Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Le lance degli autolavaggi sono idropulitrici? Che specifiche hanno?

Le lance degli autolavaggi sono idropulitrici? Che specifiche hanno?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Marchino


Apprendista Detailer
Ragazzi,

Le lance degli autolavaggi sono idropulitrici? Se si che caratteristiche tecniche hanno? Penso che si debba parlare di potenza? Di forma dello spruzzo? Che specifiche raccomandate?

Grazie!

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
idropulitrici nella funzione/prestazioni, ma con uniità centrale leggermente più ingombrante delle nostre Very Happy
purtroppo non si ha uno standar prestazionale fisso...alcune sono pietose...diciano che un buon autolavaggio lavora circa a 150bar di poressione con una portata di almeno 600 litri/ora. anche l'angolo di erogazione non è standard per tutte...solitamente sono sopra i 25° di ventaglio fino ad arrivare a valori prossimi ai 45° max. quelle non professionali che abbiamo a casa solitamente lavorano con angolazioni di ventaglio acqua tra i 15° e 25° per garantire una pressione di lavaggio decente.

il tutto salvo smentite Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

Marchino


Apprendista Detailer
Ok grazie mille.
Ma secondo te ci sono alcune idro che hanno troppa pressione e quindi sono dannose per la carrozzeria? Perchè possono "portare via" o indebolire la vernice?

Ho una idropulitrice a casa! Scoperto ora, poi metterò le caratteristiche tecniche per sapere il vostro parere

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
certo che ci sono ma non sono quelle che lavorano a 230V e normale fornitura elettrica di 3kw Wink

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

Marchino


Apprendista Detailer
rndrrt ha scritto:certo che ci sono ma non sono quelle che lavorano a 230V e normale fornitura elettrica di 3kw Wink

Grazie mille.
Ti farò sapere. Sarebbe bello avere un idro a casa, avrei tuttto il tempo che mi pare senza lo stress degl ialtri automobilisti che aspettano Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
se l'etichetta è leggeibile posta i dati tecnici della idro così avrai indicazione su cosa ci puoi fare veramente Very Happy

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

Marchino


Apprendista Detailer
Sicuro! Grazie!

Vedere il profilo dell'utente

leonidas


Diplomato in Detailing
più che altro avere l'idro a casa ti permette, comprandoti la foam, di far nevicare ogni giorno che vuoi, pure in estate cheers

Vedere il profilo dell'utente

Marchino


Apprendista Detailer
Ecco le specfiche tecniche della mia idropulitrice: Smile

Marca: B&C hydro press
Modello: Gatto 1800
Voltaggio: 230 VCA
Frequenza: 50Hz
Potenza: 1800W
Corrente assorbita: 8.2 A

Pressione: 100 bar, pressione massima 120 bar
Portata massima 8 l/m

Tempertaura max: 60°C
Classe di isolamento: F
Grado di protezione: IPx 5


Allora che ne pensate? La posso usare? Quale acqua devo usare? Va bene l'acqua di un rubinetto di una pozza? Non voglio usare l'acqua del pozzo che viene da sottoterra nel giardino che forse è salata (sto vicino al mare)....

Vedere il profilo dell'utente

Marchino


Apprendista Detailer
Allora ragazzi che ne pensate?

Vedere il profilo dell'utente

cupitt


Campione 2013
Campione 2013
Marchino ha scritto:Ecco le specfiche tecniche della mia idropulitrice: Smile

Marca: B&C hydro press
Modello: Gatto 1800
Voltaggio: 230 VCA
Frequenza: 50Hz
Potenza: 1800W
Corrente assorbita: 8.2 A

Pressione: 100 bar, pressione massima 120 bar
Portata massima 8 l/m

Tempertaura max: 60°C
Classe di isolamento: F
Grado di protezione: IPx 5


Allora che ne pensate? La posso usare? Quale acqua devo usare? Va bene l'acqua di un rubinetto di una pozza? Non voglio usare l'acqua del pozzo che viene da sottoterra nel giardino che forse è salata (sto vicino al mare)....


lidropulitrice è poco pèotente, ma la puoi usare tranquillamente..

che intendi con l'acqua di rubinetto di una pozza?


_________________
LE MIE " RICETTE "


Vedere il profilo dell'utente

Marchino


Apprendista Detailer
cupitt ha scritto:
Marchino ha scritto:Ecco le specfiche tecniche della mia idropulitrice: Smile

Marca: B&C hydro press
Modello: Gatto 1800
Voltaggio: 230 VCA
Frequenza: 50Hz
Potenza: 1800W
Corrente assorbita: 8.2 A

Pressione: 100 bar, pressione massima 120 bar
Portata massima 8 l/m

Tempertaura max: 60°C
Classe di isolamento: F
Grado di protezione: IPx 5


Allora che ne pensate? La posso usare? Quale acqua devo usare? Va bene l'acqua di un rubinetto di una pozza? Non voglio usare l'acqua del pozzo che viene da sottoterra nel giardino che forse è salata (sto vicino al mare)....


lidropulitrice è poco pèotente, ma la puoi usare tranquillamente..

che intendi con l'acqua di rubinetto di una pozza?


Forse pozza è una parola toscana...intendo che fuori ho un rubinetto con un lavatoio...ho letto che l'idropulitrice deve essere alimentata con un rubinetto di portata 16 litri al minuto e forse anche una certa pressione che non ricordo adesso.
Vabbè voi da dove la alimentate? Grazie!

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
la tua idro eroga 8 litri minuto max. che a piena potenza saranno si e no 6.....il tuo rubinetto va più che bene.

per fare una prova mettici sotto un secchio da 10 litri con le tacche di riferimento ad ogni litro e guarda in un minuto quanta acqua viene giù...sicuramente il secchio lo riempi prima che trascorra il minuto...anche per la pressione vai tranquillo Wink

non vorrei illuderti ma se la idro è tenuta bene, con eventuale filtro interno pulito, ci riesci ad utilizzare anche la lancia foam LS3 Twisted Evil

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

Marchino


Apprendista Detailer
Grazie mille
Ho visto che oltre alla pistola a cui attacchi la lancia ho anche quella con il contenitore sotto dove ci puoi mettere dei prodotti che poi mischiati con l'acqua spruzzi sullauto. Nel we farò prove. Grazie a tutti per l'aiuto!

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
quella che hai in dotazione lavora a bassa pressione, scordati pure una bella produzione di schiuma.



Ultima modifica di rndrrt il Mer 8 Feb 2012 - 10:56, modificato 1 volta

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

Marchino


Apprendista Detailer
rndrrt ha scritto:quella che hai in dotazione lavora a bassa pressione, scordati pure una bella produzione di schiuma.


Ne sai una più del diavolo...

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
no no Laughing

è che le lance in dotazione sono tutte così....è questa la particolarità che distingue la LS3 Wink

anche la Lavor ne produce una con serbatoio per prodotto che lavora ad alta pressione, quella del kit garden...l'ho provata ma non è assolutamente paragonabile alla foam LS3 in termini di schiuma prodotta, manca di manopola per regolare il rapporto aria/prodotto.

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

frenk81


Aiutante Detailer
rndrrt ha scritto:certo che ci sono ma non sono quelle che lavorano a 230V e normale fornitura elettrica di 3kw Wink

non credo sia del tutto vero, quando feci il militare ero autista e le auto dovevano essere sempre pulite.... usavamo un idropulitrice non so che marca fosse, collegata alla normale rete elettrica 220v, di solito la trovavamo pronta all'uso ma a volte capitava di doverla collegare e fare le regolazioni da soli ed una volta ad un mio amico per poco prende un colpo quando usandola vide il frontale di un auto blu destinata a generali e colonnelli perdere letteralmente la vernice pale non capimmo per quale motivo successe forse fu l'eccessiva temperatura o pressione ...comunque resta il fatto che in particolari situazioni la "lancia da casa" può fare danni

Vedere il profilo dell'utente

rndrrt


Diplomato in Detailing
frenk81 ha scritto:"lancia da casa" può fare danni

certo, ma solo se usate impropriamente come:

1) uso della lancia rotante da destinare esclusivamente su muri/pavimenti o comunque parti meccaniche non verniciate (sconsigliatissima per l'auto)

2) lancia a ventaglio con regolazione a spillo o ventaglio troppo chiuso.

3) lancia a ventaglio usata normalmente ma su parti di carrozzeria danneggiate/scheggiate da una distanza troppo ravvicinata, spesso causa di verniciature fatte male.

ho una idro da 130bar e 600litri/ora effettivi che usata correttamente non provoca nessun danno all'auto Wink

le lance dei lavaggi hanno comunque potenza/portata superiore alla mia Crying or Very sad

Vedere il profilo dell'utente http://www.fanodetailing.com

Car.d


Aiutante Detailer
Ragazzi posto le caratteristiche della idro di cui dispongo:
Faip type
work press 130bar max 145bar
230v 50hz 2,5kw
max 8l.min IPx5
T max 90°C 0,11kw.
Vorrei sapere se innanzitutto posso usarla sull'auto senza rischi.L'ho usata su qualche auto più vecchia e mi è sembrato che in alcune parti,tipo paraurti verniciati,dopo averla passata notavo puntini bianchi di sverniciatura.Forse è la mia impressione o un uso errato che ne ho fatto,forse utilizzo troppo da vicino o temperatura acqua troppo calda.Ho utilizzato il getto a ventaglio.Scusate l'ignoranza ma come si distinguono le lancie rotanti per muri ecc?La normale lancia in dotazione di una idro è pure buona per lavare l'auto o ci sono lancie specifiche.Con le caratteristiche di cui sopra la mia idro sarebbe buona per utilizzae la LS3 o non avrei grossi risultati e se cosi fosse opterei per l'acquisto della pompa foam manuale.Grazie per le risposte.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum