Il sito numero 1 in Italia per Detailing e Cura DellAuto!

Non sei connesso Connettiti o registrati

LaCuraDellAuto - Detailing Forum » Detailing » Guida all'acquisto » iniziamo bene!

iniziamo bene!

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 iniziamo bene! il Sab 23 Ago 2014 - 21:08

magre1963


Apprendista Detailer
intanto buona serata a tutti, volevo sottoporre a chi ne sa più di me (praticamente tutti) la mia lista della spesa per iniziare a trattare il mio nuovo mutuo come dio comanda (la banca me ne sarà grata per i secoli a venire).
premessa necessaria:
devo essere sincero, fino a ieri la macchina la lavavo tutte le settimane, tranne quando era praticamente inutile visti i temporali quotidiani o le nevicate abbondanti, con lo shampoo acquistato presso i supermercati o gli autoricambisti senza tanto guardarne la qualità ma solo il prezzo (tanto la macchina è sempre in garage e lo sporco non si accumula mai per più di 4-5 gg) e di questi, mafra, arexons e similari, ne ho ancora parecchio da smaltire.
da quando ho acquistato la nuova, invece, ho iniziato ad andare ai famosi fai-da-te effettuando prelavaggio con schiuma/shampoo, lavaggio ad alta pressione ed infine ceratura con relativo risciacquo (tanto con 2-3 euro e in 10 minuti me la cavo) lasciando all'aria il compito di asciugarla.
il nuovo acquisto è una bmw 525d grigio scuro (quasi nero) metallizzato del 2011
adesso mi sono riproposto di andare per il verso giusto, dopo aver scoperto questo splendido forum, facendo le cose per bene (anche perchè il precedente proprietario non è stato molto tenero con la macchina).
ecco un esempio che spero possa essere utile:

la macchina sembra sia stata carteggiata con carta finissima a causa del continuo uso di autolavaggi automatici e non è molto lucida anche dopo la ceratura...


dopo aver letto diverse centinaia di pagine e aver fatto altrettante liste della spesa, sono arrivato al dunque che vi voglio sottoporre per avere un vostro graditissimo aiuto in merito (sperando di scremare un po' i doppioni o modificando gli articoli migliorabili) soprattutto dal punto di vista pratico (l'altro ieri ho voluto riprovare "l'emozione" di usare il buon vecchio rallye di cui ho scoperto un barattolo nei meandri del garage, un po' perchè spinto dai ricordi giovanili e dal suo mitico profumo che mi ha fatto tornare a dei gran bei ricordi, un po' perchè volevo fare ginnastica: mai più!!!!!).
la lista sarebbe questa:
1- lo shampoo mafra (nonsocosa ma di color miele) che usavo per l'auto precedente e che sostituirò con qualche altro da voi consigliato appena lo finisco
2 - LCDA AriaPura 500 ml (per l'interno dovrebbe andar bene)
3 - Cobra Spugna in Microfibra
4 - 1A Ultra-microfiber Star Glass EVO 60x40 cm 3 pz.
5 - 1A Ultra-Microfiber Cloth Terry Towel Giallo 40x40 cm 3 pz.
6 - Car Pro Microfiber Suede 20x20 cm* 15 pz.  (ne ho preso qualcuno in più perchè non fanno mai male)
7 - Cobra Gold Plush Combo (credo di riuscire ad asciugare l'auto senza troppi problemi anche se non l'ho mai fatto)
8 - 1A Ultra-Microfiber Premium Polishing Cloth 3 pz.
9 - Flacone + Mini Trig 270 ml (così almeno so dove mettere i liquidi diluiti)
10 - Dodo Juice Square Sponge Clay Decon Pad Fine (non so se sia la scelta migliore)
11 - Pinnacle Black Label Surface Cleansing Polish 240 ml
12 - Pinnacle Black Label Diamond Paint Coating 120 ml (spero sia un nanotecnologico valido che duri nel tempo)
13 - ERO600 PRO + LCDA + Meguiar’s Kit (su questo kit non ho le idee ben chiare e non so se sia il migliore per le mie necessità)
14 - ....non so cosa prendere per la protezione del cruscotto e dei pannelli (io avrei delle bombolette spry di qualche anno fa, ma non vorrei il solito velo di silicone attirapolvere)

spero di essere stato esaustivo e che qualcuno possa aiutarmi nella scelta giusta, spendere dei soldi inutilmente quando con un prodotti diverso, magari più economico, riuscirei ad avere dei risultati migliori e più duraturi...
un buon fine settimana a tutti.

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: iniziamo bene! il Dom 24 Ago 2014 - 9:39

Thriller


Detailer Novello
Bella macchina. Hai letto tutte le guide fantastiche presenti sia nello shop che nel forum?

Quando fai l'elenco delle cose che vorresti prendere specifica anche cosa ci vorresti fare cosi possiamo dirti se sei sulla strada giusta. Ti faccio un esempio cosa pensi di fare con 12 suede da 20x20?

