx... stanno molto strettini!! lol! lol! lol! 

Vedere il profilo dell'utente

31 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 12:25

franc_ct


Detailer Novello
Grazie anche a te Giobart!! Wink

Vedere il profilo dell'utente

32 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 12:37

valter.t


Detailer 2013
Detailer 2013
e va be,ora dobbiamo pure fare un corso di fotografia,e poi oltre al detailing ci prendiamo pure la malattia delle foto....manca solo quello del gioco,e poi siamo a posto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Laughing Laughing 

Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttorestaurocardetailing.com

33 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 19:01

tav86


Detailer Novello
valter se non ci facciamo del male non siamo contenti!
No comunque mi piacerebbe riuscire ad utilizzare un po' meglio la macchina fotografica..niente di più!

Vedere il profilo dell'utente

34 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 19:53

valter.t


Detailer 2013
Detailer 2013
hehheee.vedrai che ti ammalerai....

Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttorestaurocardetailing.com

35 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 23:20

tav86


Detailer Novello
ce l'ho fatta lol! 



mettendo il tempo di esposizione in automatico però...

Vedere il profilo dell'utente

36 Re: per gli esperti di foto il Ven 28 Giu 2013 - 23:59

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Ecco, già meglio Smile

Vedere il profilo dell'utente

37 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 18:30

Roby Pozzato


Detailer Novello
tav86 ha scritto:Grazie Roby!
Se posso chiederti, non ho capito bene cosa intendi per "ottica corta" e "distanza di messa a fuoco"
Comunque mi pare di capire che con la mia nikon, che ha un 40 mm mi pare, non sarò in grado di fare quelle belle foto di beading in cui è a fuoco solo la prima goccia davanti..
Non c'è di che. Smile

Per "ottica corta" intendo un'ottica "di corta lunghezza focale". Diciamo che in assoluto è corta un'ottica di lunghezza focale al di sotto dei 35/40 mm. In senso relativo... dipende dal sensore della macchina, diciamo che può essere "corta" un'ottica il cui angolo di campo è maggiore di 60-65°, quello che comunemente viene chiamato "grandangolare". Ma, ripeto, ai fini della profondità di campo l'angolo è irrilevante, conta solo la lunghezza focale.

Per "distanza di messa a fuoco" intendo la distanza tra il piano del sensore ed il piano in cui la messa a fuoco è perfetta. Diciamo la distanza tra la fotocamera e il soggetto, per capirci. Smile

La tua P7000 ha uno zoom 6-42,6 mm, e come abbiamo visto con quelle focali sfocare non è impossibile, ma richiede qualche conoscenza di cosa succede. Smile


Giobart ha scritto:Può essere anche comprato online, casa editrice Reflex! Wink

Ma se vuoi partire da un libro, prendei questo....... un cult! Very Happy
http://www.amazon.it/Fotografia-corso-secondo-insegnamenti-Ansel/dp/8808097544/ref=pd_sim_b_3
Vai giù pesante, eh! Smile

Vabbè, io allora sono partito da questo, tanti anni fa. Wink



Un bel tomo, c'è da studiare...


franc_ct ha scritto:[...]
(ho usato la modalità Av dove praticamente cambi il valore del diaframma e lui regola i tempi.. per semplificare un pochino insomma)
Va benissimo, le modalità automatiche si possono benissimo usare, ed anche (alla faccia dei "puristi") le modalità preimpostate (ritratto, notturno, mare, macro...). L'unica cosa importante è sapere che cosa fa la macchina in quelle modalità. In questo caso hai fatto una scelta correttissima, di diverso avresti solo potuto usare la modalità manuale, complicandoti un po' la vita a parità di risultato. Wink



Invece volevo capire dagli esperti.. la macchina in questione è una canon powershot sx120 IS
Nell'obiettivo c'è stampigliata la seguente cosa: 6.0-60.0mm   1:2.8-4.3

Se non ho capito male la distanza focale minima è 6.0mm e quella massima 60.0mm, mentre quei due valori sono riferiti al valore minimo di apertura del diaframma rispettivamente alla focale minima e massima..
Perfetto. Smile



Ma come fa ad essere 6mm???
Dunque se il sensore fosse full frame sarebbe realmente un 6mm, mentre generalmente reflex canon hanno un fattore di 1.6 quindi avrei il risultato di un 9,2mm... ma invece dalla fotocamera vedo già più vicino rispetto all'occhio umano!!! No Allora è un fattore elevatissimo (il che significa che è barbona?? Very Happy ) oppure non ci sto capendo una banana??  cyclops
La seconda che hai detto. Smile

Un giorno o l'altro farò una crociata contro la disinformazione commerciale nel settore fotorafico, e me la prenderò contro i due cavalli di battaglia dei produttori: il "fattore di moltiplicazione" e i "megapixel". Smile

Il "fattore di moltiplicazione" serve soltanto per dare un'idea di cosa succede con una certa ottica su uno degli aspetti principali che le persone notano, vale a dire l'angolo di campo, o meglio il fattore di ingrandimento. Chiamiamolo per semplicità "effetto teleobiettivo". La tua SX120 ha un sensore da 1/2,3" di diagonale, quindi il "fattore di moltiplicazione" è 6. Smile
Alla minima focale hai (suppergiù) lo stesso effetto di un 36 mm su una full frame, e di un 360 mm alla massima focale. Wink


tav86 ha scritto:ce l'ho fatta lol! 

mettendo il tempo di esposizione in automatico però...
Come già detto a Francesco, hai fatto la scelta corretta. Smile
Se si vuole il controllo delle foto che si fanno occorre 1) avere conoscenza (almeno basilare) delle leggi della fisica che governano la fotografia e 2) sapere la propria fotocamera come consente di controllarli (e qui ha ragione Giobart: leggere il manuale!). Smile

Vedere il profilo dell'utente

38 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 19:10

PELO


Laureato in Detailing
questa è la mia compatta Canon Powershot A720IS. Non potevo permettermi una reflex e scelsi una compatta con cui potermi sbizzarrire nella modalità manuale.
che ne pensate o voi sommi esperti? Very Happy 









Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

39 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 19:26

Giovanni92


Laureato in Detailing
non sono mai riuscito a capire come "muovere" le rotelline sopra la mia fotocamera, oggi pomeriggio mi sono applicato e ci ho capito qualcosa...ma.....fare una foto diventa mooolto piu lento(almeno per me) anche se i risultati cambiano

ahhh la macchina fotografina è una reflex...

Vedere il profilo dell'utente

40 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 19:51

PELO


Laureato in Detailing
usare la reflex solo in automatico è da assassini Very Happy 

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

41 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 19:54

Giovanni92


Laureato in Detailing
ma usarla sempre in manuale o ci prendi bene la mano e diventi veloce oppure fai una foto ogni 10 minuti

Vedere il profilo dell'utente

42 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 20:00

PELO


Laureato in Detailing
ha anche le modalità semi-automatiche e mano mano ti alleni per usarla tutta in manuale Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

43 Re: per gli esperti di foto il Sab 29 Giu 2013 - 21:58

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Scattare, scattare, scattare fino alla nausea...il bello della digitale è proprio quello del riscontro immediato...

Vedere il profilo dell'utente

44 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 0:20

the_rkp


Apprendista Detailer
PELO ha scritto:questa è la mia compatta Canon Powershot A720IS. Non potevo permettermi una reflex e scelsi una compatta con cui potermi sbizzarrire nella modalità manuale.
che ne pensate o voi sommi esperti? Very Happy 

...

Che devi mettere la memory card Laughing Razz

Vedere il profilo dell'utente

45 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 0:31

PELO


Laureato in Detailing
ahahahahahaah l'avevo nel computer in quel momento Laughing 

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

46 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 23:02

Roby Pozzato


Detailer Novello
PELO ha scritto:questa è la mia compatta Canon Powershot A720IS. Non potevo permettermi una reflex e scelsi una compatta con cui potermi sbizzarrire nella modalità manuale.
che ne pensate o voi sommi esperti? Very Happy 
[...]
Personalmente non sono né sommo né esperto Smile, al massimo diciamo che ne capisco un po'... Wink

Penso che probabilmente è una buona macchina, con i pregi e i limiti delle compatte, e come tutti gli strumenti va bene se risponde alle esigenze di chi lo usa. :)Tu ti trovi bene?


Giovanni92 ha scritto:non sono mai riuscito a capire come "muovere" le rotelline sopra la mia fotocamera, oggi pomeriggio mi sono applicato e ci ho capito qualcosa...ma.....fare una foto diventa mooolto piu lento(almeno per me) anche se i risultati cambiano

ahhh la macchina fotografina è una reflex...
Certo che in manuale è più lenta, gli automatismi li hanno inventati apposta. :)L'ho già detto: la cosa importante è capire che cosa fa la macchina con certe impostazioni automatiche, e scegliere quelle che mi servono in quella data situazione. Se cambiano i risultati è perché avevi scelto le impostazioni sbagliate. Wink

Il fatto che sia reflex conta poco. Usare una 5D in manuale è più veloce che usare una 100D. Fino al momento del "click", intendo. Chi indovina perché? Smile


PELO ha scritto:usare la reflex solo in automatico è da assassini Very Happy 
E perché? Smile


Peter Griffin ha scritto:Scattare, scattare, scattare fino alla nausea...il bello della digitale è proprio quello del riscontro immediato...
Ma anche il brutto... Non ti abitui a pensare alle modalità in cui dovresti scattare in una certa situazione, perché tanto puoi farne un milione. Così quando capita l'attimo irripetibile tu vai avanti per venti minuti a provare, e l'attimo è passato... Sad

Tre anni fa mi sono trovato (non per caso, mi era stato chiesto) a 5 metri da un certo evento, per 25 secondi esatti (tanto è durato), in condizioni di illuminazione e di ripresa drammatiche e in buona parte imprevedibili. Dovevo fare delle foto, non potevo non farle, e doveva venire il meglio possibile, perché l'evento non si sarebbe più ripetuto. Secondo te avevo il tempo di provare? Smile


L'evento era questo:




Oppure, più semplicemente, ti trovi a 300 metri da un "coso" che va a 600 km/h, e tempo per pensare non ne hai molto...




the_rkp ha scritto:
Che devi mettere la memory card LaughingRazz
Stavo per dirlo io. Wink

Vedere il profilo dell'utente

47 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 23:10

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Sì, ma io non intendevo come 'forma mentis'. Per fare esperienza però sì...
'Se giro questa rotella, cosa succede?' Scatto, riprovo, riscatto, giro di nuovo la rotella...ovviamente in fase di training, poi se son rose...
Fatte le debite proporzioni, i tutorial di Mike Philips sono oro, ma a forza di bucare trasparente e bruciare tamponi si impara di più...

Vedere il profilo dell'utente

48 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 23:17

Roby Pozzato


Detailer Novello
Diciamo che è comoda come riscontro di quello che ho imparato, leggendo e studiando. Per mettere in pratica la teoria, ecco. Ma poi basta, bisogna far proprio quello che si è appreso. Smile

Vedere il profilo dell'utente

49 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 23:43

Peter Griffin


Diplomato in Detailing
Sicuro. Però se alla cognizione ci si arriva con 20% di nozioni e 80% di pratica, o il contrario...l'importante è avere il 100% di cognizione, secondo me. Poi, ognuno ha il suo approccio...

Vedere il profilo dell'utente

50 Re: per gli esperti di foto il Dom 30 Giu 2013 - 23:51

Roby Pozzato


Detailer Novello
Siamo d'accordo. Non avevo capito che intendevi questo, semplicemente. Smile

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum