LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Strumenti ed accessori. » Pulizia vetri: consiglio prodotti commerciali, panni in microfibra, eventuali prodotti fai da te

Pulizia vetri: consiglio prodotti commerciali, panni in microfibra, eventuali prodotti fai da te

3 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

joeauto


Aiutante Detailer
Ciao a tutti!

Volevo chiedere qualche consiglio sulla pulizia dei vetri.

Premetto di non essere un appassionato di detailing.
Premetto anche di avere a che fare solo con la mia auto, una vecchia punto (188) con ormai un sacco di anni sulle spalle.  Insomma non ho pretese particolari, voglio solo ottenere una visibilità soddisfacente.

Ho sempre pulito i cristalli con una insaponata e sciacquata, anche all’interno, qui sciacquando con una pelle di daino sintetica bella strizzata. Una volta pretrattato così il vetro ho sempre passato alcool e classicissimo foglio di giornale quotidiano.
Ok, vi starete facendo grasse risate, comunque tutto sommato la procedura ha sempre funzionato abbastanza.

Ho visto che ci sono prodotti appositi, anche troppi! E che qui sono descritti trattamenti molto raffinati, con i relativipre-trattamenti, chimici fisici ecc ecc...  
Ho anche visto che ci sono panni in microfibra, e anche in “ultra-microfibra”, che promettono miracoli con una sola passata.


Vengo alla domanda, anzi ne faccio 2:

1.
Quali prodotti e quale procedura consigliate per pulire i vetri bene, ma senza strafare. Intendo sia quale sgrassante sia quale detergente.

2.
Quali tipi di panni in microfibra. Anzi siccome sono ignorante in materia, quanti e quali modelli mi cosigliereste di preciso?
Possibillmente senza spendere un’esagerazione.

3.
In alternativa a prodotti già pronti, non so se qualcuno qui usa qualche sgrassante / detergente “alternativo” più naturale, magari fatto in casa. (Faccio un esempio: avendo una stufa a legna, dopo aver provato vari vetril e roba del genere, mi sono preparato un flaconcino di “lesciva” ottenuta con cenere bollita in acqua e filtrata con un fazzoletto in stoffa. È risultata molto più efficace dei tradizionali pulitori per vetri che invece non riuscivano a rimuovere con altrettanta delicatezza l’incrostazione di carbone sul vetro del portello della stufa... ripeto è solo un esempio che per il vetro dell’auto probabilmente non va bene vista l’alcalinità del miscuglio).
Anche al posto dell’alcool, si potrebbe provare qualche altro lavavetri fatto in casa, meno tossico per ottenere comqunue altrettanta trasparenza?

Ok, capisco che su un forum di detailing alcune domande siano un po' azzardate, ma va be', provo, al limite saprete rispondermi sui panni e sui prodotti commerciali.
Graie in anticipo! Smile

Marco0961

Marco0961
Diplomato in Detailing
Io ti Proglass evo come prodotto e Cloudbuster come panno
Poi è molto importante la procedura per evitare aloni
Il panno va piegato in 4 ed il lato usato per pulire non va usato per rifinire
Buon lavoro

Admin

Admin
Admin
Dai un'occhiata qui: http://www.lacuradellauto.it/blog/i-vetri-2/


_________________
Il mio lavoro è creare bellezza che altri nemmeno immaginano...
http://lacuradellauto.forumattivo.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.