Comunque x mettere a posto bene quella macchina devi seguire le 5 fasi e ognuna di queste richiede materiale e conoscenze. Il risultato che potrai ottenere se farai le cose x bene sará probabilmente superiore a quello che ti potrebbe fare il carroziere che spesso usano prodotti coprenti che mascherano i difetti ma che dopo un pó di lavaggi vanno via.

Tempo ne hai? X trattare un auto servirebbero almeno 3 gg in cui l'auto deve stare ferma.
Nella lista che hai datto ci sono un bel po di MF ma manca parecchia roba.

Fai la lista seguendo fase x fase partendo dal prelavaggio.

Vedere il profilo dell'utente

3 Re: iniziamo bene! il Dom 24 Ago 2014 - 10:48

Admin


Admin
Quoto sulle guide: per esempio una grossa mancanza è quella della clay bar Wink


_________________
"Frequent car care is easy car care" Barry Meguiar
Vedere il profilo dell'utente http://www.lacuradellauto.com

4 Re: iniziamo bene! il Dom 24 Ago 2014 - 11:50

Thriller


Detailer Novello
La clay l'ha pure messa al 10 ma manca il lubrificante mi pare...

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: iniziamo bene! il Dom 24 Ago 2014 - 11:56

magre1963


Apprendista Detailer
Thriller ha scritto:Bella macchina. Hai letto tutte le guide fantastiche presenti sia nello shop che nel forum?

Quando fai l'elenco delle cose che vorresti prendere specifica anche cosa ci vorresti fare cosi possiamo dirti se sei sulla strada giusta. Ti faccio un esempio cosa pensi di fare con 12 suede da 20x20?

Comunque x mettere a posto bene quella macchina devi seguire le 5 fasi e ognuna di queste richiede materiale e conoscenze. Il risultato che potrai ottenere se farai le cose x bene sará probabilmente superiore a quello che ti potrebbe fare il carroziere che spesso usano prodotti coprenti che mascherano i difetti ma che dopo un pó di lavaggi vanno via.

Tempo ne hai? X trattare un auto servirebbero almeno 3 gg in cui l'auto deve stare ferma.
Nella lista che hai datto ci sono un bel po di MF ma manca parecchia roba.

Fai la lista seguendo fase x fase partendo dal prelavaggio.

innanzi tutto grazie ad entrambi per le gentili risposte.
per thriller:
le guide le ho lette anche se devo confessare che debbo stamparmele in quanto il materiale da consultare è infinito (grazie a tutti per la dedizione che ci mettete!)
per quanto riguarda il carrozziere è quello che ho capito io non appena ne ho sentiti un paio: tutti son convinti che possieda un portafogli a fisarmonica ma che abbia la sveglia al collo e l'anello al naso...
per il tempo non ci son problemi, male che vada uso la trappola di mia moglie (la quale poi vorrà lo stesso trattamento riservato alla mia)
per i MF (presumo micro fibra, sto ancora imparando le abbreviazioni e confesso che sono in difficoltà) ne ho preso in più appunto per la trappola di mia moglie
per i prelavaggi ho aggiunto alla lista questo: MA-FRA Detergente Prelavaggio DOC 2G 2 Kg (il più economico, visto che la macchina è sempre pulita anche se non come vorrei io)
lista.... vediamo:
1 - si parte dal mafra detergente prelavaggio e successivo risciacquo
2 - passando poi al lavaggio vero e proprio con lo shampoo mafra/arexons (ne ho ancora per 6-7 lavaggi o al limite potrei tenerlo per la trappola della mia signora e padrona) usando quindi un buon prodotto tra questi quattro: Meguiar's Ultimate Wash&Wax 1,42 lt, Gtechniq W1 G-Wash 500 ml, Dodo Juice Supernatural Shampoo (Super concentrated detailing shampoo) 250 ml, Dodo Juice BB Wax Safe Shampoo 500 ml.       per distribuire al meglio questo io userei questo accessorio della mia idropulitrice:

3 - per il lavaggio vero e proprio io poi userei la spugna in MF in lista, questa sarebbe la prima volta che tocco l'auto con una spugna, visto che non l'ho mai fatto, di solito uso la lancia ad alta pressione con detergente e risciacquo successivo... ed infine risciacquo con acqua decalcificata (al lavoro ne ho finchè ne voglio): da noi abbiamo un'acqua che contienemolto calcare e ferro, tanto ferro che le piante sono attratte dalla calamita, quindi l'asciugatura con i MF presi.
4 - passaggio con la Dodo Juice Square Sponge Clay Decon Pad Fine (in negozio ho letto che è migliore della clay bar tradizionale...)
5 - si passa quindi al Pinnacle Black Label Surface Cleansing Polish 240 ml per la preparazione prima del passaggio finale (dopo la spugna precedente non so se sia fattibile, ma in negozio ho letto che si deve usare prima del passo successivo...):
6 - finalizzazione del tutto col Pinnacle Black Label Diamond Paint Coating 120 ml (i suede 20x20 mi servono per la distribuzione del nanotec sulla mia macchina e poi sulla trappolina di cui sopra e non so quanti me ne servono, ma visto che non costano poi molto e che li posso successivamente usare per altri scopi...)
fammi sapere se ho sbagliato in qualche passaggio e quel che manca o è errato, te ne sarei veramente grato.

Admin ha scritto:Quoto sulle guide: per esempio una grossa mancanza è quella della clay bar Wink
quella che ho messo in lista al punto 10 non è un prodotto valido?
in negozio ho letto che è paragonabile, se non superiore in quanto riutilizzabile diverse volte e soprattutto lavabile in caso di caduta a terra, alla clay bar tradizionale...
dici che è meglio stare sul tradizionale e non avere le mani di burro?
non ho messo il lubrificante, perchè ho letto che si può usare un po' di detergente opportunamente diluito in quantità sufficiente, ma al limite se mi consigli cosa usare mi adeguo da buon studente al primo anno di scuola!
un grazie di nuovo ad entrambi per la cortese risposta.
soldato nibbio in attesa di nuove istruzioni!

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: iniziamo bene! il Dom 24 Ago 2014 - 15:09

Thriller


Detailer Novello
Scusa hai messo la Ero ma non la vedo nella lista dei lavori.
Prima di lucidare devi contaminare meccanicamente ma prima di questo ti consiglio vivamente di usare un prodotto x asportare un pò di contaminanti ferrosi con ad esempio IronX e bituminose con TarX o Decaflash.

X prelavaggio sostituirei il 2G con il pre Wash no Touch sempre della Mafra che è più evoluto come prodotto. Efficace ma allo stesso tempo un pò meno aggressivo sulle protezioni.

Come lubrificante io ho usato il supernarutural della dodo e mi sono trovato molto bene è talmente concentrato che ci si fanno 10 litri di prodotto. Come shampoo scegline uno a ph equilibrato in funzione della protezione che sceglierai.

Due domande:
La prima è quella di prima x cosa sono i 12 suede da 20x20?
La seconda è xchè hai scelto come protezione la Pinnacle?

Vedere il profilo dell'utente

7 Re: iniziamo bene! il Dom 24 Ago 2014 - 17:21

magre1963


Apprendista Detailer
ciao thriller, la ERO è da usare dopo il passaggio della clay bar (o della spugna che la sostituisce), dopo aver cioè tolto gli eventuali "ospiti" poco propensi ad andarsene con le maniere dolci, davo per scontato l'uso in quel frangente e non l'ho messo in lista, scusami.
non ho poi pensato all'uso dell'ironX proprio perchè prevedendo la lucidatura della verniciatura davo per scontato che questi ospiti indesiderati, compresi i contaminanti ferrosi, se ne andassero con vivo sollecito grazie alla rotorbitale, visto anche che dovrò andarci giù piuttosto allegramente a causa dei danni provocati dagli spazzoloni dell'autolavaggio.
però ora che mi ci fai ragionare sopra, che senso ha senso usare la clay bar se poi vai giù di rotorbitale per una lucidatura più o meno pesante?
porta pazienza, probabilmente a furia di leggere paginate di interventi interessantissimi vai dietro a discorsi su discorsi, prove su prove e comparazioni di tutto lo scibile umano e perdi di vista i tuoi obiettivi. se a questo ci aggiungi che sei un vero profano in materia, visto che l'ultima cosa che hai messo sopra ad un'auto, almeno 20 anni fa, è il mitico rallye con l'ovatta comprata all'edam...
mi sa tanto che debbo scartare, per il momento, tutto quello che viene quando sei un po' più esperto e fissare dei paletti riguardo gli inizi, altrimenti rischio davvero di fare danni.
i suede, ne ho messi in preventivo una quindicina perchè credevo di doverne usare almeno 4-5 per la stesura del nanotec e successiva rimozione dei residui, riguardano quel che mi ricordo di aver letto su una delle vostre guide, e che cioè questi panni una volta usati sono di difficile ripulitura e che quindi è meglio destinarli ad altre manutenzioni, come lavaggio ruote o motore o interni, visto che i residui induriti potrebbero causare danni alla verniciatura o creare aloni di difficile rimozione. quindi visto che il costo è irrisorio, ne ho preso qualcuno in più.
ho letto male io oppure ho esagerato un po' troppo?
per lo shampoo, scartando quelli messi in lista, che mi sembra di capire non siano all'altezza, potrei magari optare per il "Chemical Guys Mr. Pink Shampoo 4 lt" .... mi ispira fiducia e "neutralità"... dici che sbaglio ancora?
per quanto riguarda il nanotec pinnacle, l'ho scelto perchè da quel che ho letto è quello che ha una maggior durata, arriva fino a tre anni (anche se ci credo poco, ma comunque superiore ai 3-6 mesi degli altri) il che mi toglie il pensiero della sua stesura una volta l'anno e mi pare che abbia un buon compromesso costo/resa, visto che con un flacone riesco comodamente a fare entrambe le macchine di casa.
dici che non è un buon prodotto, magari troppo difficile da trattare per un inesperto come me, o che ce ne sono di migliori?

Vedere il profilo dell'utente

8 Re: iniziamo bene! il Lun 25 Ago 2014 - 0:48

Thriller


Detailer Novello
Prima di lucidare x ottenere il massimo del risultato la superficie deve essere il piú decontaminata possibile. Una superficie contaminata é piú difficile da lucidare e i contaminanti staccandosi finiscono nel tampone che dopo poco non fa piú bene e il suo lavoro e invece che togliere segni te ne fa di nuovi.

X i suede se li hai presi x la rimozione ok non conosco quel tipo di protezione per cui non posso dirti molto in merito. Anche io ho messo un nano sulla mia Biemme. Io ho scelto il Cquartz Uk nonostante tutti sul forum mi avessero consigliato di iniziare con qualcosa di piú easy. Questo mi ha dato la motivazione in piú x studiare e testare il giusto metodo x l'applicazione (io ho usato l'auto della moglie comecavia). Oggi forse sapendo di poter dare quel tipo di protezione potrei anche pensare alle protezioni spray. Una protezione spray la dai in un'oretta e se sbagli nn succede nulla. Vero che dura meno ma dopo qualche mese ne spruzzi un altro pó sulla carrozzeria e via... Un nano, anche se non conosco la pinnacle, se sbagli devi rilucidare o anche carteggiare.

Sugli Shampoo in realtá io non avevo detto che secondo me avevi sbagliato. Semplicemente scegline uno a ph equilibrato e neutro. Sul forum piace molto il born to be mild ma anche il w1 che avevi indicato deve essere, come tutti i prodotti GT, ottimo.

Hai letto questo test fatto da admin, dai un'occhiata a come applica e rimuove il prodotto mi sa che i suede per il pinnacle non ti servono. A suo tempo mi viene in mente che dopo averlo visto avevo scelto UK x costo/efficacia.

http://www.lacuradellauto.com/t13990-nano-test-gtechniq-exov2-vs-cquartz-uk-vs-pinnacle-bl?highlight=Pinnacle

Vedere il profilo dell'utente

9 Re: iniziamo bene! il Lun 25 Ago 2014 - 22:20

magre1963


Apprendista Detailer
Non sapevo che se si sbaglia con il nano, si corre addirittura il rischio di dover carteggiare il tutto!
Da quel che ho visto nelle varie guide e su youtube, la stesura e il seguente ripasso erano abbastanza semplici da effettuare (se non l'operazione piú semplice di tutta la trafila...).
Tra l'altro ero partito con il nuovo exov2 (dopo aver visto la guida che tu mi consigli) in quanto il migliore per quanto riguarda l'effetto visivo, per poi ripiegare sul pinnacle in quanto di piú lunga durata (si parla di arrivare addirittura a tre anni, anche se credo sia una sparata), con un flacone riesco a fare entrambe le auto ed infine perché il costo é abbastanza contenuto (con l'exov2 devo prendere due flaconi e la spesa supera il costo del pinnacle), tenendo comunque conto che le due auto rimangono in strada per mezza giornata, la mia in mezzo ad un parcheggio popolato da semiritardati mentali che non si curano troppo di parcheggiarti sul cofano o nel baule, mentre quella della signora fa una visita quotidiana nei vari mercati, centri commerciali e similari con sua madre, i nipotini, le figlie e le amiche, quindi la vedo dura nel riuscire a mantenere integra la verniciarura a specchio o decentemente lucidata dalle mie manine inesperte...
Mi sa,tanto che mi tocca venirti a trovare, trasformarmi in apprendista volenteroso e darti una mano aggratis, in maniera di imparare da qualcuno meno imbranato di me in questo campo, il modo di non fare danni (o almeno porvi rimedio).
Lo shampoo l'ho cambiato seguendo il tuo consiglio, spero vada bene e ho aggiunto alla lista della spesa questi tamponi, visto che non ne avevo previsto nessuno oltre a quelli in dotazione della macchina, basandomi su quel poco che ho capito (cioé poco o nulla) del loro uso specifico:
1- Dodo juice supernatural midi microfiber orbital cutting pad 130
2- scholl concept tampone lana hand made 135 x 15
3- chemical guys tampone black optics microfiber orange cutting 5,5
4- idem come sopra, solo il finale black polishing 5,5
5- me ne servirebbero un altro paio di piú piccoli per le parti difficili (e dovrei anche prendere il piattello adeguato) ma non so quali mettere in lista.
Dici che vanno bene, oppure ho fatto un minestrone (a furia di leggere le caratteristiche mi é venuto mal di testa...) senza senso? Ciao e grazie ancora del tempo che perdi con me.

Vedere il profilo dell'utente

10 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 9:22

Thriller


Detailer Novello
Exov2 non va considerato un nano ma piuttosto un ottimo, probabilmente il migliore, sigillante. Il BL da una durata molto lunga sulla carta ma dal test fatto da Admin sembra quello che cede prima in realtà. Considera che i dati forniti dai produttori vanno presi con le pinze e verificati. Pensa che esistono protettivi che dichiarano durate fino a 10 anni.... li vendono per un paio di anni e poi fanno la V2 poi la V3 ecc così ci si dimentica del primo.
Per quanto riguarda i tamponi io conosco e uso quelli del ciclo Rupes. La mia esperienza nella lucidatura è troppo limitata per poterti dare consigli generici su tutti i tamponi.
In linea di massima i tamponi in lana o microfibra abbinati a polish da taglio sono quelli che hanno la maggior capacità correttiva a fronte di un peggior confort d'uso e di una peggior finitura per la quale sono più indicate le spugne medio/morbide.
Il Kit che hai scelto per la Ero è ormai più che collaudato e ti darà grosse soddisfazioni. Prevede due passaggi. Il primo con il 105 e tampone da taglio e il secondo con il 205 e tampone da finitura. Se prendi un tampone in lana o in mf aumenti ancora di più il potere correttivo. Secondo me potresti anche avere esagerato con i tamponi che hai indicato a meno che tu non voglia provarli per capire con quale ti troverai meglio. Invece è molto importante che tu abbia due tamponi per tipo. Ovvero due tamponi grandi da taglio e due tamponi piccolo. Due tamponi grandi da finitura e due tamponi piccoli. Questo perchè mentre stai lavorando dopo una mezza macchina avrai bisogno di cambiare tampone sia perchè si satura di polish sia per dargli respiro ed evitare un eccessivo surriscaldamento.
Su una tedescona come la tua con difetti gravi e diffusi prendere tamponi in lana e mf potrebbe essere una buona idea ma te ne bastano due grandi e due piccoli per tipo.

Vedere il profilo dell'utente

11 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 11:40

magre1963


Apprendista Detailer
Grazie mille, Thriller, per le dritte, non sai quanto mi stai aiutando a capirne qualcosa di piú.
Purtroppo ho qualche problema nel comprendere le guide o i tutorial dato che per me é tutto nuovo e queste ultime sono, per forza di cose, zeppe di dettagli tecnici e procedure date per scontate.
Questi tuoi suggerimenti, oltre agli interventi di tutti gli altri guru, che mi sto sparando a ritmo di 100 all'ora, sono i classici "steps for dummies" che stanno iniziando a rischiarare le tenebre!
Seguiró il tuo consiglio riguardo i tamponi: modifico la lista della spesa e andró a ordinare anche i doppioni piú piccoli in modo di poterli usare anche e soprattutto in quei posti troppo ristretti dove gli altri avrebbero problemi di spazio.
Bene, bene, la lista della spesa sta prendendo corpo, anche se fra poco mi toccherá staccare un assegno da infarto.
Manca ancora qualcosa secondo te, oppure sono a buon punto?
La spugna al posto della clay bar é una soluzione valida, oppure secondo te é meglio stare sul tradizionale?
Mi sa che alla fine della fiera mi tocca davvero invitarti a cena, visto il tempo che perdi dietro ad un nnubbio dalla testa dura!
Per caso nei miei paraggi c'é qualcuno che potrei andare a spiare per vedere di imparare qualcosa in presa diretta?
Ciao ciao e grazie ancora.

Vedere il profilo dell'utente

12 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 12:04

Thriller


Detailer Novello
Non ti preoccupare per le cose che non capisci come in tutte le cose anche il detailing richiede un pò di studio, tempo, pratica e sperimentazione.

La spugna non l'ho provata anche se sono stato molto tentato di "testarla" prendendola all'ultimo acquisto che ho fatto. Come primo set presi quello carpro composta da 3 clay ad un prezzo decisamente competitivo perchè volevo avere la possibilità di avere differenti clay per fare delle prove (la gialla media, la verde fine e la bianca ultrafine) insieme al supernatural clay lube perchè sapevo che avrei "esagerato" con il lube e con quello avrei potuto farne 10 litri.

Con la clay dopo un pò di test ho capito che, per quanto mi riguarda, il sistema migliore è fare piccoli pezzettini per volta senza passare da un punto all'altro e asciugare e pulire subito l'area fatta in modo tale da non dover rilavare tutta l'auto a fine lavoro risparmiando così tempo e fatica.

Ci sono un sacco di utenti vicino a te e secondo me sono tutti disponibili a darti qualche buon consiglio o farti vedere come operano. Solo per farti un esempio Peter Griffin è di Verona e sono sicuro che puoi andare a trovarlo, vista la sua esperienza, riuscirà sicuramente a darti preziosissimi consigli.

Potresti magari scrivere un messaggio chiedendo una mano in questo Thread:

http://www.lacuradellauto.com/t3695-veneto-padova-e-province?highlight=veneto

Per la lista. La rifaresti x bene specificando fase per fase ed inserendo anche attrezzature e prodotti che hai già e che vuoi usare? In questo modo vediamo se manca qualcosa.

Vedere il profilo dell'utente

13 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 19:19

Miky72


Apprendista Detailer
Bha!!! date sempre consigli sulla decontaminazione, shampo, tamponi polish e scordate sempre secondo me la cosa che non deve mancare MAI e poi MAI, le scratch shield sono fondamentali nel lavaggio con tecnica a 2 secchi, sono rimasto soltanto io a ricordarlo, è inutile pensare alla correzione con rotorbitale e poi rischiare di segnare la carrozzeria con un banale lavaggio. Non date nulla per scontato voi che suggerite, quelle griglie sono fondamentali da mettere su ogni secchio che si utilizza. http://www.lacuradellauto.it/accessori-e-strumenti/accessori-per-il-lavaggio/scratch-shield-griglia-regolabile.html

Vedere il profilo dell'utente

14 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 19:43

Thriller


Detailer Novello
Bhé se é x quello non ci sono nemmeno i secchi in lista ehehe. Appunto x quello gli ho chiesto di fare l'elenco dei prodotti e delle attrezzature, compre quelle che ha giá, fase x fase.
Di griglie ne serve una. Metterla anche nel secchio dello shampoo secondo me non serve a nulla a meno che si usi male quella del risciacquo.

Vedere il profilo dell'utente

15 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 19:52

Miky72


Apprendista Detailer
Serve serve, trovo sempre sporco anche in quella dello shampoo, i secchi magari si hanno in casa ma le griglie non credo, non ce l'ho con te thriller non mi permetterei mai, ma nelle guide è scritto molto bene http://blog.lacuradellauto.it/lavaggio-ed-asciugatura-2/ , si puo non aver chiaro quale prodotto sia meglio per il tipo di utilizzo ma i passaggi sono li nelle guide

Vedere il profilo dell'utente

16 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 20:52

magre1963


Apprendista Detailer
allora vediamo di fare le cose per benino.
Partiamo dal prelavaggio:  una bella passata con MA-FRA Prewash No Touch senza l'ausilio di spugna (magari provando ad usare la foam gun che ho a corredo dell'idropulitrice) come recita il bugiardino del prodotto, risciacquo abbondante.
Arriviamo al lavaggio vero e proprio: un'altra bella passata con il Chemical Guys Mr. Pink Shampoo stavolta provando la foam gun per benino e successivo uso (leggero come una piuma!) della Cobra Spugna in Microfibra con la tecnica del doppio secchio, risciacquo abbondante ed asciugatura con Cobra Gold Plush Combo *** (qui però poi volevo chiedere lumi)
Per quanto riguarda i cerchi: non ho previsto un detergente apposito in quanto lavando la macchina una volta la settimana, questi sono veramente messi bene (sono nuovi), credo quindi che usando lo scovolino e la spugna appositi che ho con il detersivo avanzato alla fine del lavaggio, naturalmente passando poi il decontaminante ferroso, , il risultato che si raggiunge sia più che sufficiente (male che vada prenderò un detergente apposito più avanti.
Passiamo al decontaminante ferroso Car Pro IronX: sulla macchina asciutta e all'ombra, una bella passata di questo toccasana e dopo un paio di minuti o almeno prima che asciughi da solo, via di risciacquo per la seguente procedura che toglierà anche gli ultimi rimasugli di "ospiti indesiderati".
Altro procedimento vitale con la clay bar: dopo una verifica della bontà del lavoro fatto, passo volentieri al passaggio della clay (mi sa che prenderò anch'io il kit di cui mi parli, tra l'altro l'avevo messo in lista cambiando poi scelta) usando come lubrificante del detersivo diluito nelle giuste dosi (usando magari lo shampoo che ho già in casa di cui mi devo sbarazzare in qualche modo) e seguendo il tuo consiglio: piccole aree che vengono pulite e asciugate al volo per i motivi di cui mi parli tu, usando magari un Ultra-Microfiber Premium Polishing Cloth oppure un Ultra-Microfiber Cloth Terry Towel Giallo credo di avere l'imbarazzo della scelta comunque...

e qui si inizia a verificare le condizioni della vernice dell'auto alla luce della completa decontaminazione e massima pulizia della stessa, in maniera di avere di fronte l'immagine di quello che servirà e di quello che sarà opportuno eseguire per evitare un "ripristino" troppo pesante se non necessario o troppo leggero (e quindi da rifare con tutte le problematiche del caso) se troppo leggero.
Quindi con il compound Meguiar's M105 unito al tampone più opportuno: Tampone LCDA HP Heavy Cut se necessario un massaggio robusto, oppure Tampone LCDA HP Medium Polishing se necessaria una carezza (ci sarebbero anche questi: Chemical Guys Tampone Black Optics Microfiber Cutting 5,5 orange o black, oppure qualcosa che tu ritieni migliore al loro posto) aggiungendo però i più piccoli come Car Pro Flash Pad 76 mm o il più delicato Scholl Concepts Tampone SOFTouch Waffle Foam - Nero Ondulato 85mm per le parti più infidamente nascoste e irraggiungibili (e naturalmente per questo più bisognose di coccole!) purtroppo di tamponi ne ho visti una marea, tutti molto buoni o tutti molto scadenti, per un neofito come me l'unica differenza sta nel prezzo... accetto consigli!

alla fine della fiera, comunque vada e speriamo vada bene, si arriva al momento topico finale, quello che ti fa sentire i tuoi personalissimi oggetti sferici soggetti a variazione di forma e volume a seconda dello stato d'animo e del fato (hai già capito di cosa parlo, vero?) in posizione di all'erta estrema:
stesura del polish preparatore Pinnacle Black Label Surface Cleansing Polish usando un Tampone HP Soft Finishing Ondulato 135 mm e un Scholl Concepts Tampone SOFTouch Waffle Foam - Nero Ondulato 85mm come sopra: per i tamponi accetto consigli... e togliendo i residui con Ultra-Microfiber Cloth Terry Towel Giallo oppure con Ultra-Microfiber Premium Polishing Cloth
Ed infine il tocco finale con il Pinnacle Black Label Diamond Paint Coating usando come applicatore la spugna che dovrebbe esserci nella confezione oppure qualche Car Pro Microfiber Suede 20x20 di cui mi avevi chiesto lumi. passaggio finale con un buon panno in MF che non mancano mai...

Dopo tutto questo si esce dal garage e sicuramente si troveranno (in ordine di apparizione):
1 - stormo di stuka pennuti in picchiata, in preda a fortissimi dolori di stomaco e scariche diarroiche incipienti, attirati dal luccichio molesto sottostante e ansiosi di lasciarmi un loro ricordino...
2 - gruppi di operai stradali ansiosi di riasfaltare ogni angolo remoto del pianeta o almeno le strade che casualmente devo percorrere in quel momento, con abbondante profusione di catrame liquido alla temperatura di 180° tutt'attorno...
3 - schiere di giardinieri anas ansiosi di sfalciare l'erba dei bordi stradali (con tutti gli annessi e connessi sparati alla velocità della luce contro le auto che transitano) e ansiosi di farmi vedere quanta lena e precisione mettono nel loro lavoro...
4 - ed infine moglie in lacrime che strappa il mio consenso per una improcastinabile visita al centro commerciale appena aperto (quello dove pensionati, turisti, disoccupati e tutti i nullafacenti del pianeta si ammassano come mosche sul miele) per acquistare una lattina di birra e due scatole di tonno, dopo aver parcheggiato nell'unico buco disponibile: tra una duna bianca scassatissima di castelvetrano ed una mercedes 240d verde pisello targata marocco, naturalmente entrambe con le portiere lato guida aderente alle mie...
Naturalmente in auto ci saranno i nipotini: purtroppo mia figlia ha un impegno e quindi dobbiamo per forza portarli con noi, per cui in auto saranno evidenti sotto il punto di vista visivo (e olfattivo) scariche di vomito a base di aranciata e pop-corn e tutta la serie di disegni sui vetri (è notorio che i vetri posteriori delle auto ispirano i minori di 6 anni ad estrernare la loro vena artistica mai troppo espressa nella casa natia!) di cui il museo del Louvre non potrà purtroppo godere.....
A questo punto una sana e robusta scarica di bestemmie colpirà i timpani dei giovini virgulti e di tutto il circondario, mi ritirerò in religioso silenzio in garage a meditare vendetta e probabilmente mi suiciderò con un buon bicchiere di quello che mi è avanzato dal ciclo di pulizia dopo aver dato un'occhiata alla fattura e alle dolorose vesciche alle mani!!!!!

a parte gli scherzi, spero di aver messo giù per benino tutto quanto e spero di aver capito in maniera decente tutta la procedura e i materiali occorrenti.
eventualmente se mi mandi la tua mail (purtroppo io non posso mandarti un pm, non so come mai) ti passo la lista della spesa che avevo in mente, così gli puoi fare i tagli o le modifiche che ritieni migliori sotto il punto di vista costo/beneficio riguardo i tamponi o il sigillante/nanotecnologico più opportuno da applicare...

***  volevo chiederti se per applicare l'ironx era meglio asciugare l'auto in maniera approfondita o se lasciarla umida... in alcuni filmati visti la macchina era bagnata, in altri era asciutta...
boa noite a todo mundo....

Vedere il profilo dell'utente

17 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 20:55

magre1963


Apprendista Detailer
davo per scontato l'uso della griglia nei secchi del lavaggio, mia moglie la usa anche per il pavimento: abbiamo il cane in casa e nelle camere ci tiene parecchio al suo parquet....
tra l'altro io sono piuttosto ostico nell'uso della spugna e tenderei a lavarla sotto acqua corrente dopo ogni passaggio, per paura di segnare la vernice....
grazie comunque ad entrambi per i consigli, saranno debitamente tenuti in considerazione, promesso!

Vedere il profilo dell'utente

18 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 20:56

Thriller


Detailer Novello
Bhé permettimi di consigliarti di sciacquare meglio il guanto. Se trovi sporco in quel secchio o sciacqui male il guanto oppure ogni tanto ti sbagli e inverti i secchi. Il mio secchio con lo shampoo é sempre pulito. Inoltre anche se é scritto in quella guida nella mia personale guida c'é una sola griglia...

Amazza magre hai scritto un tema!!!

Dopo le leggo e se riesco a scrivere a sufficienza con ipad ti rispondo. Altrimenti ti dó la mia opinione domani mattina

Vedere il profilo dell'utente

19 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:05

frask


Diplomato in Detailing
Thriller ha scritto:Exov2 non va considerato un nano ma piuttosto un ottimo, probabilmente il migliore, sigillante.
...aggiungo, Exov2 è sigillante ibrido, con caratteristiche molto simili al nano.
magre1963 ha scritto:La spugna al posto della clay bar é una soluzione valida
E' una questione di come ci si trova meglio, se la usi d'inverno forse ti rimane più comoda la spugna in quanto con il freddo la clay rimane più rigida da impastare anche se basterebbe scaldarla con dell'acqua calda o phone.
Nel kit della car pro ce ne hai per tutte le soluzioni, ultra fine, la fine e la media, io prenderei > queste clay <.
Per quanto riguarda il claylube lo prenderei a parte in quanto non sono un amante del fastcleaner in quanto si deve risciacquare, meglio > questo claylube <

Vedere il profilo dell'utente

20 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:10

frask


Diplomato in Detailing
magre1963 ha scritto:per applicare l'ironx era meglio asciugare l'auto in maniera approfondita o se lasciarla umida...
Direi decisamente asciutta Wink

Vedere il profilo dell'utente

21 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:14

Thriller


Detailer Novello
Esatto. Altrimenti si diluisce ed é meno efficacie. Certo non deve essere perfettamente asciutta ma togli il grosso almeno.

Vedere il profilo dell'utente

22 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:20

Miky72


Apprendista Detailer
Prelavaggio: Il pre wash no touch va nebulizzato con un erogatore spray e lasciato agire e ti consiglio l'erogatore spray tec4 da 5,4 litri, la tecnica che descrivi è errata.
Lavaggio: O fai la tecnica foam o la tecnica a 2 secchi è inutile farle tutte e 2, poi ti consiglio di prendere 2 spugne, una per le parti alte piu pregiata, come può essere un guanto in lana, un altra per le parti basse che può andar bene anche una spugna in micrifibra.
Clay bar: non fare cio che dici è sbagliato, per la clay non puoi usare uno shampoo qualsiasi va usato un clay lube che serve per lubrificare al meglio e far scorrere la clay bar sulla superficie.
Manca un detergente per oli dei polish e compound tipo eraser non stendere mai un nano senza aver sgrassato la superficie, serve Eraser o compagnia bella.

Vedere il profilo dell'utente

23 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:37

frask


Diplomato in Detailing
Miky72 ha scritto:Lavaggio: O fai la tecnica foam o la tecnica a 2 secchi è inutile farle tutte e 2
E' inutile quando hai solo polvere sull'auto altrimenti non la vedo inutile.

Vedere il profilo dell'utente

24 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:42

Thriller


Detailer Novello
Frask sta parlando del lavaggio e non del prelavaggio ( il lavaggio é consigliabile farlo con i due secchi il prelavaggio lo fai con idro e acqua, foam o spray in funzione dell'efficacia di cui hai bisogno). Per favore non fate confusione se no magre non capisce piú nulla.

Vedere il profilo dell'utente

25 Re: iniziamo bene! il Mar 26 Ago 2014 - 21:52

Miky72


Apprendista Detailer
Se fai il prelavaggio con PNT poi il lavaggio o lo fai con la tecnica foam o con la tecnica dei 2 secchi, oppure ho capito male l'interpretazione di magre che magari intende fare lavaggio con foam e ripassare l'auto con secchio (con shampho) e spugna mentre la foammata agisce cosi è sensato, anche se preferisco o il foam o i 2 secchi.

Vedere il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum