Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » iniziamo bene!

iniziamo bene!

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:07

frask


Diplomato in Detailing
Miky72 ha scritto:Se fai il prelavaggio con PNT poi il lavaggio o lo fai con la tecnica foam o con la tecnica dei 2 secchi
Se fai il prelavaggio con PNT dopo c'è i 2 secchi perchè vuoi adottare la tecnica foam Question

Vedere il profilo dell'utente

27 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:09

frask


Diplomato in Detailing
Thriller ha scritto:Frask sta parlando del lavaggio e non del prelavaggio
...infatti io mi riferivo a quello.
Ricorrere alla sola tecnica foam nella fase di lavaggio l'auto deve essere praticamente impolverata o poco sporca.
Nel caso in cui l'auto è mediamente sporca la tecnica foam farà il prelavaggio e il successivo lavaggio 2 secchi è indispensabile.
In ogni caso noto che gli utenti appena arrivati sul forum si lasciano coinvolgere dalla tecnica foam che è più scenografica che di vero utilizzo. Personalmente utilizzerei la tecnica foam per togliere la polvere dall'auto in quanto ho sempre sostenuto che il prelavaggio serio si fa con i vari PNT, SC, 2G ecc

Vedere il profilo dell'utente

28 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:15

magre1963


Apprendista Detailer
Miky72 ha scritto:Se fai il prelavaggio con PNT poi il lavaggio o lo fai con la tecnica foam o con la tecnica dei 2 secchi, oppure ho  capito male l'interpretazione di magre che magari intende fare lavaggio con foam e ripassare l'auto con secchio (con shampho) e spugna mentre la foammata agisce cosi è sensato, anche se preferisco o il foam o i 2 secchi.
Era proprio quello che volevo fare io: una bella schiuma che rimane sulla carrozzeria per un po' e poi via di spugna, naruralmente con i due secchi al seguito.
Riguardo poi il tuo consiglio sul detergente per oli da polish, non l'ho messo in lista perché il polish pinnacle é appositamente studiato per il seguente prodotto (vengono venduti assieme per quello) dove é espressamente spiegato di non fare nulla fra la stesura dei due prodotti stessi...
Ho visto anche un filmato dove facevano vedere la completa stesura su un'auto in un locale o un garage specializzato, una pubblicitá della pinnacle, credo...
Oppure ho capito male io?
Grazie comunque per l'aiuto, i consigli sono sempre utili e da valutare attentamente.

Vedere il profilo dell'utente

29 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:23

frask


Diplomato in Detailing
magre1963 ha scritto:
Era proprio quello che volevo fare io: una bella schiuma che rimane sulla carrozzeria per un po' e poi via di spugna, naruralmente con i due secchi al seguito.
Così facendo faresti un prelavaggio e successivo lavaggio, quindi tutto nella norma, ricorda però che la tecnica foam va usata in casi di poco sporco Wink

Vedere il profilo dell'utente

30 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:25

magre1963


Apprendista Detailer
frask ha scritto:
Thriller ha scritto:Frask sta parlando del lavaggio e non del prelavaggio
...infatti io mi riferivo a quello.
Ricorrere alla sola tecnica foam nella fase di lavaggio l'auto deve essere praticamente impolverata o poco sporca.
Nel caso in cui l'auto è mediamente sporca la tecnica foam farà il prelavaggio e il successivo lavaggio 2 secchi è indispensabile.
In ogni caso noto che gli utenti appena arrivati sul forum si lasciano coinvolgere dalla tecnica foam che è più scenografica che di vero utilizzo. Personalmente utilizzerei la tecnica foam per togliere la polvere dall'auto in quanto ho sempre sostenuto che il prelavaggio serio si fa con i vari PNT, SC, 2G ecc
Frask, il fatto é che da due anni mi domandavo a cosa caspio servisse quella vottiglia di plastica che avevo trovato nella scatola e quindi ero ansioso di provarla, tutto qui...
Se a questo ci aggiungi che é piuttosto piacevole da vedere tutta quella schiuma che rimane sull'auto nera (io che la volevo bianca, tra l'altro) e che lavarla via é un gioco, ecco spiegato l'arcano, un giochetto innocente, insomma.
Io la macchina la lavo tutte le settimane o ogni volta che mi viene voglia, tanto impiego tre minuti di orologio e spendo due euro (il self service con le lance ad alta pressione vicino casa é tra l'altro gestito da una mia paziente.... piuttosto procace e simpaticissima e... Embarassed )
per l'asciugarura uso il tragitto fino a casa e il gioco é bello che fatto...

Vedere il profilo dell'utente

31 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:35

frask


Diplomato in Detailing
...certo magre, l'importante è essere consapevoli di quello che si sta facendo Wink
Per l'asciugatura invece qualche dubbio mi sorgerebbe, nello specifico mi riferisco ad eventuali gocce rimaste non asciugate durante il tragitto.
Personalmente mi sono imbattuto in un self tempo fa e ho fatto la stessa cosa, ne è venuto fuori che stavo per denunciare il lavaggista che spacciava risciacquo con acqua demineralizzata.
Ricordo che se rimangono gocce d'acqua dura che successivamente non vengono asciugate, potresti aver bisogno nel breve tempo di una lucidatura perchè le gocce non rimosse di calcare penetrano nel trasparente.

Vedere il profilo dell'utente

32 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 22:51

magre1963


Apprendista Detailer
Oddio, non mi é mai capitato di farci caso, a delle possibili macchie di calcare presenti sulla macchina intendo, quando arrivo a casa la macchina di solito é giá asciutta, ma se mi dici che c'é la possibilitá di rovinare il trasparente ci staró piú attento, anche se sulla pubblicitá del self service é scritto in grande che usano demineralizzare l'acqua del risciacquo finale...
A sto punto, come facciamo per il lavaggio a casa?
Qui da noi c'é una delle migliori acque del nord italia, buonissima da bere e ad alto contenuto di ferro (in forma trivalente, il necessario per l'uomo e non dannoso per le piante che lo preferiscono in forma bivalente) ma purtroppo, come in tutta italia, ad alto contenuto di calcare....
Quasi quasi attacco il compressore per asciugarla meglio ed eliminare i rischi!
Grazie per i consigli.

Vedere il profilo dell'utente

33 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 23:11

frask


Diplomato in Detailing
Che a Verona ci sia una buona acqua da bere non è sinonimo di acqua priva di calcio, quindi calcare Wink
Sicuramente non sarà tra le più dure ma questo lo puoi sapere solo te lol!

Vedere il profilo dell'utente

34 Re: iniziamo bene! il Mer 27 Ago 2014 - 8:27

frask


Diplomato in Detailing
magre1963 ha scritto:Oddio, non mi é mai capitato di farci caso, a delle possibili macchie di calcare presenti sulla macchina
Puoi sicuramente usare il > reload < che rimuove il rischio di calcare.
magre1963 ha scritto:Quasi quasi attacco il compressore per asciugarla meglio ed eliminare i rischi!
Il compressore ti sarà di aiuto per eliminare piccoli residui rimasti.

Vedere il profilo dell'utente

35 Re: iniziamo bene! il Mer 27 Ago 2014 - 8:58

magre1963


Apprendista Detailer
Ciao frask, vedo che non sono il solo ad essere in piedi da qualche ora, (io non vedo l'ora di andare a dormire, altro che storie) per leggere il forum...
Io sto ripassando un po' le guide e i consigli degli altri utenti, fortunatamente stanotte ho fatto solo presenza e nessun intervento, quindi abbiamo potuto dormire una mezz'oretta in piú e ho avanzato il tempo di stamparmi qualcosa delle guide che mi potrá essere utile per il mio primo intervento a.... carrozzeria aperta.
Il reload che mi consigli é giá in lista e attende solo di arrivare, non credo peró di usarlo nel mio primo intervento di recupero, ma solo come mantenimento del lavoro fatto.
Attendo istruzioni dal buon Thriller, che ringrazio ancora della cortese attenzione e pazienza, riguardo i tamponi e gli romperó ancora una volta le scatole chiedendogli la differenza fra un sigillante come il pinnacle e il nano puro come exov2...
In questi giorni ho letto diversi thread, guide ed esperienze di posa, ma non so decidermi fra uno o l'altro: a me serve qualcosa che dura sempre, costa niente ed é autoposante e autolucidante, magari con il profumo di fresco a corredo!
So che tutto questo é impossibile, quindi chiedere lumi a chi ne sa di piú é sempre cosa buona e giusta.

Vedere il profilo dell'utente

36 Re: iniziamo bene! il Mer 27 Ago 2014 - 9:19

frask


Diplomato in Detailing
magre1963 ha scritto:differenza fra un sigillante come il pinnacle e il nano puro come exov2...
Il pinnacle francamente non lo conosco, per sigillante intendi nano pinnacle?
Per l'Exov2 non mi risulta essere un nano puro ma è un potente sigillante ibrido che ha le sembianze di un nano è un pò diverso.
In ogni caso stenderei questi prodotti con un minimo di esperienza, capisco che vuoi proteggere più a lungo possibile ma devi fare un buon studio e soprattutto pratica prima.
Lascio la parola a Thriller.

Vedere il profilo dell'utente

37 Re: iniziamo bene! il Mer 27 Ago 2014 - 9:49

Thriller


Detailer Novello
magre1963 ha scritto:allora vediamo di fare le cose per benino.
Partiamo dal prelavaggio: una bella passata con MA-FRA Prewash No Touch senza l'ausilio di spugna (magari provando ad usare la foam gun che ho a corredo dell'idropulitrice) come recita il bugiardino del prodotto, risciacquo abbondante.

Ottimo. Il prelavaggio è importantissimo e va fatto sempre. Se l'auto è poco sporca e protetta come vuoi fare può essere sufficiente la sola idro con acqua in pressione. Tieni presente che il prelavaggio chimico intacca leggermente la protezione. Quello più efficacie è quello Spray (bastano un paio di litri per un intera macchina quindi va benissimo la Tec1 io ho preso anche la Tec4 ma se non hai un lavaggio la trovo esagerata).
Fai benissimo a provare la Foam x divertirti ma quella più comoda e più efficacie è la spray.

Ricorda che il prelavaggio si fa dal basso verso l'alto x ridurre le colature e perchè le parti che hanno bisogno di una maggior azione sono quelle basse normalmente più sporche. Consiglio parti dai cerchi.

In ogni caso come ti dicevo prima dopo che avrai protetto la macchina se la laverai settimanalmente l'unica cosa che dovrai fare come prelavaggio sarà idropulitrice. Non usando prodotti chimici per il prelavaggio che è quello a ph più agressivo la protezione ti durera di più.
magre1963 ha scritto:

Arriviamo al lavaggio vero e proprio: un'altra bella passata con il Chemical Guys Mr. Pink Shampoo stavolta provando la foam gun per benino e successivo uso (leggero come una piuma!) della Cobra Spugna in Microfibra con la tecnica del doppio secchio, risciacquo abbondante ed asciugatura con Cobra Gold Plush Combo *** (qui però poi volevo chiedere lumi)
Per quanto riguarda i cerchi: non ho previsto un detergente apposito in quanto lavando la macchina una volta la settimana, questi sono veramente messi bene (sono nuovi), credo quindi che usando lo scovolino e la spugna appositi che ho con il detersivo avanzato alla fine del lavaggio, naturalmente passando poi il decontaminante ferroso, , il risultato che si raggiunge sia più che sufficiente (male che vada prenderò un detergente apposito più avanti.

Idem come per prelavaggio. Parti dai cerchi. Ti servirà anche un pennello per dare una passata nei punti più difficili.
Usa obbligatoriamente due spugne guanti. Uno x le parti basse ed uno per quelle alte. Per quelle alte ti consiglio un guanto in lana merinos. Per le basse puoi usare una spugna da 2 euro.
I cerchi ok lavarli con lo shampoo che usi x tutta l'auto. Hai pensato di proteggere anche quelli? Nel caso c'è il Dlux che è semplice nell'applicazione non troppo costoso (con la boccetta fai 3/4 auto o due auto con anche la protezione di tutte le parti in plastica non verniciata).

Per l'asciugatura non conosco i cobra ma penso siano ok. Io ho preso un mago e un mammouth. Per asciugare l'auto bisognerebbe stendere il panno e tamponare senza strisciare. Questo sistema lascia inevitabilmente aloni che andrebbero poi tolti con un Quick Detail come il Fast Cleaner che è anche un ottimo clay lube. Personalmente ho provato la tamponatura un paio di volte poi mi sono stufato e ho iniziato a tirare il mammouth che è grandissimo e morbidissimo agli angoli e rifinito con il mago. Secondo me se si lava poi i panni dopo ogni lavaggio e non si esagera nella pressione con i panni i rischi di fare segni sono minimi.

Come ti hanno già accennato servono i due secchi. Io la griglia la metto solo sul secchio del risciacquo però c'è chi la mette anche nel secchio del pulito.... vedi tu. Il Reload è un sigillante spray che può anche essere usato in fase di asciugatura come ausilio alla stessa ma onestamente mi pare un pò sprecato. Se asciughi bene non avrai macchie di calcare. Possibilmente evita l'asciugatura in velocità. I self anche se dicono che l'auto è trattata spesso non fanno la manutenzione all'impianto e il calcare resta.


magre1963 ha scritto:
Passiamo al decontaminante ferroso Car Pro IronX: sulla macchina asciutta e all'ombra, una bella passata di questo toccasana e dopo un paio di minuti o almeno prima che asciughi da solo, via di risciacquo per la seguente procedura che toglierà anche gli ultimi rimasugli di "ospiti indesiderati".
Ottimo. Questo prodotto è fenomenale. Vedrai che non potrai più farne a meno. Considera che per trattare un auto ti vanno via circa 200-250 ml. Il trattamento con IronX secondo me andrebbe fatto un paio di volte l'anno anche su auto protetta.

Non hai inserito un prodotto per rimuovere il catrame. Ho imparato che lo sporco sulle auto è un pò come una cipolla. Tutte le volte che togli uno strato ti accorgi di quello che sta sotto e che prima non vedevi. Ti consiglio di prendere un pò di Tarx o Decaflash e di usarlo sui puntini di catrame che troverai invece che spruzzarlo su tutta l'auto (in questo modo ne ottimizzerai il consumo). Sono prodotti che servono anche per sciogliere residui di colla o resine.

magre1963 ha scritto:

Altro procedimento vitale con la clay bar: dopo una verifica della bontà del lavoro fatto, passo volentieri al passaggio della clay (mi sa che prenderò anch'io il kit di cui mi parli, tra l'altro l'avevo messo in lista cambiando poi scelta) usando come lubrificante del detersivo diluito nelle giuste dosi (usando magari lo shampoo che ho già in casa di cui mi devo sbarazzare in qualche modo) e seguendo il tuo consiglio: piccole aree che vengono pulite e asciugate al volo per i motivi di cui mi parli tu, usando magari un Ultra-Microfiber Premium Polishing Cloth oppure un Ultra-Microfiber Cloth Terry Towel Giallo credo di avere l'imbarazzo della scelta comunque...


Come ti hanno suggerito dovresti pensare ad clay lube specifico. Almeno x fare esperienza quando non l'hai mai fatto secondo me per stare sul sicuro dovresti seguire le tecniche più consolidate. Poi se vorrai sperimentare lo farai in un secondo tempo. Pensa che c'è chi usa IronX come lube per la clay.
Il migliore di tutti resta M34 ma per le due auto te lo fai fuori tutto. Oppure c'è il fast cleaner della mafra.
Questi due prodotti possono anche essere usati su auto "impolverata" per fare una pulizia veloce con microfibre pulite.
Io invece ho scelto il supernatural clay lube della dodo che è concentrato e va diluito dandoti 10 litri di ottimo lubrificante per la clay.

Per asciugare dopo che hai trattato una zona io userei prima un panno a pelo corto e poi un ulteriore passatina con premium a pelo lungo.

magre1963 ha scritto:

e qui si inizia a verificare le condizioni della vernice dell'auto alla luce della completa decontaminazione e massima pulizia della stessa, in maniera di avere di fronte l'immagine di quello che servirà e di quello che sarà opportuno eseguire per evitare un "ripristino" troppo pesante se non necessario o troppo leggero (e quindi da rifare con tutte le problematiche del caso) se troppo leggero.


Ti serve anche una bella fonte luminosa. I faretti a led oggi sono il top però costano. Io facendone un uso molto sporadico ho investito 15 euro su un faretto alogeno da 400W.

magre1963 ha scritto:
Quindi con il compound Meguiar's M105 unito al tampone più opportuno: Tampone LCDA HP Heavy Cut se necessario un massaggio robusto, oppure Tampone LCDA HP Medium Polishing se necessaria una carezza (ci sarebbero anche questi: Chemical Guys Tampone Black Optics Microfiber Cutting 5,5 orange o black, oppure qualcosa che tu ritieni migliore al loro posto) aggiungendo però i più piccoli come Car Pro Flash Pad 76 mm o il più delicato Scholl Concepts Tampone SOFTouch Waffle Foam - Nero Ondulato 85mm per le parti più infidamente nascoste e irraggiungibili (e naturalmente per questo più bisognose di coccole!) purtroppo di tamponi ne ho visti una marea, tutti molto buoni o tutti molto scadenti, per un neofito come me l'unica differenza sta nel prezzo... accetto consigli!

Non troverai prodotti scadenti nello shop di LCDA. Sei sulla strada giusta.

magre1963 ha scritto:

alla fine della fiera, comunque vada e speriamo vada bene, si arriva al momento topico finale, quello che ti fa sentire i tuoi personalissimi oggetti sferici soggetti a variazione di forma e volume a seconda dello stato d'animo e del fato (hai già capito di cosa parlo, vero?) in posizione di all'erta estrema:
stesura del polish preparatore Pinnacle Black Label Surface Cleansing Polish usando un Tampone HP Soft Finishing Ondulato 135 mm e un Scholl Concepts Tampone SOFTouch Waffle Foam - Nero Ondulato 85mm come sopra: per i tamponi accetto consigli... e togliendo i residui con Ultra-Microfiber Cloth Terry Towel Giallo oppure con Ultra-Microfiber Premium Polishing Cloth
Ed infine il tocco finale con il Pinnacle Black Label Diamond Paint Coating usando come applicatore la spugna che dovrebbe esserci nella confezione oppure qualche Car Pro Microfiber Suede 20x20 di cui mi avevi chiesto lumi. passaggio finale con un buon panno in MF che non mancano mai...

OK

Ti manca una protezione per le guarnizioni e le gomme. Prodotti per gli interni come Aria Pura e per pulire i vetri (ti consiglio il kit LCDA composto da Super Clean, Aria pura e il prodotto per i vetri). Spazzolina per gli interni e un prodotto per la pelle (sulle pelle moderne ti consiglio il sigillante della dodo). Un trattamento per i vetri (fenomenale il G1 della GT ma per la preparazione servirebbe tampone in rayon per la Ero e Ceriglass per una pulizia approfondita del parabrezza).
Trattamento per i cerchi. Ottimo il Dlux come ti ho scritto sopra.

magre1963 ha scritto:
Dopo tutto questo si esce dal garage e sicuramente si troveranno (in ordine di apparizione):
1 - stormo di stuka pennuti in picchiata, in preda a fortissimi dolori di stomaco e scariche diarroiche incipienti, attirati dal luccichio molesto sottostante e ansiosi di lasciarmi un loro ricordino...
2 - gruppi di operai stradali ansiosi di riasfaltare ogni angolo remoto del pianeta o almeno le strade che casualmente devo percorrere in quel momento, con abbondante profusione di catrame liquido alla temperatura di 180° tutt'attorno...
3 - schiere di giardinieri anas ansiosi di sfalciare l'erba dei bordi stradali (con tutti gli annessi e connessi sparati alla velocità della luce contro le auto che transitano) e ansiosi di farmi vedere quanta lena e precisione mettono nel loro lavoro...
4 - ed infine moglie in lacrime che strappa il mio consenso per una improcastinabile visita al centro commerciale appena aperto (quello dove pensionati, turisti, disoccupati e tutti i nullafacenti del pianeta si ammassano come mosche sul miele) per acquistare una lattina di birra e due scatole di tonno, dopo aver parcheggiato nell'unico buco disponibile: tra una duna bianca scassatissima di castelvetrano ed una mercedes 240d verde pisello targata marocco, naturalmente entrambe con le portiere lato guida aderente alle mie...
Naturalmente in auto ci saranno i nipotini: purtroppo mia figlia ha un impegno e quindi dobbiamo per forza portarli con noi, per cui in auto saranno evidenti sotto il punto di vista visivo (e olfattivo) scariche di vomito a base di aranciata e pop-corn e tutta la serie di disegni sui vetri (è notorio che i vetri posteriori delle auto ispirano i minori di 6 anni ad estrernare la loro vena artistica mai troppo espressa nella casa natia!) di cui il museo del Louvre non potrà purtroppo godere.....
A questo punto una sana e robusta scarica di bestemmie colpirà i timpani dei giovini virgulti e di tutto il circondario, mi ritirerò in religioso silenzio in garage a meditare vendetta e probabilmente mi suiciderò con un buon bicchiere di quello che mi è avanzato dal ciclo di pulizia dopo aver dato un'occhiata alla fattura e alle dolorose vesciche alle mani!!!!!

a parte gli scherzi, spero di aver messo giù per benino tutto quanto e spero di aver capito in maniera decente tutta la procedura e i materiali occorrenti.
eventualmente se mi mandi la tua mail (purtroppo io non posso mandarti un pm, non so come mai) ti passo la lista della spesa che avevo in mente, così gli puoi fare i tagli o le modifiche che ritieni migliori sotto il punto di vista costo/beneficio riguardo i tamponi o il sigillante/nanotecnologico più opportuno da applicare...

Sigillante o nano dipende da te.

Sigillante: costa meno, si stende in un attimo e ti perdona se sbagli l'applicazione. Dura pochino ma se lavi spesso l'auto dopo che l'hai lavata una spruzzata ad auto asciutta e in una mezz'ora la fai tutta.

Nano: costa di più a me che sono poco pratico due layer richiedono quasi una giornata se sbagli rischi di far danni. Dura tanto ed è resistente ai lavaggi.

In ogni caso ti consiglio di prendere un pò di sigillante perchè serve anche da dare sopra al nano come ausilio alla protezione stessa. Scegli fra reload o C2v3 (ne serve poco 15ml circa per ogni trattamento).

Ti mando un pm con la mia mail.
magre1963 ha scritto:
*** volevo chiederti se per applicare l'ironx era meglio asciugare l'auto in maniera approfondita o se lasciarla umida... in alcuni filmati visti la macchina era bagnata, in altri era asciutta...
boa noite a todo mundo..


Asciutta in maniera grezza. Mi hai prosciugato..... ti prego fai domande secche. lol!

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum