Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » Manutenzione guarnizioni cabrio

Manutenzione guarnizioni cabrio

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Manutenzione guarnizioni cabrio il Gio 30 Mag 2013 - 23:53

spagho


Aiutante Detailer
Ragazzi ho bisogno di aiuto: ho una 207cc da quasi un anno e non ho mai applicato nessun trattamento particolare alle guarnizioni.

Che prodotti mi consigliate di applicare per mantenere le guarnizioni morbide ed efficienti?

In giro non ho trovato molte info e la cosa mi ha stupido abbastanza. Mi aspettavo infatti di trovare dei prodotti specifici, e invece leggo soltanto notizie confuse riguardo l'applicazioni di borotalco, crema di vaselina, spray al silicone ecc...

Finalmente poi ho trovato questo portale, in cui mi sembra ci sia davvero di tutto Very Happy

Mi consigliate qualche prodotto da acquistare?
Grazie

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Gio 30 Mag 2013 - 23:54

Giovanni92


Laureato in Detailing
una bella pulita con un apc e poi un protettivo come il perl Wink

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Gio 30 Mag 2013 - 23:56

Berserk


Diplomato in Detailing
Oppure il T1...

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:02

spagho


Aiutante Detailer
ma sono tutti prodotti che trovo nello shop qui sul sito?

scusate ma sono nuovo e oggi mi si è aperto un mondo davanti agli occhi Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:04

Giovanni92


Laureato in Detailing
si si li trovi entrambi nello shop

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:20

spagho


Aiutante Detailer
ok per il perl, che è anche idrorepellente

per il T1 leggo che è utilizzato per mantenere il nero profondo. Se il vantaggio è solo estetico, per il momento non mi occorre.

non riesco invece a trovare l'apc. Ma è una categoria di prodotti? Mi posti un link please?

Ho trovato poi questo:
http://www.lacuradellauto.it/esterni/plastiche-e-guarnizioni/einszett-rubber-care-stick-gummi-pflege-100-ml.html

non so se però ha un'effetto duraturo, visto che è a base d'acqua. Che ne pensate?

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:33

passion4details


Apprendista Detailer
Apc: All Pupose Cleaner

Si intende la categoria di pulitori universali con cui pulisci qualsiasi superfice

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:33

Berserk


Diplomato in Detailing
Il T1 è idro e oleo repellente, se cerchi nel forum trovi test e discussioni

Gli apc sono i pulitori generici, tipo D101, aria pura, superclean, ecc...

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:35

passion4details


Apprendista Detailer
Io ti consiglio il Perl sia per il costo minore che per la molteplicità di utilizzo

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:40

Giovanni92


Laureato in Detailing
un apc è all purpose cleaner, che puo essere: ariapura, superclean, d101 o pulimax, ecc..

anche il t1 è idrorepellente, sicuramente piu duraturo di perl se esposto all'acqua



edit: sono arrivato tardi, ho iniziato la risposta e quando ho inviato mi sono trovato altre due risposte Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:45

Berserk


Diplomato in Detailing
Il perl è un vero tuttofare che adoro, peró forse essendo una cabrio le guarnizioni sono molto importanti quindi fosse la mia starei su qualcosa di tosto Wink

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:47

spagho


Aiutante Detailer
ahaa...capito...grazie ragazzi!

Quindi secondo voi per rinnovare le guarnizioni basta un pulitore generico + il Perl?

Se il T1 resiste maggiormente all'acqua forse mi conviene, visto che sono guarnizioni molto esposte.

Comunque mi aspettavo di trovare un prodotto apposito per guarnizioni delle cabrio, però mi fido di voi esperti. Proprio non mi andava di cospargere l'auto con della vasellina presa in farmacia.

Comunque io avevo trovato anche questo:
http://www.lacuradellauto.it/esterni/plastiche-e-guarnizioni/einszett-rubber-care-stick-gummi-pflege-100-ml.html

non so se qualcuno l'ha mai usato

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 0:50

Giovanni92


Laureato in Detailing
mai provato ma forse la durata del t1 essendo a base nano dovrebbe durare piu di quello

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 1:01

Berserk


Diplomato in Detailing
Lo stick lo vedo spesso usare in uk
Io esperienze personali di questo no, ma aspetta domani qualche parere in più arriva sicuro

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 1:04

passion4details


Apprendista Detailer
Io ti consiglio il Perl sia per il costo minore che per la molteplicità di utilizzo

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 1:17

spagho


Aiutante Detailer
non mi preoccupa spendere qualcosina in più, visto che la salute di una guarnizione è vitale per una cabrio. E poi cercavo proprio un prodotto specifico (per gli altri utilizzi mi arrangio con i prodotti che già ho).

Se il T1 è più indicato prendo quello, ma aspetto domani per vedere se esce fuori qualche altro consiglio. Intanto mi faccio un giro sullo shop per vedere se trovo qualche altra cosa di interessante (tipo un bel panno per asciugare).

Grazie ancora!

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 1:20

Berserk


Diplomato in Detailing

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 8:15

ciccante88


Detailer Superesperto
È anche a queste http://www.lacuradellauto.it/blog/le-guarnizioni-esterne/

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 10:05

spagho


Aiutante Detailer
Le avevo già lette queste guide e il motivo del topic era proprio il fatto che non riuscivo a trovare un prodotto specifico per le guarnizioni esterne delle cabrio (che sono x maggiormente esposte rispetto a quelle di portiere e vetri). Comunque se vanno bene prodotti generici, meglio cosi.

Nell'ultima guida si parla molto del LCDA SuperClean, ma sinceramente vedo molto più idoneo il T1 che mi avverte già suggerito :-)

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 12:39

ciccante88


Detailer Superesperto
Il superclean è un pulitore, t1 un protettivo, quindi entrambi vanno benissimo!

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 13:07

resunoiz


Apprendista Detailer
spagho ha scritto:Proprio non mi andava di cospargere l'auto con della vasellina presa in farmacia.

forse è questo l'errore Wink

ci vuole vaselina tecnica, costo ridicolo e durata e morbidezza egregia.
inodore, incolore, quando è ben assorbita non unge.
ho la cabrio e la uso tutto l'anno come prima auto e senza garage, non ho MAI provato nulla di meglio della vaselina tecnica. la dò 4 volte l'anno, a ogni cabio stagione praticamente.

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 13:12

-SiMo-


Detailer Novello
Io ti consiglio di usare SuperClean per pulirle e poi il T1...l'ho sto usando da pochissimo ma si vede che è un altra marcia rispetto ai classici protettivi come Perl o DP4...l'unica cosa è che prima di stenderlo io ho usato anche Eraser...

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 13:18

spagho


Aiutante Detailer
@resunoiz
Bhe se parli tu x esperienza diretta....ho poco da aggiungere...
Fammi capire: lavi la guarnizione, passi la vasellina e stop? Nessun altro tipo di protettivo UV o idrorepellente?

@SiMo
Hai usato Eraser prima del SuperClean?

PS: quanti prodotti!! Sono un tantino confuso :-)
Grazie

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 13:53

ciccante88


Detailer Superesperto
Spruzzi superclean, lasci agire, lavori con un pennellino, ripassi con microfibra. Prima del t1 passi l'eraser e sei apposto!

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: Manutenzione guarnizioni cabrio il Ven 31 Mag 2013 - 14:22

tav86


Detailer Novello
Ho fatto diverse diverse ricerche in internet proprio su questo argomento (essendo che ho qualche problemino con il cabrio) e sembra che il prodotto più indicato per mantenerle morbide sia della dupont, il krytox gpl105 in quanto sembra l'unico ad avere determinate caratteristiche

"There is a smorgasbord of cheaper alternatives to Krytox mainly based on silicones instead of the more expensive chlorinated, fluoridated hydrocarbons used in Krytox."

Qui invece chiedevo se fosse necessario proteggere le guarnizioni dagli uv e a quanto pare non sono loro il problema (e chiedevo info sul gummi pflege, usato anche in BMW tempo fa se non erro)

posted a reference to the BMW seal lubricant for their Z3 convertible somewhere on this or another forum recently however I am unable to find it using the search facility. Will keep trying as BMW changed the lubricant.

What I am saying is the most serious problem is loss of plasticiser by evaporation from the seals causing them to go hard resulting in loss of sealing and unwanted noises. There does not appear to be a UV degradation problem which causes these problems and if there were, we would find these occurring in Australia earlier than elsewhere in the world.

My own experience is there does not appear to have been any serious UV degradation of the seals in my partner's Eos - I did try one experiment last year to see how long it took for the seals to harden over the summer period and how quickly they recovered after the Krytox was applied. Hardening problems in the form of squeaks and groans became evident after 9 months and these disappeared within 24 hours after the Krytox was applied. The outer seal surfaces exposed to the sun do not show any evidence of UV degradation after 3+ years of exposure and use of Krytox.

David Paul in Arizona USA would also be likely to experience early onset of UV seal degradation and loss of plasticiser as his climatic conditions are similar to ours with the exception that his UV levels are less than ours as the Antarctic "Hole in the Ozone Layer" responsible for increasing UV levels in Australia does not affect the USA.

Questo per la morbidezza ed elasticità delle guarnizioni

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum