Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Dodo Juice Need For Speed vs Meguiar's D151

Dodo Juice Need For Speed vs Meguiar's D151

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1 Dodo Juice Need For Speed vs Meguiar's D151 il Mer 18 Nov 2009 - 23:23

Admin


Admin
Bè non avevo ancora sottoposto il dodo need for speed ad un test vero.
oggi però ero da un cliente ed ho visto un cofano di un'audi A4 nero metalizzato estremamente invitante...



graffiato, ossidato, opacizzato... insomma un cofano fatto apposta per scrivere la tesi della laurea in lucidologia!
è, francamente da riverniciare, ma volevo ugualmente togliermi la soddisfazione di una prova.
ho utilizzato la mia flex xc3401 con tampone lake arancio da 5,5".

all'angolo destro abbiamo lo sfidante, il dodo juice need for speed. ecco il risultato:






certo i segni profondi sono rimasti ma il risultato non è per nulla malvagio...

all'angolo sinistro abbimao il campione in carica degli "all in one" il megs D151:




ed ecco la flex utilizzata...


CONSIDERAZIONI
Il megs D151 è stato un prodotto per un certo senso rivoluzionario perchè ha permesso di unire il taglio di un polish abrasivo alla finitura di una buona cera.
Conserva ancora un lieve vantaggio sulla capacità di correzione ma segna il passo su altri aspetti...
Il Dodo Juice Need for Speed si è dimostrato più potente di quanto pensassi, con una finitura molto pulita ed un grado di gloss superiore al d151.
L'effetto scivolo (testato con una semplice monetina da 5 centesimi) è superiore al d151.
L'aspetto che tuttavia mi ha maggiormente colpito è la sua semplicità d'uso: need for speed è molto fluido e si conserva tale per tutto il lavoro, al contrario del d151 che tende a seccare e fare un pò di polvere.
il profumo fresco ed intenso del need for speed aggiunge anche un piccolo tocco all'ambiente di lavoro!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

DSW


Diplomato in Detailing
Bella prova, il NFS ha fatto anche più di quello per cui è pensato essendo un cleaner-wax!

Vedere il profilo dell'utente

francesco


Diplomato in Detailing
visto il "terreno di gioco" si è dimostrato davvero eccellente!

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
si onestamente ha sorpreso anche me.
diciamo che è il prodotto ideale per un utilizzo, anche settimanale, con rotorbitale e tampone lake contry arancio o bianco.
in meno di un'ora potrete avere sempre la vettura pulita e brillante. Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

superAndre


Diplomato in Detailing
Bella prova Antonio!..sarei curioso di fare lo stesso test ma con il tampone giallo...

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
li avevo tutti e 5 con me e ci ho pensato ma credo non avesse molto senso per un motivo semplicissimo: il tampone giallo difficilmente da una finitura finale, quindi richiede un ulteriore step con tampone arancio o bianco.
a quel punto non userei più il need for speed ma un ciclo nato per i due step come lime prime + cera oppure m105 + cera.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

superAndre


Diplomato in Detailing
Admin ha scritto:li avevo tutti e 5 con me e ci ho pensato ma credo non avesse molto senso per un motivo semplicissimo: il tampone giallo difficilmente da una finitura finale, quindi richiede un ulteriore step con tampone arancio o bianco.
a quel punto non userei più il need for speed ma un ciclo nato per i due step come lime prime + cera oppure m105 + cera.

La mia attuale fissazione è ora tentare gli stessi prodotti ma con tamponi diversi..quindi magari afre un ciclo completo di D151 con tamponi diversi tipo:giallo,bianco,nero oppure giallo,arancio,bianco..

Vedere il profilo dell'utente

Depaip


Diplomato in Detailing
Fatto sulla mia Golf Andrea. Funziona come tecnica degli All in One, solo che se non corregge bene nella prima passata di taglio i difetti te li porti fino alla finitura.

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
io ritengo che in un ciclo a più step ogni prodotto debba fare il suo lavoro e ricoprire il suo ruolo. alla fine questo garantisce al ciclo di lavorazione efficacia ed efficenza!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

Depaip


Diplomato in Detailing
Infatti, piuttosto antonio il need for speed su che auto lo consigli? medie e lievemente rovinate?

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
su vetture mediamente roviante va benissimo. ma più che le condizioni dell'auto entra in gioco il fattore "tempo a disposizione" con questo tipo di prodotti...
in questo sono imbattibili.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

giuseppe


Aiutante Detailer
io ho usato il need for speed su una macchina nuova e ciò che più mi ha colpito è la facilità di lavorazione, anche rispetto al D151

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
si in effetti il d151 fa molta più polvere e scivola meno sotto la lucidatrice. posso accettarlo su un abrasivo come l'm105 ma un all in one deve essere anche molto versatile.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

s.amato


Diplomato in Detailing
Riprendo il post perchè ho provato il need for speed sulla mia car con la G220, che tra poco andrà a riposo per far spazio alla flex. Fenomenale il need for speed: profuma che ti viene da assaggiarlo, non polverizza, lavoro pulito al 100% lascia la superfice liscia COMU U CULU D'UN PICCIRIDDU e ti pulisce alche le plastiche esterne l'ho provato. Avevo le plastiche macchiate di pasta abrasiva perchè non le ho mai coperte durante le mie prove. Le ho pulite con G220 e need for speed. Il tampone utilizzato era l'arancio LC.
FENOMENALE DAVVERO...CONSIGLIATO!!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

DSW


Diplomato in Detailing
Sempre molto belle e interessanti le tue recensioni Simone... Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

francesco


Diplomato in Detailing
addiritura !!invece di macchiarle le pulisce???

ma una foto?? Question

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
si in effetti prodotti come il dodo nfs ed il lime prime lite riescono anche a pulire le plastiche.
Io il need for speed lo porto sempre con me: comodissimo!


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

s.amato


Diplomato in Detailing
Sul kit che sto per comporre lo porterò sempre con me...da paura...!!!

Vedere il profilo dell'utente http://www.amatodetailing.it

ROBY


Apprendista Detailer
Ragazzi scusatemi, ma visto che ho acquistato oggi il need for speed da antonio, che faccio lo lavoro come tutti i polish? cioe' fino a quasi scomparsa? e poi lo tolgo con la microfibra?, inoltre che tampone lake country utilizzo? il bianco va bene?

Vedere il profilo dell'utente

carletto83


Detailer Novello
Penso vada bene un SI a tutte le domande, bravo!

Vedere il profilo dell'utente

carletto83


Detailer Novello
Anche se può variare il tampone a seconda del livello di correzzione.
Io lo testerò per bene sabato!

Vedere il profilo dell'utente

Admin


Admin
esatto... risposta affermativa a tutte le domande.
io lo userei con pad bianco oppure arancio nel caso in cui tu voglia un taglio leggermente più incisivo.


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

ichnos78


Apprendista Detailer
ciao ragazzi....
se non erro ho capito che il NFS puo essere dato anche dopo il M105 vero?
si puo dare anche a mano se non erro? lo si passa....si asciuga giusto pochi istanti e si rimuove con la microfibra?

grazie delle risposte

Vedere il profilo dell'utente

carletto83


Detailer Novello
dovresti lavorarlo finchè non te ne rimane un velo e poi lo togli
come hai detto...!

Vedere il profilo dell'utente

ichnos78


Apprendista Detailer
quindi va considerato come un rifinitore/protettore ovvero puo rifinire il lavoro del 105 e dare un minimo di protezione.
Se non erro sopra l'NFS posso dare poi una cera con carnauba vero?

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum