Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Come togliere contaminante eccessivo

Come togliere contaminante eccessivo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Come togliere contaminante eccessivo il Lun 18 Apr 2011 - 22:37

lukejunior


Detailer Novello
Giovedì porto la macchina dal verniciatore che deve verniciare le maniglie portiera (l'ultima cose che manca) e poi per quel giorno ci sono buone probabilità che arrivano i prodotti!!!! Però non la lavo subito.

il venerdì l'ho pieno, il sabato e la domenica non ne parliamo. Lunedì è Pasquetta...... Per martedì mattina mi ci dedicherò approfonditamente e con molto tempo visto che avrò la giornata libera e penso impegherò tutta la giornata quasi. Poi dipende dal tempo. Se si aggiusta bene, ma se ancora è nuvoloso non ne se parla.

Comunque dovete aiutarmi con la Jaguar S-Type dei miei genitori.

E' diventata un assorbisapone. E' talmente ruvida e contaminata che il vero colore è ormai nascosto e appena comincio a lavarla il sapone se lo assorbono le porcherie che sono sul trasparente. Secondo me un semplice clayng non basterà.

E' stata dal 2004 da nuova fino al 2009 nella pianura padana e non so che diamine di agenti inquinanti ci siano me è davvero insolita. Le altre auto di qua non le ho mai viste in quel modo.

A primo impatto sembra ottima, ma appena la tocchi è ruvida. Inoltre l'altro giorno ho visto la stessa auto con uguale colore, ma quel colore aveva preso vita. Sembrava un blu topazio iridescente!!

Ecco le foto, aiutatemi! Se no assorbe solo sapone e si graffia!!

https://picasaweb.google.com/118071280310782637726/201112MarzoJaguarSType30V6ExecutiveAutDiEgidioERossella#

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Lun 18 Apr 2011 - 22:40

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
bella sgrassata con d108.lavaggio con tecnica 2 secchi e vai di clay...vedrai che ritorna come nuova Wink

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Lun 18 Apr 2011 - 22:44

Giobart


Miglior Detailing 2013
Miglior Detailing 2013
Segui i consigli di Ciccio/Ciop..... poi una pulitina al poggiatesta posteriore lato guida ed una bella pulita ai cerchi, qualche residuo di ferodo di troppo, per il resto è tenuta molto bene, complimenti! Wink

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Lun 18 Apr 2011 - 22:55

SlayTek


Diplomato in Detailing
Confermo che l'auto è in ottimo stato, con il ciclo consigliato da cicciovecchio andrai alla grande!

Mi raccomando, molta cura in tutte le fasi, fai un lavaggio approfondito!

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Lun 18 Apr 2011 - 23:07

lukejunior


Detailer Novello
Vi avvalerò di tutte le tecniche consigliate in questo forum, sia per la Jaguar dei miei genitori che la curo sempre e da sempre io, sia per il mio Volvo Smeraldo.

Grazie mille per i complimenti del Jaguar, non è mio, ma Vi ringrazio ugualmente.

Il poggiatesta posteriore non l'avevo proprio notato. L'ultima volta è stata lavata 1 mese fa quasi inoltre giorni prima si ci era fatto un viaggetto e la passeggiera che si è seduta dietro era appena uscita dal parrucchiere ora che ricordo. Sicuramente è stata la lacca o qualche prodotto del genere che ha lasciato l'alone. Domani mattina stesso vado a vedere e lo tolgo onde evitare danni. Per togliere quei puntini neri ai cerchi anteriori come faccio? Si vede che sono corpi estranei che possono essere rimossi ma non ci son mai riuscito. Non ho comprato prodotti per i cerchi poichè la spesa è per la mia Volvo è i cerhci sono perfetti. Con il sgrassatore Meguiar's secondo Voi qualcosa succede?

Ma dopo il clayng è consigliabile un passaggio di polish?

Io ho sia la pasta abrasiva fine 3M, sia il polish 3M. Entrambi professionali e ho anche il cotone professionale. 1 mese fa avevo fatto un piccolo angolino nel bagaglaio prima con pasta abrasiva fine e poi con polish. Il risultato? Ora è quel pezzetto di 30x30 è liscio come la seta e splende di più, ma non ho voluto continuare poichè temevo di graffiare il trasparente con i contaminanti che andavo a scioglere con la pasta e il polish. Insomma vorrei farla bene. Ma lo sgrassatore è pericoloso?

Mica l'ho capito bene ancora. Io lo spruzzero pannello per pannello. Ma se io spruzzo un pannello lo lascio agire 1 minuto e risciaquo poi automaticamente si bagneranno i pannelli adiacenti!! E lo sgrassatore non va usato con auto asciutta? Inoltre con le guarnizioni in gomma, fari, vetri, cromature ecc. come si comporta? Non vorrei fare danni!

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Lun 18 Apr 2011 - 23:53

cicciovecchio79


Laureato in Detailing
prima di tutto il cotone e' bandito in modo categorico Evil or Very Mad
x i puntini suoi cerchi credo siano catrame ci vuole un prodotto come il decaflash ma-fra ....lo sgrassatore si lo puoi passare suoi cerchi ma non a diluizioni eccessive....va bene passare m108 un pannello alla volta e non ti preoccupare se bagni i pannelli di fianco,verra' un po diluito ma il suo lavoro lo fara' ugualmente....puoi spruzzarlo da x tutto ma eviterei le targhe come ti avevo gia detto una paio di volte Wink

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Mar 19 Apr 2011 - 1:45

lukejunior


Detailer Novello
Grazie mille. Quindi è semplice. Diluisco il D108 secondo come c'è scritto sulla confezione spruzzo un pannello. Lascio agire un minuto e poi sciacquo con l'idrolulitrice. Però prima faccio i pannelli delle fiancate e portiere poichè essendo verticali è meglio farli quando sono ancora asciutti così attacca meglio il D108. Alle targhe non ne spruzzo affatto e quando spruzzo ai paraurti e al cofano bagalgiaio sto attendissimo a non farcene andare. Per quando riguarda le guarnizioni? Quelle è difficile evitarle. E riguardo ai fascioni e vari paraurti che sono in resina o plastica ecc? Quelli è impossibile evitarli. Credo che il D108 sia adatto anche per quelli se no sarebbe inutilizzabile. Comunque io lascio agire 1 minuto e risciacquo con l'idropulitrice.

A quel punto vado con l'M62 Pro diluendolo secondo confezione e con il guanto Meguiar's lavo (qualche suggerimento riguardo questa procedura oltre alla tecnica dei 2 secchi?) Quando sarò soddisfatto della lavata risciacquo nuovamente. Asciugo per bene e allora sarò il turno della clay bar. Spruzzerò il lubrificante e passerò la clay lavorando zone per zone. Quando finisco un pannello lo asciugo con il panno contenuto nel kit della Dodo.

Il Clayng solo sui pannelli inclusi i paraurti in resina?

Una volta finito il clayng (sperò è così facile come ho letto) finalmente passo alla cera.

Leggevo che la cera, specie la M26 va passata in modo molto sottile. Cercherò quindi di usare il minor prodotto possibile (è quella liquida). La cera va usata anche sui vetri? Non penso!

Il mio dubbio però rimane il D108 su cromature. Mentre per i cerchi che diluzione devo usare? La stessa che per la carrozzeria? in 1 minuto si riescono a fare così tanti danni?

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Mer 20 Apr 2011 - 16:57

Admin


Admin
vai tranquillo su tutto a parte sulla cera che non si può dare sul parabrezza.
sui cerchi puoi usare il D108 con diluzione 4:1 anche se il D140 è più mirato.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

9 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Gio 21 Apr 2011 - 21:38

lukejunior


Detailer Novello
Be, domani mattina che ho la mattinata libera mi alzo alle 6 e inizio il detailing della Jaguar. La mia Volvo la ritiro il pomeriggio che stanno riverniciando le maniglie porta e il detaling probabilmente lo farò Lunedì (sempre con sveglia alle 6).

L'unico sbaglio che ho fatto nell'ordine è che non ho preso misurini e pochi spruzzi.

Per misurino sto utilizzado i bidoncini dell'antigelo che ho lavato prima abbondantemente.

Ho già diviso i prodotti per 2 ed è stata una gatta da pelare già... Per le diluzioni, tutto ok, il caro Antonio mi ha insegnato bene bene tutto quello che c'è da sapere in merito.

L'acqua demineralizzata l'ho comprata. Ne ho attualmente 6 litri. Stasera faccio le diluzioni:

D108: ho comprato la bottiglia da 1 litro nell'ordine con lo spruzzatore per il D108 (2 bottiglie visto che siamo 2).

Però ho dimenticato di prendere lo spruzzo per il DODO lubrificante per la clay. Ora in casa trovo un contenitore di quelli tipo del vetril ecc. Li lavo bene bene, li asciugo e diluisco bene.

Speriamo bene. La Jaguar è estremamente contaminata. Userò il prodotto DODO con parsimonia, poichè voglio decontaminare pure la Volvo poi anche se è meno contaminata e molto pure.

Per la cera abbiamo comprato solo 1 flacone e non vorrei dividerlo poichè secondo me è difficile da dividere visto che è quasi a pasta.

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Gio 21 Apr 2011 - 21:55

SlayTek


Diplomato in Detailing
Visto che li hai citati tu non mi stancherò di dirlo... Gli erogatori spray base sono già veramente validi... Io li ho presi contati per i prodotti che intendevo usare ma credo che al prossimo ordine ne prenderò alcuni di riserva!

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Ven 22 Apr 2011 - 1:40

lukejunior


Detailer Novello
Stesera ho finito di diluire!! Cavolo ci ho messo 2 ore!!

Avrei dovuto ordinare almeno 3 bottiglie con spray a testa. Almeno!!!

Ora ho preso 1 bottiglia di vetril e 1 bottiglia di un sgrassatore entrambe da 750 ml e l'ho lavate molto bene e l'ho utilizzate una per il D101 e l'altra per il DODO Born Slippy

Mentre il resto dei prodotti è tutto duluito nelle taniche che prima c'era l'acqua demineralizzata.

Insomma una faticaccia, sembravo il piccolo alchimista!

Nel prossimo ordine un bel pò di bottiglie e accessori vari di questo genere. I prodotti non mi mancano, e nemmeno il corredo microfibra. Solo bottiglie e anche un misurino mi farebbe comodo visto che ho dovuto utilizzare le bottiglie dell'antigelo graduate come misurini. Mi sono dovuto arrangiare. Ma il bello è proprio riuscire a fare tutto perfetto anche senza i mezzi necessari. Domani mattina a 5 e mezza sveglia e dopo un abbondante colazione (la mia prassy regolare sempre) per le 6 già inizio di D108!! Speriamo bene!

Altra cosa:

Siccome posseggo anche pasta abrasiva 3M fine e polish antialoni 3M entrambi professionali magati un pozzo di soldi usati solo 1 volta per la lucidatura della Volvo fatta dal carrozziere appena l'avevo presa, posso utilizzarli dopo aver fatto il Clayng alla Jaguar? Ha senso? La Jaguar ha dei graffi alla portiera ant. passeggiero, alla portiera post. lato guidatore, 1 al paraurti posteriore e varie (sarebbe da riverniciare tra non molto) al paraurti anteriore. Dopo il clayng come si potrebbe intervenire per questi tipi di problemi? Oppure bisogna riverniciare e basta?

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Ven 22 Apr 2011 - 10:18

Admin


Admin
certo che puoi usarli i polish che hai già Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

13 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Ven 22 Apr 2011 - 23:01

lukejunior


Detailer Novello
Ho fatto un danno.

Oggi quando ormai avevo finito di detailare sia la Jaguar che la Volvo, in vento ha fatto cadere l'Even Coat (l'applicatore cera) nell'acqua) Ora è tutto appiccicoso e non riesco a lavarlo.

Potete darmi consigli su questo problema?

Inoltre se io volessi mettere il lavatrice l'even coat, il Gold Plush XL, il Guanto Meguaiar's e il Cobra per togliere la cera è fattibile? Ho meglio lavarli in altro modo?

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Ven 22 Apr 2011 - 23:09

Newentry


Moderatore
Devi sgrassarlo bene per pulirlo, per cui io prima ci spruzzerei qualcosa come D108, poi lo laverei.

Per il lavaggio ti rimando al thread della manutenzione microfibra. Se hai il microfiber restore, forse da solo può farcela a pulirlo bene.

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Sab 23 Apr 2011 - 19:01

SlayTek


Diplomato in Detailing
Se in quella lavatrice è stato usato spesso l'ammorbidente ti consiglierei un lavaggio a mano (io lo faccio sempre). Per, la manutenzione della microfibra guarda nella sezione "Guide".

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Mer 6 Lug 2011 - 23:38

lukejunior


Detailer Novello
TOGLIERE CONTAMINANTE ECCESSIVO?

La mia domanda inziale ha avuto risposta con il Clayng.

La Jaguar S-Type dei miei genitori era talmente ruvida che non si riusciva neppure a lavarla, che il sapone se lo assorbiva la sporcizia. Era uno schifo lavarla.

Oggi prima l'ho lavata con M62 Pro, e poi dopo averla asciugata, ho iniziato anche su questa vettura (dopo averlo fatto sul mio Volvo con risultati inpensabili) il Clayng.

L'auto è diventata liscissima, la Clay dovevo lavarla ogni 2 minuti poichè si faceva rossa!!! C'era tantissima sporcizia. La Clay ha tolto tutto!!

Ora si riesce a vedere finalemente il suo vero colore, che è un Blu Zaffiro, quasi Viola, molto metallizato. Prima sembrava pastello, non si vedevano bene i piccoli frammenti di metallizzato. Ora è raggiante. E' davvero un sogno questa S-Type ora. Prima non si quasi notava (odDio!!), ora mia madre dice che è quasi imbarazzante, da tantissimo nell'occhio, ma la cosa non dispiace affatto. Il lavoro è venuto benissimo, specie dopo aver passato l'M62.

Ho inziato il detailing alle 9 e 30 e ho finito alle 4 e 30. Quell'auto è immensa!!

Alla Volvo ci ho messo di più comunque, poichè la Jaguar è molto più gestibile a livello di guarnizioni: sono delle guarnizioni rigide esterne extralisce, che la cera neppure ci attacca, mentre la Volvo ha le guarnizioni di quelle morbide e bisogna stare molto attenti a non cerarli, e se succede bisogna subito toglierla via se no sbiadisce le guarnizioni sicuramente. Inoltre Le cornici degli sportelli alla Volvo sono tutti incorniciati con guarnizioni. Una faticaccia cerare le cornici. Alla Jaguar, un istante.

Inolte la Volvo ha un cofano motore e un tetto immensi, però il paraurti è estremamente semplice da cerare, poichè ha prese d'aria disegnate in modo più squadrato, mentre il paraurti della Jaguar è estremamente arrotondato e le forme delle prese d'aria sono più complesse.

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Come togliere contaminante eccessivo il Gio 7 Lug 2011 - 16:31

Admin


Admin
Ottimo lavoro, adesso attendiamo le foto nella sezione "i nostri lavori"!!! Very Happy


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum