Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Off Topic » Di tutto di più... » Spalle che logorio

Spalle che logorio

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: Spalle che logorio il Lun 25 Ago 2014 - 23:00

magre1963


Apprendista Detailer
Ma non prendete tutto per il senso stretto delle parole, io non me ne intendo molto di lucidatura (almeno per ora)...
I trenta minuti erano solo un esempio per farvi capire quanto stress sopporta un'articolazione sostenendo un peso che puó sembrare del tutto trascurabile per un tempo che potrebbe essere plausibile (sfido chiunque a tenere sollevato davanti al viso, a braccio teso, per cinque minuti un pacco di zucchero)....
Potevo farvi un altro esempio pratico a cui nessuno crede ma che corrisponde alla sacrosanta veritá:
Alzare un peso di 20 kg piegando la schiena e non le gambe, porta le vertebre lombari a sostenere uno sforzo pari a quello che servirebbe per alzare 6500 kg!
Eppure lo facciamo comunemente tutti i giorni quando solleviamo il nipotino, il sacchetto della spesa o le bottiglie di aranciata acquistate al supermercato, senza che la schiena si strappi...
O perlomeno senza che la schiena si strappi troppo spesso.
So a cosa state pensando: "Che sforzo fa allora la stessa vertebra quando il campione mondiale di sollevamento pesi alza qualche quintale?"
La maggior parte di questi fenomeni ha dei problemi alla colonna che non vi immaginate neppure e il 90% a fine carriera porta il busto di sostegno 24 ore al giorno, oltre ad avere grossi problemi di carattere neurologico alle gambe e alle braccia.

Vedere il profilo dell'utente

27 Re: Spalle che logorio il Lun 25 Ago 2014 - 23:09

PELO


Laureato in Detailing
magre1963 ha scritto:Ma non prendete tutto per il senso stretto delle parole, io non me ne intendo molto di lucidatura (almeno per ora)...
I trenta minuti erano solo un esempio per farvi capire quanto stress sopporta un'articolazione sostenendo un peso che puó sembrare del tutto trascurabile per un tempo che potrebbe essere plausibile (sfido chiunque a tenere sollevato davanti al viso, a braccio teso, per cinque minuti un pacco di zucchero)....
Potevo farvi un altro esempio pratico a cui nessuno crede ma che corrisponde alla sacrosanta veritá:
Alzare un peso di 20 kg piegando la schiena e non le gambe, porta le vertebre lombari a sostenere uno sforzo pari a quello che servirebbe per alzare 6500 kg!
Eppure lo facciamo comunemente tutti i giorni quando solleviamo il nipotino, il sacchetto della spesa o le bottiglie di aranciata acquistate al supermercato, senza che la schiena si strappi...
O perlomeno senza che la schiena si strappi troppo spesso.
So a cosa state pensando: "Che sforzo fa allora la stessa vertebra quando il campione mondiale di sollevamento pesi alza qualche quintale?"
La maggior parte di questi fenomeni ha dei problemi alla colonna che non vi immaginate neppure e il 90% a fine carriera porta il busto di sostegno 24 ore al giorno, oltre ad avere grossi problemi di carattere neurologico alle gambe e alle braccia.

20? poveri venti chili........ho lavorato nell'edilizia per più di 10 anni, altro che venti chili Laughing
e infatti mi ha lasciato danni da cui non è più possibile tornare indietro: dolori lombari dopo pochissimo sforzo, in un passeggiata devo mettermi a sedere durante il tragitto, perchè la schiena fa subito male, tendinite cronica ai polsi e gomito del tennista (con scosse annesse). Certo.......eliminando un bel pò di chili starei sicuramente molto meglio, ma mai come prima di fare quei lavori Mad

Vedere il profilo dell'utente http://www.elmocarcare.it

28 Re: Spalle che logorio il Lun 25 Ago 2014 - 23:42

Emanuele B


Moderatore
Io credo che sia molto importante , oltre all' allenamento , anche studiare i movimenti fondamentali ed imparare ad eseguirli perfettamente , per me questo e' essenziale per garantire la qualita' del lavoro anche dopo moltissime ore di detailing


_________________


GUARDA I MIEI DETAILING
.....( grazie chef !! )

Pricipi di dettagliologia vissuta

1) Il 4° vizio capitale ......che roba brutta !

2) il detailing lo fa il detailer .....i prodotti aiutano (ma vanno saputi usare !!)

3) Senza l' U Factor  sei un brocco
Vedere il profilo dell'utente http://www.rossorubinocardetailing.com

29 Re: Spalle che logorio il Mar 26 Ago 2014 - 12:01

magre1963


Apprendista Detailer
PELO ha scritto:
20? poveri venti chili........ho lavorato nell'edilizia per più di 10 anni, altro che venti chili Laughing
e infatti mi ha lasciato danni da cui non è più possibile tornare indietro: dolori lombari dopo pochissimo sforzo, in un passeggiata devo mettermi a sedere durante il tragitto, perchè la schiena fa subito male, tendinite cronica ai polsi e gomito del tennista (con scosse annesse). Certo.......eliminando un bel pò di chili starei sicuramente molto meglio, ma mai come prima di fare quei lavori Mad
Pelo, io non so nella tua zona, la toscana comunque ha un buon s.s., ma ti consiglierei una approfondita visita fisiatrica (non ortopedica) in modo di poter acquisire le tue problematiche in posizione ortostatica e di conseguenza farti fare un busto in cuoio su misura per te in un centro specializzato (a milano ce n'é uno che é all'avanguardia e tra i migliori in europa).
Potresti anche farti fare un busto in plexigas, spessore 16-18mm che sarebbe migliore per tenerti lontano dai dolori quando cammini, ma é molto scomodo ed é consigliato per i ragazzi con cifosi o lordosi piuttosto difficili da trattare e molto pronunciate.
Non trascurare il problema perché c'é poco da scherzare, soprattutto se alla sera, dopo il lavoro o dopo un lavoretto particolarmente gravoso, inizi ad avere delle parestesie (insensibilitá o le formiche che circolano di fretta) alle gambe, ai piedi o alle mani: questo é sinonimo di alterazione delle terminazioni nervose dovuto in prevalenza a schiacciamento o versamento di liquor (il liquido in cui galleggia il nostro midollo osseo) magari causato da un'ernia vertebrale.
Per quanto riguarda le possibili "scosse" che avverti alle mani e ai gomiti che sono conseguenza delle tendiniti di cui parli, sono l'esatto risultato di cui parlavo sopra e causato dal sovrasforzo a cui ti sei sottoposto per tanti anni.
Il consiglio del sacchetto di sale caldo alla sera appena tornato dal lavoro, gli impacchi di argilla verde (spessore degli impacchi di almeno 8-10mm altrimenti é tutto inutile) almeno tre/quattro volte la settimana e l'olio di diavolo, sono i migliori accorgimenti naturali e quindi senza controindicazioni che mi sento di darti...
Tienti curato e cerca di evitare di sforzare troppo la schiena: purtroppo per te non é nelle migliori condizioni...
Scusate la lunghezza del post e l'ot, ma non posso mandare un pm a pelo o a chiunque altro, questo é il mio unico sistema....

Vedere il profilo dell'utente

30 Re: Spalle che logorio il Mer 27 Ago 2014 - 7:49

jhonny_best


Apprendista Detailer
cheers cheers cheers

Magre163 ti esorto a continuare con questi tuoi interventi professionali perchè sono altamente informativi  e anche educativi e poi se ci dispensi consigli te ne saremmo molto grati, di sicuro io.
Anche io faccio un lavoro che mi mette a rischio spalle, mani, braccia e schiena e la situazione non miglira di certo con questo hobbie. Very Happy Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum