LaCuraDellAuto - Detailing Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Esterni: pulizia e cura di tutte le superfici esterne. » Prima scaletta di lavoro per neofita

Prima scaletta di lavoro per neofita

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Prima scaletta di lavoro per neofita Empty Prima scaletta di lavoro per neofita Mer 9 Giu 2021 - 10:27

MXThaurus

MXThaurus
Aiutante Detailer
Salve a tutti,

dopo svariate settimane di attenta lettura del forum e dei commenti degli utenti, ho provato a creare una scaletta di lavaggio e protezione esterni.
Il tutto verrà svolto su macchina appena uscita da concessionaria e da un completo neofita ma molto invogliato e incuriosito.
Premetto che vorrei ottenere una buona protezione dagli agenti atmosferici e un buon beeding, oltre che proteggere dal primo giorno il colore della carrozzeria che ho scelto, lime yellow  sunny

Prelavaggio
- Primus in foam gun + risciaquo

Decontaminazione (Si può eseguire tra prelavaggio e lavaggio con carrozzeria bagnata? )
- Sidero con tempo di posa 3-4 min + risciaquo.

Lavaggio (con prima protezione, per questo ho pensato di decontaminare prima)
- Tecnica 2 secchi con Revitax (Spugna Madness Incredisponge) + risciaquo. Qui mi sfugge se è meglio lavorare su pochi pannelli e risciaquare subito.

Protezione/Booster
- WetCoat

- QD
Non credo di aggiungerne


Per i lavaggi di mantenimento pensavo prelavaggio con Primus, Lavaggio con Semper + Wetcoat come aiutante all'asciugatura a carrozzeria bagnata. (eseguito ogni 2/3 settimane)
Ogni 3-4 mesi rifarei Primus+Sidero+Revitax+Wetcoat. Mi sembra un buon compromesso per un neofita, vorrei cominciare senza clay, lucidature, glaze e sigillanti complessi.

Ho percaso sbagliato tutto?  Attendo vostri gentili consigli e nel caso infamate  lol!
Grazie mille per la lettura.

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer
Se vuoi ottenere una buona protezione dagli agenti atmosferici e un buon beeding, oltre che proteggere dal primo giorno la carrozzeria dovrai rassegnati ad applicare i sigillanti.
Il wet coat dura poco; anche le cere, di faticosa stesura e rimozione, durano molto meno dei protettivi sigillanti.
Ne esistono di facile applicazione e durano almeno 6 mesi (can coat, chemical hydroslick e anche altri) costano un po' ma proteggono e durano.

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Wet coat quanto dura? L’hai provato? (Scusate se mi inserisco)

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer
L'ho provato su carrozzeria e su cerchi; il problema è che dopo averlo attivato con un getto di acqua occorre asciugare. (altrimenti possono rimanere tracce di calcare) E poi forse asciugando con un panno si asporta un po' di prodotto depositato sulla vernice. L'impressione è stata che duri meno di un mese, comunque per carrozzeria e cerchi ci sono prodotti di più performanti che ora io utilizzo.
Tutto ciò che è facile ha il rovescio della medaglia. Comunque, provare il WetCoat, può essere interessante. Tutti si devono fare le proprie esperienze.

MXThaurus

MXThaurus
Aiutante Detailer
Sagittarius ha scritto:Se vuoi ottenere una buona protezione dagli agenti atmosferici e un buon beeding, oltre che proteggere dal primo giorno la carrozzeria dovrai rassegnati ad applicare i sigillanti.
Il wet coat dura poco; anche le cere, di faticosa stesura e rimozione, durano molto meno dei protettivi sigillanti.
Ne esistono di facile applicazione e durano almeno 6 mesi (can coat, chemical hydroslick e anche altri) costano un po' ma proteggono e durano.

Grazie mille per il riscontro.
Che ne diresti di modificare il percorso con Primus (Prelavaggio) + Semper (Lavaggio) + Sidero (Decontaminante chimico) + C2v3 (sigillante) + Wetcoat (Booster)?
Poi mantenimento solo con Wetcoat per 6 mesi, dopo lavaggio accurato ovviamente.
Secondo te posso evitare clay bar essendo la macchina nuova e non volendo assolutamente cimentarmi in lucidatura? C2v3 vs 105+601, qualche parere?

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Nuova o meno un giro di clay bar bar è d’obbligo se vuoi la massima performance. Non è detto che sia pulita perché è nuova. Anzi. Per il mantenimento usa un quik detailer, non ha senso mettere un sigillante su un’altro sigillante.

A MXThaurus piace questo messaggio.

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Sagittarius ha scritto:L'ho provato su carrozzeria e su cerchi; il problema è che dopo averlo attivato con un getto di acqua occorre asciugare. (altrimenti possono rimanere tracce di calcare) E poi forse asciugando con un panno si asporta un po' di prodotto depositato sulla vernice. L'impressione è stata che duri meno di un mese, comunque per carrozzeria e cerchi ci sono prodotti di più performanti che ora io utilizzo.
Tutto ciò che è facile ha il rovescio della medaglia. Comunque, provare il WetCoat, può essere interessante. Tutti si devono fare le proprie esperienze.


L’ho già preso. Bead Juice non era più disponibile. Vedremo... grazie!

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer
Si, consiglio anche io un "passaggio" con clay bar. L'ho provata poche settimane fa sulla carrozzeria che apparentemente era pulita (lavata spesso e protetta con Cancoat) ebbene la clay si è riempita di sporco scuro e passando sopra il dito non si sentivano più microscopi puntini in rilievo invisibili a occhio. D'obbligo, nell'utilizzo della clay, spruzzare un lubrificante ; non sfregare a secco. Io uso ech2o carpro diluito. Utilizzabile anche in altre occasioni come QD. dopo la clay si lava e si risciacqua. Buon lavoro.

A MXThaurus piace questo messaggio.

MXThaurus

MXThaurus
Aiutante Detailer
Dalle vostre esperienze è "sicuro" usare una clay bar, senza poi procedere a una lucidatura, magari ogni 6 mesi per applicare il sigillante?
Non vorrei essere costretto a lucidarla dopo qualche tempo per i segni creati da clay...
Combo 434 + Clay Dodo 50gr che ne dite?

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer
La clay, usata correttamente, non lascia segni!
sarebbe controproducente!

A MXThaurus piace questo messaggio.

MXThaurus

MXThaurus
Aiutante Detailer
Sagittarius ha scritto:Se vuoi ottenere una buona protezione dagli agenti atmosferici e un buon beeding, oltre che proteggere dal primo giorno la carrozzeria dovrai rassegnati ad applicare i sigillanti.
Il wet coat dura poco; anche le cere, di faticosa stesura e rimozione, durano molto meno dei protettivi sigillanti.
Ne esistono di facile applicazione e durano almeno 6 mesi (can coat, chemical hydroslick e anche altri) costano un po' ma proteggono e durano.

Ma il problema del Wetcoat, dal tuo punto di vista, è solo la durata o anche la qualità del sigillaggio rispetto ad altri?
In pratica, perchè preferire un sigillante rispetto a Wetcoat, lasciando stare la durata?
Tra 3 mesi a 6, vuole dire solo un applicazione in più ma anche un estrema semplicità di utilizzo.

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer
Da ciò che ho letto sul forum e dalle mie impressioni ho capito che il WetCoat assieme ad altri prodotti simili è un punto di partenza ; il detailer, evolvendosi, passa a prodotti nanotecnologici o con percentuali di SIO2 maggiori o a base di titanio o altro....
Questi sono i punti di arrivo.
Tantovale arrivarci subito. Ci sono prodotti che durerebbero anni senza decadimento.
Ma ognuno deve fare le proprie esperienze e poi scegliere. Leggi guide e caratteristiche dei prodotti nel "negozio" ed evita di fare delle scorpacciate di nozioni tutte in una volta. Piano piano.

A Mariovalsecchi e MXThaurus piace questo messaggio.

Sagittarius

Sagittarius
Apprendista Detailer
Comunque, sig. Mattia, aspetti le risposte degli esperti; arriveranno ma non subito: sono persone che lavorano e rispondono quando possono.
Io mi sono affacciato a questo mondo da poco. Prima utilizzavo prodotti da supermercato poi ho visto che c'è ben altro. Saluti

MXThaurus

MXThaurus
Aiutante Detailer
Sagittarius ha scritto:Comunque, sig. Mattia, aspetti le risposte degli esperti; arriveranno ma non subito: sono persone che lavorano e rispondono quando possono.
Io mi sono affacciato a questo mondo da poco. Prima utilizzavo prodotti da supermercato poi ho visto che c'è ben altro. Saluti

Grazie mille per la disponibilità Sagittarius, il tuo contributo è stato molto utile.
Sto cercando di pianificare tutto prima dell'arrivo della macchina, perciò qualche mese davanti ce l'ho ancora Very Happy

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
MXThaurus ha scritto:
Sagittarius ha scritto:Se vuoi ottenere una buona protezione dagli agenti atmosferici e un buon beeding, oltre che proteggere dal primo giorno la carrozzeria dovrai rassegnati ad applicare i sigillanti.
Il wet coat dura poco; anche le cere, di faticosa stesura e rimozione, durano molto meno dei protettivi sigillanti.
Ne esistono di facile applicazione e durano almeno 6 mesi (can coat, chemical hydroslick e anche altri) costano un po' ma proteggono e durano.

Ma il problema del Wetcoat, dal tuo punto di vista, è solo la durata o anche la qualità del sigillaggio rispetto ad altri?
In pratica, perchè preferire un sigillante rispetto a Wetcoat, lasciando stare la durata?
Tra 3 mesi a 6, vuole dire solo un applicazione in più ma anche un estrema semplicità di utilizzo.


Va a gusti e abitudini. A quanto gloss da uno rispetto a un altro, alla facilità o la modalità di applicazione. Non puoi basarti sui pareri altrui. È troppo personale. Ha ragione Sagittarius, devi fare la tua esperienza.
Io ne ho usati 2 ora farò il terzo. Per dirti, non cerco una gran durata. Tanto non riesco a stare tanto tempo senza metterci qualcosa sulla carrozzeria 😂 Bead Juice lo mettevo ogni 2 mesi ma 3 ci arriverebbe tranquillamente.
Sempre per esempio, avevo scelto BJ perché si può mettere spray e risciacquo o con un panno tipo cera 🤷🏻‍�

Giulio74

Giulio74
Apprendista Detailer
WetCoat dura almeno un mese, testato personalmente
Non va usato in fase di asciugatura, va spruzzato su auto bagnata ed attivato dal getto d'acqua
Guardate i video di Gyeon su youtube
è una protezione facilissima da dare e dona un gloss ed un effetto seta impressionanti

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Appena finito BJ lo provo. Secondo il detailer dove l’ho preso, come dici la resa che da è più vicina ad un nano rispetto a BJ. Però effettivamente non abbiamo parlato di durata. Comunque sia, fosse anche solo un mese mi può star bene. Così a naso mi sa che me ne innamorerò... vedremo quando torno dalle ferie

MXThaurus

MXThaurus
Aiutante Detailer
Mariovalsecchi ha scritto:
MXThaurus ha scritto:
Sagittarius ha scritto:Se vuoi ottenere una buona protezione dagli agenti atmosferici e un buon beeding, oltre che proteggere dal primo giorno la carrozzeria dovrai rassegnati ad applicare i sigillanti.
Il wet coat dura poco; anche le cere, di faticosa stesura e rimozione, durano molto meno dei protettivi sigillanti.
Ne esistono di facile applicazione e durano almeno 6 mesi (can coat, chemical hydroslick e anche altri) costano un po' ma proteggono e durano.

Ma il problema del Wetcoat, dal tuo punto di vista, è solo la durata o anche la qualità del sigillaggio rispetto ad altri?
In pratica, perchè preferire un sigillante rispetto a Wetcoat, lasciando stare la durata?
Tra 3 mesi a 6, vuole dire solo un applicazione in più ma anche un estrema semplicità di utilizzo.


Va a gusti e abitudini. A quanto gloss da uno rispetto a un altro, alla facilità o la modalità di applicazione. Non puoi basarti sui pareri altrui. È troppo personale. Ha ragione Sagittarius, devi fare la tua esperienza.
Io ne ho usati 2 ora farò il terzo. Per dirti, non cerco una gran durata. Tanto non riesco a stare tanto tempo senza metterci qualcosa sulla carrozzeria 😂 Bead Juice lo mettevo ogni 2 mesi ma 3 ci arriverebbe tranquillamente.
Sempre per esempio, avevo scelto BJ perché si può mettere spray e risciacquo o con un panno tipo cera 🤷🏻

Grazie per i consigli, sicuramente come primo lavaggio e protezione per la macchina nuova punterò a qualcosa di abbastanza performante ma non complicato. Probabilmente starò su C2v3 date le tante recensioni positive.
La mia unica paura rimane la clay bar, che nelle mie mani inesperte potrebbe fare danni Rolling Eyes

A MXThaurus piace questo messaggio.

19Prima scaletta di lavoro per neofita Empty Re: Prima scaletta di lavoro per neofita Ven 11 Giu 2021 - 12:51

Mariovalsecchi


Apprendista Detailer
Guarda un tutorial sul tubo e comincia dai vetri dove non puoi far danni e ci prendi la mano. Abbonda di lubrificante e vai tranquillo. Male che vada correggi anche a mano con qualsiasi polish 💪

A MXThaurus piace questo messaggio.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.