LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » L'arte della lucidatura: claying, correzione e polishing. » Dopo lucidatura ancora problemi..calcare!!

Dopo lucidatura ancora problemi..calcare!!

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Tenu


Aiutante Detailer
Ciao!!Aprofittando della giornata libera domenica sono riuscito a mettere in atto gli ultimi mesi di documentazione e acquisti vari. Ho cosi sfruttato l'intero kit lucidatura ero600+scholl per porre rimedio ai vari danni della carrozzeria della mia alfa 147.
Ho cosi agito:
Prima passata con Scholl s3 e tampone in microfibra;
Seconda passata sempre con Scholl s3 ma con tampone giallo;
Rifinitura con Scholl s30 e tampone arancione;
Sigillante w6 con tampone nero.
Il risultato finale è di certo soddisfacente se non fosse per cofano e tettuccio. Il primo pur essendo esente da rids e swirl ed avendo un gloss davvero bello in controluce regala una brutta fitta al cuore per via di una contaminazione calcarea che sembrerebbe essere ben profonda, il tettuccio invece sembra aver piccoli puntini di resina, forse ossidazione o altro che non riesco bene ad identificare, sembrano piccolissimi puntini dove il trasparente è saltato Question .
Ora, essendo la prima esperienza con una roto presumo di non aver steso troppo bene in prima passata con il tampone in microfibra, in effetti avevo un po di timore e ho lasciato forse troppa patina da "lavorare". Come mi consigliate di agire ora? Se volessi tornar sopra a questi 2 punti su che prodotto dovrei orientarmi per assicurarmi di debellare queste 2 piaghe?? Angelwax Resurrection Heavy Compound è l'unica alternativa sicura? Posso poi rifinire sempre con lo Scholl s30?
Grazie a tutti in anticipo...questo mondo è sempre più appassionante!! Very Happy Very Happy

yuko

yuko
Diplomato in Detailing
Puoi mettere un paio di foto per capire meglio?

Tenu


Aiutante Detailer
Certo, ecco 2 foto fatte al volo:
Calcare:calcare - Dopo lucidatura ancora problemi..calcare!! P_201610
"Puntini"
calcare - Dopo lucidatura ancora problemi..calcare!! P_201611

Buona giornata nel frattempo!! Very Happy

Admin

Admin
Admin
Bè li hai ancora da lavorare moltissimo con la prima combinazione: il calcare è un problema serio e servirà molto più lavoro con S3 e tampone in micro per arrivare alla soluzione del problema.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Tenu


Aiutante Detailer
Come avevo immaginato, purtroppo essendo il primo approccio avevo una paura tremenda di fare danni insistendo a stendere!! Ho utilizzato troppo prodotto e l'ho steso poco! Dovendo ricomprare un compound posso sempre affidarmi ad s3?! Lavorandolo meglio con il tampone in microfibra risolvo?!

michneiv


Apprendista Detailer
legandomi a questo suo problema, ho letto che nei casi più gravi di calcare la parte soggetta al problema viene rimessa in forno. è vero? a che pro?

Admin

Admin
Admin
Tenu ha scritto:Come avevo immaginato, purtroppo essendo il primo approccio avevo una paura tremenda di fare danni insistendo a stendere!! Ho utilizzato troppo prodotto e l'ho steso poco! Dovendo ricomprare un compound posso sempre affidarmi ad s3?! Lavorandolo meglio con il tampone in microfibra risolvo?!
Io ti consiglierei di optare per Resurrection che ritengo globalmente migliore Wink

michneiv ha scritto:legandomi a questo suo problema, ho letto che nei casi più gravi di calcare la parte soggetta al problema viene rimessa in forno. è vero? a che pro?
Più che in forno, la zona afflitta dal problema viene cotta per far si che il problema del calcare "esca" del tutto, si stabilizzi e sia lucidabile con maggiore sicurezza.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

michneiv


Apprendista Detailer
Cotta ad infrarossi? Poi lucidata quando si raffredda?
Grazie del chiarimento

Tenu


Aiutante Detailer
Grazie mille Admin, io spererei proprio di non arrivare a certe tecniche per debellare il problema!! Razz
Ho le ultime domande...
...Con Resurrection che tampone potrei abbinarci per lavorare il tutto al meglio?!...il microfibra car-pro può andar sempre bene?! Ho notato che con s3 si formava della polvere, Resurrection è più "delicato" anche da questo punto di vista?!
Posso poi rifinire direttamente con Scholl s30 e tampone arancione?!
Non vedo l'ora di rimettermi all'opera!!
Grazie di tutto!

Admin

Admin
Admin
michneiv ha scritto:Cotta ad infrarossi? Poi lucidata quando si raffredda?
Grazie del chiarimento
Esatto ed esatto Wink

Tenu ha scritto:Grazie mille Admin, io spererei proprio di non arrivare a certe tecniche per debellare il problema!! Razz
Ho le ultime domande...
...Con Resurrection che tampone potrei abbinarci per lavorare il tutto al meglio?!...il microfibra car-pro può andar sempre bene?! Ho notato che con s3 si formava della polvere, Resurrection è più "delicato" anche da questo punto di vista?!
Posso poi rifinire direttamente con Scholl s30 e tampone arancione?!
Non vedo l'ora di rimettermi all'opera!!
Grazie di tutto!
Ottima la combo Resurrection + DMC5 ed ok per la successiva finitura Wink


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Tenu


Aiutante Detailer
Perfetto...preparo subito il carrello...grazie ancora per le dritte!!!

fiorgo


Aiutante Detailer
Admin ha scritto:
Tenu ha scritto:Come avevo immaginato, purtroppo essendo il primo approccio avevo una paura tremenda di fare danni insistendo a stendere!! Ho utilizzato troppo prodotto e l'ho steso poco! Dovendo ricomprare un compound posso sempre affidarmi ad s3?! Lavorandolo meglio con il tampone in microfibra risolvo?!
Io ti consiglierei di optare per Resurrection che ritengo globalmente migliore Wink

michneiv ha scritto:legandomi a questo suo problema, ho letto che nei casi più gravi di calcare la parte soggetta al problema viene rimessa in forno. è vero? a che pro?
Più che in forno, la zona afflitta dal problema viene cotta per far si che il problema del calcare "esca" del tutto, si stabilizzi e sia lucidabile con maggiore sicurezza.

Chiedo se sia possibile far "uscire" il problema del calcare anche con un phon per capelli o phon da carrozziere tipo quelli che si usano per sverniciare le cancellate, ovviamente tenuto alla debita distanza. Grazie

Admin

Admin
Admin
Non basta, occorrono gli IR.


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.